Tag attilio piccioni

0

Il Centobuchi, sconfitto dall’Angolana, ha un piede in Eccellenza

Amara la gara uno dei play out per i biancocelesti: 1-2. La Renato Curi di Amaolo ha espugnato in rimonta il Nicolai ed è ad un passo dalla salvezza. Al vantaggio di Polenta hanno risposto gli abruzzesi con le reti di Ganje il cui tiro è stato deviato da D'Addazio e De Matteis su rigore. Ora i monteprandonesi dovranno vincere con due gol di scarto a Città Sant'Angelo. A fine gara grande contestazione del pubblico locale alla propria squadra, con attimi di tensione.

0

Play out, c’è Centobuchi-Angolana

I biancocelesti cercheranno di sfruttare il fattore campo per ribaltare già dalla gara d'andata il pronostico che li vede sfavoriti. Alla Renato Curi basta conseguire anche due pareggi per salvarsi. Nei monteprandonesi sono in dubbio Bifini, Stangoni, Pesce e Pirelli. La squadra di Amaolo dovrà fare a meno dello squalificato Micaroni

0

Il Centobuchi chiude con un’incoraggiante pareggio interno

Buona prestazione dei biancocelesti che hanno dimostrato di essere ancora vivi in vista dei play out dove affronteranno la perdente dello spareggio Angolana-Bojano. La Civitanovese invece grazie a questo pari approda nei play off dove affronterà la Santegidiese. 2-2 odierno scritto dai gol di Pirelli, momentaneo pareggio di Argiolas, nuovo vantaggio dei locali con Bifini e definitivo pari nel recupero firmato Fuakuputu. Nella tribuna del Nicolai nutrita presenza Samb.

0

Anche Di Venanzio lascia il Centobuchi

Dopo la separazione con il tecnico Scarafoni, è stata la volta dell'esperto centrocampista abruzzese il quale però a differenza del tecnico ascolano, che si è dimesso, a quanto pare è stato allontanato dalla società. Contro la Civitanovese mancherà lo squalificato Filiaggi ma rientrerà Frinconi

0

Scarafoni si dimette, torna Attilio Piccioni

Dopo la pesante sconfitta di Miglianico il tecnico ascolano in rottura già da tempo con una parte dello spogliatoio, ha deciso di lasciare nonostante avesse ancora la fiducia della società. Al suo posto rientra l'allenatore abruzzese che era stato esonerato a marzo, il quale traghetterà la squadra nell'ultima partita con la Civitanovese e nei due match play out.

0

Il Centobuchi si inguaia perdendo in casa con l’Agnonese

I biancocelesti sono stati battuti da un gol contestato di De Vito ma stavolta il pubblico locale ha contestato anche la propria squadra. Ora la classifica si è fatta difficile, nonostante le sconfitte di Luco Canistro e Morro d'oro la squadra di Piccioni è stata scavalcata dal Miglianico che ha battuto il Bojano. E domenica i monteprandonesi avranno un insidioso scontro diretto a Città Sant'Angelo

0

Il Centobuchi cerca la vittoria con l’Agnonese

La squadra di Piccioni che sarà priva dello squalificato Di Venanzio dopo la sconfitta in casa della capolista L'Aquila, per uscire dalla posizione calda dovrà cercare di battere i molisani la cui partita di domenica scorsa è stata sospesa per infortunio dell'arbitro.

0

L’Aquila-Centobuchi anticipa di sabato

Causa la concomitanza della partita al Fattori della squadra locale di rugby, la sfida calcistica tra aquilani capoclassifica e monteprandonesi in cerca di tirarsi fuori dalla zona play out, precederà di un giorno le altre gare in programma domenica. Si affrontano le due squadre che hanno pareggiato meno nel torneo. Attenzione nei rossoblu alla coppia d'attacco Sparacio-Colella: 24 reti in due equamente divise.

0

Il Centobuchi reagisce, 1-1 a Casoli

Ottima prova di carattere per i biancocelesti che erano reduci dalla cinquina interna inflitta dalla Santegidiese. Al vantaggio iniziale di Pirelli ha risposto Zerillo nella ripresa. La squadra monteprandonese mercoledì recupererà la partita di Montecchio che era stata rinviata

0

Il Centobuchi sfida la capolista Santegidiese

Dopo il riposo forzato della scorsa domenica, i biancocelesti si apprestano a ricevere la visita della formazione abruzzese, attualmente capoclassifica. I giallorossi sono anche il miglior attacco del torneo ma hanno una delle peggiori difese

0

Il Centobuchi batte il Canistro ed esce dalla zona play out

I biancocelesti guidati oggi da Pavoni scavalcano in classifica i rovetani. Decidono il match giocato a porte chiuse i gol di Polenta nella prima frazione e la sfortunata autorete di Puleio nella ripresa. Stavolta a protestare contro le decisioni arbitrali è la squadra ospite che ha chiuso la gara in otto uomini

0

Centobuchi-Luco Canistro si gioca a porte chiuse

I biancocelesti reduci da tre sconfitte consecutive e penalizzati dall'arbitraggio nella gara col Trivento e dalle conseguenti decisioni del giudice sportivo: una gara da giocare senza pubblico, 1500 euro di multa, squalifiche per Piccioni, Cocci, Balestra e Pesce.