Sport

0

Sangiustese ad un solo punto dalla Serie D. Porto d’Ascoli e Grottammare entrambi ko (immeritati)

Al Villa San Filippo capolista (al 6° successo consecutivo) rifila un poker (4-0) alla Biagio Nazzaro portandosi a +9 sul Fabriano Cerreto fermato dal pari (1-1) interno col Camerano (al 2° pareggio consecutivo). Dunque a 3 giornate dalla fine la squadra di Cudini è a -1 dalla matematica promozione. Compagini picene sconfitte nel finale nei loro rispettivi scontri diretti esterni. Portodascolani cadono (2-0) sul campo dell'Atletico Gallo scivolando al 7°posto e dunque fuori dalla zona play off. Grottammaresi (al 2° ko consecutivo) due volte in vantaggio (per 0-1 ed 1-2) vengono rimontati e battuti (3-2) al 94' dalla Forsempronese (al 4° successo interno consecutivo) allontanandosi dalla salvezza diretta (sempre a -6) e venendo staccati anche dalla Pergolese che batte (3-0) Folgore Veregra (al 27° ko consecutivo). Montegiorgio batte (3-1) Marina (al 4° ko consecutivo).

0

Fermana impatta a reti bianche a Campobasso, Matelica a -9. Monticelli corsaro a Pesaro

Capolista (al 15° risultato utile consecutivo) fermata sullo 0-0 sul campo dei campobassani. Riscatto dei matelicesi che riducono di 2 punti il loro distacco dal vertice grazie al successo (0-2) sul campo della Recanatese (al 2° ko consecutivo, il 3° di fila in casa). Ascolani agganciano San Marino al 10°posto a quota 34 espugnando per 1-2 il campo della Vis (ora 4a) che viene scavalcata dal San Nicolò corsaro (0-2) ad Alfonsine ed ora 3° (a-2 dalla 2a posizione).

0

Stecca Venezia, Padova a -6 e Parma a -8 dalla vetta. Samb scavalca Gubbio salendo al 6° posto

A 7 giornate dal termine campionato forse riaperto in vetta. Lagunari (all'11° risultato utile consecutivo) impattano (1-1 come all'andata) in casa col Santarcangelo ed il loro vantaggio sulle inseguitrici si abbassa di 2 punti. Padovani (al 3° successo consecutivo) battono (1-0) Bassano (al 7° ko consecutivo ed ora fuori dalla zona play off) Rossoblu (al 4° risultato utile consecutivo, 3° successo nelle ultime 4 gare) restituiscono alla Reggiana (da cui distano ora solo 4 punti) il 2-0 subito all'andata e superano in classifica egubini (al 2° ko consecutivo) sconfitti (1-4) a domicilio dai parmigiani guadagnando una posizione nella griglia play off. Bene Maceratese (che entra in zona play off), Sudtirol e Modena (che esce dalla zona play out).

0

Tolentino espugna Macerata con tris, Loreto batte Urbania di misura

Due anticipi hanno aperto 27a giornata dell’Eccellenza Marche. Prosegue risalita dei cremisi (al 3° successo consecutivo) che vincono (0-3) anche sul campo dell'Helvia Recina (al 3° ko nelle ultime 4 gare) scavalcando Biagio Nazzaro e Porto d'Ascoli e salendo almeno per ora al 3° posto solitario a quota 47. Lauretani (al 9° risultato utile) piegano (2-1) durantini agganciando per ora la già citata Biagio Nazzaro al 4° posto a quota 46 e dunque entrando in zona play off.

0

Anticipo Girone B: rimonta travolgente del Pordenone che affossa Lumezzane con una valanga di gol

Termina 7-2 il testa-coda del Bottecchia che ha aperto 31a giornata (12a di ritorno) tra pordenonesi (al 3° successo consecutivo, il 4° interno di fila, il 17°stagionale, il 9° complessivo in casa) e lumezzanesi (al 15°ko stagionale, il 9° esterno) , con quest'ultimi che erano in vantaggio per 0-2 fino al 38' del 1° tempo. La squadra di Tedino aggancia per ora Parma al 3° posto a quota 57, mentre quella di Bertoni resta almeno per il momento al 18° posto a quota 28 (a-2 dalla salvezza diretta e con un +4 sull'ultima posizione). All’interno anche i risultati del Girone A.

0

Posticipo Girone B: Venezia espugna Bassano in pieno recupero allungando in vetta

Nel match che archivia 30a giornata, capolista (al 7° successo consecutivo, il 9°nelle ultime 10 gare, il 5° di fila in trasferta) vince (1-2) in rimonta con gol partita al 94' dell'ex Falzerano sul campo del Bassano Virtus (al 6° ko consecutivo, il 3° di fila in casa) che aveva trovato il pari all'87' con l'autorete di Modolo (autore anche del gol dello 0-1). Ad 8 giornate dal termine lagunari allungano così distacco, portandosi a +8 sul 2° posto ora occupato dal Padova e +10 sul Parma, scivolato in 3a posizione. Bassanesi invece scivolano al 10° posto (ultimo valido per i play off), con un +1 sul Santarcangelo 11°.