Tag andrea assenti

0

E ora Andrea Assenti diventa consigliere regionale

Con la prima seduta del nuovo Consiglio regionale del 19 ottobre, Guido Castelli diventa assessore regionale e libera il posto all’ex vice sindaco, primo dei non eletti in Fratelli d’Italia. Uno che – fra incredibili vuoti di memoria, promesse di opere ancora di là da venire e un conflitto di interessi che si potrebbe tagliare a fette – d’ora in poi a San Benedetto del Tronto non farà sentire la sua mancanza

18

Un sambenedettese da Milano: “Città afflitta da tanti problemi, cinque miei consigli a Piunti & C.”

Pubblico con piacere una lettera inviatami da Giulio Di Buò che vive da anni nella capitale lombarda. Proposte interessanti ma non possiamo esaudirlo sul dibattito giornalistico visto che il sindaco e il suo vice (ex) Assenti si sono sempre rifiutati di dibattere con noi sui problemi di San Benedetto mentre sono 'apertissimi' con la stampa compiacente

0

Fratelli d’Italia attacca il “decreto agosto” del governo e il dislivello economico previsto fra Ascoli e Teramo

In vista delle prossime elezioni regionali, dirigenti e candidati marchigiani del partito di Giorgia Meloni criticano duramente il dato che “non si è tenuto conto delle difficoltà dell’area picena che oltre alle conseguenze della pandemia, deve ancora fare i conti con il dramma del terremoto. E per di più i fondi del Recovery Found – previsti per la metà del 2021 – per moltissime imprese potrebbero arrivare troppo tardi.

2

Ex Scuola Curzi: Mirco Assenti, un cugino tuttofare

L’architetto, parente stretto del vicesindaco Andrea, è non solo uno degli acquirenti dell’immobile comunale, ma come progettista avrà anche un ruolo di primo piano nella realizzazione del nuovo edificio da destinare ad appartamenti. Con conflitti di interesse vari e che si tagliano a fette. Rilevabili sia dalle norme amministrative (art. 78 Tuel), sia dalle regole deontologiche (art. 31 del codice degli architetti)

0

Project piscina comunale: galeotta fu quella Pec…

La progettazione è stata inviata al Comune di San Benedetto dall’indirizzo Pec della Cube Srl, anche se tale impresa non risulta tra quelle ufficialmente coinvolte. Legale rappresentante di questa società è l’architetto Mirco Assenti, cugino di primo grado dell’attuale vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici