Tag tolentino calcio

0

Coppa Italia Dilettanti: Tolentino espugna Foligno al fotofinish, ma viene eliminato ai rigori

Nel ritorno degli ottavi cremisi sfiorano l'impresa restituendo agli umbri al 94' l'1-2 (in rimonta doppietta di Minnozzi) subito all'andata, ma poi vengono sconfitti ( 4-3) dal dischetto ed eliminati dalla competizione. Fatali nella lotteria dagli 11 metri i penalty falliti da: Terriaca, Minnozzi (autore come detto di una doppietta e che col suo 2°gol al 94' aveva portato il match ai rigori) e Borghetti. All’interno tutti i risultati degli ottavi e dei Gironi Triangolari ed il programma dei quarti dove la squadra perugina affronterà la Bagnolese (Eccellenza Emilia Romagna) che si è qualificata con un doppio pareggio col Montignoso (Toscana). Qualificate ai quarti anche: Canicattì, Team Nuova Florida e Tre Pini Matese.

0

Giulianova e Matelica impattano semifinali d’andata.Tolentino cade in casa col Foligno in gara 1 ottavi

Terminano entrambi 1-1 i match di semifinale della Coppa Italia di Serie D. Pari di rigore al Rubens Fadini con i giuliesi che raggiungono all'80'Messina. Mentre matelicesi pareggiano all'82'a Mantova. Gare di ritorno il 3 aprile. Nella Coppa Italia Dilettanti invece, cremisi vengono sconfitti 1-2 tra le mura amiche del Della Vittoria dagli umbri che ipotecano almeno per ora i quarti. Ritorno mercoledì prossimo a campi invertiti. All'interno tutti i risultati anche dei Gironi triangolari.

0

Tolentino batte Fabriano Cerreto e vince Coppa Italia d’Eccellenza Marche, approdando a quella Dilettanti

Cremisi succedono nell’albo d’oro al Camerano conquistando trofeo regionale per la 2a volta nella loro storia. Nella finale giocata tra le mura amiche del Della Vittoria la squadra di Mosconi batte per 2-0 fabrianesi. Un gol per tempo (Tortelli sul finire della 1a frazione e Cicconetti alla mezz'ora della ripresa) sancisce il successo della compagine maceratese che ora affronterà negli ottavi della fase Nazionale il Foligno vincitore dell’equivalente trofeo umbro.

0

Anticipo Eccellenza: Porto d’Ascoli impatta col Tolentino che aggancia per ora Fabriano Cerreto in testa

Termina 1-1 (reti entrambe nel 1° tempo con Valentini che risponde al 45' a Terriaca) il match del Ciarrocchi che apre 19a giornata. Cremisi (al 2° pari nelle ultime 3 gare, il 5°stagionale, il 2° esterno) almeno per adesso raggiungono fabrianesi (che domani ospiteranno Montefano cercando di riprendersi subito il comando solitario) in vetta a quota 35. Le due capoclassifica si inconteranno mercoledì nella finale in gara unica della Coppa Italia Regionale. Portodascolani (al 4° risultato utile consecutivo) invece con questo pari (il 2° nelle ultime 3 gare, l'8°stagionale, il 3° interno) sale per ora in 8a posizione solitaria a quota 26.

0

Fabriano Cerreto ko, Tolentino batte Grottammare e si porta a -1. Colpaccio esterno Porto d’Ascoli

Capolista (al 3° ko stagionale, il 2° esterno; non segna da 2 gare) sconfitta (1-0) a sorpresa sul campo del Camerano. E così cremisi vittoriosi (2-0) sui grottammaresi (al 2° ko consecutivo, sempre esterno) si portano ad un solo punto dalla vetta. Portodascolani (al 2° successo nelle ultime 3 gare in cui non hanno subito gol) espugnano Monte San Giusto sconfiggendo (0-2: doppietta di De Vecchis) nel finale ed agganciando a quota 25 San Marco Lorese (al 3° ko nelle ultime 4 gare) che perde imbattibilità interna, così come Porto Sant'Elpidio, battuto (0-1) dalla Biagio Nazzaro. 1°successo esterno per il Portorecanati (al 2° successo consecutivo) corsaro (1-2) in rimonta sul terreno del Monticelli (al 5° ko consecutivo). Bene anche Pergolese (al 3° successo nelle ultime 4 gare) ed Atletico Gallo (al 2° successo consecutivo [sempre per 3-2], il 3° interno di fila).

0

Coppa Italia: Porto d’Ascoli battuto a domicilio dal Tolentino che approda in finale, dove affronterà Fabriano Cerreto

Nella 3a ed ultima giornata del Girone Triangolare Semifinale B, cremisi espugnano per 1-2 il Ciarrocchi approdando per la 4a volta (la seconda nelle ultime tre stagioni) alla finalissima del trofeo regionale (vinto dal Tolentino nel dicembre 2011) dove affronteranno la squadra fabrianese (alla sua 2a finale, nel gennaio 2016 vinse il trofeo) che ha chiuso in testa il Girone A espugnando come 3 giorni fa in Campionato il campo dell'Atletico Alma con un tris (stavolta 0-3).

0

Grottammare e Porto d’Ascoli sconfitte di misura a Montemarciano e a Tolentino, restano al palo

Grottammaresi (che hanno fallito rigore sullo 0-0) e portodascolani entrambi (al 2° ko consecutivo) sconfitti per 1-0 sui campi del Marina e dei cremisi rimangono a 0, così come Montefano e Monticelli. Quattro (Fabriano Cerreto, Marina, Sassoferrato Genga e Tolentino) sono invece le squadre (al 2° successo consecutivo) al comando a punteggio pieno (6 punti). Primo successo stagionale per Porto Sant'Elpidio (che supera Portorecanati al 91') e Camerano (vittorioso nell'anticipo contro Biagio Nazzaro). Pergolese pareggia (1-1) al 90' in casa dell'Atletico Gallo.

0

Male la prima anche del Grottammare, travolto in casa dal Tolentino

8 squadre al comando ed altre 8 rimaste al palo (0 punti) in questa 1a giornata d'Eccellenza Marche. Squadra cremisi cala pokerissimo (1-5) in rimonta al Pirani confermandosi una delle favorite del torneo assieme al Fabriano Cerreto che regola (2-0) il Camerano. Parte male come le altre due formazioni picene anche il Monticelli che avanti di 2 reti viene rimontato e battuto (4-3) sul campo del Portorecanati. Partono bene invece Marina, Pergolese, Sassoferrato Genga ed Urbania. Unico pari (1-1) di questo 1° turno quello tra Biagio Nazzaro e Porto Sant'Elpidio.

0

Montegiorgio batte Atletico Gallo e riprende la fuga (forse decisiva). Grottammare impatta a Tolentino

Capolista (al 2° successo consecutivo) fa suo big match della 26a giornata, bissando al Comunale di Petriano il 2-1 dell'andata al Pianarelle Tamburrini portandosi così a+5 su petrianesi e Porto d'Ascoli, a 4 turni dalla fine. Grottammaresi (al 3° pari esterno consecutivo) pareggiano (1-1) scontro diretto sul campo dei cremisi che mantengono 4a posizione restando in zona Play Off. Atletico Alma travolge con un poker (4-0) Ciabbino (al 4° ko esterno consecutivo). Bene anche Forsempronese, Biagio Nazzaro ed Urbania (che esce dalla zona play out) .

0

Montegiorgio impatta a Barbara ma si porta a +9 sul 2° posto. Porto d’Ascoli ko a Tolentino. Pari interno Grottammare

Capolista ( al 2° pareggio consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare, il 4° stagionale, il 1° esterno) pareggia anche sul campo dell'Ilario Lorenzini (che al 92' ha fallito il rigore del possibile 2-1) ma guadagna comunque un punto sugli inseguitori, entrambi sconfitti: Atletico Gallo (2°) travolto (0-4) a domicilio nell'anticipo dalla Biagio Nazzaro e portodascolani (al 6° ko stagionale, il 3° esterno) sconfitti (1-0) al Della Vittoria dai cremisi (al 2° successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) ed ora a -11 dalla vetta. Grottammaresi (al 4° pari consecutivo) pareggiano (1-1) in casa con la Pergolese.

0

Coppa Italia: Porto d’Ascoli batte in rimonta Tolentino approdando in finale dove affronterà Camerano

La finalissima del trofeo regionale si giocherà giovedì 21 dicembre tra portodascolani (che hanno già conquistato in passato la Coppa Regionale di 1a Categoria e di Promozione) e cameranesi per entrambi sarà la 1a volta (in finale di Coppa Italia d'Eccellenza) nella loro storia. Entrambe le finaliste, nella semifinale di ritorno ribaltano i risultati dei match d'andata ed addirittura rimontano svantaggio iniziale delle gare odierne. La squadra di Alfonsi batte per 3-1 (gol decisivo di Bucchi) cremisi (che la scorsa stagione furono battuti in finale dalla Biagio Nazzaro) che erano passati in vantaggio. Mentre quella di Montenovo sotto di due gol (0-2 fino al 65') vince per 5-2 (tripletta di Mattia Santoni).

0

Montegiorgio vince ancora nel recupero allungando di nuovo in vetta. Grottammare sconfitto in casa dal Tolentino

Capolista (al 4° successo consecutivo, il 10° nelle ultime 11 gare e stagionale, il 5° in casa) vince per la terza volta consecutiva dopo il 90° battendo stavolta al 93' in rimonta Atletico Gallo (al 2° ko consecutivo), portandosi così a +12 sul 2° posto ora occupato da Atletico Alma e Forsempronese che ha impattato (0-0) sul campo del Barbara (al secondo 0-0 consecutivo; non segna da 3 gare). Grottammaresi (al 4° ko stagionale, il 2° nelle ultime 3 gare e di fila in casa) battuti (1-2) in rimonta dal Tolentino (al 2° successo sempre esterno consecutivo) con una doppietta di Strano negli ultimi 5 minuti.

0

Montegiorgio vince derby fermano in pieno recupero. Grottammare sconfitto in casa dall’Urbania

Montegiorgesi (al 2° successo consecutivo, l'8° nelle ultime 9 gare , il 4° in casa) battono in 10 uomini Porto Sant'Elpidio al 93' salendo a quota 25 in classifica dove mantiene un +7 sulla Forsempronese, 2a. Durantini (al 2° successo stagionale ed esterno) bissano al Pirani sul campo dei grottammaresi (al 3° ko stagionale, il 2° interno) lo 0-2 con cui alla 2a giornata espugnarono il Ciarrocchi di Porto d'Ascoli. Atletico Gallo (al 2° successo consecutivo) espugna per 0-3 il campo (che era inviolato) del Barbara (al 1° ko interno). Clamoroso pokerissimo (0-5) dell'Atletico Alma (al 2° successo consecutivo) sul campo del Tolentino (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) che ha poi esonerato il tecnico Zaini. Pergolese batte (2-0) Camerano (al 2° ko nelle ultime 3 gare il 3°esterno consecutivo).

0

Montegiorgio sempre primo a punteggio pieno. Pari Grottammare. Porto d’Ascoli sconfitto dal Tolentino, è ultimo

Montegiorgesi (al 4° sccesso consecutivo, il 2° interno) battono (1-0) Barbara rimanendo in testa solitaria con 12 punti. Primo pareggio per i grottammaresi che impattano (1-1) sul campo della Pergolese. Primo successo stagionale del Marina che espugna per 0-2 il terreno dell'Atletico Alma (al 1° ko stagionale). Portodascolani (al 3° ko nelle ultime 4 gare, il 2° interno) battuti (3-4) in casa dai cremisi (al 2° successo stagionale, il 1°esterno) sono ora soli all'ultimo posto. Atletico Gallo (al 1° successo esterno) si riscatta espugnando (1-2) in rimonta il campo della Biagio Nazzaro (al 1° ko stagionale).

0

Pari tra Atletico Gallo e Sangiustese. Fabriano Cerreto torna di nuovo in testa. Porto d’Ascoli cade a Tolentino

Finisce 1-1 il big match di Gallo di Petriano e così fabrianesi (al 3° successo interno consecutivo) vittoriosi (2-0) sul Marina ri-sorpassano di un punto sangiustesi tornando al comando solitario a quota 43. Portodascolani (al 5° ko stagionale, il 4° esterno) battuti (3-1) e scavalcati dai cremisi (al 2° successo consecutivo) scivolano al 6° posto, uscendo dalla zona Play Off. Goleada Forsempronese che travolge (7-0) il fanalino di coda Folgore Veregra (che resta ancora al palo con il 21° ko consecutivo, l'11°esterno) scavalcando Pergolese e salendo al 14° posto a quota 18.

0

Fabriano Cerreto ancora ko. Sangiustese allunga in vetta. Grottammare impatta di nuovo a reti bianche

Sangiustesi (al 4° successo consecutivo ed anche 4° di fila in casa) battono (5-2) Helvia Recina salendo a quota 38, +5 sui fabrianesi (al 3° ko consecutivo , sempre in trasferta; non vincono da 5 gare) sconfitti (2-1) stavolta sul campo della Pergolese. Grottammaresi (al 6°risultato utile consecutivo, 2° pari per 0-0 di fila al Pirani; non subiscono reti da 4 gare) pareggiano ancora per 0-0 in casa , stavolta col Tolentino. Montegiorgio (al 4° successo consecutivo, il 3° di fila in casa; non subisce reti da 6 gare) batte (1-0) Loreto salendo al 3° posto a pari punti (31) con Atletico Gallo, Biagio Nazzaro e Porto d'Ascoli. Colpaccio Urbania (al 1° successo esterno) corsara (0-3) a Chiaravalle.

0

Biagio Nazzaro vince Coppa Italia d’Eccellenza Marche approdando a quella Dilettanti

Biagiotti succedono nell'albo d'oro al Fabriano Cerreto, conquistando trofeo regionale per la 4a volta nella loro storia, battendo per 2-1 nella finalissima di Matelica il Tolentino, vendicando così la finale persa nel dicembre 2011 . Gol partita di Cavaliere a 5 minuti dalla fine quando la gara sembrava avviata verso i tempi supplementari . La squadra di Malavenda affronterà ora negli ottavi della fase Nazionale il Villabiagio, vincitore dell’equivalente trofeo umbro. Intanto 2 cambi di panchina nel massimo campionato Regionale: uno al già citato Fabriano Cerreto e l'altro all'Urbania.

0

Tolentino espugna Porto d’Ascoli. Grottammare batte Urbania. Vincono anche Fabriano Cerreto e Forsempronese

4 anticipi aprono 6a giornata dell'Eccellenza Marche. Cremisi (al 2° successo consecutivo) battono (1-2) a domicilio e scavalcano portodascolani (al 1° ko interno). Grottammaresi (al 2° successo stagionale) superano (1-0 ed in classifica) Urbania (che non segna da 3 gare) salendo a quota 7. Fabrianesi (al 3° successo esterno consecutivo) corsari (1-4) sul campo del Marina (al 1° ko interno) tornano momentaneamente in testa solitaria con 16 punti. 1° successo stagionale dei fossombronesi che espugnano il campo della Folgore Veregra (al 6° ko consecutivo), la quale resta al palo (0 punti).

0

Eccellenza: Fabriano Cerreto resta in testa a punteggio pieno, Grottammare impatta a Tolentino

Fabrianesi (al 3° successo consecutivo) piegano (3-1) la Pergolese (al 3° ko consecutivo e fanalino di coda ancora al palo , così come la Folgore Veregra) e comandano con 9 punti. Primo punto esterno per i grottammaresi che pareggiano (1-1) sul campo del Tolentino (al 1° gol subito). Bene Atletico Gallo (che non ha ancora subito reti) tris interno alla Forsempronese e Biagio Nazzaro corsara sul terreno dell'Urbania (al 1° ko).