0

Serie D, ecco i 9 gironi: le 5 squadre marchigiane ed abruzzesi inserite in quello F col Rieti

Sette raggruppamenti sono a 18 squadre (compreso l'F che comprende anche oltre le 5 formazioni abruzzesi e le 5 marchigiane, 4 laziali, 3 molisane [tra cui il Campobasso, grande favorito assieme a Pineto, Recanatese e Rieti per la vittoria finale del Girone] ed una campano-"molisana": il FC Matese) e due a 20 (A e C). Tra le nobili decadute: Rimini inserito nel Girone D e Siena in quello E. Calendari sabato 19 settembre.

0

Serie B: Pescara vince play out ai rigori ed è salvo, Perugia retrocede in C, Spezia vicino alla storica A

Nello spareggio di ritorno i grifoni restituiscono ai pescaresi il 2-1 in rimonta subito all'andata ma poi dopo i supplementari, perdono 2-4 nei tiri dal dischetto, retrocedendo in 3a serie (dove la squadra umbra manca dal 2014). Nella finale d'andata dei Play Off che valgono la 3a ed ultima promozione in serie A, nonchè l'ultimo verdetto stagionale del calcio italiano, spezzini espugnano (0-1) Frosinone e si avvicinano alla 1a promozione nella massima Serie. Ritorno giovedì sera al Picco. All'interno anche i possibili Gironi di Lega Pro (col Perugia retrocesso che dovrebbe essere inserito in quello B con la Samb).

0

Verdetti Serie B: Ascoli salvo così come il Cosenza, play out è per ora Pescara-Perugia

All'interno i risultati e marcatori della 38a ed ultima giornata del Campionato cadetto e tutti i verdetti della Regular Season e gli accoppiamenti di Play Off e play out (dove la formazione pescarese è scivolata perdendo all'88'sul campo del Chievo ma ancora rischia anche la retrocessione diretta se al Trapani saranno restituiti 1 o 2 punti) Juve Stabia retrocessa in Serie C, Trapani pure ma attende sentenza del 6 agosto che potrebbe cambiare situazione in coda alla classifica.

0

Play Off Nazionali Serie C: la finale è Reggiana-Bari

Nelle 2 semifinali in gara unica vincono entrambe le squadre di casa per 2-1. Reggio Audace piega Novara nei 90 minuti regolamentari, mentre il Bari batte Carrarese (che aveva pareggiato al 91') solo al 118', a 2 minuti dalla fine dei tempi supplementari. Finalissima di mercoledì sera 22 luglio a Reggio Emilia vale un posto in Serie B. All’interno anche i risultati e marcatori della 35a giornata di Serie B.

0

Play Off: nel girone B Padova e Triestina eliminano Feralpi e Sudtirol approdando alla Fase Nazionale

Padovani (giunti quinti) dopo aver eliminato la Samb, si ripetono stavolta vincendo (1-0) ed eliminando la Feralpisalò (6a). Colpaccio degli alabardati (giunti ottavi) che sconfiggono a domicilio sul neutro di Bressanone l'Alto Adige (4°) ad 11 minuti dalla fine. Nel Girone A oltre al Novara che ha vinto (0-3) a tavolino col Pontedera, avanza l'Alessandria che batte (3-2) il Siena. In quello C avanti Potenza e Ternana a cui basta ad entrambe un pari (1-1) per eliminare Catanzaro e Catania. Alle 6 squadre qualificate al 3° turno (Ottavi-1a Fase Nazionale) in gara unica si aggiungono le terze classificate: Renate, Carpi e Monopoli e la Juventus B vincitrice della Coppa Italia, che hanno riposato in queste prime 2 fasi dei Gironi. All’interno tutti i risultati del 2°Turno dei tre Gironi e gli abbinamenti (tra cui Juventus Under 23-Padova) degli ottavi (in programma giovedì 9 luglio) stabiliti dal sorteggio.

0

Juventus B batte Ternana e vince Coppa Italia di Serie C. Fano ed Imolese intravedono salvezza

A Cesena, la Juve Under 23 si impone per 2-1 in rimonta sulle fere (alla 2a finale persa dopo quella del 1981), conquistando il trofeo di 3a serie per la 1a volta nella sua giovane storia ed entrerà ai Play Off al 3° (1a Fase Inter-Girone-Nazionale) turno. Nei play out d'andata fanesi regolano (2-0) Ravenna (che esonera il tecnico Foschi) ed imolesi superano (1-2) a domicilio sul neutro di Verona l'Arzignano. Ritorno martedì 30 giugno . All'interno anche i risultati e marcatori play out degli altri Gironi A e C, i risultati del Campionato di Serie B e gli abbinamenti del 1°turno (di martedì 30 giugno) Play Off (Padova-Samb in diretta tv in chiaro su Rai Sport).

0

Al comando Atletico Porto Sant’Elpidio, Campobasso, Matelica, Montegiorgio, Recanatese e Vastogirardi

Le 6 squadre in testa al Girone F vincono rispettivamente con Real Giulianova (4-1), Avezzano (0-1), Cattolica San Marino (3-1), Olympia Agnonese (0-1), Jesina (0-1) e San Nicolò Notaresco (3-5 in rimonta) che rimangono per ora al palo (0 punti). Terminano invece 2-2 il derby maceratese Tolentino-Sangiustese e quello chietino Vastese-Chieti. All’interno tutti i risultati della 1a giornata del Girone F (anche i marcatori) ma anche degli altri Gironi dove nell'H Foggia viene sconfitto (1-0) all’esordio a Fasano, mentre nell'I Palermo espugna (0-1) Marsala.

0

Coppa Italia, Serie D: avanti Avezzano, Montegiorgio, Pineto, Sangiustese e Tolentino

Nel trofeo Dilettanti approdano ai 32esimi avezzanesi (che vincono per 1-2 il derby abruzzese sul campo del San Nicolò), montegiorgesi (che vincono in rimonta per 2-3 sul campo della Recanatese trascinati anche da una doppietta di Titone), pinetesi (che eliminano ai rigori la Vastese) , sangiustesi (vittoriosi 2-0 sulla Jesina) e cremisi (vittoriosi ai rigori a Foligno). Del Girone F passano anche Atletico Fiuggi e Vastogirardi che si impongono rispettivamente (1-0 e 2-3) sul Città di Anagni ed a Cassino. All'interno tutti i risultati del 1°Turno e gli abbinamenti dei trentaduesimi. Intanto il Giulianova ad una settimana dall'inizio del Campionato, ha esonerato il tecnico Pascucci, sostituendolo col Capitano Federico Del Grosso.

0

Calendario Serie D, Girone F: Matelica ospiterà San Marino, Campobasso esordirà ad Avezzano

Alla 1a giornata anche 3 derby : due marchigiani (Tolentino-Sangiustese e come la scorsa stagione ma stavolta a campi invertiti Recanatese-Jesina) ed uno abruzzese-provinciale (Vastese-Chieti come nel Turno Preliminare di Coppa Italia). Alla 6a big match (Campobasso-Matelica) tra le 2 principali favorite del torneo. Nel Gironi (H ed I per la precisione) alla prima Foggia e Palermo impegnati rispettivamente a Fasano e Marsala. All’interno i calendari dei 9 Gironi in pdf

0

Serie D, ecco i gironi: le 7 squadre marchigiane inserite in quello F con Fiuggi e San Marino

Sette sono a 18 squadre e due a 20 (B e C). Dentro al Girone F a 18 (e non più 20) squadre, come da copione anche tutte e 6 le formazioni abruzzesi e le 3 molisane ma con le 2 novità Atletico Terme Fiuggi e Cattolica San Marino. Rispetto alla scorsa stagione non ci sono le squadre romagnole (se si considera il Cattolica come appartenente alla sezione San Marino) spostate nel raggruppamento D. Tra le nobili decadute: Foggia inserito nel Girone H (dove rimane almeno per ora anche il Cerignola) e Palermo nell’ultimo Girone, quello I.

0

Serie D: ripescate Olympia Agnonese ed altre 7 squadre. Non ammesso il Francavilla

La squadra molisana retrocessa sul campo in Eccellenza dopo aver perso il play out in gara unica di Vasto, è stata riammessa nel massimo campionato dilettanti come era avvenuto anche nell'estate 2015. Le altre formazioni ripescate sono: Agropoli, Città di Anagni, Gladiator, Legnago Salus, Legnano, Pomezia e Tamai. Escluse invece Cuneo e Rezzato. Tra le squadre non ammesse c'è anche il Francavilla 1927 (che la scorsa stagione era giunto 6° e dunque ad un passo dai Play Off nel Girone F). Verranno invece aggiunte in soprannumero l'Arzachena e le blasonate: Palermo, Foggia e Lucchese.

0

Play Off Nazionali Eccellenza: Porto Sant’Elpidio promosso in Serie D

Forti del 2-0 interno dell’andata al Ferranti, nella finale di ritorno, i portoelpidiensi dopo essere passati in vantaggio (0-1: gol che si rivelerà decisivo di Ruzzier) vengono poi sconfitti (3-1) in rimonta e a tempo scaduto (89' e 94') sul campo del Poggibonsi, ma in virtù della rete segnata fuori casa sono promossi nel massimo campionato Dilettanti dove mancano dalla stagione 1988/89. Le altre 6 squadre promosse sono: Biancavilla, Breno, Brindisi, Mestre, Progresso e Tritium. Poggibonsi e le altre 6 formazioni battute in finale sperano invece nel ripescaggio. All’interno tutti i risultati ed i verdetti di Eccellenza e Serie D.

0

Play Off Nazionali Lega Pro: Pisa espugna Trieste negli extratime ed è promosso in Serie B

Dopo il 2-2 dell'andata, nella finale B di ritorno, pisani espugnano per 1-3 dopo i tempi supplementari il Nereo Rocco, tornando in B (dove mancano dalla stagione 2016/17), dove Salernitana vince (4-2) ai rigori il play out e si salva, Venezia invece retrocede in C. Sabato prossimo l'altra finale (A) di ritorno Play Off: Trapani-Piacenza (all'andata 0-0).

0

Entrambe pari le finali d’andata Play Off: Pisa rimonta 2 volte Triestina e a reti bianche Piacenza-Trapani

Il match dell'Arena Garibaldi, giocato mercoledì è terminato 2-2 con i pisani che hanno raggiunto alabardati all'85'. Termina invece 0-0 la sfida del sabato sera al Garilli. Oggi pomeriggio il match (Triestina-Pisa) di ritorno al Nereo Rocco deciderà la prima delle ultime 2 promozioni in Serie B. Nello spareggio Inter-Girone play out Bisceglie restituisce alla Lucchese l'1-0 dell'andata ma poi perde (2-3) ai rigori, retrocedendo in Serie D, toscani salvi sul campo, nonostante i 23 punti di penalizzazione con cui avevano chiuso Regular Season del Girone A.