Tag urbania-grottammare

0

Anconitana rimonta due reti e resta prima con un + 1 sul Castelfidardo. Grottammare cade ad Urbania

Squadra dorica sotto di due gol pareggia (2-2) in casa col Fabriano Cerreto (al 3°pari consecutivo) e rimane al 1°posto solitario, visto che i fidardensi (al 3°pari esterno consecutivo) e Forsempronese impattano (1-1) entrambe rispettivamente sul campo dell'Azzurra Colli (al 2°pari consecutivo; 6°risultato utile di fila) ed in casa col Valdichienti (al 2°pari consecutivo) ed Atletico Gallo viene sconfitto (1-2) in rimonta al 93'dal Montefano (al 5°successo consecutivo, il 3°esterno di fila). Atletico Alma (al 2°successo consecutivo) espugna (1-2) in rimonta campo del fanalino di coda Sassoferrato (al 4°ko nelle ultime 5 gare). Grottammaresi (al 3°ko consecutivo) sconfitti (2-1) sul campo dei durantini sono ora penultimi (15esimi) a -4 dalla salvezza diretta.

0

Fabriano Cerreto batte Forsempronese e resta 3° a -2 dalla vetta. Grottammare impatta a reti bianche ad Urbania

Fabrianesi battono (3-1) fossombronesi rimanendo terzi a due punti dal Tolentino e ad 1 dal Porto Sant'Elpidio. Vincono calando un tris (0-3 e 3-0) anche Sassoferrato (al 6° risultato utile consecutivo e senza subire reti) e San Marco Servigliano. Come la scorsa stagione grottammaresi (al 6° risultato utile consecutivo; 3° pari esterno di fila) pareggiano 0-0 sul campo dei durantini, che restano quarti. Atletico Alma e Portorecanati impattano (2-2) rimontando entrambe 2 reti sui campi del Marina e del Montefano (al 2° pari consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare).

0

Grottammare impatta a reti bianche ad Urbania restando quarto. Tolentino cala poker a Fano

Grottammaresi (al 9° risultato utile consecutivo, 2° pari di fila, il 3° nelle ultime 4 gare; unica squadra ancora imbattuta nel 2018 e nel girone di ritorno) impattano (0-0) sul campo dei durantini (al 2° pareggio consecutivo, il 12°stagionale) mantenendosi in zona play off. Cremisi (al 2° successo esterno consecutivo; non subiscono reti da 3 gare) vincono per 0-4 (con tripletta di Dell'Aquila) sul campo dell'Atletico Alma scavalcandolo in classifica dove salgono al 5° posto ma in base all'attuale distacco (-10) dalla 2a sono per ora fuori dalla zona play off. Forsempronese (al 6° risultato utile) si allontana dalla zona play out battendo (3-2) Ciabbino (al 3° ko esterno consecutivo) che aveva rimontato due reti. Marina pareggia all'89' sul campo della Biagio Nazzaro (al 2° pari consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare).

0

Grottammare cade ad Urbania scivolando al 13° posto. Blitz esterni per Biagio Nazzaro e Montegiorgio

Quattro anticipi hanno aperto 21a giornata (6a di ritorno) dell’Eccellenza Marche. Durantini (al 3° successo nelle ultime 4 gare, il 2° di fila in casa e devono ancora recuperare una gara) restituiscono l'1-0 subito all'andata ai grottammaresi (al 2° ko esterno consecutivo, il 10° stagionale , il 6° complessivo in trasferta; non segnano da 5 gare) scavalcandoli di un punto in classifica dove salgono a quota 20 (a -5 dalla salvezza diretta). Biagiotti espugnano (1-3) Camerano salendo almeno per ora al 3° posto solitario a quota 38. Riscatto dei montegiorgesi che dopo 3 ko consecutivi tornano al successo espugnando (0-3) il campo dell'Helvia Recina. Finisce a reti bianche il match tra Loreto e Pergolese, entrambe al secondo 0-0 consecutivo.

0

Fabriano Cerreto ko, Civitanovese scappa via. Pari Grottammare

Rossoblu (al 2° successo consecutivo) battono in rimonta al 91' Loreto (al 1° ko esterno) portandosi a +8 sui fabrianesi sconfitti in casa dalla Pergolese. Rivieraschi dopo 2 ko consecutivi impattano (1-1) ad Urbania. Biagio Nazzaro e Forsempronese corsare rispettivamente a Corridonia e a Tolentino. Primo punto esterno per la Vigor Senigallia.

0

Grottammare perde imbattibilità cadendo di misura ad Urbania

Primo ko in questo campionato per la squadra di Luigi Zaini sconfitta 1-0 dai durantini che non avevano mai vinto finora in casa. Decide un gol ad inizio ripresa di Ricci. I rivieraschi perdono così la leadership della classifica ora nelle mani del Tolentino che proprio domenica prossima sarà ospite al Pirani.

0

Grottammare cade ad Urbania ma conquista matematica salvezza

Rivieraschi che non vincono da 5 partite battuti di misura da un gol di Carpineti. ko agrodolce in quanto squadra di De Amicis centra comunque permanenza in Eccellenza Marche con una giornata d'anticipo. Pesaresi anche se occupano 12° posto ad oggi sarebbero salvi visto i 10 punti di vantaggio sulla Cagliese penultima.

0

Grottammare spietato in trasferta: vince 0-2 ad Urbania

La squadra di Zaini ha riscattato il ko interno con la Fermana vincendo in terra durantina con le reti del suo attuale capocannoniere Nardini e di Ludovisi. Per i rivieraschi attualmente quarti in classifica, si tratta del 5° successo esterno su 6 gare giocate lontano dal Pirani. Nella ripresa brutto infortunio a Simoni, per lui frattura del perone.

0

Grottammare: ko immeritato ad Urbania

La squadra di Del Moro andata in vantaggio ad inizio ripresa col solito bomber e da quest'anno capitano Ludovisi, ha poi subito la rimonta dei locali: il pari di Braccioni è arrivato su un rigore molto dubbio, poi è giunto il gol partita di Pagliardini, scaturito da un errore difensivo ospite

0

Centobuchi e Grottammare attese da Tolentino ed Urbania

Il calendario di Eccellenza Marche vedrà alla prima giornata le compagini picene impegnate in due trasferte ostiche ma non proibitive. L'inizio del massimo campionato regionale prevede anche due big match: Fermana -Sangiustese e Vis Pesaro-Ancona. Stilati anche i gironi triangolari di coppa Italia dove le due squadre biancocelesti sono state inserite con l'Atletico Piceno

0

Grottammare annichilito dal poker dell’Urbania

I biancocelesti subiscono una dura lezione dalla formazione urbinate che è tornata capolista solitaria del torneo. Gara già decisa nella prima frazione con la doppietta di L. Braccioli e il gol di Tassi. Nella ripresa quarta rete dei locali con M.Braccioni e gol della bandiera rivierasco con Orlandi.

0

Grottammare di scena in casa della capolista Urbania

I biancocelesti nel secondo turno infrasettimanale del massimo campionato regionale saranno ospiti della squadra pesarese capoclassifica assieme alla Fermana. Mancherà lo squalificato Parma ma rientrerà Orlandi. Convocato anche l'acciaccato Adamoli ma resta in dubbio il suo impiego.