Tag coppa italia serie d

0

Matelica solo in testa con un +3 su Campobasso e Notaresco, sconfitto dalla Vastese. Recanatese ko

Nessun pareggio e ben 7 blitz esterni in questa 26a giornata del Girone F. Matelicesi (al 3°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) battono (0-1) a domicilio Vastogirardi ad Isernia e si portano al comando solitario con 3 punti di vantaggio su campobassani (al 3°successo consecutivo) che calano poker (4-0) all'Agnonese (ora 7a) e San Nicolò (al 2°ko consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare; non vince da 6 partite) battuto (0-1) in casa dai vastesi (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) ed agganciato dai lupi molisani al 2° posto a quota 52. Restano quarti ma scivolano a -7 dalla vetta leopardiani sconfitti (3-1) sul campo del Tolentino (al 3°successo interno consecutivo). Pineto corsaro (0-1) ad Avezzano torna in zona Play Off. Cattolica San Marino (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare, il 1°esterno) che cala poker (0-4) a Fìuggi e Real Giulianova (al 2°successo consecutivo) corsaro (1-2) in rimonta sul Chieti (al 2°ko consecutivo, l'8°nelle ultime 9 gare) ad oggi sarebbero salve. Vincono anche Montegiorgio e Porto Sant'Elpidio (al 2°successo consecutivo).

0

Matelica batte Jesina ed aggancia in testa Notaresco, ko. Campobasso a -3 dalla vetta, Recanatese a -4

Campionato completamente riaperto. 4 squadre in corsa per la promozione. San Nicolò (al 2° ko sempre esterno, nelle ultime 3 gare; non vince da 5 partite) è stato sconfitto (2-1) a Monte San Giusto dal Porto Sant'Elpidio. E così matelicesi (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) battendo (3-0) la squadra leoncella (al 7°ko nelle ultime 8 gare, il 4°esterno di fila) fanalino di coda, raggiungono teramani al comando a quota 52. Campobassani (al 2°successo consecutivo) corsari (0-1) a Montegiorgio e leopardiani vittoriosi (3-2) in rimonta sul Chieti (che era andato in vantaggio di 2 reti; 7°ko nelle ultime 8 gare ed anche il 7°esterno di fila), si portano rispettivamente a 3 ed a 4 lunghezze dal duo capolista. Vincono anche Vastese (al 3°successo nelle ultime 4 gare), Real Giulianova e Cattolica San Marino (al 3°successo interno consecutivo).

0

Notaresco raggiunto nel finale dal Tolentino, Matelica è a -3. Campobasso torna terzo, a -6 dalla vetta

San Nicolò (al 3° pari nelle ultime 4 gare senza vittorie) pareggia (1-1) in casa con i cremisi che segnano al 91'. E così matelicesi (al 13°risultato utile consecutivo) corsari (0-2) al Polisportivo di Civitanova Marche contro la Sangiustese (al 5° ko consecutivo, il 9°nelle ultime 10 gare, si portano a soli 3 punti dal 1° posto. Campobassani (al 16°risultato utile consecutivo) travolgono (3-0) Porto Sant'Elpidio e sorpassano Recanatese (che ha impattato 0-0 ad Avezzano) tornando terzi, a 6 lunghezze dalla capolista. Vincono anche Atletico Fiuggi e Vastogirardi.

0

Coppa Italia, Serie C: la finale è Juventus Under 23-Ternana

Nelle semifinali di ritorno, Juve B (alla loro 1a storica finale) ribalta il 2-0 dell'andata battendo per 4-0 dopo i tempi supplementari la Feralpisalò, mentre le fere (alla loro 2a finale dopo quella del 1981 persa contro l'Arezzo) forti del 2-0 dell'andata impattano 0-0 a Catania. Finalissima mercoledì 11 marzo (andata ad Alessandria) e 15 aprile (ritorno a Terni) . Nella Coppa Italia di Serie D Fasano che ha travolto (4-0) Tolentino nella semifinale di ritorno, è la prima finalista. L'altra dovrebbe essere la Folgore Caratese che ha vinto 0-3 a tavolino il match d'andata sul campo della Sanremese. In Serie B Spezia (al 4°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare) vince recupero della 17a giornata battendo (3-2 in rimonta) Cremonese (al 3°ko consecutivo) e sale in 2a posizione, agganciando Crotone e Frosinone, mentre nell'anticipo del venerdì Cittadella espugna Pescara.

0

Notaresco cade a Pineto ed ora è+5 sul Matelica che impatta col Campobasso.Recanatese torna terza

Nessun blitz esterno in questa 23a giornata. San Nicolò (al 4°ko stagionale, il 2°esterno) sconfitto (2-1) in rimonta sul campo dei pinetesi ha ora 5 punti di vantaggio sul 2°posto. Termina 0-0 il big match del Giovanni Paolo 2° tra matelicesi (al 3°pari nelle ultime 4 gare) e campobassani (al 2°pari consecutivo ed ora quarti, a -8 dalla vetta), quest'ultimi sorpassati dai leopardiani che bissano sempre in rimonta al 90'il 3-2 dell'andata col Real Giulianova e si riprendono 3a posizione, riavvicinandosi pure alla capolista che ora dista 7 lunghezze e alla 2a (ora a-2). Vincono anche Agnonese (al 3° successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare), Vastese (al 2°successo consecutivo), Montegiorgio, Tolentino (al 3°successo consecutivo) e Cattolica San Marino (al 2°successo consecutivo). Spettacolare 3-3 tra Porto Sant'Elpidio (al 2°pari consecutivo) e Vastogirardi. Avezzano esonera di nuovo Mecomonaco. Sangiustese dopo Senigagliesi esonera anche il sostituto Campedelli.

0

Recanatese ferma Notaresco, Matelica a -6 dalla vetta. Stecca Campobasso. Agnonese entra in zona Play Off

San Nicolò (al 2°pari consecutivo, il 3°stagionale, il 1°interno) pareggia 2-2 in casa con i leopardiani (al 2°pari consecutivo) venendo raggiunto all'87' e così i suoi punti di vantaggio scendono a 6 sui matelicesi, vittoriosi (1-3 in rimonta) sabato ad Ortona col Chieti (ora penultimo, a -1 dalla zona play out) ed ora a +3 sui campobassani che in vantaggio di 2 reti, vengono rimontati dal Pineto (al 2°pari consecutivo) che pareggia (3-3) all'84', ma viene sorpassato dall'Olympia , corsara (0-1) a Giulianova ed ora 5a. Cattolica San Marino piega (1-0) Montegiorgio (al 4° ko nelle ultime 5 gare) ed entra in zona play out. Vincono anche Vastese, Tolentino (al 2° successo consecutivo) ed Avezzano che espugna (0-1) Jesi al 92'.

0

Matelica batte Chieti e si porta per ora a -5 dalla vetta. Atletico Gallo piega Azzurra Colli e torna per adesso in testa

Nell'anticipo che apre 22a giornata di Serie D Girone F, matelicesi tornano al successo (il 13° stagionale, il 6°esterno) sconfiggendo (1-3) in rimonta a domicilio sul neutro di Ortona il Chieti (al 5°ko consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare, il 3°interno di fila), mantenendo 2a posizione e portandosi almeno per il momento a 5 lunghezze dal Notaresco (che oggi ospiterà Recanatese). Due anticipi hanno aperto 20a giornata d'Eccellenza Marche. La squadra petrianese ritrova successo dopo 6 gare di astinenza e primato in classifica, piegando (2-0) nella ripresa formazione collese (che veniva da 6 risultati utili) e tornando per ora al comando solitario, sorpassando momentaneamente Anconitana, Castelfidardo e Forsempronese che giocheranno oggi pomeriggio rispettivamente a Porto d'Ascoli, in casa col fanalino di coda Sassoferrato e a Fabriano. Valdichienti invece supera (3-1) San Marco Lorese (al 2°ko consecutivo) agganciando per il momento Atletico Alma (che oggi ospiterà Grottammare) a quota 26.

0

Recupero Girone B: Gubbio espugna Verona ed esce dalla zona play out

Completata 21a giornata. Nei 12 minuti mancanti più recupero del Gavagnin Nocini non succede nulla ed il risultato resta di 0-1 per gli egubini (al 3°successo consecutivo, il 2°esterno di fila, il 5°stagionale, il 3°complessivo in trasferta) che fanno così un grande balzo avanti in classifica, infatti sorpassano in un colpo solo Arzignano, Imolese, Ravenna [ora 16° e dunque in zona play out] e Fermana, salendo al 14°posto. Virtus Vecomp (al 3° ko consecutivo, il 4°interno di fila, l'11°stagionale, il 7°complessivo in casa) invece resta 11a a -4 dalla zona Play Off. All'interno anche i risultati delle semifinali d'andata della Coppa Italia di Serie C (dove Feralpisalò e Ternana ipotecano finale battendo all'inglese rispettivamente Juventus B e Catania) e di quella di Serie D (dove Tolentino impatta 1-1 in casa col Fasano). Gare di ritorno mercoledì 12 febbraio.

0

Notaresco impatta ad Avezzano e resta a +8 sul Matelica che evita ko in pieno recupero. Avanza Campobasso, ora 3°

San Nicolò (al 2°pari stagionale ed esterno) pareggia (1-1) in terra marsicana e mantiene le distanze (8) dai matelicesi (al 2°pari consecutivo) che rimontano due volte in casa l'Atletico Fiuggi , pareggiando (2-2) al 93'. Ma ora a -1 dal 2° posto e a -9 dalla vetta ci sono campobassani (al 3°successo consecutivo, l'8° nelle ultime 9 gare, il 5°esterno di fila) che espugnano (0-1) Vasto e sorpassano Recanatese fermata sul pari (1-1 casalingo, raggiunto all'80') dal Cattolica San Marino (al 3°pari consecutivo). Vastogirardi raggiunge (sull'1-1) Pineto (che resta comunque 5° e quindi in zona Play Off) al 91'. Pokerissimo Agnonese (al 3°successo nelle ultime 4 gare) al Chieti (al 4°ko consecutivo e senza segnare, il 5°nelle ultime 6 gare, il 2° di fila per 5-0) sulla cui panchina è tornato Grandoni. Vincono anche Porto Sant'Elpidio (al 2°successo consecutivo) e Tolentino. Vastese esonera Amelia, sostituendolo con Silva.

0

Notaresco corsaro a Jesi si porta a +8 sul Matelica, fermato a Giulianova. Recanatese resta terza. Poker Campobasso

Riscatto del San Nicolò (al 2° successo sempre esterno nelle ultime 3 gare) che batte (0-2) a domicilio il fanalino di coda Jesina (al 3°ko consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare, il 3°interno di fila) guadagnando 2 punti e ristabilendo un distacco cospicuo (8 punti) sui matelicesi che pareggiano 0-0 sul campo del Real (al 3°pari consecutivo) che ha fallito un rigore. Leopardiani vincono (1-2) in casa del Montegiorgio (al 3° ko consecutivo) mantenendo 3a posizione con un +1 sui Campobassani (al 2°successo consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare) che travolgono (4-0) Tolentino. Pineto (al 2°successo consecutivo) espugna (0-1) campo (di Civitanova) della Sangiustese (al 5°ko nelle ultime 6 gare, il 4°interno di fila e che riscivola in zona play out) ed entra in zona Play Off. Vincono anche Atletico Fiuggi (al 3° successo interno consecutivo) e Vastogirardi (al 2°successo consecutivo), salite entrambe a quota 28. Nell'anticipo del sabato Porto Sant'Elpidio cala pokerissimo (0-5) al Chieti (al 3° ko consecutivo e senza segnare, il 4°nelle ultime 5 gare; che ha esonerato Di Meo richiamando Grandoni) sul neutro di Ortona, uscendo dalla zona play out.

0

Notaresco battuto in casa dal Campobasso. L’inarrestabile Matelica è ora a -6 dalla vetta. Recanatese ko ad Agnone

Il San Nicolò (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 3° stagionale, il 2°interno) è stato sconfitto (gli è stato restituito l'1-3 dell'andata) a domicilio dai campobassani (al 6°successo nelle ultime 7 gare, il 4°esterno di fila; sempre quarti ma ora a -1 dalla Recanatese 3a) con una tripletta firmata da Cogliati. E così matelicesi (al 7°successo consecutivo, il 4°interno di fila) vittoriosi (3-2: tripletta di Vito Leonetti) sul Montegiorgio (al 2°ko consecutivo) si portano a sole sei lunghezze dalla capolista riaprendo ora si davvero tutti i giochi promozione. Leopardiani (al 2°ko nelle ultime 3 gare) sconfitti (2-1) in rimonta dall'Olympia Agnonese (al 2°successo consecutivo) restano a -10 dal vertice. Vastogirardi espugna (2-3) in rimonta al 90'Jesi. Vincono anche Pineto e Sangiustese (buona la prima di Campedelli in panchina con uscita dalla zona play out).

0

Notaresco riprende marcia vincente, rimanendo a +9 sul Matelica. Riscatto Recanatese

San Nicolò (al 4°successo nelle ultime 5 gare) riscatta il ko di fine girone d'andata e vendica quello della 1a giornata, espugnando (1-3) il campo del Vastogirardi (al 2°ko consecutivo) e mantenendo così 9 punti di vantaggio sui matelicesi (al 6°successo consecutivo, il 3°esterno di fila) corsari (1-2) a Cattolica. Recanatese, torna al successo piegando (3-2) all'85'Jesina (che aveva rimontato 2 reti). Colpaccio Agnonese corsara (0-1) a Montegiorgio. Vincono anche Atletico Fiuggi (al 2°successo consecutivo) e Tolentino (al 3°successo consecutivo). Avezzano rimonta due reti in pieno recupero (94' e 96') al Campobasso. Nel posticipo del lunedì d'epifania Vastese batte (0-2) a domicilio Chieti, salendo in 6a posizione solitaria, a -1 dalla zona Play Off. Sangiustese esonera Senigagliesi.

0

Notaresco cade nel finale a Fiuggi, Matelica batte a domicilio e sorpassa Recanatese,portandosi a -9 dalla vetta

Campionato forse riaperto alla 17a ed ultima giornata d'andata. San Nicolò (al 2°ko stagionale, il 1°in trasferta) a sorpresa viene sconfitto (3-1) in rimonta allo scadere (89' e 93') sul campo dell'Atletico Terme, perdendo imbattibilità esterna. E così matelicesi (al 5°successo consecutivo) corsari (1-2) a Recanati riaprono i giochi, salendo al 2° posto a nove lunghezze dalla capolista. Vincono anche Campobasso (al 5°successo consecutivo ed ora 4°) che sorpassa Montegiorgio (ora 5°), Tolentino (al 2°successo consecutivo ed ora fuori dalla zona play out), Chieti e Cattolica San Marino, quest'ultimo vittorioso (2-1) sul Pineto che dopo Epifani, esonera anche Rachini, richiamando Amaolo. Avezzano richiama Mecomonaco al posto del dimissionario Liguori.

0

Notaresco batte Sangiustese ed allunga fuga: +10 sulla Recanatese, raggiunta al fotofinish. Matelica si avvicina al 2°posto

San Nicolò (al 3°successo consecutivo, il 14°nelle ultime 15 gare e stagionale, l'8°interno e di fila) piega (1-0) sangiustesi (al 2°ko consecutivo) portando a 10 i punti di vantaggio sui leopardiani che impattano (2-2) sul campo del Vastogirardi (al 3°pari consecutivo), venendo raggiunti al 93'ed ora vedono anche avvicinarsi alla 2a posizione matelicesi (al 4°successo consecutivo e senza subire reti) che battendo (2-0) Agnonese si sono portati a -2. Vincono Montegiorgio, Campobasso (al 4°successo consecutivo), Pineto, Vastese (al 3°successo nelle ultime 4 gare) e Tolentino.

0

Notaresco espugna Giulianova ed è Campione d’inverno. Riscatto Recanatese. Matelica terzo

San Nicolò (al 2°successo consecutivo, il 13°nelle ultime 14 gare e stagionale) corsaro (0-1) sul campo del Real vince il Girone d'andata con 2 giornate d'anticipo, mantenendo un +8 sui leopardiani che tornano al successo piegando (4-3) in rimonta nel finale Porto Sant'Elpidio (al 3°ko consecutivo) con una quaterna di Pera. Avanzano matelicesi (al 3°successo consecutivo e senza subire reti) che calano altro poker (4-0) stavolta interno alla Vastese, sorpassando Montegiorgio e salendo in 3a posizione solitaria. Primo successo stagionale ed interno del Cattolica San Marino che batte (2-0) Avezzano ed aggancia Jesina a quota 9. In Coppa Italia Tolentino elimina ai rigori Pineto approdando alle semifinali, dove affronterà Fasano.

0

Anticipi: vincono Campobasso e Chieti, pari Montegiorgio-Tolentino ed il pirotecnico Agnonese-Pineto

Quattro match aprono 15a giornata del Girone F. Prosegue risalita dei campobassani (al 3°successo consecutivo, il 7°stagionale, il 4°esterno) che battono (0-2) a domicilio Sangiustese (al 4° ko stagionale, il 2°interno) al Polisportivo di Civitanova, agganciando per ora Matelica (che oggi ospiterà Vastese) in 4a posizione a quota 25. Riscatto dei teatini (al 3°successo stagionale, il 2°interno) che pur restando in zona play out, vincono (3-2) in rimonta al 90' lo scontro diretto contro la Jesina (al 10°ko stagionale, il 6°esterno). Montegiorgesi (al 3° pari nelle ultime 4 gare) pareggiano (1-1) in casa col Tolentino (al 2°pari consecutivo) ma per ora mantengono 3a posizione. Spettacolare pareggio (3-3) tra l'Olympia che era passata in vantaggio al 90'e la squadra pinetese che ha trovato il definitivo pari al 93' con Simone Tomassini (autore di una doppietta, appena tornato nel mercato di dicembre dal Matelica).

0

Coppa Italia: Porto d’Ascoli impatta a reti bianche con l’Anconitana ed approda in finale dove affronterà Forsempronese

Dopo il 2-2 dell'andata al Del Conero, il match di ritorno al Ciarrocchi termina 0-0. Così portodascolani centrano la seconda finale negli ultimi 3 anni dopo quella persa nel dicembre 2017 col Camerano. Nell'altra semifinale dopo lo 0-0 dell'andata finisce 1-1 tra il Fabriano Cerreto e la squadra di Fossombrone che centra così la sua 5a finale in questo trofeo (vinto 2 volte nelle stagioni 1996/97 e 2007/08). Entrambe le finaliste si qualificano con 2 pareggi grazie al fatto che oltre a fare 0-0 in casa hanno segnato in trasferta (il Porto d'Ascoli all'andata e la Forsempronese al ritorno). Finalissima in programma il 15 gennaio 2020. All'interno anche i risultati dei quarti in gara unica della Coppa Italia di Serie D dove Pineto-Tolentino è stata posticipata a mercoledì prossimo.

0

Notaresco in fuga:+8 sulla Recanatese, travolta a Campobasso. Poker esterni per Montegiorgio e Matelica che sorpassano Pineto

San Nicolò (al 12°successo nelle ultime 13 gare, il 7° interno e di fila) batte (3-2) Chieti (al 3°ko consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) e guadagna altri 3 punti sui leopardiani (al 2°ko consecutivo, il 3°stagionale, il 1°esterno) sconfitti (3-0) dai campobassani (al 2°successo consecutivo). Montegiorgesi travolgono (1-4) a domicilio pinetesi (al 1°ko interno) sorpassandoli e salendo in 3a posizione a quota 25 (a-4 dalla 2a) assieme ai matelicesi (al 2°successo consecutivo) che invece travolgono (0-4) Porto Sant'Elpidio (al 2°ko consecutivo, il 3° "interno" di fila). Vincono anche Vastese (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) che piega (2-1) Agnonese e Jesina (al 2°successo nelle ultime 3 gare ed interno; 3°risultato utile consecutivo) la cui cura Sauro Trillini prosegue benissimo, calando pokerissimo (5-1) all'Atletico Fiuggi.

0

Notaresco allunga ancora: +5 sulla Recanatese, battuta in casa, in rimonta dalla Vastese

Leopardiani (al 2°ko stagionale ed interno; non vincono da 3 gare) non approfittano del pari (0-0 a Montegiorgio) del San Nicolò (al 1°pari stagionale) in uno dei tre anticipi del sabato e dopo aver chiuso 1°tempo in vantaggio, vengono sconfitti (2-4: doppiette per gli Esposito vastesi) tra le mura amiche del Tubaldi dai vastesi, scivolando a -5 dalla capolista. Matelicesi piegano (1-0) Tolentino (Al 3° ko consecutivo, il 7°nelle ultime 8 gare, il 4°esterno di fila) ed agganciano Montegiorgio in 4a posizione a quota 22 (a-1 dal Pineto 3°). Vincono anche Agnonese (al 3°successo consecutivo) e Giulianova. Termina 1-1 lo scontro diretto trai fanalini di coda Cattolica San Marino e Jesina.

0

Anticipi: Notaresco impatta a reti bianche a Montegiorgio, colpacci esterni per Pineto (ora 3°) e Campobasso

Tre match aprono 13a giornata del Girone F. Il San Nicolò (al 1° pari stagionale ed esterno; 12° risultato utile) capolista dopo 11 successi consecutivi pareggia 0-0 sul campo dei montegiorgesi (al 2°pari consecutivo) allungando per ora in attesa delle gare domenicali , portandosi a +5 sulla Recanatese (che domani ospiterà Vastese) 2a. Pinetesi (al 6° successo stagionale, il 2° esterno) battono (1-2) a domicilio al Polisportivo di Civitanova Porto Sant'Elpidio (al 3° ko nelle ultime 4 gare, il 2° "interno" consecutivo) sorpassando Montegiorgio e salendo al 3° posto solitario. Campobassani (al 5° succcesso stagionale, il 3°esterno) vincono (0-1) ad Ortona contro il Chieti (al 3°ko consecutivo e senza segnare, il 5°nelle ultime 6 gare, il 3° interno di fila; male la prima di Di Meo sulla panchina teatina) agganciando per ora a quota 19 Matelica e Vastogirardi.