TABELLINO DI CIABBINO-PORTO D’ASCOLI 1-1 (1°T. 1-0 )
CIABBINO: Mattia Alessandrini (98), Michael Esposito (2000), Cafini (88′ Alessandro Malavolta, 2000), Matteo Coccia, Stefano Luciani, Adamoli, Filiaggi (94’Simone Liberati, 99), Raffaele Tedeschi, Giorgio Galli, Valerio Nardini (58′Fabio Bizzarri) e Grilli (61′ Oresti). Allenatore: Stefano Filippini.
PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Francesco Antonelli (99)-(65′ Renzi, 99), Gregonelli, Alessio Schiavi (48′ Minnozzi), Piergiorgio Ciotti, Trawally, Leopardi, Luca Rossi, Rosa (87’Niccolò Rossetti, 99), Marco Gagliardi (98) ed Andrea Bucchi. Allenatore: Rosario Pergolizzi.
Arbitro: Dylan Marin di Portogruaro (Venezia), coadiuvato dagli assistenti: Marco Marinelli e Giovanni Paolella, entrambi di Ancona.
Reti: 3’Filiaggi (C), 82’Minnozzi (P.D’A.) .
Ammoniti: Esposito (C), Coccia (C), Luciani (C), Adamoli (C), Tedeschi (C), Bizzarri (C) e Luca Rossi (P.D’A.).
Angoli: 1-5.
Recuperi: 1’+5′.
Spettatori: 200 circa.
Note: Gara giocata al Comunale Toni Stipa di Castel di Lama (Ascoli Piceno).
Curiosità: L’ultima volta prima di ieri che Ciabbino e Porto d’Ascoli si erano incontrati in Campionato risaliva alla stagione 2012/13 in 1a Categoria Marche Girone D (vinto quell’anno proprio dal Porto d’Ascoli). La gara giocata sul campo (Hotel Casale di Colli del Tronto) del Ciabbino finì 1-1 (41’Oddi [P.d’A.], 87’Simone Gigli [C]. Al 43’espulso Mannocchi del Porto d’Ascoli per doppia ammonizione. Al 50’Di Girolamo del Porto d’Ascoli ha fallito un rigore, parato dall’estremo locale Scaramucci).
Ma le due squadre si erano già affrontate anche in questa stagione nella doppia sfida degli ottavi della Coppa Italia d’Eccellenza Marche ed in entrambi le occasioni ha avuto la meglio il Porto D’Ascoli che si è dunque qualificato per i quarti.
All’andata al Campo Europa Merlini di San Benedetto del Tronto, la squadra di Pergolizzi si è imposta per 3-1 (16’Renzi, 33’Minnozzi, 35’Sergio Crescenzi [C], 69’Andrea Bucchi) mentre al ritorno sul neutro Toni Stipa di Castel di Lama (Ascoli Piceno) per 2-4 (26’Minnozzi, 44’Piergiorgio Ciotti, 46’p.t. Raffaele Tedeschi [C], 47’p.t. Piergiorgio Ciotti, 49’Piergiorgio Ciotti, 84’Giorgio Galli [C] su rigore. All’83’espulso Piergiorgio Ciotti del Porto D’Ascoli per aver colpito la sfera con le mani nella propria area di rigore sulla linea di porta, impedendo così una chiara occasione da gol per i locali).

SERIE D GIRONE F

Programma della 4a Giornata Campionato di Serie D Girone F di domenica 24 settembre 2017 ore 15:
Fabriano Cerreto-Castelfidardo
Jesina-San Marino
Monticelli-Recanatese (Gara che si giocherà a porte chiuse al Comunale di Castel di Lama [Ascoli Piceno] dove il Monticelli quest’anno disputerà tutte le sue gare interne; sarà diretta da: Igor Yury Paolucci di Lanciano (Chieti), coadiuvato dagli assistenti: Alessandro Ruocco di Ercolano (Napoli) e Paolo Cipolletta di Avellino)
Nerostellati Pratola 1910-Campobasso (Gara giocata sabato 23 settembre al Comunale Francesco Pallozzi di Sulmona [L’Aquila] dove il Nerostellati quest’anno disputerà tutte le sue gare interne) 1-2 (45’Giallonardo [N.P.], 50’autorete di Pacella, 89’Stefano D’Agostino su rigore. Al 51’Isotti del Nerostellati ha fallito un rigore, parato dall’estremo ospite Landi)
Olympia Agnonese-Francavilla
San Nicolò Teramo-Pineto (Gara che si giocherà al Comunale di Morro d’oro [Teramo] dove il San Nicolò quest’anno disputerà tutte le sue gare interne)
Sangiustese-L’Aquila
Vastese-Matelica
Vis Pesaro-Avezzano

La scorsa stagione sempre in Serie D Girone F (29a giornata del 2 aprile 2017), la gara giocata sul neutro Villa San Filippo di Monte San Giusto (Macerata) finì 2-0 (5’ed 83’Bracciatelli. Al 71′ espulso il vice-tecnico della Recanatese Corrado per proteste) per il Monticelli.
Le due squadre si sono già affrontate anche in questa stagione nel 1° turno in gara unica della Coppa Italia di Serie D ed ha avuto la meglio vincendo per 1-0 (89’Walter Guerra) e qualificandosi per i trentaduesimi di finale il Monticelli.

CLASSIFICA :
Campobasso * 10,
Vis Pesaro 9,
Sangiustese 7,
L’Aquila 6,
Matelica 6,
Fabriano Cerreto 6,
Jesina 5,
Castelfidardo 4,
San Marino 4,
Vastese 4,
Olympia Agnonese 4,
San Nicolò Teramo 3,
Francavilla 3,
Pineto 3,
Avezzano 2,
Monticelli 1,
Recanatese 1,
Nerostellati Pratola 1910 * 0.

*= Una gara in più.

Prossimo turno, 5a Giornata d’andata di domenica 1°ottobre 2017 ore 15:
Avezzano-Nerostellati Pratola 1910
Campobasso-Francavilla
Castelfidardo-San Nicolò
L’Aquila-Olympia Agnonese
Matelica-Monticelli
Pineto-Vis Pesaro
Recanatese-Fabriano Cerreto
San Marino-Sangiustese
Vastese-Jesina

La scorsa stagione sempre in Serie D Girone F (26a giornata di domenica 5 marzo 2017) al Comunale Giovanni Paolo 2° finì 2-0 (48’ed 83’Davide Evacuo) per il Matelica.

CLASSIFICA MARCATORI AGGIORNATA-

In testa alla classifica marcatori c’è l’attaccante italo-argentino Santiago Minella del Castelfidardo con 4 reti (di cui una su rigore).

Alle sue spalle troviamo: Boldrini de L’Aquila, Ignazio Carta della Vis Pesaro e Stefano D’Agostino (2 rigori trasformati) del Campobasso con 3 gol ciascuno.

Completano attuale podio: Baldazzi e l’attaccante argentino Olcese (un rigore trasformato) della Vis Pesaro, Di Ruocco (un rigore trasformato) del Nerostellati Pratola 1910, l’attaccante francese Fofana (un rigore trasformato) e Molenda del Francavilla e Magrassi del Matelica con 2 centri a testa.

A seguire: Andrea Antenucci, Cheddira, Laringe, Vincenzo Scognamiglio classe 92 e Tascini della Sangiustese, Filippo Balzano e l’attaccante italo-brasiliano Moreira Barbosa (un rigore trasformato) dell’Olympia Agnonese, l’attaccante italo-argentino Banegas, Guido Galli, Mele, Miccichè e Zerbo del Francavilla, Bugaro e Nappello del San Marino, Buscè, Cafiero e Valenti de L’Aquila, Stefano Cichella, Walter Guerra e Pedalino (un rigore trasformato) del Monticelli, Cicino, Cusimano, Pero Nullo, Tafani e Zepponi del Fabriano Cerreto, Danucci e Pietro Mariano Gerardi del Campobasso, Simone De Santis e Di Benedetto del San Nicolò Teramo, Francesco Esposito del Pineto, Nicola Fiore e Vito Leonetti della Vastese, Giallonardo del Nerostellati Pratola 1910, Gioè e Malagò del Matelica, Montagnoli del Castelfidardo, Pellecchia dell’Avezzano e Pierandrei e Marco Sassaroli della Jesina tutti con un gol ciascuno.

Autoreti: Pacella (Nerostellati Pratola 1910) pro Campobasso alla 4a giornata e Vincenzo Scognamiglio classe 92 (Sangiustese) pro Campobasso alla 1a giornata.

STATISTICHE MONTICELLI:
Vittorie: 0
Pareggi: 1 (1-1 ad Avezzano alla 3a giornata)
Sconfitte: 2 (2-1 a L’Aquila alla 1a giornata ed 1-2 interno col Campobasso alla 2a)
Gol fatti: 3 (1 in casa e 2 in trasferta; 1 su rigore) con 3 diversi marcatori: Stefano Cichella (1), Walter Guerra (1) e Pedalino (1 su rigore).
Gol subiti: 5 (2 in casa e 3 in trasferta)
Differenza reti: -2 (3-5)
Capocannonieri: Stefano Cichella, Walter Guerra e Saverio Pedalino (un rigore trasformato) con un gol a testa.
Punti interni: 0 (su una gara interna), frutto di un ko interno
Punti esterni: 1 (su 2 gare esterne), frutto di un pareggio ed un ko esterno
Espulsioni (di giocatori): 3 (De Vecchis per aver colpito un giocatore avversario con uno schiaffo al volto alla 1a giornata, Iachini per doppia ammonizione, sempre alla 1a giornata e Capitan Sosi per scorrettezze alla 2a giornata)
Ammonizioni: 8 .
Media inglese: -4.
Nella Coppa Italia di Serie D la squadra di Stallone ha superato il 1° turno in gara unica battendo per 1-0 (89’Walter Guerra) ed eliminando la Recanatese, approdando così ai trentaduesimi di finale (sorteggio svelerà avversario) del prossimo 4 ottobre.

ECCELLENZA MARCHE

Programma della 3a giornata d’andata d’Eccellenza Marche di Domenica 24 settembre 2017 ore 15,30:
Atletico Gallo Colbordolo-Atletico Alma (Gara giocata sabato 23 settembre) 1-2 (31’Manuel Muratori [A.G.C.], 34’Bufalo, 50’Mirko Falcinelli. Espulsi: al 30’Nicola Palazzi dell’Atletico Alma per doppia ammonizione ed al 41’Andrea Nobili dell’Atletico Gallo per fallo da ultimo uomo)
Ciabbino-Porto d’Ascoli (Gara giocata sabato 23 settembre al Comunale Toni Stipa di Castel di Lama [Ascoli Piceno]) 1-1 (3′ Filiaggi [C], 82′ Minnozzi [P.d’A.] )
Forsempronese-Atletico Porto Sant’Elpidio
Grottammare-Loreto sarà diretta da: Leonardo Vai di Jesi (Ancona) , coadiuvato dagli assistenti: Fabio Ascarini di Ascoli Piceno e Alessandro Donati di Macerata.
Ilario Lorenzini Barbara-Pergolese
Marina-Montegiorgio (Gara giocata sabato 23 settembre al Comunale Luigi Di Gregorio di Montemarciano [Ancona]) 1-2 (24’Tommaso Gregorini [M], 52’Albanesi, 68’Sbarbati)
Tolentino-Camerano
Urbania-Biagio Nazzaro

La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche al Comunale Pirani di Grottammare finì 0-1 (79’Michele Garbuglia) per il Loreto.

CLASSIFICA:
Montegiorgio * 9,
Atletico Alma * 7,
Forsempronese 6,
Biagio Nazzaro Chiaravalle 4,
Pergolese 4,
Urbania 4,
Camerano 4,
Atletico Gallo Colbordolo * 3,
Grottammare 3,
Tolentino 3,
Ciabbino * 2,
Marina * 1 ,
Ilario Lorenzini Barbara 1,
Porto d’Ascoli * 1,
Atletico Porto Sant’Elpidio 0,
Loreto 0.

*= Una gara in più.

Prossimo turno 4a giornata d’andata di domenica 1°ottobre 2017 ore 15:30:
Atletico Porto Sant’Elpidio-Urbania (Anticipo di sabato 30 settembre)
Atletico Alma-Marina
Biagio Nazzaro Chiaravalle-Atletico Gallo Colbordolo
Camerano-Forsempronese (Anticipo di sabato 30 settembre)
Loreto-Ciabbino (Anticipo di sabato 30 settembre)
Montegiorgio-Ilario Lorenzini Barbara
Pergolese-Grottammare
Porto d’Ascoli-Tolentino (Anticipo di sabato 30 settembre ore 14,30)

La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche al Comunale Stefanelli di Pergola finì 0-2 (59’De Panicis, 90’Verdolini) per il Grottammare allora guidato da Morreale.

La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche al Comunale Ciarrocchi finì 1-2 (72′ Gobbi, 82’Valdes, 84’Sensi [P.d’A.]. Al 64’espulso il vice-allenatore del Tolentino Giacconi per proteste) per il Tolentino.

CLASSIFICA MARCATORI AGGIORNATA –
In testa alla classifica marcatori ci sono: Lorenzo Albanesi e Lorenzo Sbarbati (un rigore trasformato) del Montegiorgio e Mirko Falcinelli dell’Atletico Alma con 3 centri ciascuno.

Alle loro spalle troviamo: Adami del Montegiorgio, Cavaliere (un rigore trasformato) della Biagio Nazzaro Chiaravalle, Giorgio Galli del Ciabbino, Luca Rivi (un rigore trasformato) dell’Atletico Alma e Nicola Vitali della Pergolese con 2 reti a testa.

Completano attuale podio: Antonioni (un rigore trasformato) ed il brasiliano Bondi della Pergolese, Api dell’Ilario Lorenzini Barbara, Battisti e Manuel Muratori, dell’Atletico Gallo Colbordolo, Belli, Buresta, Dell’Aquila e Lanzi del Tolentino, Brugiapaglia del Loreto, Bufalo e Nicola Palazzi dell’Atletico Alma, Carsetti e Pieralisi della Biagio Nazzaro Chiaravalle, Defendi del Camerano, Filiaggi e Valerio Nardini del Ciabbino, Luigi Fontana, Lorenzo Pagliari e Paradisi (un rigore trasformato) della Forsempronese, Tommaso Gregorini del Marina, Ludovisi del Grottammare, Minnozzi del Porto d’Ascoli, Andrea Omiccioli del Montegiorgio e Filippo Pagliardini e Procacci (un rigore trasformato) dell’Urbania, tutti con un gol ciascuno.

STATISTICHE PORTO D’ASCOLI:
Vittorie: 0
Pareggi: 1 (1-1 sul campo del Ciabbino alla 3a giornata)
Sconfitte: 2 (2-0 sul campo della Forsempronese alla 1a giornata e 0-2 interno sul neutro Nicolai di Centobuchi con l’Urbania alla 2a)
Gol fatti: 1 (in trasferta) con Minnozzi
Gol subiti: 5 (2 “in casa” e 3 in trasferta)
Differenza reti: -4 (1-5)
Capocannoniere: Matteo Minnozzi con una rete.
Punti interni: 0 (su una gara interna), frutto di un ko interno.
Punti esterni: 1 (su 2 gare esterne), frutto di un pari ed un ko esterno.
Espulsioni (di giocatori): una (Sensi per doppia ammonizione alla 2a giornata)
Ammonizioni: 5
Media inglese: -4

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Vittorie: una (0-1 sul campo del Marina alla 1a giornata)
Pareggi: 0
Sconfitte: una (0-1 interno col Montegiorgio alla 1a giornata)
Gol fatti: 1 (in trasferta) con Ludovisi
Gol subiti: 1 (in casa)
Differenza reti: 0 (1-1)
Capocannoniere: Dario Ludovisi con una rete all’attivo.
Punti interni: 0 (su una gara casalinga), frutto di un ko interno.
Punti esterni: 3 (su una gara in trasferta), frutto di un successo esterno
Espulsioni (di giocatori): una (Ludovisi per doppia ammonizione alla 2a giornata)
Ammonizioni: 7.
Media inglese: -1.

Ecco l’elenco ufficiale delle squadre dell’ECCELLENZA MARCHE (che resta a 16 squadre) 2017-2018 ed i loro rispettivi allenatori
ATLETICO ALMA (Squadra di Fano [Pesaro-Urbino]. Neopromosso in Eccellenza dopo essere giunto 2° nel Girone A di Promozione Marche ed aver poi vinto contro il Ciabbino i Play Off Intergirone). Allenatore: Antonio Ceccarini (Confermato).
ATLETICO GALLO COLBORDOLO (Squadra di Petriano [Pesaro e Urbino]. La scorsa stagione giunto 4° in Eccellenza Marche, ha poi perso la semifinale Play Off sul campo del Loreto. Allenatore: Gastone Mariotti (confermato)
ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO (Squadra di Porto Sant’Elpidio [Fermo]. Neopromosso in Eccellenza avendo vinto il Campionato di Promozione Marche Girone B). Allenatore: Stefano Cuccù (confermato).
BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE (Squadra di Chiaravalle [Ancona]. La scorsa stagione giunta 5a in Eccellenza Marche ha poi perso la semifinale Play Off in gara unica sul campo del Fabriano Cerreto). Allenatore: Massimo Lombardi (Nuovo)
CAMERANO (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Ancona. La scorsa stagione giunto 9° nel suo 1° Campionato d’Eccellenza Marche). Allenatore: Luca Montenovo (confermato)
CIABBINO (Squadra di Folignano [Ascoli Piceno]. Giocherà le sue gare interne al campo Picchio Village di Ascoli Piceno. Ripescato in Eccellenza [dove è approdato per la 1a volta nella sua storia] al posto della Recanatese [ripescata in Serie D], dopo che la scorsa stagione è giunto 2° in Promozione Marche Girone B vincendo i Play Off del suddetto Girone ma aveva poi perso la finale Play Off Inter-Girone contro l’Atletico Alma). Allenatore: Stefano Filippini (nuovo).
FORSEMPRONESE (Squadra di Fossombrone [Pesaro e Urbino]. Ripescata in Eccellenza al posto della Civitanovese [che ripartirà dalla 1a Categoria] dopo che la scorsa stagione era giunta 12a ed aveva poi perso ai supplementari spareggio play out in gara unica col Grottammare, retrocedendo sul campo in Promozione Marche). Allenatore: Pierangelo Fulgini (confermato)
GROTTAMMARE(Squadra dell’omonimo comune in provincia di Ascoli Piceno. La scorsa stagione giunto 15° in Eccellenza Marche, si è poi salvato vincendo dopo i tempi supplementari spareggio play out in gara unica sul campo della Forsempronese). Allenatore: Manolo Manoni (confermato)
ILARIO LORENZINI BARBARA (Squadra del comune di Barbara [Ancona]. Neopromosso in Eccellenza avendo vinto il Campionato di Promozione Marche Girone A e poi anche la Supercoppa di Promozione battendo il Porto Sant’Elpidio). Allenatore. Lorenzo Ciattaglia (confermato)
LORETO (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Ancona. La scorsa stagione giunto 3° in Eccellenza Marche, ha poi perso la finale Play Off in gara unica sul campo del Fabriano Cerreto che ha successivamente vinto anche i Play Off Nazionali venendo promosso in Serie D). Allenatore: Francesco Moriconi (confermato)
MARINA (Squadra dell’omonima frazione di Montemarciano [Ancona]. La scorsa stagione giunto 10° nel suo 1° Campionato d’Eccellenza Marche). Allenatore: Giammarco Malavenda (nuovo)
MONTEGIORGIO (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Fermo. La scorsa stagione giunto 8° in Eccellenza Marche. Questa è la sua 20a partecipazione nel Massimo Campionato Regionale un record condiviso con la Forsempronese ). Allenatore: Massimo Paci (nuovo).
PERGOLESE (Squadra di Pergola [Pesaro e Urbino]. La scorsa stagione ha sfiorato i Play Off giungendo 5a a pari punti con il Porto d’Ascoli in Eccellenza Marche). Allenatore: Omar Manuelli (confermato)
PORTO D’ASCOLI (Squadra dell’omonima stazione balneare del comune di San Benedetto del Tronto [Ascoli Piceno], di cui non costituisce frazione, ma parte integrante. La scorsa stagione ha sfiorato i Play Off giungendo 7° in Eccellenza Marche). Allenatore: Rosario Pergolizzi (nuovo).
TOLENTINO (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Macerata. La scorsa stagione è giunto 6°in Eccellenza Marche). Allenatore: Luigi Zaini (nuovo)
URBANIA (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Pesaro e Urbino. La scorsa stagione giunto 14° in Eccellenza Marche, si è poi salvato vincendo spareggio play out sul campo dell’Helvia Recina). Allenatore: Michele Fucili (nuovo).

CAMPI DI GIOCO SQUADRE ECCELLENZA MARCHE 2017/18:
ATLETICO ALMA : Comunale Bellocchi di Fano (Pesaro-Urbino)– Via 1a strada
ATLETICO GALLO COLBORDOLO: Comunale Gallo di Petriano (Pesaro-Urbino) – Via Mulino del Passo
ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO: Comunale Ferranti Via della Liberazione – Porto Sant’Elpidio (Fermo)
BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE: Stadio Comunale Via Puccini – Chiaravalle (Ancona)
CAMERANO: Comunale Daniele Montenovo Via Loretana – Camerano (Ancona)
CIABBINO: Campo Picchio Village Via Bonifica – Ascoli Piceno
FORSEMPRONESE: Comunale Via Oberdan – Fossombrone (Pesaro-Urbino)
GROTTAMMARE: Comunale Pirani Via San Martino – Grottammare (Ascoli Piceno)
ILARIO LORENZINI BARBARA: Comunale Via XXV Aprile – Barbara (Ancona)
LORETO: Comunale Salvo D’Acquisto Via Bersaglieri d’Italia – Loreto (Ancona)
MARINA: Comunale Le Fornaci Via Deledda – Marina di Montemarciano (Ancona)
MONTEGIORGIO : Comunale Pianarelle Tamburrini Contrada Pianarelle – Montegiorgio (Fermo)
PERGOLESE: Comunale Stefanelli Via Martiri Libertà – Pergola (Pesaro-Urbino)
PORTO D’ASCOLI: Campo Ciarrocchi Via Sturzo – Porto d’Ascoli (Ascoli Piceno)
TOLENTINO: Stadio Della Vittoria Via Boccalini – Tolentino (Macerata)
URBANIA: Comunale Via Campo Sportivo – Urbania (Pesaro-Urbino).

COPPA ITALIA SERIE D (vinta la scorsa stagione dal Chieri)

Riepilogo Risultati 1°turno di domenica 27 agosto 2017
1) Tamai-Belluno 2-5
2) Campodarsego-Clodiense Chioggia 3-1
3) Union Feltre-Legnago Salus 1-2
4) Montebelluna-Adriese 0-1
5) Virtus Vecomp Verona-Dro Alto Garda 1-0
6) Arzignano Valchiampo-Abano 3-3 D.T.R. e 5-4 D.C.R.
7) Este-Delta Rovigo 3-0
8) Darfo Boario-Rezzato 1-0
9) Inveruno-Bustese 1-2
10) Lecco-Folgore Caratese 1-2
11) Pergolettese-Oltrepovoghera 1-0
12) Grumellese-Scanzorosciate 2-0
13) Como-Aurora Pro Patria (Gara giocata al Centro Sportivo XXV Aprile di Carate Brianza [Monza e Brianza]) 0-0 D.T.R. e 3-0 D.C.R.
14) Gozzano-Borgosesia 3-0 a tavolino (sul campo era finita 1-2 per gli ospiti, ma poi il Gozzano ha presentato e vinto il ricorso in quanto il Borgosesia ha schierato il centrocampista ex Roma Virga, tra l’altro autore del gol decisivo, che era squalificato)
15) Ponte San Pietro Isola-Caronnese 2-2 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
16) Caravaggio-Pro Sesto 1-1 D.T.R. e 3-2 D.C.R.
17) Virtus Bergamo-Crema 0-2
18) Seregno-Mantova (Gara giocata sabato 26 agosto) 2-2 D.T.R. e 7-8 D.C.R.
19) Casale-Borgaro Nobis Torinese 0-2
20)Finale-Bra 4-3
21) Real Forte Querceta-Sestri Levante 0-0 D.T.R. ed 1-3 D.C.R.
22) Savona-Lavagnese 3-2
23) Unione Sanremo-Argentina 2-0
24) Rimini-Sammaurese 2-1
25) Fiorenzuola -Mezzolara 2-1
26) Castelvetro-Correggese (Gara giocata a porte chiuse) 2-2 D.T.R. e 4-2 D.C.R.
27) Lentigione-Sacco Marconi 1-0
28) Seravezza Pozzi-Pianese 1-2
29) Sangiovannese-Vivialtotevere Sansepolcro (invertito il campo iniziale) 2-2 D.T.R. e 5-4 D.C.R.
30) Viareggio-Ponsacco 2-2 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
31) San Donato Tavarnelle-Rignanese 2-1
32) Scandicci-Montecatini 1-2
33) Rieti-Villabiagio 2-0
34) Lanusei-Nuorese (Gara giocata sabato 26 agosto; invertito il campo iniziale) 0-2
35) San Teodoro-Sassari Latte Dolce (Gara giocata al Campo Comunale di Budoni [Sassari]) 0-1
36) Ostiamare-Latina 1-0
37) Flaminia-Aprilia (Gara giocata a porte chiuse) 2-2 D.T.R. ed 1-4 D.C.R.
38) Vastese-Olympia Agnonese 5-2 (25’Filippo Balzano [O.A.], 36’Nicola Fiore, 42’Stivaletta, 47’p.t. Domenico Santoro [O.A.], 51’Stivaletta, 55′ Cristaldi, 77’Nicola Fiore su rigore)
39) Avezzano-Francavilla 1-2 (8’Miccichè, 49’Cerone [A], 71’Zerbo. Al 79’espulso Cerone dell’Avezzano per doppia ammonizione)
40) L’Aquila-San Nicolò (invertito il campo iniziale) 1-0 (14’Brenci)
41) Vis Pesaro-San Marino (Gara giocata al Comunale G. Magi di Gabicce Mare [Pesaro-Urbino]) 5-1 (14’Bortoletti, 20’Alessandro Radi, 33’Buonocunto, 39’Nappello [S.M.], 58’Boccioletti, 85’Baldazzi)
42) Jesina-Sangiustese 2-2 (23’Pierandrei [J], 51’Trudo [J], 61’Andrea Antenucci [S], 90’Federico Usai [S]) D.T.R. e 2-0 D.C.R. Sequenza rigori: Gremizzi (J) gol, Proesmans (S) parato, Pierandrei (J) parato, Marfella (S) fuori, Manganelli (J) gol, Gabriele Porfiri (S) fuori, Giovannini (J) parato e Cheddira (S) parato.
43) Monticelli-Recanatese 1-0 (89’Walter Guerra)
44) Frattese-Campobasso 0-1 (76’Stefano D’Agostino su rigore)
45) Cavese-Ercolanese 1-1 D.T.R. e 5-6 D.C.R.
46) Nocerina-Pomigliano 2-0
47) Città di Gragnano-Audace Cerignola 0-3 a tavolino (sul campo era finita 1-1 D.T.R. e 6-5 D.C.R. per i locali, ma poi l’Audace Cerignola ha presentato e vinto il ricorso in quanto il Gragnano ha schierato ha schierato il difensore Baratto che doveva finire di scontare una vecchia squalifica)
48) Az Picerno-Portici 1-0
49) Team Altamura-Gelbison Vallo della Lucania (Gara giocata sabato 26 agosto al Comunale Vicino di Gravina in Puglia [Bari]) 3-2
50) Nardò-Manfredonia 4-0
51) Gravina-Potenza (Gara giocata giovedì 21 settembre) 2-2 D.T.R. e 2-4 D.C.R.
52) Palmese-Isola Capo Rizzuto 2-1
53) Igea Virtus Barcellona-Vibonese (Gara che si giocherà mercoledì 27 settembre alle ore 15)
54) Acireale-Troina 0-0 D.T.R. e 3-0 D.C.R.
55) Città di Gela-Sancataldese 2-2 D.T.R. e 4-3 D.C.R.

D.T.R.= Dopo Tempi Regolamentari.
D.C.R.= Dopo Calci Rigore.

In neretto le squadre approdate ai trentanduesimi di finale.

Programma Trentaduesimi di Finale di mercoledì 4 ottobre 2017 ore 15:
Gara 1: Borgaro Nobis Torinese- Chieri
Gara 2: Savona – Unione Sanremo
Gara 3: Sestri Levante – Finale Ligure
Gara 4: Bustese Milano City – Gozzano
Gara 5: Ponte San Pietro Isola – Grumellese
Gara 6: Folgore Caratese – Como
Gara 7: Ciliverghe – Darfo Boario
Gara 8: Crema – Pergolettese
Gara 9: Varese – Mantova
Gara 10: Caravaggio – Virtus Vecomp Verona
Gara 11: Legnago Salus – Arzignano Valchiampo
Gara 12: Campodarsego – Adriese
Gara 13: Belluno – Este
Gara 14: Imolese – Castelvetro
Gara 15: Viareggio – Massese
Gara 16: Pianese – Sangiovannese
Gara 17: Montecatini – San Donato Tavarnelle
Gara 18: Lentigione – Fiorenzuola
Gara 19: Sassari Lattedolce – Nuorese
Gara 20: Aprilia – Ostia Mare
Gara 21: Albalonga – Trastevere
Gara 22: Monterosi – Rieti
Gara 23: Rimini – Vis Pesaro
Gara 24: Matelica – Jesina
Gara 25: L’Aquila – Monticelli
Gara 26: Francavilla – Vastese
Gara 27: Ercolanese – Nocerina
Gara 28: Audace Cerignola – Campobasso
Gara 29: Az Picerno – Nardò
Gara 30: Potenza – Team Altamura
Gara 31: Vincente di Igea Virtus Barcellona- Vibonese vs Palmese
Gara 32: Acireale – Città Di Gela

In neretto le gare che vedono impegnate le squadre del Girone F.

La Coppa Italia di Serie D (detenuta dal Chieri) è iniziata domenica 20 agosto 2017 con il Turno Preliminare in gara unica a cui ha fatto poi seguito il 1° Turno (da completare) del 27 agosto.
Seguiranno i Trentaduesimi di finale (in cui entreranno in gioco anche le squadre che hanno partecipato alla Coppa Italia Tim tra cui il Matelica eliminato dal Pordenone) del 4 ottobre, i sedicesimi di finale del 6 dicembre, gli ottavi di finale del 7 febbraio 2018, i quarti di finale del 28 febbraio, le semifinali dell’11 (andata) e 18 (ritorno) aprile e la finale del 19 maggio (sabato).
Tutti i turni da quello Preliminare ai quarti saranno in gara unica, così come la finale che si giocherà in campo neutro. Solo le semifinali si giocheranno in gara doppia (andata e ritorno).

COPPA ITALIA D’ECCELLENZA MARCHE (VINTA LA SCORSA STAGIONE DALLA BIAGIO NAZZARO) 2017/18

CALENDARIO MODALITÀ E DATE DI SVOLGIMENTO FASE REGIONALE
Lo svolgimento della manifestazione avverrà mediante scontri diretti con gare di andata e ritorno, secondo il seguente calendario:

OTTAVI DI FINALE
Riepilogo Risultati Gare d’andata di domenica 3 settembre 2017
A) Urbania-Forsempronese 3-0 (27’Temellini, 38’Pagliardini, 47’Sacchi)
B) Atletico Gallo Colbordolo-Atletico Alma (Gara giocata sabato 2 settembre) 4-2 (26’Mirko Falcinelli [A.A.], 28′ e 49’Enrico Bartolini, 59’Mirko Falcinelli [A.A.], 64’Battisti, 89’Thomas Paoli)
C) Pergolese-Ilario Lorenzini Barbara 1-2 (62’Marco Carboni su rigore, 81’Api, 94’Antonioni [P] su rigore)
D) Marina-Camerano (Gara giocata sabato 2 settembre al Comunale Di Gregorio di Montemarciano [Ancona]) 2-1 (40’Ripanti, 60’Matteo Stella [C], 79’Marco Santini)
E) Biagio Nazzaro Chiaravalle-Loreto 1-0 (57’Pieralisi)
F) Tolentino-Montegiorgio (Gara giocata sabato 2 settembre) 3-0 a tavolino (sul campo era finita 0-0 ma i cremisi hanno fatto ricorso poi accolto dal Giudice sportivo, in quanto il Montegiorgio ha erroneamente schierato un giocatore squalificato ossia Passalacqua [che avrebbe dovuto finire di scontare la squalifica rimediata la scorsa dopo la gara interna della penultima giornata di Campionato, rimediata ironia della sorte proprio contro il Tolentino])
G) Atletico Porto Sant’Elpidio-GROTTAMMARE (Gara giocata sabato 2 settembre) 0-2 (80’ed 84’Iovannisci)
H) PORTO D’ASCOLI-Ciabbino (Gara giocata sabato 2 settembre al Campo Europa Merlini di San Benedetto del Tronto) 3-1 (16’Renzi, 33’Minnozzi, 35’Sergio Crescenzi [C], 69’Andrea Bucchi)

Risultati Gare di ritorno di mercoledì 13.09.2017
A) Forsempronese-Urbania 4-1 (13’Luigi Fontana, 36′ e 42’Lorenzo Pagliari, 45’Nicola Bucchi, 49’Procacci [U] su rigore)
B) Atletico Alma-Atletico Gallo Colbordolo 2-0 (53’Luca Rivi, 78’Bufalo. Al 75’espulso Stambolliu dell’Atletico Gallo per gioco ritenuto violento)
C) Ilario Lorenzini Barbara-Pergolese 1-0 (14’Federico Paolini)
D) Camerano-Marina 2-0 (18’e 33′ Elia Donzelli)
E) Loreto-Biagio Nazzaro 0-1 (63’Pieralisi)
F) Montegiorgio-Tolentino 3-4 (7′Adami [M], 29’Buresta, 35’Mongiello, 46’Polini [M], 55’Buresta, 86’Albanesi [M], 95′ Mongiello)
G) GROTTAMMARE-Atletico Porto Sant’Elpidio 1-1 (28’Paregiani [G], 68’Guadalupi [A.P.S.])
H) Ciabbino-PORTO D’ASCOLI (Gara giocata sul neutro Toni Stipa di Castel di Lama [Ascoli Piceno] loc. Piattoni) 2-4 (26’Minnozzi, 44’Piergiorgio Ciotti, 46’p.t. Raffaele Tedeschi [C], 47’p.t. Piergiorgio Ciotti, 49’Piergiorgio Ciotti, 84’Giorgio Galli [C] su rigore. All’83’espulso Piergiorgio Ciotti del Porto D’Ascoli per aver colpito la sfera con le mani nella propria area di rigore sulla linea di porta, impedendo così una chiara occasione da gol per i locali)

In neretto le 8 squadre approdate ai quarti di finale.

QUARTI DI FINALE
Gare di andata – mercoledì 27.09.2017 orario ufficiale (ore 15,30)
A1) Urbania-Atletico Alma
A2) Ilario Lorenzini Barbara-Camerano
A3) Biagio Nazzaro Chiaravalle-Tolentino (ore 18)
A4) GROTTAMMARE-PORTO D’ASCOLI

Gare di ritorno – mercoledì 18.10.2017 orario ufficiale (ore 15,30)
A1) Atletico Alma-Urbania
A2) Camerano-Ilario Lorenzini Barbara
A3) Tolentino-Biagio Nazzaro
A4) PORTO D’ASCOLI-GROTTAMMARE

Determinazione per passaggio turno
Al termine delle gare di andata e ritorno risulterà vincente la squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti;
in caso di parità di punteggio e di reti al termine dei due incontri verrà attribuito valore doppio alle reti segnate in trasferta;
persistendo parità di punteggio e di reti verranno disputati due tempi supplementari di 15 minuti ciascuno;
in caso di ulteriore parità di punteggio e di reti segnate e subite si procederà all’esecuzione dei tiri di rigore secondo le modalità previste dalle vigenti norme federali.
Sarà così anche per i turni successivi che precedono la finale.

SEMIFINALI

Gare di andata – mercoledì 1.11.2017 orario ufficiale (ore 14,30)
S1) VINCENTE A1) – VINCENTE A2)
S2) VINCENTE A3) – VINCENTE A4)

Gare di ritorno – Mercoledì 22.11.2017 orario ufficiale (ore 14,30)
S1) VINCENTE A2) – VINCENTE A1)
S2) VINCENTE A4) – VINCENTE A3)

FINALE
Giovedì 21.12.2017 orario ufficiale – Campo da determinare
VINCENTE S1 – VINCENTE S2

INFO COPPA ITALIA DILETTANTI (vinta la scorsa stagione dal Villabiagio) 2018: Un cammino che, almeno nelle Marche, inizierà il 2 e 3 settembre 2017 per concludersi con la finalissima della Fase Nazionale il 18 aprile 2018. E’ questa la 52a edizione della Coppa Italia riservata alle società che partecipano al campionato d’Eccellenza.

Al termine della fase regionale ciascun Comitato dovrà comunicare entro il 12 febbraio 2018 il nome della squadra vincitrice che, di conseguenza, risulterà qualificata alla Fase Nazionale (Coppa Italia Dilettanti per l’appunto).

La rappresentante marchigiana che si aggiudicherà il trofeo (la scorsa stagione fu la Biagio Nazzaro ad aggiudicarselo) incontrerà nel 1° turno (ottavi di finale) della fase successiva la rappresentante dell’Umbria, con gare di andata e ritorno. Andata in programma il 21 ed il ritorno il 28 febbraio 2018. La compagine che si qualificherà al turno successivo (quarti di finale) affronterà la vincente del gruppo C che comprende squadre di Emilia Romagna e Toscana. La squadra che approderà poi in semifinale dovrà vedersela con la formazione che uscirà dai gironi A-B. La squadra vincitrice della Coppa Italia Dilettanti approderà direttamente in Serie D.

Date Coppa Italia Dilettanti 2018:

21 Febbraio 2018 Andata Ottavi

28 Febbraio 2018 Ritorno Ottavi

14 Marzo 2018 Andata Quarti

21 Marzo 2018 Ritorno Quarti

4 Aprile 2018 Andata Semifinali

11 Aprile 2018 Ritorno Semifinali

18 Aprile 2018 Finale in campo neutro

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 195 volte, 1 oggi)