Tag classifica marcatori

0

Porto d’Ascoli espugna Montemarciano, Grottammare impatta a reti bianche a Sassoferrato

5 squadre al comando con 3 punti ed altre 5 rimaste al palo (0 punti) in questa 1a giornata d'Eccellenza Marche. Portodascolani vittoriosi (0-1) sul campo del Marina sono in testa assieme ad Anconitana (0-1 ad Urbania), Atletico Gallo (1-0 interno col Valdichienti), Castelfidardo (0-1 a Fossombrone) e Vigor Senigallia (1-4 a Colli del Tronto). Grottammaresi pareggiano 0-0 sul campo del Sassoferrato Genga. Fabriano Cerreto pareggia (1-1) all'85' a Montefano.

0

Porto Sant’Elpidio ko. Recanatese batte Montegiorgio ed è sola in testa a punteggio pieno

Portoelpidiensi (al 1° ko stagionale) battuti (1-3) in casa dal Chieti (al 2°successo consecutivo, il 1°esterno). La squadra leopardiana piega (2-1) montegiorgesi (al 1°ko stagionale) ed è al comando solitario con 9 punti (frutto di 3 successi consecutivi). Matelica (al 1°pari) stecca ancora impattando (1-1) in casa col Real Giulianova. Campobasso (al 1°pari) invece pareggia (1-1) a Tolentino. San Nicolò Notaresco (al 2° successo consecutivo, il 1° interno) sconfigge (1-0) all'86' Jesina (al 1° ko esterno, il 2° stagionale). Primo successo per Pineto (che batte Sangiustese [al 1°ko] 2-1 in rimonta segnando all'89' ed al 94') e Vastese (che travolge Atletico Fiuggi). Non ci sono più squadre al palo. Primo punto per l'Avezzano e per Olympia Agnonese-Cattolica San Marino.

0

Reggiana aggancia Padova in vetta. Samb quinta a -3 dalla vetta. Colpaccio Fermana a Piacenza

Le due squadre di testa, comandano con 10 punti. Padovani impattano (per la 1a volta in questo Campionato) 0-0 (rigore fallito da Santini al 24') in casa il big match col Carpi, mentre reggiani calano tris (0-3) a Bolzano. Dietro al duo capolista a quota 8 carpigiani e Vicenza che batte (2-0) Rimini (al 1° ko stagionale, così come Arzignano e Piacenza). Primo successo per Modena e Ravenna. Vincono (2° successo consecutivo per entrambe) anche Feralpisalò e Cesena che piega (3-2) Triestina (al 2° ko consecutivo) all'89'. All’interno i risultati del Girone B (con marcatori) e degli altri due Gironi A (dove comanda a punteggio pieno il Monza) e C (dove Ternana cade in casa col Monopoli e così Catanzaro vittorioso sulla Sicula Leonzio balza al comando solitario; 1°successo per il Teramo che regola Cavese) e quelli di Serie B (dove Pescara espugna Cosenza all'87' e dove Entella comanda a punteggio pieno).

0

Anticipo Girone B: termina in parità Gubbio-Fano

Termina 1-1 il match del sabato sera del Comunale Pietro Barbetti che apre 4a giornata del 2° raggruppamento di Serie C. Egubini (al 3° pari consecutivo, il 2° interno di fila), dopo aver chiuso prima frazione in vantaggio (1-0), sono stati raggiunti (su rigore) ad 11 minuti dalla fine dall'Alma Juventus (al 2°pari consecutivo e stagionale, il 1°esterno). Con questo pareggio la squadra umbra aggancia a quota 3 Arzignano, Cesena e Fermana che giocano tutte oggi pomeriggio. Fanesi invece agganciano a quota 2 Imolese (che oggi pomeriggio ospiterà Modena). Negli altri due Gironi (A e C): Monza (al 4° successo consecutivo) batte (1-0) Pro Vercelli (al 2° ko esterno di fila) e resta solo in testa ed a punteggio pieno (12 punti), mentre Casertana travolge (6-1) con una valanga di reti (tutte nel 1°tempo) il Rieti (al 4° ko consecutivo) di Pegorin. All'interno anche i risultati di Serie B, dove Ascoli regola (2-0) Livorno e dove per ora comanda da sola ed a punteggio pieno (9 punti) Virtus Entella (al 3° successo consecutivo).

0

Posticipo Girone B: Padova espugna Modena ed è solo in testa a punteggio pieno

Nel match del Comunale Alberto Braglia che archivia 3a giornata del 2° raggruppamento di Serie C, la squadra bianco-scudata (al 3° successo consecutivo, il 2° esterno) si impone per 0-1 raggiungendo la vetta solitaria con 9 punti. La formazione canarina (al 2° ko consecutivo e stagionale, il 1°interno) è ora ultima con un solo punto assieme a Fano, Ravenna e Virtus Verona. All’interno il riepilogo di tutti i risultati anche degli altri due Gironi A e C dove comandano a punteggio pieno rispettivamente Monza e Ternana.

0

Girone F: Montegiorgio, Porto Sant’Elpidio e Recanatese in testa a punteggio pieno. Matelica ko

Le tre squadre marchigiane al comando con 6 punti (frutto di 2 successi consecutivi), vincono rispettivamente 1-0 (Titone su rigore) con i matelicesi (al 1° ko stagionale; come la scorsa stagione allora 2-0 a Pineto, cadono alla 2a giornata), 0-3 nell'anticipo del sabato sul campo del Cattolica San Marino e 4-2 con l' Olympia Agnonese. Queste ultime due (San Marino ed Agnonese) squadre citate assieme all'Avezzano, travolto (5-1) dalla Sangiustese (al 1° successo stagionale), restano al palo (0 punti, frutto di 2 ko consecutivi). Campobasso (al 1° ko stagionale) battuto (1-3) in casa dal San Nicolò (al 1° successo stagionale) . Primo successo anche per Chieti, Giulianova e Tolentino che infliggono il 1° ko a Pineto, Vastese ed Atletico Fiuggi.

0

Carpi, Piacenza e Reggiana per ora al comando. Primo ko per Samb e Triestina, a -3 dalla vetta

Le tre squadre di testa, almeno per adesso comandano con 7 punti. Carpigiani e reggiani impattano (per la 1a volta in questo Campionato) in casa rispettivamente (1-1 e 2-2) con Vicenza ed Imolese (al 2° pari consecutivo) e vengono raggiunte in vetta dai piacentini (al 2° successo consecutivo e stagionale, il 1° esterno) corsari (1-3) in rimonta a Trieste. Dietro al trio capolista assieme al Padova (che gioca domani) a quota 6, c'è la Vis Pesaro (al 2° successo consecutivo e stagionale, il 1° interno). Primo successo per Feralpisalò e Cesena corsare rispettivamente (0-1 e 0-2) a Fermo e Verona. Primo punto per Fano-Ravenna. Domani sera si gioca il posticipo Modena-Padova. All’interno i risultati del Girone B (con marcatori) e degli altri due Gironi dove comandano a punteggio pieno (9 punti) Monza (A) e Ternana (C).

0

Anticipo Girone B: termina in parità Carpi-Vicenza

Nel match del sabato sera del Comunale Sandro Cabassi, che apre 3a giornata del 2° raggruppamento di Serie C, carpigiani (al 3° risultato utile consecutivo, 1° pari stagionale ed interno) impattano 1-1 col Lanerossi (al 3° risultato utile consecutivo, 2° pari ed esterno stagionale) ed in attesa delle gare domenicali sono momentaneamente in testa solitaria a quota 7. Negli altri due Gironi (A e C): Novara travolge (3-0) Lecco, mentre Avellino (al 2° successo consecutivo) regola (2-0) Teramo (al 2° ko consecutivo; deve recuperare la gara della 2a giornata). Nell'anticipo della 2a giornata (all'interno il programma) del Girone F di Serie D, il neopromosso Porto Sant'Elpidio (al 2° successo consecutivo) cala tris (0-3) sul campo del Cattolica San Marino (al 2° ko consecutivo e che dunque resta al palo) ed è almeno per ora al comando solitario con 6 punti.

0

Al comando Atletico Porto Sant’Elpidio, Campobasso, Matelica, Montegiorgio, Recanatese e Vastogirardi

Le 6 squadre in testa al Girone F vincono rispettivamente con Real Giulianova (4-1), Avezzano (0-1), Cattolica San Marino (3-1), Olympia Agnonese (0-1), Jesina (0-1) e San Nicolò Notaresco (3-5 in rimonta) che rimangono per ora al palo (0 punti). Terminano invece 2-2 il derby maceratese Tolentino-Sangiustese e quello chietino Vastese-Chieti. All’interno tutti i risultati della 1a giornata del Girone F (anche i marcatori) ma anche degli altri Gironi dove nell'H Foggia viene sconfitto (1-0) all’esordio a Fasano, mentre nell'I Palermo espugna (0-1) Marsala.

0

Posticipo Girone B: Vis Pesaro espugna Cesena in rimonta

Nel match che archivia 2a giornata del 2° raggruppamento di Serie C, la squadra pesarese (al 1° successo stagionale ed esterno) che domenica ospiterà la Samb, si impone per 1-2 all'Orogel Stadium Dino Manuzzi . La formazione cesenate (al 2° ko consecutivo) che sullo 0-0 ha fallito un rigore ed aveva chiuso prima frazione in vantaggio (1-0), rimane così al palo (0 punti) assieme a Fano e Ravenna. All'interno il riepilogo di tutti i risultati anche degli altri due Gironi A e C (dove dopo il ko nell'anticipo di Pagani, il Monopoli ha esonerato il tecnico Giorgio Roselli, sostituendolo con Giuseppe Scienza) e quelli di Serie B.

1

Carpi, Padova e Reggiana in testa a punteggio pieno. Samb a -2 dal trio capolista

Carpigiani, padovani e reggiani vittoriosi rispettivamente a Bolzano (2-3 al 90'con doppietta del solito Vano), col Fano (travolto 6-1) ed a Ravenna (1-2 all'80'), comandano con 6 punti (frutto di 2 successi consecutivi) dopo 2 gare . Al Riviera delle Palme finisce 0-0 come la scorsa stagione con Sambenedettese e Triestina seconde a quota 4 assieme a Piacenza (al 1° successo stagionale), Rimini e Vicenza (al 1° successo stagionale) che batte (3-1) Fermana (al 1° ko stagionale). I già citati Fano e Ravenna restano al palo (0 punti). Primo punto Gubbio e Feralpisalò che salvano imbattibilità interna pareggiando (2-2) rispettivamente (al 91' ed al 94') con Virtus Verona (al 1° punto, così come l'Imolese) e Rimini. Stasera si gioca posticipo del lunedì: Cesena-Vis Pesaro. All’interno tutti i risultati del Girone B (con marcatori), degli altri due Gironi A e C (dove Viterbese espugna Bari per 1-3) e quelli di Serie B.

0

Anticipo Girone B: Piacenza batte Modena in pieno recupero

Nel match del sabato sera del Comunale Leonardo Garilli, che ha aperto 2a giornata del raggruppamento B, piacentini (al 1° successo stagionale) vincono (2-1: doppietta del difensore centrale Pergreffi) derby emiliano al 93' e si portano momentaneamente al comando solitario con 4 punti. Primo tempo chiuso sullo 0-0. Al 91' modenesi (al 1° ko stagionale) falliscono rigore del possibile 1-2 col brasiliano Sodinha. Negli altri Gironi (A e C): Pianese fa suo derby toscano battendo per 1-0 Arezzo, mentre la Paganese regola (2-0) il Monopoli (che ha poi esonerato Giorgio Roselli). All’interno anche i risultati di Serie B.

0

Serie C Girone B: Samb al comando assieme a Carpi, Fermana, Padova, Reggiana, Rimini, Sudtirol e Triestina

Le 8 squadre in testa vincono rispettivamente con Fano (1-3), Cesena (4-1), Ravenna (2-1), Virtus Verona (1-3), Feralpisalò (4-1), Imolese (2-1), Vis Pesaro (1-2) e Gubbio (2-1) che rimangono per ora al palo (0 punti). Due i pareggi (Arzignano-Piacenza e Modena-Vicenza) in questa 1a giornata entrambi a reti bianche (0-0). All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C dove non deludono le favorite (Monza e Bari; Catania che ne fa 6 ad Avellino) che vincono in trasferta e quelli di Serie B.

0

Grottammare e Porto d’Ascoli entrambe sconfitte in casa, chiudono al 7° ed al 12° posto. Porto Sant’Elpidio 2°

Termina 1-1 il big match della 34a ed ultima giornata Fabriano Cerreto-Tolentino. Fabrianesi chiudono terzi in quanto scavalcati dai portoelpidiensi (al 2° successo consecutivo) corsari (0-2) a Sassoferrato e che disputeranno direttamente la finale Play Off. Grottammaresi (all'11° ko stagionale, il 5° interno; hanno chiuso settimi come la scorsa stagione) sconfitti (1-2) al 93' dall'Atletico Gallo (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) e portodascolani (all'11° ko stagionale, il 5° interno) battuti (0-1) dall'Atletico Alma. Urbania (al 2° ko consecutivo) sconfitto (0-1) dal Marina (salvo) perde imbattibilità interna. Forsempronese travolge Monticelli (al 21° ko consecutivo, l'11°esterno di fila, il 30°stagionale, il 15° complessivo in trasferta) con 7 gol. Biagio Nazzaro piega (1-0) al 95'San Marco Lorese. Camerano batte (2-1) Montefano. Guido Galli capocannoniere del torneo.

0

Cesena impatta a Giulianova ed è promosso in Serie C. Sangiustese nei Play Off. Isernia retrocesso

La formazione cesenate pareggia (1-1) sul campo dei giuliesi (salvi) e vince il Girone F con un +3 sul Matelica, tornando così in 3a Serie (dove manca dal 2009). Sangiustesi (al 2° successo consecutivo) battono (2-1) Jesina e scavalcano Francavilla (bloccato sul pari interno dalla Savignanese) salendo al 5° posto. La squadra molisana guidata da Silva nonostante il pari (1-1) di Matelica è penultima e raggiunge il fanalino di coda Castelfidardo (al 2° ko consecutivo), retrocedendo direttamente in Eccellenza. Forlì batte (2-0) Recanatese e si salva,, scavalcando Vastese (al 2° ko consecutivo) che perde (3-2) scontro diretto sul campo dell'Agnonese e scivola al 16° posto ed in zona play out. Bene Montegiorgio, Sammaurese, Avezzano (al 2° successo consecutivo) e Santarcangelo. Ricciardo capocannoniere. Nel Girone E promossa la Pianese, in 2 Gironi (C e G) sarà spareggio per decidere promozione. All’interno tutti i verdetti l'ultima giornata del Massimo Campionato Dilettanti e gli accoppiamenti di Poule Scudetto e dei Play Off e play out anche degli altri Gironi.

1

Samb chiude al 9° posto e nei Play Off affronterà (per ora) il Sudtirol. Fano retrocesso in Serie D

Nel 1° turno in gara unica del Girone B, Sambenedettese (al 2° successo consecutivo, l'11° stagionale, il 2° esterno) che ha chiuso in bellezza Regular Season espugnando (1-3) Fermo, dovrebbe giocare domenica prossima a Bolzano sul campo della squadra altoatesina (al 3° ko consecutivo e senza segnare) oggi travolta (0-3) in casa dal Monza (5°), che se mercoledì vincerà Coppa Italia, i rossoblu sarebbero ospiti del Vicenza (al 2° successo consecutivo) che conserva 8a posizione espugnando Bergamo al 92'. Spareggio play out sarà Virtus Verona-Rimini. Alma Juventus batte (1-0) Triestina e raggiunge a quota 38 la già citata Virtus Vecomp (sconfitta a Gubbio) ma in base agli scontri diretti retrocede nel massimo Campionto dilettanti dopo 3 stagioni. Pordenone chiude imbattuto in trasferta impattando (2-2) a Salò. Terminano 3-3 i match Giana Erminio-Vis Pesaro e Ravenna-Imolese. Granoche capocannoniere. All’interno tutti i verdetti e gli accoppiamenti (Play Off e play out) dei tre Gironi.

0

Grottammare e Porto d’Ascoli sono salve. Porto Sant’Elpidio si riprende terzo posto

Tolentino batte (3-1) Urbania, scavalcato dai portoelpidiensi vittoriosi (1-0) sul Camerano (al 5° ko consecutivo) ed ora di nuovo terzi. Grottammaresi (al 2° successo consecutivo ed ora settimi) espugnano per 0-2 campo dell'Atletico Alma Fano (al 2° ko consecutivo) e conquistano matematica salvezza con una giornata d'anticipo. Portodascolani due volte col doppio vantaggio (prima 0-2 e poi 1-3) vengono raggiunti (sul 3-3) nel 5° minuto di recupero dal Marina, ma sono comunque salvi in quanto meglio messi negli scontri diretti col San Marco Servigliano, bloccato sul pari (0-0) interno dal Fabriano Cerreto. Bene Atletico Gallo, Pergolese e Montefano (al 2° successo consecutivo).

0

Matelica corsaro a Campobasso, resta a -3 dal Cesena che cala poker al Castelfidardo, ed è ad un punto dalla C

Ad una giornata dal termine capolista sconfigge (4-1: quaterna di Ricciardo, ora capocannoniere del torneo) la squadra fidardense fanalino di coda e già retrocessa ma non può ancora festeggiare la vittoria del Campionato e la conseguente promozione in Serie C, in quanto matelicesi (al 2° successo consecutivo) vincendo (0-1) in terra molisana rimangono a 3 lunghezze di distanza. Ma alla formazione di Angelini basterà raccogliere un pari domenica prossima a Giulianova per tornare in 3a serie. Bene Pineto, Francavilla, Sangiustese, Real Giulianova (al 2° successo consecutivo) ed Avezzano. Negli altri Gironi (B e C) matematiche le promozioni di Como ed Arzignano.

0

Pordenone promosso in Serie B, Fano vicino alla D. Samb nona e ai Play Off: a Fermo ci si gioca la posizione

Ramarri battono (3-1) Giana Erminio e vincono il Girone B con una giornata d'anticipo, approdando tra i cadetti per la 1a volta nella loro storia. Il successo (3-2) della Triestina (al 3° successo consecutivo) col Teramo serve dunque solo a sigillare 2a posizione. Rossoblu (al 10° successo stagionale, il 9° interno) non possono più essere raggiunti dall'11a ed inoltre agganciano a quota 47 Fermana (ora 10a e con cui domenica al Recchioni si giocheranno 9°gradino) travolta (3-0) dal Monza che sale al 5° posto, scavalcando Sudtirol (al 2° ko consecutivo) battuto (2-0) dall'Imolese che si conferma 3a. Feralpi (sempre 4a) corsara (2-3) in rimonta sul terreno del Renate. Primo successo del 2019, del girone di ritorno e con Gallo in panchina per la Ternana (ora 11a e matematicamente salva). Colpaccio Albinoleffe (al 2° successo consecutivo) a Verona. Alma Juventus sconfitta (2-0) sul campo del Vicenza (ora 8°) è quasi retrocessa, manca solo la matematica.

0

Porto d’Ascoli e Grottammare battono Atletico Gallo e Monticelli ma non sono ancora salve. Urbania 3°. Portorecanati retrocesso

Biagio Nazzaro batte (1-0) il Tolentino (al 1° ko in Campionato del 2019 e del Girone di ritorno) vincitore del Campionato (dalla scorsa giornata) e migliora sua posizione in griglia play out salendo in 15a posizione, avendo scavalcato Camerano (al 4° ko consecutivo) travolto (1-5) a domicilio in rimonta dal San Marco Servigliano. Fabriano Cerreto blinda 2° posto battendo (1-0) all'86'Marina. Durantini (al 2° successo consecutivo) piegano (1-0) Atletico Alma salendo al 3° posto, sorpassando Porto Sant'Elpidio sconfitto (1-2) in rimonta dal Montefano. Portodascolani (al 3° successo interno consecutivo) e grottammaresi (al 5° risultato utile) vincono entrambi le loro gare interne rispettivamente (1-0 e 3-1 in rimonta) contro petrianesi ed ascolani ma nonostante abbiano raggiunto quota 44 punti a 2 giornate dalla fine, non sono matematicamente salvi avendo "solo" un +3 sulla zona play out (San Marco 41). Forsempronese piega (1-0) portorecanatesi condannandoli alla matematica retrocessione. Domenica di nuovo in campo per la 33a giornata.