Tag classifica marcatori

0

Posticipo Girone B: pari tra Pordenone e Monza

Termina 1-1 (punteggio scritto nel 1° tempo) il match del lunedì sera della 31a giornata (incompleta in quanto manca Fano-Fermana, rinviata a data da destinarsi), giocato al Comunale Ottavio Bottecchia . Capolista (al 2° pari interno consecutivo e sempre per 1-1, dopo quello di due domeniche fa con la Samb; 11° pareggio stagionale, il 4° in casa) è ora a +8 sulla Triestina, 2a. Mentre brianzoli (al 2° pari per 1-1 consecutivo; 12° pareggio stagionale, il 7° esterno) che nella ripresa falliscono il rigore del possibile 1-2, sono sesti a pari punti (48) col Ravenna (7° per differenza reti). Nel Girone A termina 0-0 il big match, recupero della 7a giornata Pro Vercelli-Entella.

0

Cesena raggiunge nel finale Savignanese e resta +5 sul Matelica che impatta a reti bianche a Francavilla

Distacco invariato in vetta a 7 giornate dal termine. Capolista pareggia all'84' il posticipo del lunedì giocato sul neutro Morgagni di Forlì, mantenendo così le distanze sui matelicesi che impattano 0-0 sul campo dei francavillesi. Alla vittoria della Recanatese (al 3° successo consecutivo) nell'anticipo del sabato, si aggiungono quelle domenicali di Sammaurese, Campobasso, Jesina (al 2° successo consecutivo), Santarcangelo, Forlì ed Isernia, quest'ultima rientra in zona play out, dove invece ri-esce Agnonese (che ad oggi sarebbe retrocessa così come il fanalino di coda Castelfidardo).

0

Porto d’Ascoli espugna e sorpassa Grottammare al 91′. Tolentino resta +3 sul Porto Sant’Elpidio. Fabriano Cerreto ko

Portodascolani si aggiudicano derby piceno-rivierasco espugnando (1-2) il Pirani grazie ad un gol segnato nel 1°dei 4 minuti di recupero da De Vecchis (autore di una doppietta). Un successo che vale il sorpasso in classifica e l'uscita dalla zona play out dove invece rientrano grottammaresi (al 2° ko consecutivo), ora 13esimi. Capolista cala poker (0-4) su campo dell'Alma Juventus Fano mantenendo a distanza (-3) portoelpidiensi vittoriosi (0-4) nell'anticipo di Montemarciano. Aumenta ancora invece distacco sui fabrianesi sconfitti (3-1) sul terreno della Pergolese ed ora a -9 dalla vetta ed agganciati anche a quota 48 dall'Urbania (ora 3°) raggiunto (sul 2-2) all'88'a Fossombrone dove conduceva per 0-2. Montefano vince (3-4) in rimonta all'88'in casa del fanalino di coda Monticelli che conduceva per 3-1.

0

Samb resta decima a +5 su Vis e Ternana. Triestina espugna Vicenza e si porta per ora a -7 dalla vetta

Alabardati battono (0-2) a domicilio Lanerossi, agganciata a quota 40 dai rossoblu (al 16°pari) che restano decimi ma gudagnano un punto sull'11a (ora a-5). Tris (0-3) Imolese a Terni. Sudtirol e Ravenna corsari (0-1) a Pesaro e Rimini. Nell'anticipo del sabato Albinoleffe fa suo scontro diretto sul campo del Renate agganciandolo a quota 32 (condivisa da ben 4 squadre) ed uscendo da zona play out dove rientrano brianzoli e da dove esce anche Giana Erminio che travolge (4-0) Gubbio. Virtus Verona (al 2° successo consecutivo) corsara (1-2) a Teramo, resta penultima. Domani posticipo Pordenone-Monza. Rinviata Fano-Fermana.

0

Pordenone espugna Trieste ed ipoteca Campionato. Vicenza sorpassa Samb, che ora è decima

Capolista (ancora imbattuta in trasferta; al 2° successo nelle ultime 3 gare, il 17° stagionale, l'8°esterno) fa suo derby friulano restituendo alla Triestina (al 1° ko nel 2019 e nel girone di ritorno) l'1-2 subito all'andata ed a 8 giornate dal termine è vicinissima alla sua prima storica promozione in B, essendosi portata a +10 sugli alabardati e +11 sulla Feralpi sconfitta a sorpresa sul campo della Virtus Verona che rientra in zona play out agganciando a quota 29 Albinoleffe (battuto in rimonta all'88'dal Teramo) e Fano (che ora figura ultimo) che esonera Epifani. Rossoblu (al 6° ko stagionale, il 3° esterno) sconfitti (1-4) a domicilio e sorpassati dal Lanerossi (ora 9°) scivolano in 10a posizione restando dunque in zona Play Off , con +4 sulla Vis 11a. Colpaccio Giana Erminio, corsara (1-2) sul campo del Sudtirol (al 1° ko nel 2019) e che ad oggi sarebbe salva. Bene anche Ravenna e Fermana entrambe al 2° successo consecutivo ed il già citato Teramo. Pari (1-1) posticipo del lunedì Gubbio-Ternana.

0

Tolentino piega Marina e resta +3 sul Porto Sant’Elpidio che batte Grottammare. Stecca Fabriano Cerreto

Capolista (al 3°successo consecutivo, il 5°interno di fila, il 6° nelle ultime 7 gare) riscatta l'eliminazione ai rigori dalla Coppa Italia Dilettanti Nazionale, battendo (1-0) montemarcianesi (al 2° ko consecutivo) e tenendo a tre lunghezze di distanza portoelpidiensi (al 5°successo nelle ultime 6 gare) vittoriosi (3-1) sui grottammaresi (al 9° ko stagionale, il 6° esterno). Scivolano invece a -6 dalla vetta fabrianesi (al 2° pari consecutivo) che impattano di nuovo 0-0, stavolta in casa col Sassoferrato (all'8° risultato utile consecutivo e senza subire reti) e vedono avvicinarsi Urbania (al 2° successo consecutivo) che sconfiggendo Pergolese è ora a -1 dal 3° posto. Bene Camerano e Portorecanati (che fa suo scontro diretto di Chiaravalle, portandosi a -1 dai play out). Montefano ed Atletico Alma pareggiano con Atletico Gallo e San Marco Servigliano, agganciando a quota 32 Porto d'Ascoli che ripiomba in zona play out.

0

Anticipo: Porto d’Ascoli raggiunge Forsempronese al fotofinish ed esce per ora dalla zona play out

Nel match del Ciarrocchi che apre 26a giornata (9a di ritorno) dell'Eccellenza Marche, portodascolani (all'11° pari stagionale, il 5° interno) raggiungono un meritato pareggio al 94' con Giorgio Valentini che ha risposto al vantaggio ospite siglato da Battisti nella 1a frazione. La squadra di Alfonsi sale a quota 32, entrando almeno per il momento in zona salvezza (diretta) staccando di un punto Montefano ed Atletico Alma che giocheranno domani, così come Grottammare impegnato a Porto Sant'Elpidio. Fossombronesi (al 5° pari stagionale, il 3° esterno) invece agganciano a quota 35 Pergolese (che domani sarà ospite dell'Urbania).

0

Recupero Girone B: Samb, al 15° pari, resta nona ma sale a quota 39. Ternana aggancia Vis Pesaro

Lo 0-0 del Comunale Liberati di Terni archivia 9a giornata d'andata. Rossoblu (al 2° pari consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 9° esterno) eguagliano Giana Erminio con 15 pareggi e restano noni . Fere (al 10° pari stagionale, il 5° interno) invece agganciano pesaresi in 11a posizione (ma figurano al 12° posto per scontri diretti) a quota 34 (a -3 dalla zona Play Off). All'interno anche i risultati dei recuperi degli altri due Gironi A (dove capolista Entella cade a Cuneo, Siena spreca un doppio vantaggio perdendo in casa con la Pistoiese e la Pro Vercelli viene battuta in rimonta a ed agganciata dal Pisa) e C (dove termina 0-0 il match tra Viterbese e Monopoli).

0

Tolentino espugna a fatica Ascoli ed allunga in vetta. Fabriano Cerreto impatta a Grottammare. Porto d’Ascoli di nuovo ko

Capolista (al 2° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) vince (1-2) in rimonta sul campo del fanalino di coda Monticelli (al 12° ko consecutivo) portandosi a +3 sul Porto Sant'Elpidio che pareggia (1-1) a Fano e +4 sui fabrianesi che impattano 0-0 al Pirani , in casa dei grottammaresi (al 2°pari consecutivo sempre per 0-0; 7° risultato utile). Portodascolani (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) sconfitti (1-2) in casa dall'Urbania (che resta 4° a -7 dalla vetta) scivolano in zona play out, da dove invece esce Montefano. Bene Atletico Gallo che batte (2-1) ed aggancia Marina e Forsempronese vittoriosa (3-1) sulla Biagio Nazzaro (al 3° ko esterno consecutivo).

0

Cesena batte Isernia mantenendo un +5 sul Matelica, vittorioso sulla Sangiustese. San Nicolò torna terzo da solo

Capolista riscatta il ko di Recanati battendo (3-1) in rimonta isernini (al 3° ko consecutivo; ora penultimi in quanto agganciati dal Forlì che impatta al 93' sul campo della Sammaurese rientrando in zona play out) e mantenendo le distanze sui matelicesi che si aggiudicano derby piegando (2-0) sangiustesi (ora settimi), scavalcati da Recanatese (al 2° successo consecutivo) e Pineto (al 2° successo consecutivo) che rientrano in zona Play Off, espugnando Agnone e Vasto. Teramani (al 2° successo consecutivo) battono (2-0) Francavilla (che scivola al 6° posto, uscendo dai Play Off) e tornano al 3° posto solitario. Montegiorgio rimonta due reti e poi supera (3-2) Campobasso (al 2°ko consecutivo). Vincono anche: Jesina, Giulianova ed Avezzano. Ora sosta per la consueta partecipazione della Rappresentativa di Serie D al Torneo di Viareggio.

0

Samb ora nona. Distacchi invariati in vetta. Fermana espugnaTeramo. Blitz anche per Monza e Ravenna

29a giornata di pareggi (7) nel Girone B con solo tre successi tutti esterni e per 0-1. Capolista (al 2° pari nelle ultime 3 gare) impatta (1-1) in casa con i rossoblu (al 4° risultato utile consecutivo; 3° pari nelle ultime 4 gare) mantenendo un +7 sulla Triestina ed un + 8 sulla Feralpisalò che hanno anch'esse pareggiato (1-1) rispettivamente sul campo della Giana Erminio ed in casa col Sudtirol. Canarini tornano a vincere e a segnare espugnando il Bonolis e tornando all'8° posto solitario. Brianzoli (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) e ravennati corsari sui campi di Ternana (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) e Renate (al 2° ko consecutivo) rafforzano la loro posizione in griglia Play Off. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B.

0

Anticipo Girone F: pari a reti bianche tra Fano ed Albinoleffe

Termina 0-0 lo scontro diretto salvezza del Comunale Raffaele Mancini che ha aperto 29a giornata (10a di ritorno). Le 2 squadre restano appaiate al 17° posto a pari punti (ora 29) ma a parità anche di scontri (1-1 l'andata e 0-0 per l'appunto il ritorno) in base alla differenza reti fanesi (al 2° pari nelle ultime 4 gare, il 12° stagionale, il 7° interno; non segnano da 3 gare) restano in zona play out, mentre i bergamaschi (al 4° risultato utile consecutivo; 14° pari stagionale, il 10° esterno; non subiscono reti da 3 gare) ad oggi sarebbero salvi . All'interno anche i risultati del Girone A e quelli di Serie B dove la capolisata Brescia ha perso l'imbattibilità interna perdendo in casa col Cittadella (che rientra almeno per ora in zona Play Off).

0

Fabriano Cerreto batte Forsempronese e resta 3° a -2 dalla vetta. Grottammare impatta a reti bianche ad Urbania

Fabrianesi battono (3-1) fossombronesi rimanendo terzi a due punti dal Tolentino e ad 1 dal Porto Sant'Elpidio. Vincono calando un tris (0-3 e 3-0) anche Sassoferrato (al 6° risultato utile consecutivo e senza subire reti) e San Marco Servigliano. Come la scorsa stagione grottammaresi (al 6° risultato utile consecutivo; 3° pari esterno di fila) pareggiano 0-0 sul campo dei durantini, che restano quarti. Atletico Alma e Portorecanati impattano (2-2) rimontando entrambe 2 reti sui campi del Marina e del Montefano (al 2° pari consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare).

0

Campionato riaperto: Cesena cade a Recanati, Matelica batte Sammaurese portandosi a -5 dalla vetta

Sorpresa al Tubaldi dove Recanatese dopo tanti pareggi, torna a vincere e bissa il successo dell'andata (0-1) al Manuzzi (dove finora hanno vinto solo i leopardiani), battendo anche al ritorno capolista (al 4° ko stagionale il 3° esterno), stavolta per 2-1. E così matelicesi (all'8°successo consecutivo, il 5°interno di fila) vittoriosi (3-1) sui sammauresi (al 2° ko consecutivo) riduce distacco a 9 giornate dal termine. Prosegue lotta per il 3° posto con Francavilla, San Nicolò e Sangiustese tutte vittoriose (rispettivamente con Avezzano, al 91' a Campobasso e con l'Agnonese) che restano a pari punti (ora 47). Colpo di coda del fanalino Castelfidardo che espugna (0-2) campo del Forlì (al 3° ko consecutivo) ora penultimo in quanto scavalcato dal Santarcangelo (al 2° successo consecutivo) che invece rientra in zona play out battendo (3-2) in rimonta (era sotto di 2 reti) Giulianova. Pokerissimo (1-5) esterno Pineto e tris (3-0) interno Savignanese (al 3° successo consecutivo) .

0

Samb sale all’8° posto. Pordenone corsaro a Fermo resta a +7 sulla Triestina e + 8 sulla Feralpi

28a giornata senza pareggi. Rossoblu (all'8° successo stagionale, il 7° interno) battendo Ternana (al 3° ko nelle ultime 4 gare) scavalcano Vicenza (ora 10° ed il cui tecnico Serena si è dimesso) ed agganciano a quota 37 Fermana (al 4° ko nelle ultime 5 gare senza segnare) a cui capolista ha restituito lo 0-1 interno subito all'andata, mantenendo le distanze dagli inseguitori entrambi vittoriosi: alabardati (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) battono (2-0) Renate e salodiani (al 7° successo consecutivo, il 4° esterno di fila) espugnano (0-3) Gubbio. Teramo espugna (1-3) Ravenna. Bene anche: Sudtirol (al 2° successo consecutivo), Imolese, Monza, (al 5° successo interno consecutivo), Albinoleffe (al 3° successo consecutivo con cui esce da zona play out, dove entra Fano) e Virtus Verona (che resta però ultima). Da segnalare 2 cambi di panchina.

0

Anticipi: Tolentino vittorioso sull’Atletico Gallo resta a+1 sul Porto Sant’Elpidio che batte Porto d’Ascoli

Due match hanno aperto 24a giornata (7a di ritorno) dell'Eccellenza Marche. Capolista (al 4° successo interno consecutivo; mercoledì esordirà nella Coppa Italia Dilettanti ospitando il Foligno nell'andata degli ottavi) regola all'inglese (2-0) petrianesi (al 3° ko consecutivo) mantenendo un punto di vantaggio sui portoelpidiensi (al 4° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) che restituiscono ai portodascolani (al 2° ko esterno consecutivo, il 7° stagionale) l'1-0 subito all'andata al Ciarrocchi restando secondi in classifica davanti al Fabriano Cerreto (3°; che domani ospiterà Forsempronese).

0

Pari Tolentino, Fabriano Cerreto ko, Porto Sant’Elpidio 2° a -1 dalla vetta.Grottammare batte Camerano

Cremisi (al 7° risultato utile) impattano (0-0) in casa del Sassoferrato (al 2° pari consecutivo; non subisce reti da 5 gare) ma conservano primato solitario. Fabrianesi sconfitti (3-1) sul campo dell'Urbania (al 5° successo interno consecutivo) ed ora terzi, in quanto sorpassati dai portoelpidiensi (al 3° successo consecutivo) che espugnano (0-2) terreno dell'Atletico Gallo (al 2° ko consecutivo), salendo in 2a posizione ad un solo punto dalla capolista. Grottammaresi (al 5° risultato utile ed al 4° successo interno consecutivo sempre per 1-0) piegano (1-0) cameranesi salendo al 9° posto (ma figurano 11esimi) a quota 31 così come Forsempronese (9a effettiva) e Porto d'Ascoli (10°). Bene anche Marina che entra in zona Play Off salendo in 5a posizione ed Atletico Alma (al 2° successo consecutivo) entrambe corsare rispettivamente 2-4 ed 1-5 sui campi dei fanalini di coda Portorecanati (al 5° ko consecutivo) e Monticelli (al 10° ko consecutivo).

0

Cesena batte all’inglese Jesina e resta ancora a +8 sul Matelica, corsaro a Notaresco

Capolista (al 5° successo consecutivo, il 13° nelle ultime 14 gare) sconfigge (2-0) leoncelli e tiene distanti di 8 lunghezze matelicesi (al 7°successo consecutivo, il 3°esterno di fila) che espugnano (0-1) il campo del San Nicolò (al 2° ko consecutivo), agganciato a quota 41 così come la Sangiustese sconfitta (1-0) dall'Avezzano del neo-tecnico Colavitto, dal Francavilla (al 2° successo consecutivo) vittorioso (0-2) sul terreno della Sammurese ed ora 3°. Bene Savignanese (al 2° successo consecutivo) , Vastese, Agnonese e Santarcangelo. 15esimo pareggio stagionale per la Recanatese (al 4° pari consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare, l'8°esterno) che impatta (0-0) anche a Giulianova.

0

Samb torna in zona Play Off. Pordenone raggiunto al 91’a Meda, Triestina a-7. Feralpisalò inarrestabile

Nonostante deludente pari (0-0 come la scorsa stagione) interno col Fano, rossoblu (al 2° pareggio consecutivo) salgono al 10° posto solitario. Capolista raggiunta (sull'1-1) nel recupero dal Renate, vede ridurre suo vantaggio sugli inseguitori entrambi vittoriosi: +7 sugli alabardati (al 3° successo nelle ultime 4 gare) corsari (0-2) sul campo della Ternana (al 2° ko consecutivo) del neo-tecnico Gallo e +8 sui salodiani (al 6° successo consecutivo, il 3° interno di fila) che travolgono (3-0) Ravenna. Sudtirol (al 3° successo nelle ultime 4 gare) travolge Gubbio con un poker (4-0) ed aggancia Imolese sconfitta (2-0) dal Rimini. Primo successo esterno Albinoleffe (al 2° successo consecutivo) che batte (0-1) a domicilio Vis Pesaro (al 4° ko consecutivo) ma resta penultimo. Fermana e Teramo impattano (0-0 ed 1-1) rispettivamente a Vicenza e col Monza.

0

Anticipo Eccellenza: Porto d’Ascoli cala poker alla Biagio Nazzaro, uscendo dalla zona play out

Nel match del Ciarrocchi che apre 23a giornata (6a di ritorno): portodascolani rialzano la testa dopo il pesante ko di Fabriano, travolgendo (4-0) biagiotti (al 2° ko nelle ultime 3 gare, l'11° stagionale, il 7° esterno) che hanno chiuso 1° tempo (terminato 2-0) in 9 uomini (espulsi Savini e Mechetti) . La squadra di Alfonsi con questo largo successo (il 7° stagionale, il 4° interno) fa almeno per ora un bel balzo in avanti in classifica, salendo al 9° posto a quota 31. Mentre quella chiaravellese resta terz'ultima (a-6 dalla zona salvezza diretta).