0

Notaresco cade nel finale a Fiuggi, Matelica batte a domicilio e sorpassa Recanatese,portandosi a -9 dalla vetta

Campionato forse riaperto alla 17a ed ultima giornata d'andata. San Nicolò (al 2°ko stagionale, il 1°in trasferta) a sorpresa viene sconfitto (3-1) in rimonta allo scadere (89' e 93') sul campo dell'Atletico Terme, perdendo imbattibilità esterna. E così matelicesi (al 5°successo consecutivo) corsari (1-2) a Recanati riaprono i giochi, salendo al 2° posto a nove lunghezze dalla capolista. Vincono anche Campobasso (al 5°successo consecutivo ed ora 4°) che sorpassa Montegiorgio (ora 5°), Tolentino (al 2°successo consecutivo ed ora fuori dalla zona play out), Chieti e Cattolica San Marino, quest'ultimo vittorioso (2-1) sul Pineto che dopo Epifani, esonera anche Rachini, richiamando Amaolo. Avezzano richiama Mecomonaco al posto del dimissionario Liguori.

0

Grottammare impatta a reti bianche con l’Azzurra Colli. Forsempronese a -2 dalla vetta. Colpaccio Marina ad Ancona

Fossombrone (al 4°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare) corsaro (0-2) a Fano, resta 2a e si avvicina ancora al 1°posto, portandosi ora a due soli punti dalla capolista (bloccata sul pari nell'anticipo del sabato a Porto d'Ascoli). Alle sue spalle entrano in zona Play Off a braccetto a quota 25 (a -4 dalla vetta) montemarcianesi (al 2° successo consecutivo) corsari (2-4 : tripletta di Pierandrei) in rimonta sul campo dell'Anconitana (al 1°ko interno) ed Urbania vittoriosa (3-1) col San Marco Lorese (al 2°ko consecutivo). Colpaccio Montefano che espugna (2-3) Senigallia. Grottammaresi chiudono giro di boa e 2019, pareggiando 0-0 tra le mura amiche del Pirani con la neopromossa squadra collese (al 2°pari consecutivo) e restando così in zona play out così come Fabriano Cerreto che però torna al successo, battendo (1-0) Sassoferrato.

0

Anticipo: Porto d’Ascoli pareggia in casa con la capolista Atletico Gallo

Nel match del Ciarrocchi che apre 15a ed ultima giornata d'andata d'Eccellenza Marche, portodascolani (al 3°pari stagionale, il 2°interno) chiudono giro di boa e 2019, pareggiando (1-1) con la squadra petrianese (al 2°pari consecutivo, il 5°stagionale, il 2°esterno e per ora a +5 sul 2°posto) capo-classifica ed almeno per ora aggancia Forsempronese (2a) a quota 24 e stacca Vigor Senigallia, Anconitana e Castelfidardo, salendo al 3° posto e dunque rientrando in zona Play Off. Nel match che apre 17a ed ultima giornata d'andata di Serie D Girone F: Jesina (al 3°successo stagionale, il 1°esterno) batte (1-2) a domicilio sul neutro di Civitanova Sangiustese (Al 3°ko consecutivo, il 6°stagionale, il 3°interno), portandosi per ora a -2 dalla zona play out.

0

Posticipo Girone B: Reggiana batte di misura e sorpassa Padova, salendo al terzo posto solitario

Nel match del lunedì sera al Mapei Stadium Città del Tricolore che ha archiviato 19a ed ultima giornata d'andata, Reggio Audace (al 2°successo consecutivo, il 10°stagionale, il 6°in casa, dove è ancora imbattuto) piega (1-0) padovani (al 5°ko stagionale, il 3°esterno) scavalcandoli in classifica dove sale in 3a posizione solitaria, a -7 dalla capolista Vicenza ed a -3 dal Carpi, 2°. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B e dei quarti della Coppa Italia di C (dove del Girone B resta in corsa solo la Feralpi). Come ormai risaputo il prossimo weekend la Serie C sciopera e dunque la 1a giornata di ritorno non si giocherà ma è rinviata al 2020.

0

Notaresco batte Sangiustese ed allunga fuga: +10 sulla Recanatese, raggiunta al fotofinish. Matelica si avvicina al 2°posto

San Nicolò (al 3°successo consecutivo, il 14°nelle ultime 15 gare e stagionale, l'8°interno e di fila) piega (1-0) sangiustesi (al 2°ko consecutivo) portando a 10 i punti di vantaggio sui leopardiani che impattano (2-2) sul campo del Vastogirardi (al 3°pari consecutivo), venendo raggiunti al 93'ed ora vedono anche avvicinarsi alla 2a posizione matelicesi (al 4°successo consecutivo e senza subire reti) che battendo (2-0) Agnonese si sono portati a -2. Vincono Montegiorgio, Campobasso (al 4°successo consecutivo), Pineto, Vastese (al 3°successo nelle ultime 4 gare) e Tolentino.

0

Atletico Gallo raggiunto al fotofinish ma è Campione d’inverno, Grottammare e Porto D’Ascoli entrambe Ko. Forsempronese seconda

Capolista (all'8°risultato utile consecutivo) impatta (2-2), venendo raggiunta al 95' dalla Vigor Senigallia dopo aver fallito all'85'il rigore del possibile 3-1, ma conquista comunque il Girone d'andata con una giornata d'anticipo. Grottammaresi (al 2°ko consecutivo) cadono (1-0 come la scorsa stagione) sul campo del Marina fallendo un rigore sullo 0-0 e così ora riscivolano in zona play out, mentre portodascolani (al 2°ko esterno consecutivo ed ora 6°e fuori dalla zona Play Off) vengono sconfitti (2-0) sul campo della squadra di Fossombrone (al 3°successo consecutivo), che sale al 2°posto solitario, a -4 dalla vetta. Bene Anconitana (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare, ottenuto espugnando in rimonta all'84'Servigliano) e Valdichienti (che ha sconfitto Fabriano Cerreto nell'anticipo del sabato).

0

Vicenza espugna Imola e resta +4 sul Carpi. Colpaccio Piacenza a Bolzano. Samb scivola al 9° posto

Ben 6 blitz esterni in questa 19a ed ultima giornata d'andata. Lanerossi (al 6°successo consecutivo, il 9°nelle ultime 10 gare) cala tris (0-3) sul campo dell'Imolese (al 2°ko consecutivo) e conserva 4 punti di vantaggio sui carpigiani (al 7°successo consecutivo, il 4°interno di fila) vittoriosi (1-0) sulla Sambenedettese (al 7°ko stagionale, il 5°esterno), sorpassata dal Modena (8°) ed ora 9a. Piacentini (al 2°successo consecutivo) regolano (0-2) a domicilio Sudtirol (al 3°ko nelle ultime 4 gare). Virtus Verona espugna (0-1) Fano e conserva 10a posizione. Vincono anche Triestina, Cesena e Fermana (al 2°successo esterno consecutivo) che fa suo scontro diretto salvezza espugnando (0-1) Gubbio (al 2°ko consecutivo). Domani sera si gioca Reggiana-Padova. Alll'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B.

0

Forsempronese espugna Grottammare. Atletico Gallo resta +4 sul Porto d’Ascoli. Stecca Urbania che pareggia nel recupero

Petrianesi (al 2°successo consecutivo) corsari (1-2) a Fano mantengono 4 punti di vantaggio sul 2°posto, ora occupato in solitario dai portodascolani. Grottammaresi (al 4°ko stagionale, il 2°interno) sconfitti (1-2 come scorsa stagione) in casa dalla squadra di Fossombrone (al 2°successo consecutivo) che aggancia a quota 21 durantini (al 1°pari interno), i quali raggiungono (sull'1-1) al 91' il Marina ma vengono sorpassati in classifica da Vigor Senigallia (al 3°successo consecutivo) e Castelfidardo (al 2°successo consecutivo) entrambe vittoriose per 2-0 rispettivamente con Valdichienti e Fabriano Cerreto (entrambe al 2°ko consecutivo). Anconitana piega (2-1) Azzurra Colli (al 6° ko nelle ultime 7 gare, il 4°esterno di fila)

0

Notaresco espugna Giulianova ed è Campione d’inverno. Riscatto Recanatese. Matelica terzo

San Nicolò (al 2°successo consecutivo, il 13°nelle ultime 14 gare e stagionale) corsaro (0-1) sul campo del Real vince il Girone d'andata con 2 giornate d'anticipo, mantenendo un +8 sui leopardiani che tornano al successo piegando (4-3) in rimonta nel finale Porto Sant'Elpidio (al 3°ko consecutivo) con una quaterna di Pera. Avanzano matelicesi (al 3°successo consecutivo e senza subire reti) che calano altro poker (4-0) stavolta interno alla Vastese, sorpassando Montegiorgio e salendo in 3a posizione solitaria. Primo successo stagionale ed interno del Cattolica San Marino che batte (2-0) Avezzano ed aggancia Jesina a quota 9. In Coppa Italia Tolentino elimina ai rigori Pineto approdando alle semifinali, dove affronterà Fasano.

0

Vicenza Campione d’inverno.Tengono suo passo Carpi, Padova, Reggiana e Sudtirol. Modena espugna Trieste e sorpassa per ora Samb

Lanerossi (al 5°successo consecutivo, l'8°nelle ultime 9 gare) batte (3-1) in rimonta Feralpisalò (ora 7a) e vince Girone d'andata con un turno d'anticipo, restando a +4 sui carpigiani (al 6°successo consecutivo) corsari (0-1 a Pesaro). Vincono tutte le prime 5 squadre in classifica. Distacchi dunque invariati in vetta. Piacenza travolge (3-0) Rimini (al 5°ko consecutivo ed ora ultimo), salendo in 6a posizione. Modenesi (al 2°successo consecutivo) corsari (0-1) sul campo della Triestina scavalcano Virtus Verona (al 3°ko nelle ultime 4 gare) ed almeno per adesso Sambenedettese, salendo in 8a posizione. Fermana raggiunta (sull'1-1) al 92'dall'Arzignano. Domani sera il posticipo Samb-Gubbio archivierà 18a giornata del Girone B. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B.

0

Anticipo Girone B: Fano sbanca Cesena con un clamoroso poker

Termina a sorpresa 0-4 per l'Alma Juventus (al 3° successo stagionale ed esterno) il match dell'Orogel Stadium Dino Manuzzi che apre 18a giornata. Decisiva l'espulsione dopo solo un minuto di gioco del difensore centrale cesenate Brunetti. Fanesi che venivano da 8 ko consecutivi, lasciano almeno per ora l'ultimo posto al Rimini, salendo in 19a posizione e dunque in zona play out. Mentre romagnoli (al 7°ko stagionale, il 4°interno) restano al 12° posto. Nei 3 anticipi del Girone A: Pontedera e Siena battono rispettivamente (1-2 a domicilio e 1-0) Pianese e Como, sorpassando per ora Renate e salendo in 2a e 3a posizione, termina 0-0 invece Pro Vercelli-Pistoiese. Nel Girone C finisce 1-1 Paganese-Catanzaro. All’interno anche i risultati di Serie B (dove Benevento travolge con una cinquina Trapani , mantenendo un +9 sul 2°posto, per ora occupato dal solo Cittadella. Ascoli sconfitto in rimonta al 92'sul campo dell'Empoli, Pescara in vantaggio di 2 reti viene raggiunto all'89' dal Venezia).

0

Anticipi: vincono Campobasso e Chieti, pari Montegiorgio-Tolentino ed il pirotecnico Agnonese-Pineto

Quattro match aprono 15a giornata del Girone F. Prosegue risalita dei campobassani (al 3°successo consecutivo, il 7°stagionale, il 4°esterno) che battono (0-2) a domicilio Sangiustese (al 4° ko stagionale, il 2°interno) al Polisportivo di Civitanova, agganciando per ora Matelica (che oggi ospiterà Vastese) in 4a posizione a quota 25. Riscatto dei teatini (al 3°successo stagionale, il 2°interno) che pur restando in zona play out, vincono (3-2) in rimonta al 90' lo scontro diretto contro la Jesina (al 10°ko stagionale, il 6°esterno). Montegiorgesi (al 3° pari nelle ultime 4 gare) pareggiano (1-1) in casa col Tolentino (al 2°pari consecutivo) ma per ora mantengono 3a posizione. Spettacolare pareggio (3-3) tra l'Olympia che era passata in vantaggio al 90'e la squadra pinetese che ha trovato il definitivo pari al 93' con Simone Tomassini (autore di una doppietta, appena tornato nel mercato di dicembre dal Matelica).

0

Anticipo Eccellenza: Porto d’Ascoli regola all’inglese Montefano, portandosi per ora a -1 dalla vetta

Nel match del Ciarrocchi che apre 13a giornata del Massimo Campionato Regionale, portodascolani (al 7°successo stagionale, il 5°interno) dopo aver raggiunto mercoledì, la finale della Coppa Italia dove affronteranno il 15 gennaio la Forsempronese (che domani in Campionato sarà ospite al Pirani del Grottammare) tornano a vincere, battendo per 2-0 (un gol per tempo) la formazione montefanese (al 2°ko nelle ultime 3 gare, il 5°stagionale, il 3°esterno e che resta in piena zona play out) e salendo almeno per adesso al 2° posto solitario a quota 23, ad un solo punto dalla capolista Atletico Gallo (che domani sarà ospite a Fano dell'Atletico Alma).

0

Recupero Girone B: pari di rigore tra Imolese e Triestina

Finisce 1-1 (entrambe le reti segnate nella 1a frazione e su rigore) il match del Comunale Romeo Galli di Imola che archivia 15a giornata del 2° raggruppamento di Serie C. Imolesi (al 7°risultato utile; 5°pari consecutivo, il 2°di fila per 1-1 dopo quello sempre interno di domenica scorsa con la Samb, 8° pareggio stagionale , il 4° complessivo in casa) restano 18esimi (terz'ultimi) e dunque in piena zona play out pur salendo a quota 14, mentre alabardati (al 2°pari stagionale ed esterno) agganciano il Modena (che domenica sarà impegnato proprio sul campo della Triestina) a quota 18 ma restano per differenza reti 11esimi e dunque fuori dalla zona Play Off. Anche il recupero (Alessandria-Juventus Under 23) del Girone A termina 1-1.

0

Posticipo Girone B : Ravenna espugna Rimini in rimonta

Nel match del lunedì sera che archivia 17a giornata d'andata del 2° raggruppamento di Serie C, ravennati si impongono (1-2) rimontando a 20 minuti dalla fine con un cinico uno-due (70'e 71') l'iniziale vantaggio (al 30') dei riminesi. Con questo successo (il 5° stagionale, il 3°esterno) la squadra di Foschi sale in 13a posizione, agganciando Vis Pesaro a quota 18, mentre quella di Colella con questo ko (il 4°consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 9° stagionale, il 4° interno) resta penultima e dunque in piena zona play out con soloi 12 punti. Intanto il fanalino di coda Fano (reduce da 8 ko consecutivi) esonera Fontana e si affida ad Alessandrini (che guidò il Fano in Serie D Girone F per 2 brillanti stagioni, la seconda delle quali culminata col ripescaggio in Lega Pro, avvenuto nell'estate 2016). All'interno il riepilogo di tutti i riultati anche degli altri due Gironi A e C dove Monza e Reggina si sono laureate Campioni d'Inverno con 2 giornate d'anticipo e quelli di Serie B e della Coppa Italia.

0

Atletico Gallo batte Anconitana ed allunga: +4 su Urbania e Porto d’Ascoli, travolto a Castelfidardo. Grottammare impatta nel finale a Montefano

Petrianesi (al 7°successo stagionale, il 3°interno) piegano (1-0) squadra dorica (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 3° stagionale ed esterno) che sembrava in ripresa e diventano 4 i punti di vantaggio su durantini (al 3°ko nelle ultime 4 gare) battuti (2-1) dalla Forsempronese (al 3° successo interno consecutivo) e portodascolani (al 4° ko stagionale, il 3°esterno) sconfitti (3-0) sul campo dei fidardensi. Grottammaresi (al 2°pari consecutivo; 4°risultato utile) pareggiano al 90' sul campo dei montefanesi, strappando un punto d'oro che evita sorpasso dei locali e li tiene fuori dalla zona play out. Bene Vigor Senigallia (al 2°successo consecutivo), Atletico Alma (al 2°successo consecutivo, il 1° esterno, ottenuto nell'anticipo sul campo del Valdichienti che era imbattuto in casa), San Marco Lorese ed Azzurra Colli che batte (3-1) in rimonta e sorpassa Sassoferrato (al 2°ko consecutivo ed ora ultimo).

0

Notaresco in fuga:+8 sulla Recanatese, travolta a Campobasso. Poker esterni per Montegiorgio e Matelica che sorpassano Pineto

San Nicolò (al 12°successo nelle ultime 13 gare, il 7° interno e di fila) batte (3-2) Chieti (al 3°ko consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) e guadagna altri 3 punti sui leopardiani (al 2°ko consecutivo, il 3°stagionale, il 1°esterno) sconfitti (3-0) dai campobassani (al 2°successo consecutivo). Montegiorgesi travolgono (1-4) a domicilio pinetesi (al 1°ko interno) sorpassandoli e salendo in 3a posizione a quota 25 (a-4 dalla 2a) assieme ai matelicesi (al 2°successo consecutivo) che invece travolgono (0-4) Porto Sant'Elpidio (al 2°ko consecutivo, il 3° "interno" di fila). Vincono anche Vastese (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) che piega (2-1) Agnonese e Jesina (al 2°successo nelle ultime 3 gare ed interno; 3°risultato utile consecutivo) la cui cura Sauro Trillini prosegue benissimo, calando pokerissimo (5-1) all'Atletico Fiuggi.

0

Vicenza corsaro a Bolzano, conserva un +4 sul Carpi. Samb resta ottava. Fermana espugna Fano

Lanerossi (al 4°successo consecutivo, il 7°nelle ultime 8 gare) vince (0-1) big match della 17a giornata sul campo del Sudtirol (al 2°ko consecutivo) e distanzia ben due inseguitrici. Lo stesso Alto Adige infatti scivola -7 dalla vetta, venendo agganciato a quota 32 dalla Reggiana (a cui il Piacenza rimonta 2 reti, pareggiando all'86'), mentre il Padova che impatta (0-0) a Gubbio va a -6. Tiene passo della capolista solo la formazione carpigiana (al 5°successo consecutivo) che piega (1-0) Triestina (ora 11a e fuori da zona Play Off, ma mercoledì recupera la gara di Imola) e rimane a -4. Feralpisalò pareggia (2-2) all'89'col Cesena. Modena batte (3-1) in rimonta Vis Pesaro e sale al 10° posto, entrando in zona Play Off. Canarini vincono (0-1) derby sul campo del fanalino di coda Alma Juventus (all'8°ko consecutivo), uscendo da zona play out. Domani sera si gioca Rimini-Ravenna. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove Monza è Campione d'Inverno ed ipoteca Campionato , portandosi a +13 sul Renate, 2°) e C (dove la Reggina capolista travolge Teramo a domicilio ed è Campione d'Inverno) e quelli di Serie B.

0

Anticipo Girone B: termina in parità Arzignano-Virtus Verona

Finisce 1-1 il match del Romeo Menti di Vicenza che apre 17a giornata. Arzignanesi (al 6°pari stagionale, il 5°interno) agganciano almeno per ora Ravenna a quota 15 in 14a posizione, mentre veronesi (al 3°pari stagionale, il 2°esterno) che avevano chiuso 1°tempo in vantaggio, salgono per adesso all'8°posto agganciando Samb a quota 24. Nel Girone A Como dopo aver chiuso in vantaggio la 1a frazione viene raggiunto (sull'1-1) all'87'dalla Juventus B. All’interno anche i risultati e marcatori degli ottavi (dove Vicenza elimina dopo i supplementari Triestina, Piacenza elimina Cesena a domicilio dopo i rigori e Feralpi batte in rimonta ed elimina al 95' Pro Patria che era in vantaggio di due reti. Teramo eliminato dal Siena) di Coppa Italia col pragramma dei quarti ed i risultati della 14a giornata di Serie B (dove Benevento capolista corsaro a Venezia, allunga ancora in vetta, portandosi almeno per ora +9 sul 2°posto e dove Ascoli impatta a Salerno).

0

Notaresco allunga ancora: +5 sulla Recanatese, battuta in casa, in rimonta dalla Vastese

Leopardiani (al 2°ko stagionale ed interno; non vincono da 3 gare) non approfittano del pari (0-0 a Montegiorgio) del San Nicolò (al 1°pari stagionale) in uno dei tre anticipi del sabato e dopo aver chiuso 1°tempo in vantaggio, vengono sconfitti (2-4: doppiette per gli Esposito vastesi) tra le mura amiche del Tubaldi dai vastesi, scivolando a -5 dalla capolista. Matelicesi piegano (1-0) Tolentino (Al 3° ko consecutivo, il 7°nelle ultime 8 gare, il 4°esterno di fila) ed agganciano Montegiorgio in 4a posizione a quota 22 (a-1 dal Pineto 3°). Vincono anche Agnonese (al 3°successo consecutivo) e Giulianova. Termina 1-1 lo scontro diretto trai fanalini di coda Cattolica San Marino e Jesina.