Calcio

0

Recupero Girone B: Teramo batte Pordenone all’inglese agganciando Ancona al 16° posto

Nella gara del Bonolis che archivia finalmente 22a giornata (3a di ritorno) teramani (al 2° risultato utile consecutivo e senza subire reti; 5° successo stagionale, il 3° interno) si impongono per 2-0 sui pordenonesi (al 2° ko consecutivo e senza segnare, il 3° nelle ultime 4 gare, il 4° di fila in trasferta, il 7° stagionale, il 6° esterno) ritrovando un successo (il 1° con Ugolotti) che mancava dalla 16a giornata del 4 dicembre (0-2 a Forlì). La squadra di Ugolotti resta in zona play out ma scavalca Mantova e Lumezzane agganciando a quota 24 dorici a -2 dalla salezza diretta. Squadra di Tedino invece rimane 5a a quota 45. Intanto finisce 1-1 la semifinale d'andata della Coppa Italia tra Padova e Venezia.

0

Grottammare calcio: esonerato Renzo Morreale, al suo posto Manolo Manoni

Fatale per il tecnico Civitanovese che verrà sostituito dal suo vice (nonchè allenatore della Juniores) il ko (il 2° consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare, l'11° stagionale, il 5° in casa) interno col Loreto di domenica scorsa. La squadra rivierasca (che non segna da 6 gare) è attualmente terzultima in classifica e penultima nella griglia play out ed a -7 dalla zona salvezza (diretta). Intanto Biagio Nazzaro sconfitta (0-1) in casa dal Villabiagio nell'andata degli ottavi della Coppa Italia Dilettanti.

0

Fermana batte Monticelli in rimonta portandosi a +5 sul Matelica. Vis ora seconda resta a-4

Capolista (al 7° successo nelle ultime 8 gare) vince (2-3) all'86'sul neutro di Monte San Giusto contro gli ascolani (al 5° ko stagionale, il 4° "interno") allungando sui matelicesi (scivolati al 3° posto a -5 dalla vetta) che hanno riposato venendo e sono stati scavalcati dai pesaresi (al 3° successo consecutivo) vittoriosi (3-0) sulla Civitanovese (al 6° ko consecutivo, l'8° esterno di fila), ora ultima. Bene Sammaurese che aggancia San Nicolò al 4° posto ed Agnonese che batte (3-1) Jesina (al 2° ko consecutivo) . Primo successo esterno per San Marino (al 7° risultato utile consecutivo) e Castelfidardo corsari rispettivamente a Recanati e Pineto. Prosegue con Silva risalita del Campobasso (al 3° successo interno consecutivo) che batte (2-1) Vastese (al 4° ko consecutivo ed ora 7a).

0

Sangiustese torna di nuovo in testa. Grottammare sconfitto in casa dal Loreto scivola al 14° posto

Approfittando del ko di sabato a Porto d'Ascoli del Fabriano Cerreto, sangiustesi espugnando (1-2) in rimonta e di rigore Montegiorgio effettuano un altro sorpasso tornando al 1° posto a quota 45 (+2 sui fabrianesi, ora secondi). Biagio Nazzaro (al 2° successo consecutivo) rimane al 3° posto ora in solitario battendo (2-0) Helvia Recina (al 2° ko consecutivo). Grottammaresi (al 2° ko consecutivo, l'11° stagionale, il 5° interno; non segnano da 6 gare) sempre più a picco cadono (0-1) al Pirani con i loretani (che non subiscono reti da 3 gare e salgono al 7° posto) scivolando in terzultima posizione in classifica e penultima nella griglia play out essendosi fatti scavalcare anche dalla Pergolese (che non subisce reti da 3 gare) che travolge (4-0) e sorpassa Forsempronese (penultima in classifica ed ultima nella griglia play out).

0

Parma resta a -3 dal Venezia. Vincono Padova e Reggiana. Feralpisalò aggancia Samb all’8°posto

Parmigiani (al 3° successo consecutivo, il 4° di fila in casa) battono (4-2) in rimonta rivieraschi (al 2° ko consecutivo, l'8°stagionale, il 4° esterno) e restano in scia (a 3 punti) dei lagunari vittoriosi nell'anticipo col Pordenone scavalcato dai reggiani che battendo (2-0) Lumezzane (al 6° ko consecutivo) salgono al 4° posto a quota 47. In 3a posizione rimangono padovani corsari (0-1) a Mantova. Salodiani espugnano il campo del Forlì (al 2° ko sempre in casa nelle ultime 3 gare) agganciando rossoblu a quota 38. Il Modena (al 2° successo consecutivo) di Capuano si sblocca anche in trasferta vincendo (0-2) in casa del Bassano (al 2° ko consecutivo).

0

Impresa Porto d’Ascoli che batte all’inglese Fabriano Cerreto. Urbania cala poker a Falerone

Tre anticipi hanno aperto 22a giornata (7a di ritorno) dell’Eccellenza Marche. Al Ciarrocchi, portodascolani riscattano alla grande il ko di Tolentino battendo come all'andata (vinsero 0-1 al Comunale di Cerreto d'Esi) ma stavolta per 2-0 fabrianesi, (al 5° ko stagionale, il 4° esterno) ri-salendo almeno per ora al 3° posto (a pari punti [39] con l'Atletico Gallo ed a -4 dalla vetta) e dunque in zona Play Off . Ci potrebbe così essere un nuovo sorpasso o un aggancio in vetta qualora Sangiustese domani vincesse o pareggiasse a Montegiorgio. Durantini (al 7° risultato utile consecutivo, 2° successo nelle ultime 3 gare) espugnano (1-4) il campo del fanalino di coda Folgore Veregra (che resta ancora al palo con il 22° ko consecutivo, l'11°interno, il 1° col nuovo tecnico Oddi) portandosi a quota 24, a -1 dalla zona salvezza (diretta). Termina in parità (1-1) l'altro anticipo, quello tra Marina (al 2° pareggio consecutivo) ed Atletico Gallo (al secondo pari per 1-1 consecutivo).

0

Anticipo Girone B: Venezia batte di misura Pordenone consolidando primato

Termina 1-0 il big match dello Stadio Penzo che ha aperto 26a giornata (7a di ritorno). Aspettando gare domenicali, lagunari (che domenica prossima saranno ospiti al Riviera delle Palme) che hanno restituito ai ramarri l'1-0 subito all'andata, con questo successo (il 3° consecutivo, il 16° stagionale, l'8° interno) salgono a quota 55 allungando in vetta portandosi almeno per ora a +6 sui parmigiani che domani ospiteranno la Samb. Mentre i pordenonesi con questo ko (il 2° nelle ultime 3 gare, il 3° di fila in trasferta, il 6° stagionale, il 5° esterno) restano almeno per adesso al 4° posto ma ora a -10 dalla vetta (anche se devono ancora recuperare la gara di Teramo in programma mercoledì). All’interno anche il risultato dell’anticipo del Girone A e tutti i risultati del Girone C.

0

Recupero Eccellenza: finisce a reti bianche tra Urbania e Marina

Termina 0-0 la gara che archivia la 19a giornata (4a di ritorno) fra la squadra durantina (al 6° risultato utile consecutivo; 2° pareggio nelle ultime 3 partite, il 6°stagionale, il 3°interno; non subisce reti da 2 gare) e quella montemarcianese (al terzo pareggio per 0-0 nelle ultime 3 partite , il 9° stagionale, il 7° esterno; non segna da 4 gare). Cambia pochissimo in classifica con le 2 squadre che si portano rispettivamente a quota 21 (Urbania sempre al 12° posto in piena zona play out ed ora a -4 dalla salvezza diretta) e 30 (Marina sempre al 9°posto) punti.

0

Posticipo Girone B: Fano batte all’inglese Teramo e si porta a -1 dalla zona play out

Nel posticipo che archivia 25a giornata del Girone B il fanalino di coda Alma Juventus (al 4°successo stagionale, il 3°interno) dopo 4 ko consecutivi torna al successo imponendosi per 2-0 (restituito il medesimo risultato subito all'andata a Teramo) nel delicato scontro diretto contro i teramani (al 3° ko nelle ultime 4 gare , il 12° stagionale, l'8°esterno) che a fine gara hanno ri-esonerato il tecnico Zauli. La squadra di Cuttone torna dunque a sperare salendo a quota 19, ad un solo punto dagli abruzzesi (che però devono ancora recuperare una gara) ed a -6 dalla zona salvezza (diretta). All’interno anche i risultati e le classifiche degli altri Gironi A e C.

0

Pari tra Atletico Gallo e Sangiustese. Fabriano Cerreto torna di nuovo in testa. Porto d’Ascoli cade a Tolentino

Finisce 1-1 il big match di Gallo di Petriano e così fabrianesi (al 3° successo interno consecutivo) vittoriosi (2-0) sul Marina ri-sorpassano di un punto sangiustesi tornando al comando solitario a quota 43. Portodascolani (al 5° ko stagionale, il 4° esterno) battuti (3-1) e scavalcati dai cremisi (al 2° successo consecutivo) scivolano al 6° posto, uscendo dalla zona Play Off. Goleada Forsempronese che travolge (7-0) il fanalino di coda Folgore Veregra (che resta ancora al palo con il 21° ko consecutivo, l'11°esterno) scavalcando Pergolese e salendo al 14° posto a quota 18.

0

Fermana raggiunta in pieno recupero. Matelica e Vis riducono ancora distanze. Monticelli espugna Civitanova

Campionato apertissimo soprattutto davanti. Capolista impatta (1-1) sul campo del San Marino che trova il pari al 94' salvando imbattibilità interna. E così matelicesi (al 3° successo esterno consecutivo) corsari (1-3) in casa della Vastese (al 3° ko consecutivo) e pesaresi (al 2° successo consecutivo) vittoriosi sul terreno del Castelfidardo (al 3° ko consecutivo, il 10°nelle ultime 11 gare, il 4° interno di fila) si portano rispettivamente a -2 ed a -4 dalla vetta. Ascolani (al 4° risultato utile consecutivo) espugnano (0-1) il campo della Civitanovese (al 5° ko consecutivo) e salgono a quota 30 all'8° posto solitario staccando Jesina (al 2° ko consecutivo) battuta (1-2) in casa dal Romagna Centro .