Oggi in Italia

0

Coppa Italia, risultati e marcatori del terzo turno: eliminate tutte le squadre di Serie C

Rimangono in corsa solo formazioni di A e B nella manifestazione principale. Ascoli batte (2-0) ed elimina Trapani (che sabato sera riospiterà al Del Duca nella 1a di Campionato) e a dicembre sarà ospite del Genoa. Perugia e Cremonese di B eliminano in rimonta le neopromosse in Serie A Brescia e Verona. Pescara eliminato dall'Empoli. Fuori anche Carpi, Feralpi, Imolese, Monza (battuto 3-1 in rimonta a Firenze) e Sudtirol. All’interno anche gli abbinamenti del 4° turno, i risultati della Coppa Italia di C (dove Teramo e Virtus Verona eliminano Gubbio ed Arzignano, approdando alla fase finale, così come Avellino che elimina Bari) e del Turno Preliminare di quella di D.

0

Serie D, i calendari. Girone F: Matelica ospiterà San Marino, Campobasso ad Avezzano

Alla 1a giornata anche 3 derby : due marchigiani (Tolentino-Sangiustese e come la scorsa stagione ma stavolta a campi invertiti Recanatese-Jesina) ed uno abruzzese-provinciale (Vastese-Chieti come nel Turno Preliminare di Coppa Italia). Alla 6a big match (Campobasso-Matelica) tra le 2 principali favorite del torneo. Nel Gironi (H ed I per la precisione) alla prima Foggia e Palermo impegnati rispettivamente a Fasano e Marsala. All’interno i calendari dei 9 Gironi in pdf

0

Coppa Italia, tutti i risultati e marcatori del secondo turno

Nell'unica gara del sabato Ascoli travolge (5-1) Pro Vercelli e nella prossima fase ospiterà Trapani che bissa successo della finale Play Off di maggio battendo (stavolta per 3-1) in rimonta Piacenza. Pescara regola (3-2) Mantova (che era l'unica formazione di D rimasta) al 90'. Passano ai rigori Chievo ed Imolese (che nel prossimo turno sarà ospite del Genoa) contro Ravenna e Juve Stabia. Tris (3-0) Cittadella al Padova. Colpacci esterni per Carpi, Feralpi e Sudtirol rispettivamente a Livorno, Udine (col Pordenone) e Chiavari. All’interno anche gli accoppiamenti del 3° Turno e i risultati della Coppa Italia di Serie C dove Teramo espugna (0-2) Fano e Cesena approda alla fase finale (così come Pontedera corsaro a Pistoia) battendo (3-1) in rimonta ed eliminando (così come Rimini che ha riposato) Vis Pesaro.

0

Serie D, ecco i gironi: le 7 squadre marchigiane inserite in quello F con Fiuggi e San Marino

Sette sono a 18 squadre e due a 20 (B e C). Dentro al Girone F a 18 (e non più 20) squadre, come da copione anche tutte e 6 le formazioni abruzzesi e le 3 molisane ma con le 2 novità Atletico Terme Fiuggi e Cattolica San Marino. Rispetto alla scorsa stagione non ci sono le squadre romagnole (se si considera il Cattolica come appartenente alla sezione San Marino) spostate nel raggruppamento D. Tra le nobili decadute: Foggia inserito nel Girone H (dove rimane almeno per ora anche il Cerignola) e Palermo nell’ultimo Girone, quello I.

0

Coppa Italia, risultati 1° turno: Samb e Fermana eliminate ai rigori ad Imola e Carrara

Rivieraschi (che avevano chiuso 1a frazione in vantaggio) subito eliminati, ma dopo una spettacolare (3-3 dopo i supplementari) gara persa (4-3) solo nei tiri dal dischetto che hanno premiano Imolese, la quale ora nel 2° turno (sempre in gara unica) sarà ospite della Juve Stabia. Canarini eliminati sempre via lotteria penalty, dalla Carrarese dopo l'1-1 dei 120 minuti (90 regolamentari e 30 supplementari). Tra le squadre di D ottima figura del Matelica che perde di misura (1-0) sul campo della Pro Patria e del Mantova l'unica delle 9 dilettanti partecipanti che si è qualificata, espugnando (0-2) Siena. Del Girone B oltre all'Imolese passano anche: Feralpisalò, Piacenza, Ravenna, Sudtirol e Triestina. All’interno tutti i risultati (anche della Coppa Italia di Serie C dove Gubbio travolge per 6-0 il baby Fano) e marcatori delle gare giocate e gli accoppiamenti del prossimo turno ed anche il calendario di Serie B 2019/20.

0

Serie D: ripescate Olympia Agnonese ed altre 7 squadre. Non ammesso il Francavilla

La squadra molisana retrocessa sul campo in Eccellenza dopo aver perso il play out in gara unica di Vasto, è stata riammessa nel massimo campionato dilettanti come era avvenuto anche nell'estate 2015. Le altre formazioni ripescate sono: Agropoli, Città di Anagni, Gladiator, Legnago Salus, Legnano, Pomezia e Tamai. Escluse invece Cuneo e Rezzato. Tra le squadre non ammesse c'è anche il Francavilla 1927 (che la scorsa stagione era giunto 6° e dunque ad un passo dai Play Off nel Girone F). Verranno invece aggiunte in soprannumero l'Arzachena e le blasonate: Palermo, Foggia e Lucchese.

1

Calendario completo Girone B: Samb esordirà a Fano, poi Triestina in casa, chiusura col Carpi

All’interno i calendari dei tre Gironi in pdf. Si parte domenica 25 agosto . Alla prima giornata ci sono anche: Carpi-Cesena, Modena-Vicenza e Reggiana-Feralpisalò. Alla 3a, per la squadra di Montero trasferta a Pesaro. Per i rossoblu tre derby (marchigiani) tutti esterni (Fano, Pesaro e Fermo) nelle prime 5 giornate. Nel Girone C (dove è stato inserito il Bisceglie ma non il Cerignola che nonostante ricorso vinto resta in Serie D) si inizia con Avellino-Catania.

11

Samb e Fermana restano nel Girone B, dove vengono inserite Carpi, Cesena, Modena, Padova, Piacenza e Reggiana

Approfondimento Gironi. Teramo e Ternana nel raggruppamento centro-sud. I gironi A e B (dove ci sono tutte e 4 le squadre marchigiane e tutte ed 8 le emiliano-romagnole) sono a 20 squadre, mentre il C è almeno per ora a 19. Rispetto alla scorsa stagione quasi tutte (8 su 9) le squadre lombarde comprese le 4 spostate (Albinoleffe, Giana Erminio, Monza e Renate) sono nel Girone A, mentre solo la Feralpi resta nel B . Calendari giovedì 25 luglio.

0

Play Off Nazionali Lega Pro: Trapani regola Piacenza all’inglese ed è promosso in serie B

Dopo lo 0-0 dell'andata al Garilli, nella finale A di ritorno, tra le mura amiche del Polisportivo Provinciale di Erice, trapanesi (nonostante la crisi societaria) battono per 2-0 (un gol per tempo) piacentini, raggiungendo Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia e Pisa (che aveva vinto l'altra finale Play Off, quella B) in B (dove mancano come i toscani dalla stagione 2016/17). Questo era l'ultimo verdetto stagionale, archiviati dunque almeno sul campo tutti i risultati dalla A alla E.

2

Coppa Disciplina Serie C: Samb ultima, vince l’Imolese

La squadra romagnola è prima precedendo Sudtirol (2°) e Juventus B (3a) aggiudicandosi così l’importante riconoscimento (vinto la scorsa stagione dalla Feralpisalò) risultando la più buona. Quella rossoblu (la scorsa stagione giunta penultima) è invece la più “cattiva”. Juve Stabia penultima, Teramo quint'ultimo.

0

Play Off Nazionali Eccellenza: Porto Sant’Elpidio promosso in Serie D

Forti del 2-0 interno dell’andata al Ferranti, nella finale di ritorno, i portoelpidiensi dopo essere passati in vantaggio (0-1: gol che si rivelerà decisivo di Ruzzier) vengono poi sconfitti (3-1) in rimonta e a tempo scaduto (89' e 94') sul campo del Poggibonsi, ma in virtù della rete segnata fuori casa sono promossi nel massimo campionato Dilettanti dove mancano dalla stagione 1988/89. Le altre 6 squadre promosse sono: Biancavilla, Breno, Brindisi, Mestre, Progresso e Tritium. Poggibonsi e le altre 6 formazioni battute in finale sperano invece nel ripescaggio. All’interno tutti i risultati ed i verdetti di Eccellenza e Serie D.

0

Entrambe pari le finali d’andata Play Off: Pisa rimonta 2 volte Triestina e a reti bianche Piacenza-Trapani

Il match dell'Arena Garibaldi, giocato mercoledì è terminato 2-2 con i pisani che hanno raggiunto alabardati all'85'. Termina invece 0-0 la sfida del sabato sera al Garilli. Oggi pomeriggio il match (Triestina-Pisa) di ritorno al Nereo Rocco deciderà la prima delle ultime 2 promozioni in Serie B. Nello spareggio Inter-Girone play out Bisceglie restituisce alla Lucchese l'1-0 dell'andata ma poi perde (2-3) ai rigori, retrocedendo in Serie D, toscani salvi sul campo, nonostante i 23 punti di penalizzazione con cui avevano chiuso Regular Season del Girone A.

0

Avellino Campione d’Italia Dilettanti. Porto Sant’Elpidio batte all’inglese Poggibonsi e si avvicina alla D

La squadra campana (vincitrice del Girone G) guidata in panchina da Giovanni Bucaro, succede nell’albo d’oro alla Pro Patria, conquistando lo scudetto di Serie D 2019, battendo ai rigori nella finale di Perugia il Lecco (vincitore del Girone A). Nella finale d'andata dei Play Off Nazionali d'Eccellenza, la formazione di Mengo si impone per 2-0 tra le mura amiche del Ferranti e domenica prossima gli basterà anche perdere con 2 gol di scarto segnando per tornare nel Massimo Campionato Dilettanti (dove manca dalla stagione 1988/89). All’interno tutti i verdetti di Serie D ed Eccellenza (risultati delle 7 finali d’andata dei Play Off Nazionali in corso) .

2

Finali Play Off, Serie C: Pisa-Triestina e Piacenza-Trapani

Nelle 4 semifinali di ritorno: pisani sconfiggono di nuovo Arezzo stavolta per 1-0 e nella finale sfideranno alabardati che dopo l'1-1 di Salò, regolano (2-0) Feralpi, piacentini sconfitti (1-2) in casa dall'Imolese passano in virtù dello 0-2 esterno dell'andata ed in finale affronteranno trapanesi che se la cavano grazie al miglior piazzamento (2°posto) con 2 pareggi (2-2 ed 1-1) nel derby siciliano col Catania (che ha chiuso in 8 uomini match di ritorno). Finalissime sempre in gara doppia (si parte domani sera all'Arena Garibaldi di Pisa) valgono 2 posti in Serie B, dove il Verona ha riconquistato la A ribaltando il 2-0 dell'andata del Cittadella. In D Avellino Campione d'Italia Dilettanti (battuto ai rigori Lecco).

0

Piacenza e Pisa corsari ad Imola ed Arezzo, ipotecano finali. Pari Feralpisalò-Triestina e Catania-Trapani

Giocate le 4 semifinali d'andata dei Play Off Nazionali di Serie C. Piacentini espugnano (0-2) il campo dell'Imolese, mentre pisani vincono (2-3) in rimonta il derby in terra aretina. Alabardati falliscono rigore del possibile 0-2 e poi vengono raggiunti (sull'1-1) dai salodiani. Nel derby siciliano, al Massimino catanesi rimontano due reti ai trapanesi pareggiando (2-2) all'86'. Gare di ritorno domenica sera. In Serie B: Cittadella vince finale d'andata dei Play Off, battendo (2-0) Verona ed avvicinandosi ad una storica promozione in A, mentre Palermo se la cava con una penalizzazione di 20 punti, il Foggia è retrocesso ed il play out torna ad essere: Venezia-Salernitana. All'interno tutti i risultati post season di C, B e D (finale scudetto: Lecco-Avellino).

0

Matelica travolge Recanatese, vincendo di nuovo i Play Off del Girone F

La squadra di Tiozzo vince per il 2° anno consecutivo la finale post season battendo (4-0) stavolta la Recanatese (che aveva vinto entrambe le sfide di Campionato) ed ora spera in un ripescaggio (possibile avendo vinto anche la Coppa Italia di Serie D) in Serie C, è infatti in testa alla graduatoria . All’interno tutti i risultati (di Poule Scudetto dove Lecco elimina Cesena e approda in finale dove affronterà l'Avellino, Play Off e play out di Serie D e dei Play Off Nazionali d’Eccellenza)