Tag tabellino

0

Coppa Italia, risultati 1° turno: Samb e Fermana eliminate ai rigori ad Imola e Carrara

Rivieraschi (che avevano chiuso 1a frazione in vantaggio) subito eliminati, ma dopo una spettacolare (3-3 dopo i supplementari) gara persa (4-3) solo nei tiri dal dischetto che hanno premiano Imolese, la quale ora nel 2° turno (sempre in gara unica) sarà ospite della Juve Stabia. Canarini eliminati sempre via lotteria penalty, dalla Carrarese dopo l'1-1 dei 120 minuti (90 regolamentari e 30 supplementari). Tra le squadre di D ottima figura del Matelica che perde di misura (1-0) sul campo della Pro Patria e del Mantova l'unica delle 9 dilettanti partecipanti che si è qualificata, espugnando (0-2) Siena. Del Girone B oltre all'Imolese passano anche: Feralpisalò, Piacenza, Ravenna, Sudtirol e Triestina. All’interno tutti i risultati (anche della Coppa Italia di Serie C dove Gubbio travolge per 6-0 il baby Fano) e marcatori delle gare giocate e gli accoppiamenti del prossimo turno ed anche il calendario di Serie B 2019/20.

0

Play Off Nazionali Lega Pro: Trapani regola Piacenza all’inglese ed è promosso in serie B

Dopo lo 0-0 dell'andata al Garilli, nella finale A di ritorno, tra le mura amiche del Polisportivo Provinciale di Erice, trapanesi (nonostante la crisi societaria) battono per 2-0 (un gol per tempo) piacentini, raggiungendo Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia e Pisa (che aveva vinto l'altra finale Play Off, quella B) in B (dove mancano come i toscani dalla stagione 2016/17). Questo era l'ultimo verdetto stagionale, archiviati dunque almeno sul campo tutti i risultati dalla A alla E.

0

Play Off Nazionali Eccellenza: Porto Sant’Elpidio promosso in Serie D

Forti del 2-0 interno dell’andata al Ferranti, nella finale di ritorno, i portoelpidiensi dopo essere passati in vantaggio (0-1: gol che si rivelerà decisivo di Ruzzier) vengono poi sconfitti (3-1) in rimonta e a tempo scaduto (89' e 94') sul campo del Poggibonsi, ma in virtù della rete segnata fuori casa sono promossi nel massimo campionato Dilettanti dove mancano dalla stagione 1988/89. Le altre 6 squadre promosse sono: Biancavilla, Breno, Brindisi, Mestre, Progresso e Tritium. Poggibonsi e le altre 6 formazioni battute in finale sperano invece nel ripescaggio. All’interno tutti i risultati ed i verdetti di Eccellenza e Serie D.

0

Play Off Nazionali Lega Pro: Pisa espugna Trieste negli extratime ed è promosso in Serie B

Dopo il 2-2 dell'andata, nella finale B di ritorno, pisani espugnano per 1-3 dopo i tempi supplementari il Nereo Rocco, tornando in B (dove mancano dalla stagione 2016/17), dove Salernitana vince (4-2) ai rigori il play out e si salva, Venezia invece retrocede in C. Sabato prossimo l'altra finale (A) di ritorno Play Off: Trapani-Piacenza (all'andata 0-0).

0

Matelica travolge Recanatese, vincendo di nuovo i Play Off del Girone F

La squadra di Tiozzo vince per il 2° anno consecutivo la finale post season battendo (4-0) stavolta la Recanatese (che aveva vinto entrambe le sfide di Campionato) ed ora spera in un ripescaggio (possibile avendo vinto anche la Coppa Italia di Serie D) in Serie C, è infatti in testa alla graduatoria . All’interno tutti i risultati (di Poule Scudetto dove Lecco elimina Cesena e approda in finale dove affronterà l'Avellino, Play Off e play out di Serie D e dei Play Off Nazionali d’Eccellenza)

0

Play Off nazionali Eccellenza: Porto Sant’Elpidio approda in finale, dove affronterà il Poggibonsi

Nella semifinale di ritorno, la squadra di Mengo bissa il successo (1-3) esterno dell’andata battendo anche tra le mura amiche del Ferranti, stavolta per 3-0 la Torrese ed ora nella finalissima che vale la Serie D, se la vedrà sempre in gara doppia con la formazione senese (Eccellenza Toscana Girone B) che ha eliminato l'Agazzanese (Eccellenza Emilia Romagna Girone A) ed è guidata in panchina dall'ex attaccante di Samb e Centobuchi: Bifini. All’interno tutti i risultati delle semifinali e gli accoppiamenti delle 7 finali.

0

Pordenone vince Supercoppa di Serie C. Play out Girone B: Rimini salvo, retrocede Virtus Verona

Nella 3a ed ultima giornata del Girone Triangolare ramarri travolgono (3-0) Juve Stabia conquistando il trofeo e succedendo nell'albo d'oro al Padova. Dopo aver perso la gara d'andata 1-0 in terra veneta, la squadra romagnola vince per 2-0 il match di ritorno e si salva condannando alla retrocessione la matricola veronese. Nel Girone A Lucchese (19a) vince (0-1) anche sul campo del Cuneo (18°) che retrocede . In quello C Bisceglie (17°) batte (4-3) Paganese (18a) condannandola alla retrocessione. Spareggio (play out) Inter-Girone: Lucchese-Bisceglie. All'interno tutti i risultati anche dei Play Off di Serie B (dove la finale Play Off è a sorpresa Cittadella-Verona e dove si giocherà il play out: Foggia-Salernitana) e D (dove il Matelica ha vinto Play Off del Girone F ed ora spera nel ripescaggio in C)

0

Play Off Nazionali Eccellenza: Porto Sant’Elpidio batte a domicilio Torrese in gara 1 , ipotecando finale

Nella semifinale d’andata la squadra di Mengo si impone per 1-3 a Castelnuovo Vomano (frazione di Castellalto, in provincia di Teramo) . Ritorno domenica prossima alle ore 16,30 al Ferranti. All’interno anche i risultati delle altre 13 semifinali. Nella finale Inter-Girone di Promozione Marche, Vigor Senigallia batte (2-1) Atletico Ascoli e torna in Eccellenza.

0

Matelica nella storia: batte di misura Messina e vince la Coppa Italia di Serie D

Nella finale di Latina la formazione di Patron Canil e guidata in panchina da Tiozzo supera per 1-0 (gol partita al 7'dell'attaccante argentino Dorato) la blasonata nobile decaduta compagine siciliana (giunto 12a con un + 1 sulla zona play out nel Girone I). Quella matelicese (giunta 2a in Campionato con 80 punti, alle spalle del Cesena nel Girone F) è la prima squadra marchigiana a vincere questo trofeo ed ora dovendo giocare (domenica 26 maggio) anche la finale Play Off del Girone F contro la Recanatese, può sperare nel ripescaggio in Serie C. All'interno anche tutti i risultati di Poule Scudetto, Play Off (anche quelli Nazionali d'Eccellenza) e play out.

0

Viterbese batte Monza al 91’e vince Coppa Italia di Serie C. Samb giocherà Play Off a Bolzano

Dopo il 2-1 dell'andata per i brianzoli, viterbesi (alla 2a finale consecutiva), riscattano il ko dell'anno scorso con l'Alessandria imponendosi per 1-0 (gol partita trovato nel 1° dei 5 minuti di extra-time dal difensore bulgaro Atanasov) in pieno recupero nel match di ritorno, conquistando il trofeo di 3a serie per la 1a volta nella loro storia e parteciperanno ai Play Off dove entreranno in gioco al 3° (1a Fase Inter-Girone-Nazionale del 19 e 22 maggio) turno. La squadra di Magi domenica nel 1° turno sarà ospite del Sudtirol, mentre quella di Brocchi ospiterà la Fermana. All'interno tutti gli abbianamenti.

0

Posticipo Girone B: Imolese batte Feralpisalò e sale al 4° posto solitario

Il match del Comunale Romeo Galli che archivia 35a giornata, termina 3-1 per la squadra emiliana (al 2° successo interno consecutivo, il 14° stagionale, il 9° complessivo in casa) che scavalca Sudtirol (ora 5° e che in questo momento ospiterebbe la Samb [10a] nel 1° turno in gara unica dei Play Off del Girone B) salendo in 4a posizione solitaria a -1 dai salodiani (che restano terzi; al 9° ko stagionale, il 7° esterno). All'interno il riepilogo di tutti i risultati degli altri due Gironi A e C (dove nel recupero dell'8a giornata d'andata Cavese espugna per 1-3 Viterbo) e di quelli di Serie B (dove il Brescia espugnando Livorno nel finale resta in testa solitaria).

0

Fabriano Cerreto si riprende secondo posto, sorpassando Porto Sant’Elpidio. Grottammare piega Portorecanati

Tolentino +9 sulla 2a posizione, ora di nuovo occupata dai fabrianesi (al 3° successo consecutivo) che battono (3-1) in rimonta Atletico Alma (al 3° ko nelle ultime 4 gare), scavalcando portoelpidiensi che impattano (0-0) in casa con la Pergolese. Grottammaresi (al 2° successo consecutivo) battono (1-0) portorecanatesi (al 3° ko consecutivo) salendo al 9°posto a pari punti (40) con Forsempronese che travolge (3-0) Sassoferrato. Montefano batte (1-0) e scavalca San Marco uscendo dai play out dove invece scivola la squadra di Servigliano. Biagio Nazzaro (al 2° successo consecutivo) sconfigge (2-0) Marina. Urbania rimonta 2 reti all'Atletico Gallo, salvando imbattibilità interna al 93'. Mercoledì si tornerà già in campo per la 31a giornata anticipata per il Torneo delle Regioni. Poi ampia sosta di 2 weekend (compreso quello Pasquale).

0

Pokerissimo Porto d’Ascoli: travolto Monticelli, Tolentino corsaro a Camerano, allunga ancora in vetta per ora

Nei 2 anticipi che hanno aperto 30a giornata (13 di ritorno) portodascolani (al 3° successo nelle ultime 4 gare, il 2° interno di fila, il 10° stagionale, il 6° complessivo in casa) travolgono con una cinquina (5-0) la già retrocessa squadra ascolana (al 17° ko consecutivo, il 9° esterno di fila, il 26° stagionale; non segna da 3 gare), salendo almeno per ora all'8° posto a quota 41 (+5 sulla zona play out). Mentre nell'altro anticipo capolista (al 7°successo consecutivo, il 4°esterno di fila, il 10°nelle ultime 11 gare, il 20° stagionale) espugna (0-1) il campo dei cameranesi (al 2° ko consecutivo, il 13° stagionale, il 4° interno) portandosi almeno momentaneamente a +11 sul Porto Sant'Elpidio (che domani ospiterà Pergolese). Domani le restanti 7 gare compresa Grottammare-Portorecanati. Poi mercoledì si tornerà in campo per la 31a giornata anticipata per il Torneo delle Regioni.

0

Recupero Girone B: Fano batte Fermana all’inglese e rientra in zona play out

Nel match del Comunale Raffaele Mancini che archivia 31a giornata fanesi (al 7° successo stagionale, il 4° interno) battono (2-0) canarini (che restano ottavi; al 12° ko stagionale, l'8°esterno) e salgono al penultimo (19°) posto agganciando a quota 33 Rimini che ora è ultimo e ad oggi sarebbe retrocesso. Primo successo con Brini in panchina per l'Alma Juventus (che non aveva mai segnato in questa stagione più di un gol anche nelle precedenti partite vinte). All'interno anche i risultati dei recuperi degli altri due Gironi A (dove Alessandria batte Pro Vercelli che resta a -9 dalla vetta) e C (dove Viterbese espugna Catania) dove ci sono state anche nuove penalizzazioni e quelli di Serie B (dove Lecce aggancia a quota 54 la capolista Brescia , Pescara batte in rimonta Palermo ed Ascoli espugna Padova).

0

Anticipo Girone B: finisce in parità Albinoleffe-Fermana

Termina 1-1 il match dell'Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo che ha aperto 33a giornata. Con questo punto bergamaschi (al 3° risultato utile consecutivo; 15°pari stagionale, il 5° interno) agganciano almeno per ora Vis Pesaro e Ternana a quota 36, mentre canarini (al 4° risultato utile di fila; 2° pari consecutivo, il 9° stagionale, il 5°esterno) restano ottavi, salendo però a 45 punti. All'interno anche i risultati del Girone A di Serie C e quelli di Serie B.

0

Tolentino espugna Servigliano ed allunga sul Porto Sant’Elpidio. Pari Grottammare. Fabriano Cerreto travolge Monticelli (retrocesso)

Capolista (al 5°successo consecutivo, il 3°esterno di fila, l'8° nelle ultime 9 gare) corsara (0-1) sul campo del San Marco Lorese si porta a +5 sui portoelpidiensi che impattano (2-2) in casa con la Forsempronese (al 3° pari consecutivo). Domenica prossima big match (Tolentino-Porto Sant'Elpidio) al Della Vittoria. Fabrianesi travolgono (6-0) squadra ascolana (alla seconda retrocessione consecutiva; al 15°ko consecutivo) che retrocede matematicamente in Promozione Marche con 6 giornate d'anticipo . Urbania (al 3° successo nelle ultime 4 gare) si conferma 3° battendo (3-0) Portorecanati. Grottammaresi (al 10° pari stagionale, il 4° interno) impattano 0-0 in casa con la Pergolese, restando in zona play out, dove Camerano batte (3-2) e scavalca Atletico Alma (al 2° ko consecutivo).

0

Anticipo Eccellenza: Porto d’Ascoli cala poker al Sassoferrato e sale per ora al 7° posto

Nel match del Ciarrocchi che apre 28a giornata (11a di ritorno) portodascolani (al 2° successo consecutivo, il 9° stagionale, il 5° interno) travolgono (4-1: tripletta di Gaeta, i primi 2 gol su rigore) squadra anconetana (che veniva da 9 risultati utili e senza subire reti; all'8° ko stagionale, il 5° esterno) agganciando almeno per adesso Pergolese (che domani sarà ospite del Grottammare) a quota 38 e salendo in 7a posizione. Mentre il Genga resta per ora 5° ma fuori dalla zona Play Off (per il distacco superiore ai 10 punti dal Porto Sant'Elpidio, 2° e che domani ospiterà Forsempronese).

0

Posticipo Girone B: pari tra Pordenone e Monza

Termina 1-1 (punteggio scritto nel 1° tempo) il match del lunedì sera della 31a giornata (incompleta in quanto manca Fano-Fermana, rinviata a data da destinarsi), giocato al Comunale Ottavio Bottecchia . Capolista (al 2° pari interno consecutivo e sempre per 1-1, dopo quello di due domeniche fa con la Samb; 11° pareggio stagionale, il 4° in casa) è ora a +8 sulla Triestina, 2a. Mentre brianzoli (al 2° pari per 1-1 consecutivo; 12° pareggio stagionale, il 7° esterno) che nella ripresa falliscono il rigore del possibile 1-2, sono sesti a pari punti (48) col Ravenna (7° per differenza reti). Nel Girone A termina 0-0 il big match, recupero della 7a giornata Pro Vercelli-Entella.

0

Porto d’Ascoli espugna e sorpassa Grottammare al 91′. Tolentino resta +3 sul Porto Sant’Elpidio. Fabriano Cerreto ko

Portodascolani (all'8° succcesso stagionale, il 4° esterno) si aggiudicano derby piceno-rivierasco espugnando (1-2) il Pirani grazie ad un gol segnato nel 1°dei 4 minuti di recupero da De Vecchis (autore di una doppietta). Un successo che vale il sorpasso in classifica e l'uscita dalla zona play out dove invece rientrano grottammaresi (al 2° ko consecutivo), ora 13esimi. Capolista (al 4°successo consecutivo, il 2°esterno di fila, il 7° nelle ultime 8 gare) cala poker (0-4) su campo dell'Atletico Alma Fano mantenendo a distanza (-3) portoelpidiensi (al 2°successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) vittoriosi (0-4) nell'anticipo di Montemarciano. Aumenta ancora invece distacco sui fabrianesi sconfitti (3-1) sul terreno della Pergolese ed ora a -9 dalla vetta ed agganciati anche a quota 48 dall'Urbania (ora 3°) raggiunto (sul 2-2) all'88'a Fossombrone dove conduceva per 0-2. Montefano vince (3-4) in rimonta all'88'in casa del fanalino di coda Monticelli (al 14°ko consecutivo, il 6° interno di fila) che conduceva per 3-1.