0

Stecca Matelica, Vis Pesaro si porta a -2 dalla vetta. Monticelli impatta a reti bianche col San Nicolò

Nessun blitz esterno in questa 29a giornata. Capolista (al 2° pari interno consecutivo) impatta (2-2) in casa , rimontata dal Francavilla (al 2° pari consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) dopo essere stata in vantaggio di due reti e così il suo vantaggio sui pesaresi (al 2° successo consecutivo) vittoriosi (2-0) tra le mura amiche del Tonino Benelli contro la Sangiustese, si riduce (da +4 a +2) di due punti. Al Pirani di Grottammare ascolani (al 2° pari nelle ultime 3 gare, il 14° stagionale, il 10°interno) impattano (0-0) con i teramani (che non segnano da 3 gare) restando ancora fuori dalla zona play out visto il -10 dalla 13a. Bene Avezzano, Vastese, San Marino (al 2° successo consecutivo, che batte e scavalca Castelfidardo entrando in zona Play Off), Pineto e Recanatese (al 4° successo consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare).

0

Distacco sempre invariato in vetta: Matelica e Vis ritrovano entrambe il successo. Monticelli cade a Monte San Giusto

Ben 5 blitz esterni in questa 28a giornata. Capolista espugna (1-2) il campo del Castelfidardo (al 2° ko consecutivo) conservando un +4 sui pesaresi corsari (0-3) in casa del fanalino di coda Nerostellati. Si complica la situazione degli ascolani (al 12° ko stagionale, il 9° esterno) che sconfitti 2-1 (due rigori parati da Marani ma su entrambe le ribattute i locali sono andati comunque a segno) dalla Sangiustese ad oggi sarebbero direttamente retrocessi visto il distacco di -11 dalla 13a. Bene San Marino, Recanatese (al 3° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare), Agnonese (al 3° successo consecutivo) e Jesina.

0

Porto d’Ascoli cala tris a Pergola ed aggancia Montegiorgio in testa. Barbara rimonta 2 gol alla Biagio Nazzaro

Due anticipi hanno aperto 25a giornata dell'Eccellenza Marche. Il turno verrà completato mercoledì 4 aprile. Infatti oggi a parte i 2 match disputati (visti accordi tra le società) le altre gare non sono state giocate per il Torneo delle Regioni e domenica prossima Campionato fermo per la sosta Pasquale. Prosegue momento magico dei portodascolani (al 4° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 14° stagionale, il 5°esterno) che vincono per 0-3 sul campo della Pergolese scavalcando almeno per ora Atletico Gallo (che il 4 aprile sarà ospite del Grottammare) ed agganciando montegiorgesi (che il 4 aprile ospiteranno il Camerano) al 1° posto a quota 47. Finisce 2-2 invece il match tra Ilario Lorenzini (che stacca Loreto di un punto ed aggancia Ciabbino a quota 21) e biagiotti (al 3° pari consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) che conducevano per 0-2.

0

Distacco ancora invariato in vetta: Matelica e Vis (che esonera Riolfo) pareggiano entrambe in casa. Monticelli impatta a Jesi

Testa-coda complicati e senza successi anche in questa 27a giornata per le prime 2 squadre della classifica. Capolista (al 1° pari interno) pareggia (1-1) col Fabriano Cerreto (al 2° pari consecutivo) conservando un +4 sui pesaresi che impattano (0-0) col San Nicolò esonerando il tecnico ligure che verrà sostituito almeno per ora dall'allenatore della Juniores D'Amore. Avezzano (al 10° risultato utile) consolida 3° posto battendo (3-1) Francavilla. Ascolani (al 13° pari stagionale, il 4° esterno) colgono un buon punto nello scontro diretto sul campo della Jesina ma ad oggi in base al distacco (-8) dalla 13a sarebbero direttamente retrocessi. Recanatese (al 2° successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) cala pokerissimo (5-1) in rimonta al Castelfidardo (che veniva da 9 risultati utili) uscendo dalla zona play out. Primo successo esterno per l'Agnonese (al 2° successo consecutivo) corsara (0-1) in casa del San Marino (al 2° ko consecutivo). Altra vittoria del fanalino di coda Nerostellati (al 2° successo consecutivo) che espugna (2-3) stavolta Pineto portandosi a 14 punti. Rinviata L'Aquila-Campobasso.

0

Grottammare impatta a reti bianche ad Urbania restando quarto. Tolentino cala poker a Fano

Grottammaresi (al 9° risultato utile consecutivo, 2° pari di fila, il 3° nelle ultime 4 gare; unica squadra ancora imbattuta nel 2018 e nel girone di ritorno) impattano (0-0) sul campo dei durantini (al 2° pareggio consecutivo, il 12°stagionale) mantenendosi in zona play off. Cremisi (al 2° successo esterno consecutivo; non subiscono reti da 3 gare) vincono per 0-4 (con tripletta di Dell'Aquila) sul campo dell'Atletico Alma scavalcandolo in classifica dove salgono al 5° posto ma in base all'attuale distacco (-10) dalla 2a sono per ora fuori dalla zona play off. Forsempronese (al 6° risultato utile) si allontana dalla zona play out battendo (3-2) Ciabbino (al 3° ko esterno consecutivo) che aveva rimontato due reti. Marina pareggia all'89' sul campo della Biagio Nazzaro (al 2° pari consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare).

0

Campionato riaperto: Montegiorgio cade a Porto Sant’Elpidio, Atletico Gallo a -2 e Porto d’Ascoli a -3 dalla vetta

Quattro anticipi hanno aperto 24a giornata (9a di ritorno) dell'Eccellenza Marche. Nel derby fermano del Ferranti portoelpidiensi (al 4° successo nelle ultime 5 gare ed anche 4° interno di fila) escono per ora dalla zona play out restituendo l'1-0 subito all'andata alla capolista (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 3° esterno consecutivo) il cui vantaggio sulle inseguitrici si riduce al minimo stagionale (+2 sulla seconda e +3 sulla terza), dilapidato un capitale di punti nelle ultime 3 partite. E così petrianesi (al 3° successo nelle ultime 4 gare) battendo (2-0) Barbara (al 3° ko consecutivo, il 4° esterno di fila) sono a sole 2 lunghezze dal 1° posto per il quale entrano in corsa anche portodascolani (al 3° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 13 stagionale, il 9° interno) vittoriosi (1-0 su rigore) nel finale contro fanalino di coda Loreto (al 12° ko stagionale, il 6° esterno). Camerano si salva pareggiando (2-2) al 95' con la Pergolese (al 3° pari consecutivo).

0

Anticipo Girone B: Sudtirol espugna nel finale Vicenza portandosi per ora al 6° posto solitario

Nel match del Romeo Menti che ha aperto 30a giornata (11a di ritorno) Alto Adige bissa l'1-0 dell'andata al Druso trovando il gol partita all'86' contro vicentini (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 3° interno consecutivo e sempre per 0-1, il 10° stagionale, il 6°complessivo in casa; non segnano da 3 gare) che non vincono in casa dalla 12a giornata dello scorso 5 novembre 2017 (2-1 in rimonta alla Samb che ri-affronteranno mercoledì, al Riviera delle Palme) e che restano 13esimi a quota 31, ma mercoledì dovrebbero essere penalizzati di 4 punti. Mentre Sudtirolesi con questo successo (il 10° stagionale, il 5° esterno) staccano Triestina e scavalcano Mestre salendo in 6a posizione a quota 39, a -1 dal terzo posto ed a-2 dal secondo. All'interno anche i risultati del Girone A.

0

Posticipo Girone B: riscatto Padova che espugna Bassano portandosi a +11 sul 2° posto

Nella gara del Comunale Rino Mercante che archivia 29a giornata (10a di ritorno) capolista (al 15° successo stagionale, il 7 esterno) che nel prossimo turno riposerà, riscatta il ko interno col Teramo di sabato scorso, imponendosi per 1-2 nel derby veneto sul campo dei bassanesi (che venivano da 9 risultati utili; al 9° ko stagionale, il 5° interno), salendo così a quota 52 in classifica dove allunga di 3 punti sulla 2a posizione, occupata dalla Samb (che ha riposato).

0

Stecca Montegiorgio ma conserva un +5 sull’Atletico Gallo. Grottammare impatta col Porto Sant’Elpidio

Giornata di pareggi, nelle gare della domenica vince solo il Camerano (al 2° successo consecutivo) che riscatta l'eliminazione dalla Coppa Italia Dilettanti espugnando il campo del Barbara (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare ed agganciato a quota 20 dal Loreto) , restando così fuori dalla zona play out. Capolista pareggia (1-1) in casa col fanalino di coda Loreto (al 2° pari consecutivo; ha agganciato Ilario Lorenzini a quota 20) fallendo rigore al 91', mantenendo comunque le distanze dai petrianesi che hanno anch'essi pareggiato (0-0), a Tolentino. Porto d'Ascoli ora a -6 dalla vetta. Al Pirani stesso risultato (1-1) del ritorno di Coppa Italia e della gara d'andata del Ferranti tra grottammaresi (all'8° risultato utile consecutivo; 4° pareggio interno di fila, gli ultimi tre in casa tutti per 1-1) e portoelpidiensi (al 6° risultato utile).

0

Porto d’Ascoli espugna all’inglese Montemarciano agganciando per ora Atletico Gallo al 2° posto

Due anticipi hanno aperto 23a giornata dell'Eccellenza Marche. Portodascolani (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare, il 12°stagionale, il 4° esterno) vincono (0-2) sul campo del Marina (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) raggiungendo petrianesi (domani impegnati a Tolentino) in 2a posizione a quota 41, a -5 dalla capolista Montegiorgio (che domani ospiterà il fanalino di coda Loreto). Termina 1-1 invece il match del Picchio Village tra Ciabbino e Biagio Nazzaro (al 3° pari nelle ultime 4 gare).

0

Recupero Girone F: Recanatese cala poker a Campobasso

Nel match della 26a giornata che era stato rinviato per motivi elettorali, al Nuovo Romagnoli leopardiani (al 3° successo nelle ultime 4 gare, il 2°esterno consecutivo, il 7° stagionale) si impongono a sorpresa per 1-4 sul campo dei molisani (al 6 ko stagionale, il 3° interno) con quaterna del bomber Pera staccando Jesina, scavalcando Agnonese ed agganciando San Nicolò a quota 28. Domani pomeriggio altri 2 recuperi: Castelfidardo-Avezzano sempre della 26a e San Marino-Nerostellati che completerà 25a giornata . Intanto il Matelica è stato eliminato ai quarti in gara unica della Coppa Italia di Serie D perdendo (2-3) in casa ai rigori dopo l'1-1 dei 90 minuti regolamentari contro la squadra toscana del San Donato Tavarnelle che dunque approda alle semifinali.

0

Coppa Italia Dilettanti: Camerano batte Massa Martana ma è eliminato dalla competizione

Dopo l'1-0 subito in terra umbra 14 giorni fa, cameranesi vincono 2-1 la gara di ritorno degli ottavi tra le mura amiche del Montenovo, ma nonostante la parità delle reti segnate (2-2) in virtù del gol fuori casa che vale doppio messo a segno dagli avversari, escono seppur a testa alta dal trofeo nazionale (che a chi lo vince regala la promozione diretta in Serie D). Qualificazione decisa da Alessandro Angeli a segno in entrambe le gare. All’interno tutti i risultati degli ottavi e dei Gironi Triangolari ed il programma dei quarti dove la squadra perugina affronterà il Grosseto.

0

Distacco invariato in vetta: Matelica e Vis entrambe sconfitte, sui campi di Agnonese e Monticelli che torna a sperare

Testa-coda fatali in questa 26a giornata alle prime 2 squadre della classifica. Capolista (al 4° ko stagionale, il 2° esterno) battuta (1-0) dall'Olympia ma conserva un +4 sui pesaresi (al 6° ko stagionale, il 3° esterno) anch'essi sconfitti (1-0) , fallendo rigore del possibile pari al 79'a Grottammare, sul campo degli ascolani (al 2° successo interno consecutivo, il 3° stagionale) ora di nuovo dentro zona play out con +3 sul Fabriano Cerreto (che deve però recuperare una gara) ed a -7 dalla salvezza diretta. Riscatto Vastese che torna al successo dopo 5 ko consecutivi battendo (0-2) fanalino di coda Nerostellati (al 3° ko consecutivo, il 7° nelle ultime 8 partite; non segna da 5 gare) ed agganciando per ora Avezzano in 3a posizione. Bene anche Sangiustese che piega (2-1) Jesina (al 4° ko consecutivo). Rinviate 3 gare: Campobasso-Recanatese per motivi elettorali e Castelfidardo-Avezzano e Fabriano Cerreto-Pineto per maltempo.

0

Anticipo Girone F: L’Aquila batte in rimonta San Nicolò, in una gara ricca di gol

Il match del Comunale Castrum Tiberio Orsini di Giulianova che ha aperto 26a giornata (9a di ritorno) finisce con uno spettacolare e rocambolesco 3-4 per la squadra aquilana (all'11° successo stagionale, il 3° esterno) che con questo successo sale per ora al 5° posto solitario a quota 41 . Mentre teramani (al 3° ko interno consecutivo, il 14° stagionale, l'8° complessivo in casa) restano al 12° posto a quota 28. Ben tre gare di questo turno rinviate: Campobasso-Recanatese per motivi elettorali e Castelfidardo-Avezzano e Fabriano Cerreto-Pineto per maltempo.

0

Clamoroso all’Euganeo: Padova perde imbattibilità interna col Teramo. Samb seconda a -8 dalla vetta

Capolista (al 4° ko stagionale, il 1° interno) rimane in 10 al 29' e sbaglia rigore sullo 0-0, cadendo (0-2) a sorpresa in casa con la squadra teramana (al 1° successo esterno) che aveva vinto (allora 2-1) anche il match d'andata al Bonolis e che si rilancia in classifica agganciando Ravenna in 15a posizione. Rossoblu (al 2° successo consecutivo) vittoriosi (2-0) a tempo scaduto sul Renate (al 5° ko consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare ed anche il 6° esterno di fila) scavalcano Bassano e Reggiana riprendendosi 2° posto con 41 punti. Termina in parità (0-0) Pordenone-Albinoleffe. Rinviate, per maltempo: Fano-Gubbio, Feralpisalò-Ravenna, Reggiana-Mestre e Santarcangelo-Sudtirol e per lutto il posticipo del lunedì Vicenza-Fermana. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C.

0

Anticipo Girone B: pari a reti bianche tra Triestina e Bassano

Termina 0-0 il match del Nereo Rocco che ha aperto 28a giornata (9a di ritorno). Entrambe le squadre muovono la classifica. Bassanesi (al 9° risultato utile consecutivo) con questo pari (il 7° stagionale, il 4° esterno) staccano Reggiana portandosi almeno per ora al 2° posto solitario a quota 40, a -9 dalla vetta. Mentre alabardati (al 5° risultato utile consecutivo, 2° pari per 0-0 di fila; 11° pareggio stagionale, il 7° interno) agganciano Sudtirol al 6° posto a quota 35. Ben 4 gare (Fano-Gubbio, Feralpisalò-Ravenna, Reggiana-Mestre e Santarcangelo-Sudtirol) del 28° turno rinviate per maltempo.

4

Posticipo Girone B: Ravenna batte di misura Pordenone portandosi a +3 sulla zona play out

Nel match del Bruno Benelli che archivia 27a giornata (8a di ritorno) squadra ravennate che non vinceva dalla 19a giornata del 16 dicembre, conquista un importante successo (il 7° stagionale , il 4° interno) in chiave salvezza battendo (1-0) ramarri (al 3° ko nelle ultime 4 gare, l'8° stagionale, il 4° esterno) e staccando di 3 punti Teramo e Santarcangelo , salendo al 15° posto a quota 26. La squadra di Rossitto invece è 9a a pari punti (33) col Renate con un +2 sull'11° posto. Toscano nuovo tecnico della Feralpisalò.

0

Prosegue testa a testa tra Matelica e Vis, entrambe vittoriose. Monticelli sconfitto nel finale a Pineto

Capolista (al 2° successo consecutivo) fa suo derby (maceratese) calando poker (4-2) interno alla Sangiustese e mantenendo così un +4 sui pesaresi (al 4° successo consecutivo) corsari (0-2) sul campo della Vastese (al 5° ko consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare). Ascolani sconfitti (2-1) all'88' dai pinetesi (al 2° successo interno consecutivo) dopo aver trovato il pari solo un minuto prima (87') di subire il nuovo vantaggio locale ed ora agganciati a quota 18 dal Fabriano Cerreto che impatta (0-0) sul campo dell'Avezzano (al terzo 0-0 nelle ultime 4 gare). San Nicolò (al 3° successo esterno consecutivo) corsaro (2-3) in casa della Jesina (al 3° ko consecutivo) esce dalla zona play out. Pirotecnico pari (3-3) tra Recanatese ed Agnonese (al 3° pareggio nelle ultime 4 gare).

6

Reggiana espugna Vicenza per la prima volta nelle sua storia salendo per ora al 2° posto solitario

Nell'anticipo del Comunale Romeo Menti che apre 27a giornata (8a di ritorno) reggiani (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare disputate, l'11°stagionale, il 2° esterno; non subiscono reti da 3 gare) bissano l'1-0 dell'andata al Mapei Stadium, staccando almeno per il momento Bassano e scavalcando Feralpisalò, portandosi a quota 39, a -9 dal Padova capolista. Vicentini (al 2° ko interno consecutivo, il 9° stagionale, il 5° complessivo in casa) invece restano in 12a posizione a pari punti (30) con la Fermana.

0

Coppa Italia Dilettanti: Camerano sconfitto di misura a Massa Martana in gara 1

Nell'andata degli ottavi la squadra anconetana è stata battuta per 1-0 in terra umbra. Cameranesi ora proveranno mercoledì prossimo tra le mura amiche del Comunale Montenovo a ribaltare il risultato. Per passare devono vincere con 2 gol di scarto o quanto meno restituire ai pergugini l'1-0 per poi andare ai rigori. All'interno tutti i risultati degli ottavi e della 1a giornata dei Gironi triangolari.