Tag samb-teramo

6

Padova impatta con l’Albinoleffe, Samb torna (almeno per ora) seconda, a -6 dalla vetta

35a giornata avara di successi: solo 2 e ben 5 pari. A tre giornate dalla fine capolista pareggia (1-1) in casa con i bergamaschi che erano passati in vantaggio. Rossoblu (al 4° successo interno consecutivo) tornano per ora secondi (+2 sulla Reggiana) bissando il 2-0 dell'andata col Teramo, agganciato a quota 33 da Gubbio e Santarcangelo. L'altro successo domenicale è del Fano che si riscatta battendo (1-0) Mestre e scavalcando Vicenza (ora ultimo dopo il pari interno col Pordenone che domenica ospiterà Samb) in griglia play out. Stasera si gioca Reggiana-Bassano. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C.

0

Statistiche: Samb batte Teramo agganciando Pordenone e Reggiana a quota 24. Mancuso capocannoniere

La squadra di Palladini si aggiudica per 2-0 la gara che archivia 13a giornata del Girone B. Rivieraschi con questo successo (il 7° stagionale, il 4° interno) agganciano pordenonesi e reggiani al 4° posto (o 3° a seconda di come si vuol leggere la classifica), a -2 dalla vetta. Teramani (al 2° ko consecutivo) invece scivolano al 18° posto rimanendo a 10 punti. La doppietta con cui decide il posticipo, consente al bomber rossoblu di scavalcare Arma del Pordenone balzando in testa alla classifica marcatori con 9 reti. All’interno anche i risultati e le classifiche degli altri Gironi di Lega Pro A e C.