Tag pordenone-samb

0

Samb ora nona. Distacchi invariati in vetta. Fermana espugnaTeramo. Blitz anche per Monza e Ravenna

29a giornata di pareggi (7) nel Girone B con solo tre successi tutti esterni e per 0-1. Capolista (al 2° pari nelle ultime 3 gare) impatta (1-1) in casa con i rossoblu (al 4° risultato utile consecutivo; 3° pari nelle ultime 4 gare) mantenendo un +7 sulla Triestina ed un + 8 sulla Feralpisalò che hanno anch'esse pareggiato (1-1) rispettivamente sul campo della Giana Erminio ed in casa col Sudtirol. Canarini tornano a vincere e a segnare espugnando il Bonolis e tornando all'8° posto solitario. Brianzoli (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) e ravennati corsari sui campi di Ternana (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) e Renate (al 2° ko consecutivo) rafforzano la loro posizione in griglia Play Off. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B.

0

Padova ad un passo dalla Serie B. Samb ancora seconda, Reggiana permettendo

Domani sera si gioca Albinoleffe-Reggiana. Se il posticipo non terminerà col successo dei granata capolista (al 2° pari consecutivo) oggi raggiunta sul pari (1-1) a Fermo, sarà matematicamente promossa con 2 giornate d'anticipo. Rossoblu (al 2° ko esterno consecutivo) pesantemente sconfitti (4-0) sul campo del redivivo Pordenone (al 3° successo interno consecutivo ed ora 8°) almeno per adesso restano secondi. Sudtirol piega (3-2) Feralpisalò salendo in 4a posizione. Colpacci esterni di Gubbio a Bassano e Fano (al 2° successo consecutivo) che espugna (0-1) Trieste bissando l'1-0 dell'andata e sale al 15° posto uscendo dalla zona play out dove invece entra Santarcangelo battuto (0-1) in casa dal Renate ( 9°) . Ravenna batte (2-0) fanalino di coda Vicenza.

0

Venezia impatta 3-3 in casa con la Maceratese ma è campione d’inverno. Samb aggancia Gubbio al 5° posto

Giornata di pareggi: ben 5. Distacchi invariati davanti in attesa di Reggiana-Parma (domani sera). Tra le mura amiche del Penzo lagunari raggiunti su un rocambolesco e spettacolare pari al 90' dai maceratesi conservano comunque la vetta solitaria con un +1 sul Pordenone che pareggia (1-1) sul proprio terreno con i rossoblu (al 4° pareggio nelle ultime 5 gare), i quali agganciano a quota 31 (sempre a -8 dalla vetta) egubini sconfitti nell'anticipo a Modena. Padova non va oltre lo 0-0 a Lumezzane. Bene Santarcangelo e Sudtirol che battono rispettivamente Albinoleffe (al 2° ko consecutivo) e Mantova. Colpaccio Forlì (al 2° successo consecutivo, il 1° esterno), corsaro (0-1) ad Ancona e non più ultimo.