SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Intorno ai 90 biglietti, questo dice la prevendita di Pordenone-Samb per quanto riguarda i fan rossoblu che quindi domani daranno vita a una rappresentativa abbastanza nutrita nonostante la trasferta non troppo agevole.

E non troppo agevole è pure la partita che aspetta i rossoblu. Non tanto per questioni tecnico-tattiche ma quanto d’infermeria. Esposito con un problema alla schiena, Bove alla spalla e Bacinovic febbricitante non sono neppure partiti mentre timbreranno la sola presenza in panca Miceli e Marchi.

Uomini contanti per Capuano che dunque va in Friuli con una difesa a cui manca il perno centrale e che forse riabbraccerà Mattia ma soprattutto con un centrocampo da inventare. La linea sarà probabilmente a 5 con Bellomo a fare la mezz’ala, assieme a lui lì in mezzo Gelonese e Candellori. Sulle fasce, invece, nessun problema e sia Tomi che Rapisarda, nonostante un piccolo affaticamento a inizio settimana, ci saranno. Davanti favorito Stanco assieme al quale potrebbe giocare Di Massimo, sull’onda di Samb-Teramo, o ancora Valente, a ricalcare lo stesso assetto di Bassano.

 

Ecco quindi le probabili formazioni

 

Pordenone (4-3-3) All.: Fabio Rossitto

Perilli

Formiconi Bombagi Stefani De Agostini

Misuraca Burrai Zammarini

Nocciolini Bassoli (Magnaghi) Berrettoni

Stanco

Valente (Di Massimo)

Tomi Bellomo Gelonese Candellori Rapisarda

Patti Conson Mattia

Perina

Samb (3-5-2) All. Ezio Capuano


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.