Tag risultati 31a giornata

0

Posticipi Eccellenza: Atletico Alma-Biagio Nazzaro finisce senza reti, Urbania rifila sestina al Monticelli

Due match hanno archiviato 31a giornata. Il posticipo del sabato termina 0-0 tra fanesi e biagiotti (al 5° risultato utile consecutivo) che muovono di un punto la classifica ma non le loro posizioni in griglia play out, le quali rimangono immutate. In quello domenicale invece durantini (al 14° successo stagionale, il 5° esterno) dilagano (2-6) sul campo della già retrocessa squadra ascolana, (al 18° ko consecutivo, il 9°interno di fila), portandosi a quota 55 (a -2 dal secondo e dal terzo posto). Ora ci sarà la sosta Pasquale e poi si tornerà in campo giovedì 25 aprile per la disputa della 32a giornata (15 di ritorno) .

0

Tolentino matematicamente promosso in Serie D. Porto d’Ascoli cade a Porto Recanati, Grottammare impatta a Sassoferrato

La squadra cremisi (al 15° risultato utile consecutivo) impatta 0-0 col Montefano e conquista per la 2a volta nella sua storia il Campionato d'Eccellenza Marche, approdando nel Massimo Campionato Dilettanti (dove manca dal 2009) con 3 giornate d'anticipo in virtù del ko (2-1) del Fabriano Cerreto sul campo dell'Atletico Gallo e del pareggio (0-0) del Porto Sant'Elpidio (al 2° pari consecutivo) a Servigliano. Grottammaresi (al 4° risultato utile consecutivo ed ora decimi) impattano (1-1) in terra anconetana, agganciando a quota 41 portodascolani (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 10° stagionale, il 6° esterno; ora noni) sconfitti (2-0) dall'ormai prossimo alla retrocessione Portorecanati. Bene Pergolese (al 3° successo interno consecutivo ed ora 6a) e Marina che scavalca le 2 squadre piceno-rivierasche, salendo in 8a posizione. Posticipati al weekend Atletico Alma-Biagio Nazzaro e Monticelli-Urbania. Poi si tornerà in campo giovedì 25 aprile per la 32a giornata (15 di ritorno) .

0

Recupero Girone B: Fano batte Fermana all’inglese e rientra in zona play out

Nel match del Comunale Raffaele Mancini che archivia 31a giornata fanesi (al 7° successo stagionale, il 4° interno) battono (2-0) canarini (che restano ottavi; al 12° ko stagionale, l'8°esterno) e salgono al penultimo (19°) posto agganciando a quota 33 Rimini che ora è ultimo e ad oggi sarebbe retrocesso. Primo successo con Brini in panchina per l'Alma Juventus (che non aveva mai segnato in questa stagione più di un gol anche nelle precedenti partite vinte). All'interno anche i risultati dei recuperi degli altri due Gironi A (dove Alessandria batte Pro Vercelli che resta a -9 dalla vetta) e C (dove Viterbese espugna Catania) dove ci sono state anche nuove penalizzazioni e quelli di Serie B (dove Lecce aggancia a quota 54 la capolista Brescia , Pescara batte in rimonta Palermo ed Ascoli espugna Padova).

0

Posticipo Girone B: pari tra Pordenone e Monza

Termina 1-1 (punteggio scritto nel 1° tempo) il match del lunedì sera della 31a giornata (incompleta in quanto manca Fano-Fermana, rinviata a data da destinarsi), giocato al Comunale Ottavio Bottecchia . Capolista (al 2° pari interno consecutivo e sempre per 1-1, dopo quello di due domeniche fa con la Samb; 11° pareggio stagionale, il 4° in casa) è ora a +8 sulla Triestina, 2a. Mentre brianzoli (al 2° pari per 1-1 consecutivo; 12° pareggio stagionale, il 7° esterno) che nella ripresa falliscono il rigore del possibile 1-2, sono sesti a pari punti (48) col Ravenna (7° per differenza reti). Nel Girone A termina 0-0 il big match, recupero della 7a giornata Pro Vercelli-Entella.

0

Cesena raggiunge nel finale Savignanese e resta +5 sul Matelica che impatta a reti bianche a Francavilla

Distacco invariato in vetta a 7 giornate dal termine. Capolista pareggia all'84' il posticipo del lunedì giocato sul neutro Morgagni di Forlì, mantenendo così le distanze sui matelicesi che impattano 0-0 sul campo dei francavillesi. Alla vittoria della Recanatese (al 3° successo consecutivo) nell'anticipo del sabato, si aggiungono quelle domenicali di Sammaurese, Campobasso, Jesina (al 2° successo consecutivo), Santarcangelo, Forlì ed Isernia, quest'ultima rientra in zona play out, dove invece ri-esce Agnonese (al 3° ko consecutivo; ad oggi sarebbe retrocessa così come il fanalino di coda Castelfidardo).

0

Samb resta decima a +5 su Vis e Ternana. Triestina espugna Vicenza e si porta per ora a -7 dalla vetta

Alabardati battono (0-2) a domicilio Lanerossi, agganciata a quota 40 dai rossoblu (al 4°pari esterno consecutivo, il 16° stagionale) che restano decimi ma gudagnano un punto sull'11a (ora a-5). Tris (0-3) Imolese a Terni. Sudtirol e Ravenna (al 3° successo consecutivo) corsari (0-1) a Pesaro e Rimini. Nell'anticipo del sabato Albinoleffe fa suo scontro diretto sul campo del Renate agganciandolo a quota 32 (condivisa da ben 4 squadre) ed uscendo da zona play out dove rientrano brianzoli e da dove esce anche Giana Erminio (al 2° successo consecutivo) che travolge (4-0) Gubbio. Virtus Verona (al 2° successo consecutivo) corsara (1-2) a Teramo, resta penultima. Domani posticipo Pordenone-Monza. Rinviata Fano-Fermana.

0

Matelica vince in pieno recupero mantenendo un +1 sulla Vis. Monticelli impatta col Nerostellati (retrocesso) ma entra nei play out

A tre giornate dalla fine, capolista batte (2-1) in rimonta al 93'Campobasso (al 6° ko consecutivo) conservando un punto di vantaggio sui pesaresi che travolgono (3-0) l'ormai quasi retrocesso Fabriano Cerreto (al 5° ko consecutivo). A Grottammare, ascolani steccano pareggiando (1-1 come all'andata) con la squadra pratolana da ieri matematicamente retrocessa, ma nonostante il mezzo passo falso riducono distanze da Agnonese (ko a Jesi e che domenica ospiterà Monticelli) e ad oggi disputerebbero spareggio salvezza. Bene Avezzano (al 14° risultato utile consecutivo; 3° successo interno di fila), L'Aquila (al 3° successo consecutivo ed ora quarto dopo aver vinto scontro diretto al San Marino Stadium), Pineto (al 4° successo consecutivo), Francavilla (al 2° successo consecutivo), San Nicolò e Jesina.

0

Padova impatta con la Feralpisalò e Reggiana a Fano, Bassano Ko. Samb si riprende 2° posto, a -8 dalla vetta

Rossoblu (al 3° successo nelle ultime 4 gare, 12° stagionale, il 5° interno) battendo (2-1) Vicenza (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) tornano secondi ad otto lunghezze dalla capolista bloccata sul pari (1-1) interno dai salodiani. Pareggiano (0-0) anche reggiani (all'8° risultato utile) sul campo del fanalino di coda Alma Juventus (al 2° pari consecutivo). Sudtirol (al 2° successo consecutivo; non subisce reti da 3 gare) batte (1-0) al 92'Teramo (che non segna da 3 gare) al 92' salendo in 5a posizione. Bassanesi (al 2° ko interno consecutivo) battuti (0-2) in casa dal Mestre (al 4° successo nelle ultime 5 gare) . Torna al successo Albinoleffe che batte (1-0) Fermana (al 2° ko consecutivo). Triestina (al 5° pari consecutivo, il 14° stagionale) pareggia (1-1) al 96' col Pordenone. Renate rimonta due reti pareggiando (2-2) all'85' sul campo del Gubbio che a fine gara esonera Dino Pagliari.

0

Fermana matematicamente promossa in Lega Pro con 3 (o 4) giornate d’anticipo. Monticelli batte Campobasso

Il pirotecnico pari (3-3) pomeridiano tra Matelica e Vis Pesaro (entrambe al 2° pareggio consecutivo) regala ancor prima di scendere in campo (gara del Recchioni col Romagna Centro poi finita 2-2 ) la matematica promozione in C (dove manca dalla stagione 2005/06) ai canarini (al 18° risultato utile) che conquistano per la 2a volta nella loro storia il Campionato di Serie D (Girone F). Ascolani (al 5° risultato utile consecutivo) tornati a giocare al Del Duca battono (2-1) in rimonta Campobassani (che non subivano reti da 4 gare) portandosi a -3 dalla zona play off. In coda colpacci esterni per Alfonsine (al 2° successo consecutivo) e Castelfidardo (che resta però penultimo) corsari rispettivamente a Vasto e Teramo . Bene anche San Marino e Jesina (al 2° successo consecutivo). Recanatese (al 2° pareggio consecutivo) impatta (1-1) al 91' con l'Agnonese (al 2° pareggio consecutivo).

0

Stecca Venezia, Padova a -6 e Parma a -8 dalla vetta. Samb scavalca Gubbio salendo al 6° posto

A 7 giornate dal termine campionato forse riaperto in vetta. Lagunari (all'11° risultato utile consecutivo) impattano (1-1 come all'andata) in casa col Santarcangelo ed il loro vantaggio sulle inseguitrici si abbassa di 2 punti (+6 sulla 2a e +8 sulla 3a). Padovani (al 3° successo consecutivo) battono (1-0) Bassano (al 7° ko consecutivo ed ora fuori dalla zona play off) restando secondi. Rossoblu (al 4° risultato utile consecutivo, 3° successo nelle ultime 4 gare) restituiscono alla Reggiana (da cui distano ora solo 4 punti) il 2-0 subito all'andata e superano in classifica egubini (al 2° ko consecutivo ed ora settimi) sconfitti (1-4) a domicilio dai parmigiani, guadagnando una posizione nella griglia play off. Bene Maceratese (che entra in zona play off), Sudtirol e Modena (che esce dalla zona play out).

3

Prosegue marcia record Samb. Matelica a picco, battuto ed agganciato dal Campobasso

Già deciso matematicamente il primo posto, resta però grande bagarre per zona Play Off e Play Out del Girone F. Rossoblu (al 23° risultato utile consecutivo) già promossi in Lega Pro non si fermano portandosi con l'1-3 di Recanati a quota 75. Fano batte in rimonta Castelfidardo. Matelicesi (al 4° ko consecutivo) sconfitti e raggiunti al 3° posto dai campobassani (al 3° sucesso consecutivo). Bene Fermana (al 3° sucesso consecutivo), San Nicolò, Vis Pesaro ed Isernia.

0

Ancona matematicamente promossa in Serie C

Dorici impattano 1-1 in rimonta nell'anticipo con la Recanatese ottenendo comunque matematico ritorno nei Professionisti , visto che Matelica e Termoli hanno anch'esse pareggiato (0-0) rispettivamente con Celano ed Agnonese. Vincono: Maceratese, Jesina, Amiternina , Isernia (a tavolino) ed Angolana.

0

Castelfidardo matematicamente secondo, colpaccio Grottammare, Monturanese retrocessa.

Samb già promossa batte Cagliese continuando a dominare primati statistici. Fidardensi espugnano Montegiorgio blindando 2° posto e ad oggi approderebbero direttamente ai Play Off Nazionali. Rivieraschi corsari a Pagliare ipotecano salvezza. Cinquine per Urbania e Portorecanati (che condanna monturanesi alla retrocessione matematica). Bene anche Vigor Senigallia e Forsempronese

3

Samb resta a -1 da San Cesareo che espugna Jesi

Tutto invariato in vetta. Vincono prime 3. Capolista batte all'inglese Jesina mantenendo a 3 giornate dal termine un punto di vantaggio sui Palladini's boys. Termoli supera Recanatese. Maceratese ko. Bene Ancona, Agnonese, Fidene, Angolana e Civitanovese

0

Maceratese batte Tolentino ed è in fuga. Riscatto Fermana. Cinquina Grottammare che torna quarto

Biancorossi al 10° successo consecutivo vincono in rimonta big match e staccano (+3) cremisi ipotecando Serie D. Canarini espugnano Corridonia accorciando distanze da 2° posto. Rivieraschi travolgono Belvederese scavalcando Urbania fermata a Fossombrone. Pokerissimo Biagio Nazzaro. Bene anche Cagliese, Elpidiense, Cingolana e Montegranaro. Fortitudo retrocessa