GROTTAMMARE-La 4a Giornata dell’Eccellenza Marche è andata in archivio con 7 successi (di cui ben 5 esterni) ed un solo pareggio (2-2); 21 (di cui 4 su rigore) le reti messe a segno in questo 4°turno.
Al comando a punteggio pieno (12 punti) resta il Fabriano Cerreto (al 4° successo consecutivo, il 2° esterno) che ha espugnato di misura il Campo del Montegiorgio (al 1° ko) interrompendo l’imbattibilità (complessiva ed interna) della squadra fermana.
Folgore Veregra e Pergolese (tutte e due al 4° ko consecutivo, il 2° interno) rimangono ancora al palo (0 punti).
Primo ko per Montegiorgio (1° complessivo ed interno) e Tolentino (1° stagionale ed esterno).
Primo successo esterno per Camerano (al 2° successo stagionale) e Porto d’Ascoli (al 3° successo stagionale).
Primo ko interno per il Grottammare (al 2° ko stagionale). Primo ko esterno per l’Urbania (al 2° ko stagionale e consecutivo)
Sono 3 le squadre ancora imbattute (0 ko): Atletico Gallo Colbordolo, Fabriano Cerreto e Loreto.
4 sono invece le squadre ancora a secco di vittorie (0): Folgore Veregra, Forsempronese, Loreto e Pergolese.
L’Atletico Gallo resta l’unica squadra che non ha ancora subito reti.

Risultati della 4a giornata d’Eccellenza Marche di Domenica 25 settembre 2016:
Biagio Nazzaro Chiaravalle-Tolentino 1-0 (42’Cavaliere su rigore. Espulsi tutti nelle fila del Tolentino: al 41’Eramo per fallo da ultimo uomo, al 77’Nicolosi per doppia ammonizione ed all’88’Federico Ruggeri, anch’egli per doppia ammonizione)
Folgore Veregra-Atletico Gallo Colbordolo (Gara giocata sabato 24 settembre con una terana arbitrale tutta al femminile: Stefania Menicucci di Lanciano [Chieti], coadiuvata dalle assistenti: Francesca Zitti di Jesi [Ancona] e Lucia Pagliari di Fermo) 0-5 (1’Vegliò, 4’Enrico Bartolini su rigore, 9’Tonucci, 32’Giacomo Nobili e 54’Thomas Paoli)
Forsempronese-Helvia Recina 1-2 (50’Belkaid [F] su rigore, 68’Romanski, 76’Rocci. All’87’espulso Belkaid della Forsempronese per doppia ammonizione)
Grottammare-Porto d’Ascoli (Gara giocata sabato 24 settembre) 0-2 (44’Iachini, 79’Pendenza. Espulsi entrambi nelle fila del Grottammare e per proteste: al 50’Giorgio Valentini ed all’88’Leonardo Gentile)
Marina-Urbania (Gara giocata sabato 24 settembre) 2-0 (40’Noviello, 60’Bartoloni. All’83’espulso il tecnico dell’Urbania Baldarelli per proteste)
Montegiorgio-Fabriano Cerreto 0-1 (69’Jachetta. Espulso il tecnico del Montegiorgio Gianluca Fenucci per proteste)
Pergolese-Camerano 1-2 (3’Elia Santoni, 38’Cinotti [P] su rigore, 78’Elia Donzelli. Al 62’espulso Copa della Pergolese per fallo da ultimo uomo)
Sangiustese-Loreto 2-2 (27’Cerbone [S], 59’Andrea Moriconi [L], 66’Michele Garbuglia [L], 89’Pomiro [S])

CLASSIFICA: Fabriano Cerreto 12, Atletico Gallo Colbordolo 10, Biagio Nazzaro Chiaravalle e Porto d’Ascoli 9, Helvia Recina e Marina 7, Camerano 6, Montegiorgio, Sangiustese e Tolentino 5, Grottammare , Loreto ed Urbania 4, Forsempronese 1, Folgore Veregra e Pergolese 0.

Prossimo turno 5a giornata d’andata di domenica 2 ottobre 2016 ore 15:30:
Atletico Gallo Colbordolo-Montegiorgio
Camerano-Grottammare (Anticipo di sabato 1° ottobre)
Fabriano Cerreto-Biagio Nazzaro
Forsempronese-Sangiustese
Helvia Recina-Pergolese (Anticipo di sabato 1° ottobre ore 14,30)
Loreto-Marina (Anticipo di sabato 1° ottobre)
Tolentino-Folgore Veregra
Urbania-Porto d’Ascoli

La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche al Comunale Principale Di Urbania (Pesaro-Urbino) finì 2-2 (32’Carpineti [U], 42’Rosa [P.d’A.], 43′ Pagliardini [U], 74’Cingolani [P.d’A.] su rigore).

CLASSIFICA MARCATORI-
In testa alla classifica marcatori ci sono: Elia Donzelli del Camerano e Luca Jachetta del Fabriano Cerreto con 4 centri a testa.

Alle loro spalle troviamo: Enrico Bartolini (un rigore trasformato) e Tonucci dell’Atletico Gallo Colbordolo, Biancucci (un rigore trasformato) del Porto d’Ascoli, Cerbone (un rigore trasformato) della Sangiustese, De Panicis del Grottammare, Noviello (un rigore trasformato) del Marina e Matteo Piergallini (un rigore trasformato) del Fabriano Cerreto con 3 gol ciascuno.

Completano attuale podio: Lorenzo Alessandroni e Cavaliere (2 rigori trasformati) della Biagio Nazzaro, il centrocampista marocchino Belkaid (un rigore trasformato) della Forsempronese, Cinotti (2 rigori trasformati) della Pergolese, Michele Garbuglia del Loreto, Jari Iachini e Pendenza del Porto d’Ascoli, Lattarulo e Tittarelli (un rigore trasformato) del Fabriano Cerreto, Mongiello del Tolentino, Pietrella (un rigore trasformato) dell’Helvia Recina e Sbarbati del Montegiorgio con 2 reti a testa.

Seguono poi: Bartoloni del Marina, Biondi, Iommi, Pomiro ed Ulissi della Sangiustese, Luca Braccioni (un rigore trasformato), Filippo Pagliardini e Pierini dell’Urbania, Brugiapaglia, Massaccesi ed Andrea Moriconi del Loreto, Enzo De Rosa e Gridelli del Grottammare, Di Stefano, Rocci e Romanski dell’Helvia Recina, Ferranti, Labriola e l’argentino Minella del Montegiorgio, Mattia Giovagnoli, Leonardo Rossini e Serrani della Biagio Nazzaro, Matteo Moretti del Fabriano Cerreto, Giacomo Nobili, Thomas Paoli e Vegliò dell’Atletico Gallo Colbordolo, Perrella della Folgore Veregra, Polzonetti, Elia Santoni e Mattia Santoni del Camerano e Michele Taddei della Forsempronese, tutti con un gol ciascuno.

STATISTICHE ECCELLENZA MARCHE NEL DETTAGLIO DOPO LA 4A GIORNATA:
POSITIVE:
Le squadre ancora imbattute e dunque con la Migliore Serie Positiva in corso (4 risultati utili consecutivi) sono: Atletico Gallo Colbordolo (3 successi ed un pareggio), Fabriano Cerreto (4 successi) e Loreto (4 pareggi).
Maggior numero di vittorie consecutive in corso: Fabriano Cerreto con 4 successi consecutivi (2 in casa e 2 fuori)
Miglior attacco: Fabriano Cerreto con 12 gol (6 in casa e 6 fuori; 2 su rigore), segnati con 5 diversi marcatori: Jachetta (4), Lattarulo (2), Matteo Moretti (1), Matteo Piergallini (3, di cui 1 su rigore) e Tittarelli (2 di cui 1 su rigore).
Miglior difesa: Atletico Gallo Colbordolo con 0 reti subite.
Non subisce gol da più partite: Atletico Gallo Colbordolo da 4 gare consecutive (360 minuti effettivi)
Migliore differenza reti : Fabriano Cerreto con un +10 (12-2).
Maggior numero di vittorie: Fabriano Cerreto con 4 successi (2 in casa e 2 fuori).
Maggior numero di pareggi: Loreto con 4 pari (2 in casa e 2 fuori).
Le squadre che hanno fatto più punti in casa sono: Biagio Nazzaro Chiaravalle, Fabriano Cerreto, Marina e Porto d’Ascoli con 6, frutto di 2 successi interni a testa.
Le squadre che hanno fatto più punti in trasferta Sono: Atletico Gallo Colbordolo, Fabriano Cerreto ed Helvia Recina con 6, frutto di 2 successi esterni ciascuno.
Le squadre a segno col maggior numero di giocatori sono Atletico Gallo Colbordolo, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Fabriano Cerreto e Sangiustese con 5 diversi marcatori a testa.
Atletico Gallo Colbordolo: Enrico Bartolini (3 di cui 1 su rigore), Giacomo Nobili (1), Thomas Paoli (1), Manuel Tonucci (3) e Vegliò (1).
Biagio Nazzaro: Lorenzo Alessandroni (2), Cavaliere (2 su rigore), Mattia Giovagnoli (1), Leonardo Rossini (1) e Serrani (1).
Fabriano Cerreto: Jachetta (4), Lattarulo (2), Matteo Moretti (1), Matteo Piergallini (3 di cui 1 su rigore) e Tittarelli (2 di cui 1 su rigore).
Sangiustese: Biondi (1), Cerbone (3 di cui 1 su rigore), Iommi (1), Pomiro (1) ed Ulissi (1).
Minor numero di espulsioni: Atletico Gallo Colbordolo, Fabriano Cerreto, Folgore Veregra, Helvia Recina, Marina, Montegiorgio ed Urbania con 0 cartellini rossi rimediati.
Minor numero di ammonizioni: Fabriano Cerreto con 4 cartellini gialli.
Migliore media inglese: Fabriano Cerreto con un +4.

NEGATIVE:
Peggior serie negativa in corso: Folgore Veregra e Pergolese con 4 ko consecutivi (2 in casa e 2 fuori) a testa.
Maggior numero di sconfitte : Folgore Veregra e Pergolese con 4 ko (2 in casa e 2 fuori) a testa.
Minor numero di vittorie: Folgore Veregra, Forsempronese, Loreto e Pergolese con 0 successi.
Minor numero di pareggi: Biagio Nazzaro Chiaravalle, Camerano, Fabriano Cerreto, Folgore Veregra, Pergolese e Porto d’Ascoli con 0 pari.
Peggior difesa: Folgore Veregra con 12 reti incassate (8 in casa e 4 fuori).
Peggior attacco: Folgore Veregra con una sola rete segnata (in casa).
Non segna da più partite: Folgore Veregra da 2 gare consecutive (243 minuti complessivi)
Peggior differenza reti: Folgore Veregra con un -11 (1-12)
Le squadre che hanno fatto meno punti tra le mura amiche sono: Folgore Veregra, Forsempronese e Pergolese a quota 0, frutto di 2 ko interni a testa.
Le squadre che hanno fatto meno punti esterni sono: Folgore Veregra e Pergolese a quota 0, frutto di 2 ko esterni a testa.
Le squadre a segno col minor numero di giocatori sono: Folgore Veregra (Perrella), Pergolese (Cinotti 2 gol su rigore) e Tolentino (Mongiello 2 gol) con un solo marcatore a testa.
Maggior numero di espulsioni (di giocatori) : Grottammare e Tolentino con 3 cartellini rossi a testa rimediati.
Maggior numero di ammonizioni: Forsempronese e Marina con 14 cartellini gialli a testa rimediati.
Peggior media inglese: Folgore Veregra e Pergolese con un -8 a testa.

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Vittorie: una (2-0 interno con la Folgore Veregra alla 1a giornata)
Pareggi: 1 (1-1 a Tolentino alla 3a giornata)
Sconfitte: 2 (3-2 a Chiaravalle, sul campo della Biagio Nazzaro alla 2a giornata e 0-2 interno col Porto d’Ascoli alla 4a)
Gol fatti: 5 (2 in casa e 3 fuori) con 3 diversi marcatori: De Panicis (3), Enzo De Rosa (1) e Gridelli (1) .
Gol subiti: 6 (2 in casa e 4 in trasferta)
Differenza reti: -1 (5-6)
Capocannoniere: Michele De Panicis con 3 gol all’attivo.
Punti interni: 3 (su 2 gare casalinghe), frutto di un successo ed un ko interno.
Punti esterni: 1 (su 2 gare esterne), frutto di un pareggio ed un ko esterno
Espulsioni (di giocatori): 3 (Leonardo Gentile per proteste alla 4a giornata e 2 Giorgio Valentini: per gioco falloso alla 1a giornata e per proteste alla 4a)
Ammonizioni: 12.
Media inglese: -4.

STATISTICHE PORTO D’ASCOLI:
Serie Positiva in corso: 2 successi consecutivi (1 in casa ed 1 fuori)
Vittorie: 3 (2-1 interno con la Biagio Nazzaro alla 1a giornata, 2-0 sempre interno, stavolta con la Folgore Veregra alla 3a e 0-2 a Grottammare alla 4a)
Pareggi: 0
Sconfitte: una (2-1 sul campo del Marina alla 2a giornata)
Gol fatti: 7 (4 in casa e 3 fuori; 1 su rigore) con 3 diversi marcatori: Biancucci (3 di cui 1 su rigore), Jari Iachini (2) e Pendenza (2).
Gol subiti: 3 (1 in casa e 2 fuori). Non subisce reti da 2 gare consecutive (187 minuti complessivi)
Differenza reti: +4 (7-3)
Capocannoniere: Davide Biancucci con 3 gol (di cui 1 su rigore) all’attivo.
Punti interni: 6 (su 2 gare casalinghe), frutto di 2 successi interni.
Punti esterni: 3 (su una 2 gare in trasferta), frutto di un successo ed un ko esterno.
Espulsioni (di giocatori): 2 (Piergiorgio Ciotti per fallo da ultimo uomo alla 1a giornata e Berardini per doppia ammonizione alla 2a giornata)
Ammonizioni: 10
Media inglese: +1

Ecco l’elenco ufficiale delle squadre dell’ECCELLENZA MARCHE (che resta a 16 squadre) 2016-2017 ed i loro rispettivi allenatori
ATLETICO GALLO COLBORDOLO (Squadra di Petriano [Pesaro e Urbino]. La scorsa stagione giunto 12° in Eccellenza Marche. Allenatore: Gastone Mariotti (Nuovo)
BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE (Squadra di Chiaravalle [Ancona]. La scorsa stagione giunta 4a in Eccellenza Marche ha poi vinto i Play Off approdando a quelli Nazionali dove ha perso la semifinale con l’Anzio. Non ha presentato la domanda di ripescaggio in Serie D). Allenatore: Giammarco Malavenda (Confermato)
CAMERANO (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Ancona. Neopromosso in Eccellenza avendo vinto i Play Off Intergirone di Promozione Marche. Prima partecipazione in Eccellenza Marche). Allenatore: Luca Montenovo (Confermato)
FABRIANO CERRETO (Squadra di Fabriano e Cerreto d’Esi [Ancona]. Nato dalla fusione tra Fabriano e Cerreto, da non confondere con la Fortitudo Fabriano, attualmente militante in 1A Categoria Girone C. Detentore della Coppa Italia d’Eccellenza Marche vinta la scorsa stagione in cui è giunto 2° perdendo poi la finale Play Off contro la Biagio Nazzaro). Allenatore: Nicola Spuri Forotti (Confermato)
FOLGORE VEREGRA (Ex Folgore Falerone Montegranaro. Squadra che lascia Montegranaro e torna a Falerone [Fermo]. Retrocessa direttamente in Eccellenza dalla Serie D Girone F dove è giunta 16a). Allenatore: Saturnino Quinzi (Nuovo). Doveva essere Ermanno Carassai (Nuovo) che poi però ha lasciato la panchina veregrense visto che non c’erano le condizioni per lavorare bene.
FORSEMPRONESE (Squadra di Fossombrone [Pesaro e Urbino]. Giunta 14a e dunque terz’ultima la scorsa stagione in Eccellenza Marche, ha poi vinto spareggio play out sul campo del Trodica. Questa è la sua 19a partecipazione nel Massimo Campionato Regionale un record condiviso con il Montegiorgio). Allenatori: Gianfranco Ceccarani e Davide Giorgini (Nuovi)
GROTTAMMARE(Squadra dell’omonimo comune in provincia di Ascoli Piceno. La scorsa stagione giunto 8°a pari punti con Helvia Recina, Loreto e Montegiorgio in Eccellenza Marche). Allenatore: Renzo Morreale (Nuovo)
HELVIA RECINA (Squadra di Macerata. Gioca le sue gare interne non nell’omonimo stadio [Helvia Recina] maceratese ma al Della Vittoria. La scorsa stagione giunto 8°a pari punti con Grottammare, Loreto e Montegiorgio nel suo 1° campionato d’Eccellenza Marche). Allenatore: Roberto Lattanzi (Confermato)
LORETO (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Ancona. La scorsa stagione giunto 8°a pari punti con Grottammare, Helvia Recina e Montegiorgio nel suo 1° campionato d’Eccellenza Marche). Allenatore: Francesco Moriconi (Confermato)
MARINA (Squadra dell’omonima frazione di Montemarciano [Ancona]. Neopromosso in Eccellenza avendo vinto il Campionato di Promozione Marche Girone A. Prima partecipazione in Eccellenza Marche). Allenatore: Stefano Tiranti (Confermato)
MONTEGIORGIO (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Fermo. La scorsa stagione giunto 8°a pari punti con Grottammare, Helvia Recina e Loreto in Eccellenza Marche. Questa è la sua 19a partecipazione nel Massimo Campionato Regionale un record condiviso con la Forsempronese ). Allenatore: Gianluca Fenucci (Confermato)
PERGOLESE (Squadra di Pergola [Pesaro e Urbino]. La scorsa stagione ha sfiorato i Play Off giungendo 5a a pari punti con il Porto d’Ascoli in Eccellenza Marche). Allenatore: Michele Fucili (Nuovo)
PORTO D’ASCOLI (Squadra dell’omonima stazione balneare del comune di San Benedetto del Tronto [Ascoli Piceno], di cui non costituisce frazione, ma parte integrante. La scorsa stagione ha sfiorato i Play Off giungendo 5° a pari punti con la Pergolese in Eccellenza Marche). Allenatore: Stefano Filippini (Confermato).
SANGIUSTESE (Squadra di Monte San Giusto [Macerata]. Neopromossa in Eccellenza avendo vinto il Campionato di Promozione Marche Girone B). Allenatore: Gregory Pierantoni (Nuovo).
TOLENTINO (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Macerata. La scorsa stagione è giunto 3° in Eccellenza Marche, perdendo poi la semifinale Play Off contro la Biagio Nazzaro). Allenatore: Paolo Passarini (Nuovo)
URBANIA (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Pesaro e Urbino. La scorsa stagione giunto 7° in Eccellenza Marche). Allenatore: Francesco Baldarelli (Nuovo)

COPPA ITALIA D’ECCELLENZA MARCHE (VINTA LA SCORSA STAGIONE DAL FABRIANO CERRETO) 2016/17

CALENDARIO COMPLETO

MODALITÀ E DATE DI SVOLGIMENTO FASE REGIONALE
Lo svolgimento della manifestazione avverrà mediante scontri diretti con gare di andata e ritorno, secondo il seguente calendario:

OTTAVI DI FINALE

Risultati Gare d’andata di domenica 28 agosto 2016
A) Urbania-Atletico Gallo Colbordolo 0-2 (4’Edoardo Paoli, 45′ Enrico Bartolini su rigore)
B) Forsempronese-Pergolese 2-2 (70′ Cinotti [P], 75′ Christian Gorini [P], 82′ Alessandro Radi [F; classe 96], 93′ Enrico Mistura [F])
C) Marina-Biagio Nazzaro (Gara giocata sabato 27 agosto) 0-1 (34’Leonardo Rossini)
D) Loreto-Camerano (Gara giocata sabato 27 agosto) 2-0 (24’Luca Agostinelli, 47’Streccioni)
E) Fabriano Cerreto-Helvia Recina 3-0 (30’Emiliano Bartoli su rigore, 75′ Matteo Piergallini, 77′ Tittarelli. Al 29′ espulso Alessio Francioni dell’Helvia Recina per fallo da ultimo uomo)
F) Tolentino-Sangiustese 1-0 (79’Senigagliesi)
G) Folgore Veregra-Montegiorgio (Gara che era stata rinviata per i danni causati dal terremoto del 24 agosto agli impianti e spogliatoi del Comunale di Falerone [Fermo] e che doveva essere recuperata mercoledì 31 agosto alle ore 16, ma la Folgore non si è presentata in campo ritirandosi dalla Coppa Italia) gara non disputata e 0-3 a tavolino
H) GROTTAMMARE-PORTO D’ASCOLI 0-0

Risultati Gare di ritorno – mercoledì 14.09.2016
A) Atletico Gallo Colbordolo-Urbania 3-1 (28’Sensoli, 40′ Andrea Grassi [U], 53’Nicola Marini, 90’Enrico Bartolini su rigore)
B) Pergolese-Forsempronese 2-1 (9’Thiam [F], 43’Gallotti, 89’Bracci)
C) Biagio Nazzaro Chiaravalle-Marina 2-1 (71′ Nicolò Severini [M], 80’Lorenzo Alessandroni, 85′ Candura)
D) Camerano-Loreto 3-1 (15′ Streccioni [L], 25′ e 27′ Elia Donzelli, 63’Nicola Santini. Al 43′ Elia Donzelli del Camerano ha fallito un rigore, parato dall’estremo ospite Alessandro Tomba)
E) Helvia Recina-Fabriano Cerreto 0-2 (55’Danilo Ferretti, 91’Matteo Piergallini. Al 59′ espulso Danilo Ferretti del Fabriano Cerreto per doppia ammonizione)
F) Sangiustese-Tolentino 3-4 (2’Eramo, 12’Andrea Carboni [S], 35’Adami, 50’p.t. Pagliarini [S], 64’Mongiello su rigore, 67’Nunzi, 94’Francia [S]. Al 90’espulso Capparuccia della Sangiustese per proteste)
G) Montegiorgio-Folgore Veregra Gara non disputata in quanto la squadra veregrense si è ritirata dalla competizione e dunque 3-0 a tavolino
H) PORTO D’ASCOLI-GROTTAMMARE 4-1 (8’Tedeschi, 29′ Sensi, 43’Tedeschi, 52′ Iachini, 83’Giorgio Valentini [G])

In neretto le squadre approdate ai quarti di finale

PROGRAMMA QUARTI DI FINALE
Gare di andata – mercoledì 28.09.2016 orario ufficiale (ore 15,30)
A1) Atletico Gallo Colbordolo– Pergolese
A2) Biagio Nazzaro Chiaravalle –Loreto (ore 18)
A3) Fabriano Cerreto –Tolentino
A4) Montegiorgio – PORTO D’ASCOLI

Gare di ritorno – mercoledì 19.10.2016 orario ufficiale (ore 15,30)
A1) Pergolese-Atletico Gallo Colbordolo
A2) Loreto –Biagio Nazzaro
A3) Tolentino – Fabriano Cerreto
A4) PORTO D’ASCOLI– Montegiorgio

SEMIFINALI

Gare di andata – Giovedì 09.11.2016 orario ufficiale (ore 14,30)

S1) VINCENTE A1) – VINCENTE A2)
S2) VINCENTE A3) – VINCENTE A4)

Gare di ritorno – Mercoledì 30.11.2016 orario ufficiale (ore 14,30)
S1) VINCENTE A2) – VINCENTE A1)
S2) VINCENTE A4) – VINCENTE A3)

FINALE
Giovedì 22.12.2016 orario ufficiale – Campo da determinare
VINCENTE S1 – VINCENTE S2

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 111 volte, 1 oggi)