Tag grottammare-porto d’ascoli

0

Porto d’Ascoli espugna Grottammare ed è 4° a -5 dal Castelfidardo che resta primo con un +2 sull’Anconitana

Solo 2 successi e ben 6 pareggi in questa 23a giornata d'Eccellenza Marche. Per il 2° anno consecutivo il derby-piceno rivierasco del Pirani se lo aggiudicano i portodascolani (al 2°successo consecutivo; si erano imposti anche all'andata allora per 3-1), stavolta corsari per 0-2 ed ora sono quarti. Capolista pareggia 0-0 ad Urbania, mantenendo 2 punti di vantaggio sull'Ancona che impatta 2-2 in casa con la Vigor Senigallia ed esonera anche Umberto Marino. Nell'anticipo del sabato Forsempronese corsara (1-2) in rimonta all'86' a Colli del Tronto sale in 5a posizione, tornando dunque in zona Play Off, dove esce invece Montefano (al 3° pari consecutivo ed ora 6°) che pareggia (1-1) a Servigliano.

0

Porto d’Ascoli espugna e sorpassa Grottammare al 91′. Tolentino resta +3 sul Porto Sant’Elpidio. Fabriano Cerreto ko

Portodascolani (all'8° succcesso stagionale, il 4° esterno) si aggiudicano derby piceno-rivierasco espugnando (1-2) il Pirani grazie ad un gol segnato nel 1°dei 4 minuti di recupero da De Vecchis (autore di una doppietta). Un successo che vale il sorpasso in classifica e l'uscita dalla zona play out dove invece rientrano grottammaresi (al 2° ko consecutivo), ora 13esimi. Capolista (al 4°successo consecutivo, il 2°esterno di fila, il 7° nelle ultime 8 gare) cala poker (0-4) su campo dell'Atletico Alma Fano mantenendo a distanza (-3) portoelpidiensi (al 2°successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) vittoriosi (0-4) nell'anticipo di Montemarciano. Aumenta ancora invece distacco sui fabrianesi sconfitti (3-1) sul terreno della Pergolese ed ora a -9 dalla vetta ed agganciati anche a quota 48 dall'Urbania (ora 3°) raggiunto (sul 2-2) all'88'a Fossombrone dove conduceva per 0-2. Montefano vince (3-4) in rimonta all'88'in casa del fanalino di coda Monticelli (al 14°ko consecutivo, il 6° interno di fila) che conduceva per 3-1.

0

Montegiorgio vince in pieno recupero conservando un +8 sull’Atletico Gallo. Pari tra Grottammare e Porto d’Ascoli

Riscatto capolista che dopo ko di domenica scorsa a Pergola torna al successo battendo (1-0) al 92' su rigore Atletico Alma (che non segna da 4 gare). Vincono mantenendo invariato distacco anche petrianesi corsari (1-2) ad Urbania. Termina 1-1 il derby piceno del Pirani tra grottammaresi (al 5° pari nelle ultime 6 gare ed ora quarti da soli) e portodascolani (sempre terzi) entrambi in zona play off. 0-0 invece tra Forsempronese (al 3° pari consecutivo) e Biagio Nazzaro (al secondo 0-0 consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare; non subisce reti da 6 partite). Primo successo esterno del Porto Sant'Elpidio (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) che espugna (0-2) Tolentino agganciando Pergolese e Camerano all'11° posto. Barbara batte (1-0) e sorpassa Loreto a cui lascia ultima posizione.

0

Coppa Italia: Grottammare rimonta due reti al Porto d’Ascoli in gara 1

Nell’andata dei quarti di finale, al Pirani finisce 2-2 il derby piceno-rivierasco dopo che i portodascolani avevano chiuso prima frazione col doppio vantaggio (0-2). La qualificazione si deciderà mercoledì 18 ottobre (4 giorni dopo la sfida in Campionato) al Ciarrocchi (che tornerà disponibile già da domenica in occasione di Porto d'Ascoli-Tolentino) . Urbania ipoteca qualificazione travolgendo (4-0) Atletico Alma. Camerano corsaro (0-1) sul campo del Barbara. Pari tra Biagio Nazzaro e Tolentino.

0

Eccellenza: Fabriano Cerreto sempre in testa ed ancora a punteggio pieno

Fabrianesi (al 4° successo consecutivo) espugnano (0-1) il campo del Montegiorgio (al 1° ko) confermandosi in vetta solitaria, con 12 punti. Biagio Nazzaro (al 3° successo consecutivo) batte (1-0 su rigore) Tolentino (al 1° ko e che ha chiuso match di Chiaravalle in 8 uomini) riagganciando il Porto d'Ascoli al 3° posto. Successi esterni per 1-2 di Helvia Recina e Camerano rispettivamente sui campi di Forsempronese (al 3° ko consecutivo) e Pergolese (al 4° ko consecutivo e fanalino di coda ancora al palo, così come la Folgore Veregra).

0

Porto d’Ascoli espugna all’inglese Grottammare. Pokerissimo Atletico Gallo. Vince anche il Marina

Nei 3 anticipi che aprono 4a giornata ci sono stati 2 successi esterni ed 1 interno. Portodascolani (al 2° successo consecutivo, il 1° esterno) vincono 0-2 al Pirani contro i grottammaresi (al 1° ko interno e che hanno chiuso derby piceno in 9 uomini) agganciando momentaneamente Fabriano Cerreto a quota 9. Petrianesi (al 2° successo consecutivo; non hanno ancora subito reti) travolgono (0-5) in trasferta Folgore Veregra (al 4° ko consecutivo e dunque ancora al palo) portandosi per ora in testa con 10 punti. Montemarcianesi battono (2-0) Urbania (al 2° ko consecutivo, il 1° esterno).

0

Grottammare batte di misura Porto d’Ascoli. Goleada Civitanovese

La squadra di Vagnoni si aggiudica per 2-1 derby piceno staccando i cugini rivieraschi e salendo al 3° posto a pari punti (16) con la Biagio Nazzaro vittoriosa (3-0) sull'Helvia Recina. Procede marcia spedita della capolista rossoblu corsara per 1-6 a Senigallia. Ma non molla alle sue spalle Fabriano Cerreto corsaro ad Urbania. Bene Pergolese (nell'anticipo del sabato) e Trodica.