TABELLINO DI GROTTAMMARE-PORTO D’ASCOLI 1-1 (1° T. 1-0 )
GROTTAMMARE: Beni, Di Natale (96), Leonardo Gentile, Dion Michael Gibbs, Veccia, Filipponi, Morlacco, De Cesare (73’Gregori), Palandrani, Giorgio Valentini e Cristian Alessandrini (97)-(57’Avellino, 98). A disposizione: Zappasodi (97), Egidi (96), Andrea Cameli (97), De Panicis (97) e Cappotti (96). Allenatore: Roberto Vagnoni
PORTO D’ASCOLI: Daniele Capriotti, Leopardi, Giorgio Corradetti (53’Nepa), Gabrielli (97)-(80’Pagnotta, 97), Piergiorgio Ciotti , Grossetti, Tedeschi, Daniele Viti, Rosa, Marcos Bolzan (65’Cingolani) e Candellori (96). A disposizione: Cinaglia (97), Francesco Donzelli, Federico Angelini e Tommasi (97). Allenatore: Stefano Filippini
Arbitro: Paolo Grieco di Ascoli Piceno, coadiuvato dagli assistenti: Simone Tidei di Fermo ed Emanuele Bellagamba di Macerata.
Reti: 34′ Morlacco (G), 72′ Nepa (P.D’A.).
Espulsi: al 60′ Valentini (G) per proteste.
Ammoniti: Leopardi (P.D’A.), Palandrani (G) e Veccia (G)
Angoli: 2-5
Recuperi: 1’+3′.
Spettatori: 250 circa.
Curiosità: La scorsa stagione al Pirani in campionato era finita 3-3 (28′ Saverino [P.D’A.], 46′ Mongiello [G], 48′ De Marco [P.D’A.], 63’Candellori [P.D’A.], 75’ed 80’Di Crescenzo [G]. Al 52′ espulso il tecnico del Grottammare Luigi Zaini per proteste)

AZIONI PRIMO TEMPO
Al 1′ ci prova subito il Porto d’Ascoli con Candellori ma il suo tiro è ribattuto da Di Natale
Al 5′ risponde il Grottammare: corner di Veccia, Filipponi anticipa tutti di testa ma manda la sfera alta sopra la traversa.
Un minuto dopo (6′) ancora Grottammare in avanti: bel cross di Gentile dalla sinistra che trova sul 2° palo Palandrani, il quale spara incredibilmente alto.
Al 9′ ancora un colpo di testa di Filipponi facile preda dell’estremo ospite Daniele Capriotti
All’11’ bella sgroppata di Giorgio Corradetti sulla sinistra che crossa per l’ex Grottammare Rosa, il quale ci prova in acrobazia ma il pallone finisce fuori seppur di poco
Al 13′ ancora Porto d’Ascoli: cross di Candellori dalla destra per Leopardi che ci prova di testa ma il suo tentativo risulta alto.
Al 17′ tiro a colpo sicuro del fantasista argentino , anch’egli ex Grottammare Marcos Bolzan (fratello di Ruben Dario ex tecnico della Folgore Falerone ed attuale tecnico del Castelfidardo) che viene respinto da Filipponi, il quale salva un gol che sembrava già fatto.
Un minuto dopo (18′) Candellori si presenta a tu per tu con Beni che con un balzo felino evita il gol.
Al 19′ di nuovo Porto d’Ascoli con Tedeschi che ci prova di controbalzo ma Beni devia in corner. Dalla bandierina palla ancora a Tedeschi ma questa volta è facile per Beni che blocca.
Al 21′ Rosa si gira dal limite dell’area e calcia a porta ma Beni non si fa trovare impreparato.
Al 34′ VANTAGGIO DEL GROTTAMMARE: Morlacco vince un rimpallo con Ciotti e fugge verso la porta ospite battendo Daniele Capriotti: 1-0.
Al 43′ grande imbucata di Giorgio Valentini per Di Natale che arriva davanti a Daniele Capriotti e cerca di anticiparlo ma il portiere portodascolano in uscita sventa la minaccia

AZIONI SECONDO TEMPO
Al 6′ cross di Marcos Bolzan dalla sinistra raccolto da Rosache calcia a botta sicura ma Beni salva ancora da campione in corner. Dalla bandierina Daniele Viti rimette dentro ancora per Rosa che cerca di anticipare il portiere grottammarese ma Beni è ancora attentissimo e sventa la minaccia.
Al 17′ cross dalla sinistra di Leopardi per Marcos Bolzan che tira di prima intenzione ma il pallone finisce a fil di palo.
Al 22′ tiro sul 1° palo di Candellori ma Beni si distende e para.
Al 27′(72′) ARRIVA IL PAREGGIO DEL PORTO D’ASCOLI: il nuovo entrato Nepa conquista palla al limite dell’area e calcia di prima intenzione mirando l’angolino basso dove Beni non può arrivare: 1-1.
Al 29′ l’altro neo-entrato Cingolani arriva a tu per tu con Beni che però non si lascia sorprendere
Al 44′ tiro dal limite dell’area di Tedeschi con Beni che para in volo plastico.
Al 48′ dopo 3 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del match.
La qualificazione si deciderà nella gara di ritorno al Ciarrocchi, dove al Porto d’Ascoli basterà lo 0-0 per passare il turno, mentre il Grottammare dovrà vincere o pareggiare dal 2-2 in su.

RISULTATI GARE 1° TURNO:

1a giornata di Domenica 23/08/2015, ora ufficiale (16):

Girone 1: Atletico Gallo Colbordolo (0)- Vis Pesaro (3) 0-1 (68’Labriola). Ha riposato: Urbania (-).

Girone 2: Pergolese (3)-Biagio Nazzaro (0) 3-2 (24’Copa, 34’Leonardo Rossini [B.N.], 46’p.t. Nicola Vitali, 68’Emanuele Pandolfi [B.N.], 75’Morganti). Ha riposato: Forsempronese (-).

Girone 3: Castelfidardo-Fabriano Cerreto (Gara rinviata e che forse verrà annullata, in quanto il Castelfidardo attende un ripescaggio molto probabile in Serie D) . Doveva riposare il Loreto.

Girone 4: Helvia Recina (1)-Trodica (1) [Gara giocata sabato 22 agosto] 3-3 (9’Romanski [H.R.], 50′ Di Crescenzo [H.R.], 62′ Dell’Aquila [T] su rigore, 77′ Dell’Aquila [T], 83′ Di Crescenzo [H.R.], 90′ Dell’Aquila [T] su rigore. Al 91’espulso Domizi dell’Helvia Recina per doppia ammonizione ). Ha riposato: Tolentino (-).

Girone 5: Corridonia (0)-Civitanovese (3) 0-1 (36’Tozzi Borsoi. Espulsi: al 73’lo stesso Tozzi Borsoi della Civitanovese per doppia ammonizione ed all’88’Santini del Corridonia per gioco falloso). Ha riposato: Montegiorgio (-).

Gara d’andata Girone 6: Grottammare-Porto d’Ascoli 1-1 (34′ Morlacco [G], 72’Nepa [P.d’A]. Al 60’espulso Giorgio Valentini del Grottammare per proteste)

2a giornata di Domenica 30/08/2015 (poi successivamente rinviata a data da destinarsi visto che ancora non si conosce il destino ossia dove giocheranno Castelfidardo e Vis Pesaro che potrebbero essere entrambe ripescate in Serie D), ore 16:

Girone 1: Urbania-Atletico Gallo Colbordolo. Riposerà: Vis Pesaro.
Girone 2: Biagio Nazzaro Chiaravalle-Forsempronese. Riposerà: Pergolese.
Girone 3: ?
Girone 4: Tolentino-Helvia Recina. Riposerà: Trodica.
Girone 5: Montegiorgio-Corridonia. Riposerà:Civitanovese.
Gara di ritorno Girone 6: Porto d’Ascoli-Grottammare

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 411 volte, 1 oggi)