Tag campobasso calcio

0

Distacco invariato tra Matelica e Cesena entrambe ko. San Nicolò terzo, a -3 dalla vetta

Capolista (al 2° ko stagionale ed esterno) cade (1-0) sul campo della Sammaurese ma conserva un +2 sulla formazione cesenate (al 2° ko stagionale, il 1° interno) anch'essa sconfitta, ma in casa dalla Recanatese (al 2° successo consecutivo, il 4° stagionale, il 1° esterno). Non ne approfitta Sangiustese (al 3° pari consecutivo) fermata sullo 0-0 nell'anticipo di Agnone e sorpassata in classifica dalla squadra teramana vittoriosa (2-0) sul Campobasso (al 2° ko consecutivo) che esonera Mandragora. Bene Giulianova, Pineto (al 2° successo consecutivo) e Vastese (al 1° successo interno). Sfuma primo successo Castelfidardo (al 3° pari consecutivo), raggiunto (sull'1-1) al 92'dal Forlì.

0

Campobasso batte Vastese nel finale interrompendo serie negativa ed avvicinandosi alla salvezza

Nell'anticipo che apre 32a giornata riscatto dei molisani che dopo 6 ko consecutivi tornano al successo (l'11° stagionale, il 5° interno) battendo (1-0) all'80'vastesi (al 2° ko consecutivo, il 12° stagionale, il 7° esterno) e scavalcano per ora Recanatese (che domani ospiterà la capolista Matelica) salendo all'11° posto ma soprattutto si allontanano dalla zona play out (+5). Gara interrotta per almeno 8 minuti nella ripresa per un malore accusato da uno dei due guardalinee che ha dovuto abbandonare il campo.

0

Matelica cade a L’Aquila, Vis impatta ad Agnone ed è a -1 dalla vetta. Monticelli espugna Fabriano e torna a sperare

Capolista battuta (2-1) in rimonta sul campo degli aquilani (al 2° successo consecutivo) restano in testa ma con un solo punto di vantaggio sui pesaresi raggiunti sul pari (1-1) dall'Agnonese (punto che per ora la mantiene fuori dai play out). Ascolani (al 4° successo stagionale, il 2° esterno) vincono (1-2) scontro diretto in casa del Fabriano Cerreto (al 4° ko consecutivo ed ormai ad un passo dalla retrocessione diretta così come il fanalino di coda Nerostellati) ma in virtù dell'attuale -8 dalla 13a restano ancora fuori dalla zona play out e ad oggi sarebbero retrocessi. Avezzano (al 3° pari esterno consecutivo; 13° risultato utile: unica squadra del torneo ancora imbattuta nel 2018 e nel Girone di ritorno) dopo lo spavento per il suo difensore Tariuc, rimonta 2 reti pareggiando (2-2) al 92' sul campo del San Nicolò (al 2° pari consecutivo). Bene Vastese (al 2° successo consecutivo), San Marino (al 3° successo consecutivo, il 10° esterno), Pineto (al 3° successo consecutivo), Sangiustese e Francavilla.

0

Recupero Girone F: Recanatese cala poker a Campobasso

Nel match della 26a giornata che era stato rinviato per motivi elettorali, al Nuovo Romagnoli leopardiani (al 3° successo nelle ultime 4 gare, il 2°esterno consecutivo, il 7° stagionale) si impongono a sorpresa per 1-4 sul campo dei molisani (al 6 ko stagionale, il 3° interno) con quaterna del bomber Pera staccando Jesina, scavalcando Agnonese ed agganciando San Nicolò a quota 28. Domani pomeriggio altri 2 recuperi: Castelfidardo-Avezzano sempre della 26a e San Marino-Nerostellati che completerà 25a giornata . Intanto il Matelica è stato eliminato ai quarti in gara unica della Coppa Italia di Serie D perdendo (2-3) in casa ai rigori dopo l'1-1 dei 90 minuti regolamentari contro la squadra toscana del San Donato Tavarnelle che dunque approda alle semifinali.

0

Anticipo Girone F: Campobasso batte in rimonta San Nicolò, calando poker

Nel match che apre 24a giornata (7a di ritorno) sul neutro di Giulianova, molisani (al 10° successo stagionale, il 6° esterno) vincono 2-4 agganciando per ora San Marino all'8° posto a quota 35 (sarebbero 39 i punti del Campobasso senza i 4 punti di penalizzazione). Mentre teramani (al 2°ko interno di fila, il 13°stagionale, il 7° complessivo in casa) restano in 12a posizione a pari punti (25) con la Jesina.

0

Riscatto Matelica che batte San Nicolò portandosi a +3 sulla Vis. Monticelli travolto a Campobasso

Capolista (al 4° successo nelle ultime 5 gare, l'8° interno di fila) riscatta il ko di domenica scorsa, battendo (2-0) Virtus (al 3° ko nelle ultime 4 gare) ed allungando di 2 punti sui pesaresi raggiunti sul pari (2-2) all89' in casa de L'Aquila (al 2° pareggio consecutivo). Bene Avezzano, Francavilla, Castelfidardo (al 2° successo consecutivo), Agnonese e Recanatese (pokerissimo alla Jesina). San Marino impatta 3-3, rimontando 2 reti in pieno recupero (93' e 95') al Pineto (al 15° risultato utile). Ascolani (all'8° ko stagionale, il 6° esterno) sconfitti 3-0 dai molisani ri-escono da zona play out (-2).

0

Poker Matelica che resta a +4 sulla Vis Pesaro. Monticelli-Francavilla rinviata a data da destinarsi

Capolista (al 3° successo consecutivo , il 10° nelle ultime 11 gare, il 7° interno di fila) travolge (4-0) Avezzano (al 2° ko consecutivo) e chiude girone d'andata mantenendo le distanze sui pesaresi (al 2° successo consecutivo, l'8° nelle ultime 9 gare) vittoriosi (2-1) sul Castelfidardo (al 2° ko consecutivo). Vastese (al 7° successo interno consecutivo) blinda 3° posto battendo (2-1) in rimonta L'Aquila. Bene Sangiustese (al 3° successo interno consecutivo) e San Marino. Gara di Castel di Lama non disputata per nubifragio ma ascolani e francavillesi si affronteranno sullo stesso campo mercoledì nei sedicesimi in gara unica della Coppa Italia. 1°successo stagionale per il fanalino di coda Nerostellati che batte (2-1) chiudendo in 9 Fabriano Cerreto. Campobasso impatta al 94' a Jesi ma viene penalizzato di 4 punti scivolando in 11a posizione.

0

Fabriano Cerreto, Matelica e Vis Pesaro in testa a punteggio pieno. Monticelli di nuovo Ko

Fabrianesi (che battono 2-0 Agnonese) , matelicesi (corsari a Pineto) e vissini (vittoriosi 2-1 su L'Aquila) tutte al 2° successo consecutivo, comandano con 6 punti. Ascolani (al 2° ko consecutivo, il 1° interno) sconfitti (1-2) in casa dal Campobasso (al 1° successo stagionale) restano al palo (0 punti) così come Nerostellati, Pineto e San Nicolò. Primo successo stagionale anche per San Marino, Sangiustese e Vastese.

0

Fermana matematicamente promossa in Lega Pro con 3 (o 4) giornate d’anticipo. Monticelli batte Campobasso

Il pirotecnico pari (3-3) pomeridiano tra Matelica e Vis Pesaro (entrambe al 2° pareggio consecutivo) regala ancor prima di scendere in campo (gara del Recchioni col Romagna Centro poi finita 2-2 ) la matematica promozione in C (dove manca dalla stagione 2005/06) ai canarini (al 18° risultato utile) che conquistano per la 2a volta nella loro storia il Campionato di Serie D (Girone F). Ascolani (al 5° risultato utile consecutivo) tornati a giocare al Del Duca battono (2-1) in rimonta Campobassani (che non subivano reti da 4 gare) portandosi a -3 dalla zona play off. In coda colpacci esterni per Alfonsine (al 2° successo consecutivo) e Castelfidardo (che resta però penultimo) corsari rispettivamente a Vasto e Teramo . Bene anche San Marino e Jesina (al 2° successo consecutivo). Recanatese (al 2° pareggio consecutivo) impatta (1-1) al 91' con l'Agnonese (al 2° pareggio consecutivo).

0

Fermana espugna Vasto portandosi a +7 sul 2° posto ora occupato dal Matelica. Vis ko. Monticelli impatta a Teramo

Capolista (al 6° successo consecutivo, il 4° esterno di fila) vince 1-2 big match in casa della Vastese (al 3° ko stagionale ed ora a - 12 dalla vetta) al 91' salendo a quota 44: +9 sui pesaresi sconfitti (1-0) sul campo della Jesina e scavalcati dai matelicesi (al 3° successo consecutivo) corsari (1-3) in casa del Castelfidardo (all'8° ko nelle ultime 9 gare, il 3° interno consecutivo) ora ultimo. Ascolani (al 2° pareggio consecutivo) pareggiano (1-1) col San Nicolò. Sammaurese (al 3° successo interno consecutivo) batte (1-0) Campobasso (al 4° ko consecutivo). Bene anche San Marino (al 3° ko interno consecutivo) che vince in rimonta al 92' e Pineto (al 2° successo consecutivo, non subisce reti da 5 gare). Colpaccio Recanatese (al 1°successo esterno) corsara (0-2) sul campo dell'Alfonsine (al 3° ko consecutivo).

0

Recuperi Girone F: Fermana travolge San Nicolò ed allunga in testa, Matelica ri-sale al 3° posto

Nei 4 anticipi che archiviano 18a giornata (1a di ritorno) capolista (al 5° successo consecutivo e senza subire reti , il 3° di fila in casa) batte per 3-0 teramani (al 2° ko stagionale, il 1° esterno; venivano da 14 risultati utili; ora scivolati a -10, ma debbono ancora recuperare una gara) portandosi a quota 41: +6 sulla Vis Pesaro, seconda. Prosegue risalita dei matelicesi (al 2° successo consecutivo) che travolgono (3-0) Alfonsine (al 2° ko consecutivo sempre in trasferta) staccando squadra teramana e scavalcando Vastese (ora a -9 dalla vetta). Pineto (al 1° successo esterno; non subisce reti da 4 gare) espugna (0-1) il campo del Campobasso (al 3° ko consecutivo) il cui tecnico Novelli si è dimesso. Nell'altro anticipo finisce 1-1 tra Agnonese e Romagna Centro.

0

Matelica impatta a Pesaro. San Nicolò a -1. Fermana aggancia Vastese al 3° posto. Pari Monticelli

Matelicesi pareggiano (1-1) sul campo della Vis restando al comando. Ma alle sue spalle si avvicinano teramani (al 2° successo consecutivo) corsari (1-2) in rimonta al 93' in casa del Castelfidardo (al 3° ko consecutivo, il 1° interno) ed ora secondi ad un punto dalla capolista avendo scavalcato vastesi fermati sullo 0-0 in casa dell'Alfonsine ed agganciati in 3a posizione (a -2 dalla vetta) dai fermani (al 2° successo consecutivo) corsari (0-2) sul campo del Romagna Centro (al 2°ko consecutivo). Ascolani (al 2° pari esterno consecutivo) impattano 0-0 (come la scorsa stagione) a Campobasso. Bene Jesina e Pineto. Recanatese rimontata di 2 reti nel finale ad Agnone.

0

Olympia Agnonese: esonerato Donatelli. Squadra per ora affidata a Palazzo

Fatale per il coach abruzzese (ex Samb) il ko (il 4° consecutivo) di Chieti e l'ultimo posto in classifica. Al Riviera delle Palme contro la Samb in attesa di un nuovo allenatore sulla panchina molisana siederà il tecnico della Juniores assieme al preparatore dei portieri di Pasquo. Cambio anche sulla panchina del Campobasso dove Vullo rileva il dimissionario Farina.

0

Serie D: Bojano ufficialmente radiato

La squadra molisana giunta alla quarta rinuncia a giocare stagionale è stata da regolamento esclusa dal campionato in corso . Da qui alla fine tutte le sue prossime avversarie del calendario avranno 3 punti a tavolino. Pomigliano vince Coppa Italia di Serie D mentre Campobasso conquista quella Dilettanti.

0

Grottammare, il punto fa poca classifica ma “abbastanza” morale

Zero a zero casalingo contro il Campobasso: eppure si è rivisto in campo il solito film visto quest'anno tra le mura amiche con gara equilibrata e torti arbitrali subiti, ma stavolta, a differenza delle precedenti partite, è mancata la beffa di un gol ospite. Forse è di buon auscipicio, un segnale che la sfortuna al Pirani forse ha voltato pagina.