SAMBENEDETTESE Fulop, Viti, Lobosco, Borgese, Borghetti, Vallorani, Baldinini, Carteri, Tozzi Borsoi, Napolano, Di Paola A disp. Cafagna, Pepe, Franco, Cichella, Valim, Ubaldi, Padovani, D’Angelo, Galli All. Mosconi

CAMPOBASSO Conti, Scudieri, Bosco, Marinucci Palermo, Fusaro, Minadeo, Cianci, Nicolai, Miani, Pani, Di Gennaro A disp. Maggi, Bernardi, Di Gioacchino, Iovannisci, Fazio, Pignataro, Todino, Vitelli Lazzarini All. Farina

TERNA Arbitra il sig. Chindermi della sez di Viterbo, coadiuvato dagli assistenti Fagnani (Roma 1) e Dodo Spadi (Roma 1). Sia l’arbitro che i due assistenti si chiamano Alessandro.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo 11 partite di approccio, la Samb si scontra con la vera Serie D. Samb e Campobasso ricordano palcoscenici più importanti, ma questa partita ha il suo perché. I rossoblu – che col Campobasso iniziano un filotto niente male, completato da Chieti, Matelica, e Maceratese – ritrovano il loro (ex) capitano, Tozzi Borsoi, che agirà al fianco di Di Paola (con Napolano alle spalle).

1′ Subito Campobasso in avanti, palla sul fondo.

2′ Tiro di Tozzi Borsoi dai 30 metri, palla debole: raccoglie Conti.

Contrariamente alla partita di Termoli, stavolta Tozzi Borsoi, Napolano e Di Paola sono schierati in una linea a tre spuria, tutta verso sinistra: Napolano larghissimo, Tozzi Borsoi e Di Paola si alternano in mezzo; Baldinini – in fase di possesso – agisce quasi da esterno alto, ma difende in posizione di mezzala.

4′ Cianci conquista il fondo e mette in mezzo per Miani, torre per Nicolai; il centrocampista anticipa l’intervento di Borghetti e mette dentro il tap-in: VANTAGGIO CAMPOBASSO!

8′ Punizione dalla trequarti (lato destro) per Napolano: grandissimo cross, che taglia in due l’area di rigore e arriva sulla testa di Di Paola – che deposita in rete. PAREGGIO SAMB!

15′ TRAVERSA! Altra occasione clamorosa per la Samb, ancora sulla punizione di Napolano. Stessa distanza, lato opposto, altro gran cross: la palla rimbalza in area e arriva tra le grinfie di Di paola, che – in acrobazia – alza il pallone sulla testa di Conti, trovando la traversa. Sulla ribattuta arriva Borghetti, che – di testa – non riesce a tenere il pallone basso.

18′ Altro cross di Napolano, svirgola Fusaro, angolo per la Samb. Alla battuta va proprio Napolano, che trova la respinta di Minadeo. Sul contropiede grandissimo recupero di Viti su Cianci.

20′ Cross di Lobosco dalla sinistra, Fusaro – che non si intende col portiere –  devia in corner. Batte Napolano, altro angolo; altra battuta, blocca Conti.

22′ CLAMOROSO, SECONDA TRAVERSA! Altro cross dalla sinistra, Di Paola va a contrasto con Bosco e fa arrivare palla a Carteri, che spara a colpo sicuro; tiro potentissimo, con palla colpita perfettamente a mezza altezza: miracolo di Conti,che respinge sulla traversa.

25′ Grandissima occasione per Di Gennaro, para Fulop.

30′ Bel cross di Baldinini per Tozzi Borsoi, che non arriva di un soffio. Sulla respinta la palla è tenuta viva da Borgese, che allarga ancora per Baldinini: cross deviato, corner. Palla respinta e contropiede ospite, con Borgese costretto al fallo. Il centrocampista, ammonito, era diffidato, e salterà il Chieti.

[Maceratese sotto 1-0 col Matelica]

34′ Bel break di Lobosco a centrocampo e palla per Napolano, che salta un avversario e serve Baldinini: gran cross del centrocampista, ma Tozzi Borsoi è in posizione di off-side

38′ Belle azione del Campobasso: cross di Cianci dalla destra, spizzata di Di Gennaro, contro-cross di Miani e conclusione di Di Gennaro, che manda di un soffio sopra la traversa.

39′ GOL!!! Azione personale di Baldinini, che riceve la rimessa con le Mani di Viti, evita due avversari, tenta il cross, recupera la respinta e – da posizione defilata- batte Conti sul palo lontano. RADDOPPIO SAMB, RIMONTA COMPLETA!

41′ Ammonito Fusani. Sull’azione successiva, ammonito Carteri per aver disturbato Conti al momento del rilancio.

44′ Magia di Tozzi Borsoi sulla sinistra e bel cross per Di Paola, che – sul primo palo, in tuffo – anticipa tutti, ma manda a lato. Il Campobasso non c’è più.

Fine primo tempo. Inizio traumatico per i rossoblu, esorcizzato dalla pronta risposta firmata Di Paola. Dopo il gol la partita è (quasi) tutta appannaggio dei rossoblu, che colpiscono due traverse e trovano il vantaggio con Baldinini. 

Inizio secondo tempo. Durante l’intervallo bellissimo gesto dei tifosi ospiti, che intonano un coro in onore di Massimo Cioffi (ieri, 22 novembre, ricorreva il decimo anno dalla scomparsa). Risponde tutto lo stadio con un lungo applauso. Nella Samb esce Napolano, out per un problema muscolare. Al suo posto Valim.

46′ Subito occasione per Cianci, che colpisce l’esterno della rete.

48′ Valim serve Lobosco, che prova il cross: la palla arriva a Di Paola, che alza per Baldinini: il centrocampista è a un passo dalla porta, ma viene trascinato giù da Bosco: l’arbitro lascia proseguire.

50′ Di Paola riceve al limite dell’area ma viene pescato in fuorigioco; quasi in contemporanea col fischio arbitrale, l’attaccante conclude in porta. L’arbitro, fiscale, lo ammonisce.

51′ GOL!!! Su una palla apparentemente innocua pasticcio clamoroso tra Fulop e Vallorani: il portiere esce in presa bassa, ma perde il contatto col pallone, che finisce addosso a Vallorani e atterra dalle parti di Di Gennaro; l’attaccante prende palla e appoggia in rete. PAREGGIO CAMPOBASSO! Clamoroso, sia per la dinamica che per quanto visto finora.

57′ Occasione clamorosa per i rossoblu: cross di Baldinini per Valim, che di testa appoggia a Di Paola: l’attaccante si avventa sul pallone, ma Conti gli sbarra la strada. Sul capovolgimento di fronte azione concitata in area rossoblu, col tiro di Cianci (stoppato da un difensore) che diventa buono Miani; altra deviazione e palla a Di Gennaro, che colpisce malissimo.

62′ Altre due occasioni, da una parte all’altra: Ci prova il Campobasso con Cianci, che – da posizione vantaggiosissima – si vede murare da Lobosco; dalla parte opposta del campo Baldinini ruba una palla al limite e serve un assist stupendo per Di Paola, che manda di un soffio a lato. Occasione clamorosa.

64′ Cross dalla sinistra di Valim, repisto dal portiere; sulla ribattuta arriva Carteri, che da lontanissimo si inventa un grandissimo tiro: la palla sfiora il palo e va sul fondo.

65′ Fuori Baldinini per Padovani. Ora Valim fa il lavoro di Baldinini, ma a sinistra, e Padovani resta altissimo sulla fascia destra.

67′ Occasione clamorosa per gli ospiti con Pani, che vince il duello fisico con Borghetti e va in contrasto con Fulop. Il portiere esce giusto in tempo, e la palla si alza con una strana palombella che atterra nei pressi del corner. Pani prova ad arrivarci, ma Viti lo chiude benissimo. Sul rilancio, però, arriva stanchissimo, e la palla viene raccolta da Di Gennaro, che prova la percussione: spazza Borghetti, aiutato proprio da Viti – che poi crolla a terra.

69′ Fuori Vitelli per Miani

74′ Tozzi Borsoi (che in questa fase sta giocando a tutto campo per aiutare i compagni) serve una palla meravigliosa per Padovani, che non riesce a scavalcare Conti in uscita. Ennessimo super intervento del portiere ospite, ma Padovani – qui – ha qualche colpa.

74′ Fuori Bosco per Di Gioaccino e Viti (esausto) per Franco. Carteri terzino destro!

77′ Ammonito Conti per (l’ennesima) perdita di tempo.

79′ Azione pericolosa del Campobasso, che ci prova con Vitelli – tiro deviato da Vallorani. Sul capovolgimento di fronte, Di Gioacchino anticipa Padovani mandando in corner.

Quando il Campobasso attacca sulla destra, Franco si mette sulla linea dei difensori, tra Vallorani e Lobosco. Con questa mossa Cianci – finora imprendibile – è stato fermato due volte, ma la Samb perde un uomo in contropiede.

83′ Occasione per Vitelli, che penetra in area e prova la battuta sul primo palo: Fulop devia in corner. Vitelli ne approfitta per perdere tempo alla battuta. Un minuto, e due corner sbagliati dopo, Di Gennaro ammonito per perdita di tempo (ha allontanato il pallone da Fulop, che stava rilanciando)

85′ Punizione dal limite della Samb, il Campobasso si ostina a rimanere a 6 metri dalla palla. L’arbitro ammonisce Vitelli, ma la barriera resta avanti. Tiro di Valim, barriera colpita.

88′ Fuori Marinucci Palermo per Fazio

90′ GOL! Punizione dal lato sinistro del Campobasso, palla vagante in area raccolta da Cianci, tiro-cross sanguinoso che mette fuori causa Fulop e tutti i difensori rossoblu: sul secondo palo sbuca Minadeo, che appoggia in rete. CLAMOROSO, CAMPOBASSO AVANTI!

Fine partita. Vittoria clamorosa del Campobasso, immeritata per quanto vista in campo. Nel finale la squadra ospite giocava solo a far scorrere il cronometro, e ha trovato il gol in un’azione concitatissima, che fa il paio col gol del 2 a 2 – arrivato su errore di Fulop. Dopo il fischio finale – con i giocatori che stavano rientrando negli spogliatoi – i tifosi chiamano i giocatori sotto la curva, e cantano di onorare San Benedetto e tirare fuori le palle. I giocatori si dirigono verso gli spogliatoi, ma vengono richiamati ancora sotto la curva. Stavolta i cori sono d’incoraggiamento: “Non ti lasceremo mai”, “Saremo sempre con te”. Criticare la Samb dopo questa gara – dove meritava la vittoria – è veramente ingeneroso. Due traverse, due gol subiti su azioni particolari: il risultato è figlio della sfortuna.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.764 volte, 1 oggi)