Piceno

0

Grottammare e Porto d’Ascoli sono salve. Porto Sant’Elpidio si riprende terzo posto

Tolentino batte (3-1) Urbania, scavalcato dai portoelpidiensi vittoriosi (1-0) sul Camerano (al 5° ko consecutivo) ed ora di nuovo terzi. Grottammaresi (al 2° successo consecutivo ed ora settimi) espugnano per 0-2 campo dell'Atletico Alma Fano (al 2° ko consecutivo) e conquistano matematica salvezza con una giornata d'anticipo. Portodascolani due volte col doppio vantaggio (prima 0-2 e poi 1-3) vengono raggiunti (sul 3-3) nel 5° minuto di recupero dal Marina, ma sono comunque salvi in quanto meglio messi negli scontri diretti col San Marco Servigliano, bloccato sul pari (0-0) interno dal Fabriano Cerreto. Bene Atletico Gallo, Pergolese e Montefano (al 2° successo consecutivo).

0

Matelica corsaro a Campobasso, resta a -3 dal Cesena che cala poker al Castelfidardo, ed è ad un punto dalla C

Ad una giornata dal termine capolista sconfigge (4-1: quaterna di Ricciardo, ora capocannoniere del torneo) la squadra fidardense fanalino di coda e già retrocessa ma non può ancora festeggiare la vittoria del Campionato e la conseguente promozione in Serie C, in quanto matelicesi (al 2° successo consecutivo) vincendo (0-1) in terra molisana rimangono a 3 lunghezze di distanza. Ma alla formazione di Angelini basterà raccogliere un pari domenica prossima a Giulianova per tornare in 3a serie. Bene Pineto, Francavilla, Sangiustese, Real Giulianova (al 2° successo consecutivo) ed Avezzano. Negli altri Gironi (B e C) matematiche le promozioni di Como ed Arzignano.

0

Pordenone promosso in Serie B, Fano vicino alla D. Samb nona e ai Play Off: a Fermo ci si gioca la posizione

Ramarri battono (3-1) Giana Erminio e vincono il Girone B con una giornata d'anticipo, approdando tra i cadetti per la 1a volta nella loro storia. Il successo (3-2) della Triestina (al 3° successo consecutivo) col Teramo serve dunque solo a sigillare 2a posizione. Rossoblu (al 10° successo stagionale, il 9° interno) non possono più essere raggiunti dall'11a ed inoltre agganciano a quota 47 Fermana (ora 10a e con cui domenica al Recchioni si giocheranno 9°gradino) travolta (3-0) dal Monza che sale al 5° posto, scavalcando Sudtirol (al 2° ko consecutivo) battuto (2-0) dall'Imolese che si conferma 3a. Feralpi (sempre 4a) corsara (2-3) in rimonta sul terreno del Renate. Primo successo del 2019, del girone di ritorno e con Gallo in panchina per la Ternana (ora 11a e matematicamente salva). Colpaccio Albinoleffe (al 2° successo consecutivo) a Verona. Alma Juventus sconfitta (2-0) sul campo del Vicenza (ora 8°) è quasi retrocessa, manca solo la matematica.

0

Porto d’Ascoli e Grottammare battono Atletico Gallo e Monticelli ma non sono ancora salve. Urbania 3°. Portorecanati retrocesso

Biagio Nazzaro batte (1-0) il Tolentino (al 1° ko in Campionato del 2019 e del Girone di ritorno) vincitore del Campionato (dalla scorsa giornata) e migliora sua posizione in griglia play out salendo in 15a posizione, avendo scavalcato Camerano (al 4° ko consecutivo) travolto (1-5) a domicilio in rimonta dal San Marco Servigliano. Fabriano Cerreto blinda 2° posto battendo (1-0) all'86'Marina. Durantini (al 2° successo consecutivo) piegano (1-0) Atletico Alma salendo al 3° posto, sorpassando Porto Sant'Elpidio sconfitto (1-2) in rimonta dal Montefano. Portodascolani (al 3° successo interno consecutivo) e grottammaresi (al 5° risultato utile) vincono entrambi le loro gare interne rispettivamente (1-0 e 3-1 in rimonta) contro petrianesi ed ascolani ma nonostante abbiano raggiunto quota 44 punti a 2 giornate dalla fine, non sono matematicamente salvi avendo "solo" un +3 sulla zona play out (San Marco 41). Forsempronese piega (1-0) portorecanatesi condannandoli alla matematica retrocessione. Domenica di nuovo in campo per la 33a giornata.

0

Piacenza batte e sorpassa Entella, balzando in testa al Girone A.Finale Coppa Italia:Monza supera di misura Viterbese in gara 1

L'ultimo recupero stagionale potrebbe aver dato una svolta decisiva al Campionato di Serie C nord-est. Infatti nello scontro diretto-big match del Comunale Garilli che ha archiviato 9a giornata d'andata, piacentini si impongono (1-0) sulla Virtus scavalcandola e salendo al 1° posto con un +2 sui liguri a due giornate dalla fine. Nella finale d'andata di Coppa giocata al Brianteo, brianzoli vincono (2-1) in rimonta contro i viterbesi. Match di ritorno mercoledì 8 maggio a Viterbo.

0

Samb solo due punti di vantaggio sul Teramo e tre sul Gubbio che rimanda festa Pordenone, ora +5 su Triestina

A 2 giornate dal termine, capolista (al 5° pari nelle ultime 6 gare; ancora imbattuta in trasferta) impatta (2-2) sul campo degli egubini (al 3° pari consecutivo sempre per 2-2) ed il suo vantaggio si riduce di 2 punti (da + 7 a +5; ma battendo Giana domenica sarebbe matematica la sua prima storica promozione in B) sugli alabardati (al 2° successo consecutivo) che bissano il 2-0 dell'andata battendo stavolta a domicilio Feralpisalò (al 2° ko consecutivo ed ora 4a), agganciata a quota 58 dall'Imolese che impatta a Fermo ed è 3a. Teramani piegano (2-1) in rimonta Vis, portandosi a -2 dai Play Off. Albinoleffe travolge (3-0) Monza. Rimini (al 1° successo con Petrone in panchina) battendo (3-1) rossoblu (al 3° ko esterno consecutivo) scavalca Fano (ora ultimo e ad oggi sarebbe retrocesso) ed entra in zona play out dove scivola Virtus Verona e da dove invece esce Renate corsaro (0-1) a Bolzano. Nel Girone C Juve Stabia matematicamente promossa in Serie B.

0

Cesena raggiunto in pieno recupero dal San Nicolò, riscatto Matelica che si porta a -3.Castelfidardo retrocesso

A due giornate dalla fine distacco accorciato in vetta. A Teramo, capolista tornata in vantaggio (1-2) all'89' è stata raggiunta (sul 2-2) al 93' dal Notaresco. E così matelicesi che calano poker (4-2) interno alla Savignanese (al 2° ko consecutivo) riaprono i giochi portandosi a 3 lunghezze . Nonostante spettacolare pari (3-3) casalingo con la Vastese fidardensi (che conducevano per 3-1) retrocedono matematicamente in Eccellenza con 2 giornate d'anticipo. Bene Campobasso, Sammaurese, Giulianova, Forlì (al 3° successo consecutivo) ed Agnonese (che rientra in zona play out da dove invece esce Santarcangelo, ora penultimo). Negli altri Gironi (H ed I ) matematiche le promozioni in Serie C di Az Piceno e Bari.