Tag vis pesaro calcio

0

Anticipo: colpaccio Vis Pesaro che espugna in rimonta Imola ed esce dalla zona play out

Il match del sabato pomeriggio al Romeo Galli, che apre 15a giornata del Girone B termina 1-2 (doppietta di Flavio Lazzari nella ripresa per gli ospiti, dopo che i locali avevano chiuso 1a frazione in vantaggio) per la squadra pesarese (al 1°successo esterno, il 4°stagionale) che stacca Imolese (al 6°ko consecutivo, il 7°nelle ultime 8 gare, il 5°interno di fila, l'8°stagionale) e sale almeno per ora al 13°posto sorpassando Legnago ed agganciando almeno per ora Gubbio a quota 15. Prosegue momentaccio della squadra di Cevoli che resta ferma a quota 12 e scivola in 16a posizione (e dunque in zona play out). Nel Girone A Como batte (2-1) e stacca Carrarese, portandosi al 2°posto, ora a -4 dalla capolista Renate, raggiunta al 90'nel lunch-match di Olbia, che termina 2-2 così come Pro Vercelli-Albinoleffe. In quello C Juve Stabia regola (2-0) Potenza. All’interno anche i risultati dell'11a giornata di Serie B (dove la capolista Salernitana cade a Brescia e dove Ascoli pareggia 3-3 a Cremona e Pescara viene sconfitto 2-3 in rimonta dal Vicenza).

0

Posticipo Girone B: Padova espugna all’inglese Cesena ed è solo in testa

Nel match del lunedì sera all'Orogel Stadium Dino Manuzzi che archivia 8a giornata, padovani (al 3°successo consecutivo e senza subire reti, il 5°nelle ultime 6 gare, il 3°esterno di fila) regolano (0-2) a domicilio nella ripresa squadra cesenate (al 2°ko consecutivo) e volano al comando solitario della classifica a quota 17 con +1 su Carpi e Perugia (domenica prossima ospite al Riviera delle Palme) ed un +2 sul Sudtirol (fermato sul pari interno dalla Samb). Intanto Fano dopo il ko (il 5°consecutivo) di Ravenna e Vis Pesaro nonostante il successo interno col Gubbio esonerano i rispettivi tecnici Alessandrini e Galderisi sostituendoli con Destro e Di Donato. All'interno anche i risultati (anche degli ultimi recuperi giocati) degli altri due Gironi A e C e quelli della 6a giornata di Serie B (dove Pescara cade a Lecce e resta ultimo a quota 1)

0

Anticipo Girone B: Legnago Salus raggiunge Vis Pesaro nel finale

Termina 2-2 il match del sabato sera del Comunale Tonino Benelli, che ha inaugurato 1a giornata del raggruppamento B, con la neopromossa squadra veneta che dopo essersi portata per prima in vantaggio ad inizio gara e aver poi subito la rimonta dei vissini, è riuscita a strappare il pareggio all'81' (88'se non si considerano i minuti di sospensione della gara). Malore in tribuna per il DG dei vissini Borozan. Negli altri Gironi (A e C): il Lecco piega (1-0) la ripescata Giana Erminio, mentre la Vibonese espugna (0-1) il campo della Cavese. All’interno anche i risultati della 1a giornata di Serie B (pari per Ascoli e Pescara) e del 1°turno della Coppa Italia Coca Cola.

0

Posticipo Girone B: Reggiana batte Arzignano e resta seconda, portandosi a -4 dal Vicenza

Nel match del lunedì sera al Mapei Stadium che ha archiviato 26a giornata (7a di ritorno), Reggio Audace (al 3°successo nelle ultime 4 gare, il 5°interno di fila, il 15°stagionale, il 10°complessivo in casa) si impone per 3-1 sulla squadra vicentina (al 2°ko esterno consecutivo, il 12°stagionale, il 6°complessivo in trasferta e che resta 18a) , rimanendo 2° con un +1 sul Carpi (3°) e portandosi a solo 4 lunghezze dalla vetta. Intanto la Vis Pesaro dopo il pesante ko di Trieste che l'ha fatta scivolare in zona play out, ha esonerato il tecnico Pavan, sostituendolo con Galderisi. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove Carrarese piega Renate, agganciando Pontedera e portandosi a -1 proprio dalla squadra brianzola che resta 2a) e C (dove Teramo dopo il pesante ko interno col Monopoli esonera il tecnico Tedino) e quelli di Serie B (dove Chievo nel posticipo che archivia 24a giornata, batte all'inglese Salernitana , salendo in 9a posizione, a -1 dalla zona Play off)

0

Reggiana espugna Imola. Feralpisalò batte Fermana allo scadere e sorpassa Samb, per ora ottava. Vis 12a

Quattro anticipi aprono 22a giornata (3a di ritorno) del Girone B,. Reggio Audace (al 4°successo consecutivo, il 2°esterno di fila) corsara (1-2) sul campo dell'Imolese (al 3°ko nelle ultime 4 gare, il 2°interno di fila), scavalca almeno per adesso Carpi (oggi ospite del Vicenza), salendo in 2a posizione a -2 dalla vetta. Salodiani battono (1-0) canarini al 90' e salgono per ora al 7°posto, staccando Modena (oggi impegnato a Padova) e sorpassando rossoblu (al 2°ko nelle ultime 3 gare, l'8°stagionale, il 3°interno), battuti (0-1) in casa dai pesaresi (al 2°successo consecutivo). Spettacolare pari (3-3) tra Cesena (che pareggia al 92') e Virtus Verona. Negli anticipi degli altri due Gironi, in quello A vincono Renate, Albinoleffe e Giana Erminio e pari Gozzano-Pistoiese, mentre in quello C Viterbese batte (0-1) a domicilio Az Picerno. All’interno anche i risultati della 20a giornata (1a di ritorno) di Serie B (Ascoli battuto 3-1 a Trapani). Nell'anticipo di Serie D Girone F Porto Sant'Elpidio travolge a domicilio Chieti (al 3° ko consecutivo e senza segnare, il 4°nelle ultime 5 gare) con una cinquina (0-5) uscendo almeno per ora dalla zona play out.

0

Anticipo Girone B: riscatto Rimini che batte di misura Vis Pesaro

Nel match del Comunale Romeo Neri che apre 13a giornata del 2° raggruppamento di Serie C riminesi (al 2°successo stagionale ed interno; domenica prossima saranno ospiti della Samb al Riviera delle Palme) piegano (1-0) pesaresi (al 2° ko consecutivo e senza segnare, il 7°stagionale, il 3°esterno) salendo almeno per ora al 15°posto ed agganciando Fermana -Cesena (in programma domani pomeriggio) a quota 12. Negli anticipi degli altri due Gironi, in quello A Alessandria fa suo derby piemontese sconfiggendo (1-0) Novara e salendo per ora al 2°posto solitario, mentre in quello C Catanzaro regola (3-1) Avellino, agganciando per ora Viterbese (per ora 6a) a quota 20. All'interno anche i risultati di Serie B (dove Perugia espugna Crotone salendo almeno per ora al 2° posto solitario, Ascoli pareggia [1-1] in casa col Venezia, venendo raggiunto all'87'e Pescara travolge [3-0] Pisa).

0

Anticipo Girone B: Vis Pesaro raggiunge Fermana allo scadere

Al Comunale Tonino Benelli termina 1-1 il derby marchigiano che ha aperto 8a giornata del 2° raggruppamento di Serie C. Pesaresi (al 2° pari stagionale, il 1° interno) raggiungono all'89' canarini (al 2° pari stagionale, il 1° esterno) che avevano chiuso 1a frazione in vantaggio (0-1). Entrambe le squadre si portano a quota 8. Nei 2 anticipi del Girone A: Pro Vercelli espugna (0-1) Novara e Como batte (2-1) in rimonta all'87' (gol partita di Miracoli) Giana Erminio. In quello del Girone C Teramo raggiunto (sull'1-1) all'85' dal Rieti. All'interno anche i risultati di Serie B (dove almeno per ora Benevento balza al comando solitario, sorpassando Empoli sconfitto a Pordenone ed agganciato da Crotone e Perugia)

0

Posticipo Girone B: Vis Pesaro espugna Cesena in rimonta

Nel match che archivia 2a giornata del 2° raggruppamento di Serie C, la squadra pesarese (al 1° successo stagionale ed esterno) che domenica ospiterà la Samb, si impone per 1-2 all'Orogel Stadium Dino Manuzzi . La formazione cesenate (al 2° ko consecutivo) che sullo 0-0 ha fallito un rigore ed aveva chiuso prima frazione in vantaggio (1-0), rimane così al palo (0 punti) assieme a Fano e Ravenna. All'interno il riepilogo di tutti i risultati anche degli altri due Gironi A e C (dove dopo il ko nell'anticipo di Pagani, il Monopoli ha esonerato il tecnico Giorgio Roselli, sostituendolo con Giuseppe Scienza) e quelli di Serie B.

0

Matelica cade ad Avezzano, Vis Pesaro corsara a Castelfidardo è promossa in Serie C. Monticelli retrocesso

Matelicesi (al 3° ko esterno consecutivo) sconfitti (1-0) sul campo degli avezzanesi (che chiudono imbattuti il girone di ritorno col 17° risultato utile consecutivo) fallendo rigore sullo 0-0, vengono sorpassati dai pesaresi (al 3° successo nelle ultime 4 gare) che espugnando (2-4) terreno dei fidardensi (al 2° ko consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare,) conquistano Campionato succedendo nell'albo d'oro del Girone F alla Fermana e tornando in 3a Serie dopo 13 anni. Ascolani sconfitti (2-1) in rimonta sul campo del Francavilla (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) retrocedono direttamente in Eccellenza dopo tre onorevoli Campionati di Serie D. Agnonese batte (2-1) Sangiustese (al 2° ko consecutivo) ed è salva. Bene anche Pineto, San Marino e Campobasso (al 3° successo consecutivo). Si giocherà un solo spareggio play out: San Nicolò-Jesina. Dos Santos capocannoniere. All'interno tutti i verdetti dopo la 34a ed ultima giornata del Massimo Campionato Dilettanti e gli accoppiamenti di Play Off e play out anche degli altri Gironi.

0

Distacco ancora invariato in vetta: Matelica e Vis (che esonera Riolfo) pareggiano entrambe in casa. Monticelli impatta a Jesi

Testa-coda complicati e senza successi anche in questa 27a giornata per le prime 2 squadre della classifica. Capolista (al 1° pari interno) pareggia (1-1) col Fabriano Cerreto (al 2° pari consecutivo) conservando un +4 sui pesaresi che impattano (0-0) col San Nicolò esonerando il tecnico ligure che verrà sostituito almeno per ora dall'allenatore della Juniores D'Amore. Avezzano (al 10° risultato utile) consolida 3° posto battendo (3-1) Francavilla. Ascolani (al 13° pari stagionale, il 4° esterno) colgono un buon punto nello scontro diretto sul campo della Jesina ma ad oggi in base al distacco (-8) dalla 13a sarebbero direttamente retrocessi. Recanatese (al 2° successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) cala pokerissimo (5-1) in rimonta al Castelfidardo (che veniva da 9 risultati utili) uscendo dalla zona play out. Primo successo esterno per l'Agnonese (al 2° successo consecutivo) corsara (0-1) in casa del San Marino (al 2° ko consecutivo). Altra vittoria del fanalino di coda Nerostellati (al 2° successo consecutivo) che espugna (2-3) stavolta Pineto portandosi a 14 punti. Rinviata L'Aquila-Campobasso.

0

Distacco invariato in vetta: Matelica e Vis entrambe sconfitte, sui campi di Agnonese e Monticelli che torna a sperare

Testa-coda fatali in questa 26a giornata alle prime 2 squadre della classifica. Capolista (al 4° ko stagionale, il 2° esterno) battuta (1-0) dall'Olympia ma conserva un +4 sui pesaresi (al 6° ko stagionale, il 3° esterno) anch'essi sconfitti (1-0) , fallendo rigore del possibile pari al 79'a Grottammare, sul campo degli ascolani (al 2° successo interno consecutivo, il 3° stagionale) ora di nuovo dentro zona play out con +3 sul Fabriano Cerreto (che deve però recuperare una gara) ed a -7 dalla salvezza diretta. Riscatto Vastese che torna al successo dopo 5 ko consecutivi battendo (0-2) fanalino di coda Nerostellati (al 3° ko consecutivo, il 7° nelle ultime 8 partite; non segna da 5 gare) ed agganciando per ora Avezzano in 3a posizione. Bene anche Sangiustese che piega (2-1) Jesina (al 4° ko consecutivo). Rinviate 3 gare: Campobasso-Recanatese per motivi elettorali e Castelfidardo-Avezzano e Fabriano Cerreto-Pineto per maltempo.

0

Campionato riaperto: Vis espugna Matelica portandosi a -4 dalla vetta. Monticelli impatta a reti bianche a Serravalle

Pesaresi (al 2° successo consecutivo) si aggiudicano big match del Giovanni Paolo 2° vincendo per 1-2 sul campo della capolista (al 3° ko stagionale, il 2° interno) e riaprendo così il discorso promozione. Ascolani (al 2° pari consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare, il 12° stagionale, il 3° esterno; a -2 dalla zona play out ed a -10 dalla salvezza diretta) pareggiano ancora, stavolta 0-0 in casa del San Marino. Bene L'Aquila (al 3° successo nelle ultime 4 gare), Pineto, San Nicolò e Recanatese (al 3° successo interno consecutivo).

0

Campobasso perde imbattibilità a Recanati. Matelica allunga in vetta. Monticelli cade a Pesaro

9 successi e nessun pareggio. Matelicesi (al 3° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) battono (1-0) Agnonese (al 5° ko nelle ultime 6 gare, il 3° esterno di fila) portandosi a quota 22: +3 sul 2° posto, ora occupato da Vastese (al 5° successo consecutivo) e Vis che batte (2-1) ascolani (al 5° ko stagionale, il 4° esterno) . Primo ko stagionale dei molisani battuti (2-1) in rimonta dalla Recanatese. Avezzano (al 4° successo consecutivo) batte (3-1) Castelfidardo (al 2° ko stagionale, sempre esterno). Bene anche Francavilla (al 3° successo consecutivo), L'Aquila, Sangiustese e Pineto (al 5° risultato utile consecutivo).

0

Fermana impatta a reti bianche a Campobasso, Matelica a -9. Monticelli corsaro a Pesaro

Capolista (al 15° risultato utile consecutivo) fermata sullo 0-0 sul campo dei campobassani. Riscatto dei matelicesi che riducono di 2 punti il loro distacco dal vertice grazie al successo (0-2) sul campo della Recanatese (al 2° ko consecutivo, il 3° di fila in casa). Ascolani agganciano San Marino al 10°posto a quota 34 espugnando per 1-2 il campo della Vis (ora 4a) che viene scavalcata dal San Nicolò corsaro (0-2) ad Alfonsine ed ora 3° (a-2 dalla 2a posizione). Bene Sammaurese (al 2° successo consecutivo), Agnonese, Vastese e Pineto.

0

Altro ko Agnonese, agganciata in testa dalla Vastese. Monticelli impatta a reti bianche con la Vis

Olympia (al 2° ko consecutivo, il 1° esterno) cade (1-0) anche sul campo del Castelfidardo (al 2° successo interno consecutivo) venendo raggiunta al comando dai vastesi che impattano (1-1) in casa con la Jesina. Termina 0-0 la gara giocata a Grottammare tra gli ascolani (all'8° risultato utile consecutivo, 7 ° pareggio stagionale, il 4° interno) e i pesaresi (al 10° risultato utile consecutivo) , quest'ultimi ora a -1 dalla vetta, così come il Matelica (che però deve recuperare 2 gare). Bene San Nicolò Teramo, Sammaurese (al 2° successo consecutivo), Fermana, San Marino (al 3° successo interno consecutivo) e Romagna Centro (al 1° successo esterno).

1

Civitanovese: via Mecomonaco, Bresciani e Muscariello. Squadra affidata per ora a Giorgio Carrer

Una profonda crisi societaria con una situazione debitoria molto sostanziosa, ha portato il patron Patinucci a fare una vera e propria epurazione con gli addii di trainer (dimesso), Direttore Generale e Diesse. Come nuovo tecnico era stato scelto Micco ma questa scelta è stata poi sospesa. Contro la Samb dunque in panchina vi sarà l'allenatore in seconda. Anche la Vis Pesaro ha cambiato coach sostituendo l'esonerato Bonvini con Ceccarini.

0

Vis Pesaro batte Sporting Pisa ed è promossa in Serie D

Grande impresa della squadra di Pazzaglia che da quinta classificata nella stagione regolare marchigiana, ha vinto una delle 7 finali dei Play Off Nazionali d'Eccellenza, superando in rimonta nel ritorno del Benelli la formazione pisana dopo lo 0-0 dell'andata. Dopo il vantaggio ospite con Brega, doppietta di Bellucci e il gol del sigillo di Zonghetti. Con i vissini esulta anche la Fulgor Maceratese che è dunque salva.

0

Vis Pesaro raggiunge finalissima Play Off Nazionali

La squadra di Pazzaglia dopo il 2-1 dell'andata ha pareggiato 1-1 sul campo del Massa Lombarda grazie alla rete a 10' dalla fine di Vicini ed affronterà in finale lo Sporting Pisa. Andata domenica prossima in terra toscana. Anche in caso di mancato successo sul campo, è assai probabile per i pesaresi che vi sarà un ripescaggio in Serie D come ci fu per la Jesina la scorsa stagione.