PESARO – La Vis Pesaro (attualmente scivolata all’8°/10° posto a pari punti con Jesina e Recanatese e solo con un +3 sulla zona play out) dopo aver esonerato qualche giorno fa Simone Pazzaglia (artefice la scorsa stagione dell’inattesa promozione della Vis in Serie D vincendo da 5a classificata i play Off nazionali d’Eccellenza) al quale è stata fatale la 3a sconfitta consecutiva (2 delle quale interne compresa quella per 0-2 con la Samb), quella interna nel derby con la Jesina, ha scelto il successore in Ferruccio Bonvini, classe 1970 che ha un passato da calciatore proprio nelle file vissine. Bonvini che aveva guidato nel 2010 la Carrarese nel campionato di 2a divisione Lega Pro esordirà sulla panchina biancorossa alla ripresa del campionato domenica 12 febbraio nella temibile trasferta di Agnone.
La Vis che avevava iniziato benissimo (con 17 punti nelle prime 8 giornate) il torneo in corso, a parte i già citati 3 ko consecutivi in generale ha perso 7 incontri nelle ultime 10 partite, sconfitte intervallate solo dal pareggio interno con la Civitanovese e dai 2 successi stentati contro altrettante squadre in profonda e forse irreversibile crisi come Renato Curi Angolana (terz’ultima e reduce da 6 ko consecutivi) ed il fanalino di coda Real Rimini (17 ko e 0 vittorie all’attivo ma solo 4 pareggi in 21 gare) .

Ammontano in tutto a 10 finora i cambi di panchina effettuati in Serie D Girone F:
Ancona 1905 (dopo la 13a Giornata Marco Osio per Massimiliano Favo), Isernia (dopo 10a Pasquale Logarzo per Silvio Di Prisco), Jesina (dopo 13a Daniele Amaolo per Gianluca Fenucci), Luco canistro (dopo la 16a Maurizio Promutico per Tonino Torti) , Real Rimini(dopo la 14a Dario Dighera per Renzo Evangelista), Renato Curi Angolana (dopo la 21a Luciano Miani per Fabio Montani) Riccione con 3 sostituzioni addirittura (dopo l’8a Federico Freschi per Nevio Valdifiori , dopo la 10a Daniele Tani per Federico Freschi e poi dopo la 18a Giampaolo Pascucci per Daniele Tani) e Vis Pesaro (dopo la 21a Ferruccio Bonvini per Simone Pazzaglia).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 206 volte, 1 oggi)