Tag statistiche fermana

0

Posticipo Girone B: Samb resta nona, Fermana sale al 13°posto rimanendo fuori dai play out

Dopo il match del lunedì sera al Riviera delle Palme che ha archiviato 24a giornata (5a di ritorno), vinto dai canarini per 0-1, Sambenedettese (al 9°ko stagionale, il 4°interno) rimane 9a, ma è stata agganciata dalla Triestina a quota 33 (+4 sulla Virtus Verona 11a). La squadra giallo-blu invece con questo successo (il 6°stagionale, il 5°esterno) resta fuori dalla zona a rischio (+2 sul Ravenna 16°) salendo in 13a posizione ed agganciando Vis Pesaro (12a) e Cesena (14°) a quota 26. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B (dove Pescara nel posticipo che archivia 22a giornata, batte in rimonta Cosenza al 94' e sale all'8°posto, entrando dunque in zona Play off)

0

Vicenza impatta col Gubbio, Reggiana a -5. Stecca Carpi. Triestina aggancia per ora Samb

Lanerossi pareggia 0-0 in casa con la formazione egubina e vede riavvicinarsi Reggio Audace (al 2° successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) che piega (2-1) Fano (al 2°ko consecutivo), portandosi a 5 punti dalla vetta. Carpigiani (al 2°pari consecutivo e che restano terzi a -9 dalla vetta) rimontano 2 reti a Rimini, sul campo del fanalino di coda, (che aveva chiuso 1a frazione sul 2-0) pareggiando (2-2) al 93'. Sudtirol e Padova travolgono (rispettivamente 5-0 e 4-0) Arzignano e Vis Pesaro. Feralpisalò (al 2°successo consecutivo) batte (2-1) Modena (sempre 8°) e sorpassa Piacenza (al 3°pari consecutivo ed ora 7°), salendo al 6°posto. Alabardati pareggiano 0-0 con la Virtus Verona (11a) ed agganciano per adesso rossoblu a quota 33. Domani sera posticipo Samb-Fermana (che per ora è scivolata in zona play out).

0

Anticipo Girone B: Imolese raggiunge Ravenna al fotofinish

Il match (derby romagnolo) del Comunale Romeo Galli che apre 24a giornata (5a di ritorno), termina 1-1 con i locali che acciuffano il pari al 93', dopo che gli ospiti avevano chiuso 1a frazione in vantaggio. Ravennati (al 2°pari consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare, il 6° stagionale, il 3°esterno; 4° risultato utile di fila) con questo pareggio agganciano almeno per adesso Gubbio a quota 24, uscendo dalla zona play out dove invece scivola per ora Fermana (lunedì ospite della Samb al Riviera). Imolesi (al 2°pari consecutivo, il 10°stagionale, il 5°interno; 3° risultato utile di fila) invece restano per ora 17esimi. Negli anticipi degli altri due Gironi, in quello A Monza travolge con un poker (4-0) Lecco e si porta per ora a +18 sul Pontedera, mentre in quello C termina 0-0 Paganese-Cavese. All’interno anche i risultati della 22a giornata di Serie B (dove Ascoli si riscatta calando un tris sul campo del fanalino di coda Livorno).

0

Posticipo Girone B: Reggiana batte di misura Sudtirol e resta seconda a -7 dal Vicenza

Nel match del Mapei Stadium che archivia 23a giornata, Reggio Audace (al 13°risultato utile consecutivo; 5°successo nelle ultime 6 gare, il 3°interno di fila, il 13°stagionale, l'8°complessivo in casa, dove si conferma imbattuto) si impone per 1-0 rimanendo in seconda posizione a sette punti dalla capolista Lanerossi. Mentre Alto Adige (al 7°ko stagionale, il 3°esterno) rimane 4°. Intanto il Cesena esonera Modesto e si affida a Viali (che la scorsa stagione ha guidato a 2 riprese il Novara). Domani si completa Virtus Verona-Gubbio ripartendo dal 78' e dallo 0-1. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Catanzaro vince [1-2 ] sul campo del Sicula Leonzio, sorpassando Teramo e ri-salendo al 6°posto) e quelli di Serie B (dove Ascoli dopo il ko interno col Frosinone esonera Paolo Zanetti)

0

Samb sempre nona. Vicenza corsaro a Rimini allunga ancora, portandosi a +9 sul Carpi

Lanerossi (al 3 successo consecutivo, il 9°nelle ultime 10 gare) espugna (1-3) il campo del fanalino di coda (al 3°ko consecutivo, il 9°nelle ultime 10 gare). 23a giornata del Girone B che verrà completata domani sera col posticipo Reggiana-Sudtirol. Rossoblu (al 2°pari consecutivo) restano noni e si portano a +5 sulla Virtus Verona (al 2°ko consecutivo) 11a , sconfitta (1-2) in casa dalla Feralpi che aggancia a quota 37 Piacenza (al 2°pari consecutivo) bloccato sul pari (1-1) a Fermo. Riscatto Triestina che travolge (4-1) Cesena (al 2° ko consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare). Gubbio (al 2°successo consecutivo) vince (0-2) scontro diretto di Fano. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove Monza allunga ancora, portandosi a +15 sul Pontedera, 2°) e C (dove termina 1-1 come all'andata il big match Reggina-Bari) e quelli di Serie B.

0

Anticipi: vincono Carpi, Ravenna e Sudtirol, pari Cesena-Piacenza e Modena-Feralpi

Cinque gare aprono 5a giornata del Girone B. Carpigiani battono (2-1) in rimonta Rimini (al 2° ko consecutivo ed esterno) balzando almeno per ora (in attesa delle gare domenicali) al comando solitario a quota 11. Ravennati (al 2°successo consecutivo) piegano (1-0) Imolese (al 2° ko consecutivo). Altoatesini espugnano (0-1) il campo dell'Arzignano (al 2° ko consecutivo, il 1° interno). Terminano 1-1 i match del Manuzzi e del Braglia. All'interno anche i risultati degli anticipi dei Gironi A (Gozzano espugna Vercelli e pari Pistoiese-Como) e C (1-1 tra Rende e Teramo) e della 4a giornata di Serie B (dove Ascoli cala pokerissimo a Castellammare e dove Pescara ferma sul pari Virtus Entella, agganciata in vetta dal Benevento).

0

Reggiana aggancia Padova in vetta. Samb quinta a -3 dalla vetta. Colpaccio Fermana a Piacenza

Le due squadre di testa, comandano con 10 punti. Padovani impattano (per la 1a volta in questo Campionato) 0-0 (rigore fallito da Santini al 24') in casa il big match col Carpi, mentre reggiani calano tris (0-3) a Bolzano. Dietro al duo capolista a quota 8 carpigiani e Vicenza che batte (2-0) Rimini (al 1° ko stagionale, così come Arzignano e Piacenza). Primo successo per Modena e Ravenna. Vincono (2° successo consecutivo per entrambe) anche Feralpisalò e Cesena che piega (3-2) Triestina (al 2° ko consecutivo) all'89'. All’interno i risultati del Girone B (con marcatori) e degli altri due Gironi A (dove comanda a punteggio pieno il Monza) e C (dove Ternana cade in casa col Monopoli e così Catanzaro vittorioso sulla Sicula Leonzio balza al comando solitario; 1°successo per il Teramo che regola Cavese) e quelli di Serie B (dove Pescara espugna Cosenza all'87' e dove Entella comanda a punteggio pieno).

0

Serie C, Girone A: Piacenza cade a Siena, sorpasso Virtus Entella che torna in Serie B

Nell'ultima giornata del raggruppamento nord-est, la compagine di Chiavari guidata da Roberto Boscaglia batte (1-0) all'88'Carrarese e torna subitro tra i cadetti da dove la scorsa stagione retrocedette dopo 2 pareggi nel play out giocato contro l'Ascoli. Anche se dispiace per la squadra emiliana (battuta 2-0 sul campo della Robur Siena e che ora dovrà disputare i Play Off) e per i suoi tifosi, forse è giusto così visto l'ingiustizia subita in estate dalla formazione ligure. Alessandria scavalca Pontedera (che chiude 11°) entrando in zona Play Off. All'interno anche gli abbinamenti degli spareggi (Play Off e play out) ed i risultati di Serie B.

0

Pordenone promosso in Serie B, Fano vicino alla D. Samb nona e ai Play Off: a Fermo ci si gioca la posizione

Ramarri battono (3-1) Giana Erminio e vincono il Girone B con una giornata d'anticipo, approdando tra i cadetti per la 1a volta nella loro storia. Il successo (3-2) della Triestina (al 3° successo consecutivo) col Teramo serve dunque solo a sigillare 2a posizione. Rossoblu (al 10° successo stagionale, il 9° interno) non possono più essere raggiunti dall'11a ed inoltre agganciano a quota 47 Fermana (ora 10a e con cui domenica al Recchioni si giocheranno 9°gradino) travolta (3-0) dal Monza che sale al 5° posto, scavalcando Sudtirol (al 2° ko consecutivo) battuto (2-0) dall'Imolese che si conferma 3a. Feralpi (sempre 4a) corsara (2-3) in rimonta sul terreno del Renate. Primo successo del 2019, del girone di ritorno e con Gallo in panchina per la Ternana (ora 11a e matematicamente salva). Colpaccio Albinoleffe (al 2° successo consecutivo) a Verona. Alma Juventus sconfitta (2-0) sul campo del Vicenza (ora 8°) è quasi retrocessa, manca solo la matematica.

0

Pordenone campione d’inverno.Triestina e Ternana ko. Monza corsaro a Fermo,scavalca Samb, ora 12a

Capolista raggiunta (sull'1-1) al 90' sul campo della Giana Erminio (al 2° pari consecutivo), allunga ancora aggiudicandosi girone d'andata con una giornata d'anticipo: +7 sul 2° posto dove alabardati sconfitti (2-0) dal Teramo vengono agganciati a quota 29 dal Ravenna che batte (3-2) e scavalca fere (che avevano fallito un rigore ma poi rimontato 2 reti; al 3° ko esterno consecutivo) al 92'. Fermana battuta (0-1) in casa dai brianzoli scivola in 4a posizione, venendo agganciata a quota 28 dalla Vis che pareggia (1-1) al 90' a Rimini. In coda Albinoleffe piega (1-0) al 94' ed aggancia Virtus Verona.

3

Padova batte Renate ed allunga in testa. Super rimonta Feralpisalò che aggancia Samb al 3°posto

Capolista (all'11° successo stagionale, il 7° interno) torna al successo dopo tre turni di astinenza battendo (2-1) brianzoli e portandosi a +7 sugli stessi. Salodiani sotto di due reti al termine del 1° tempo contro la Reggiana, ribaltano risultato vincendo per 3-2 grazie ad una tripletta di Ferretti ed agganciano rossoblu a quota 29. Prosegue momento no del Pordenone (al 2° ko consecutivo) sconfitto (0-1) in casa dal Santarcangelo. Bene Bassano e Teramo.

0

Serie C Girone B: al comando Fano, Feralpisalò, Pordenone, Ravenna, Renate, Samb, Sudtirol e Vicenza

Le 8 squadre in testa vincono rispettivamente con Bassano, Reggiana, Santarcangelo, Fermana, Padova, Modena, Albinoleffe e Gubbio che rimangono per ora al palo. Da segnalare soprattutto il successo (0-1) al 94' su rigore dei pordenonesi a Santarcangelo di Romagna , il colpaccio dei salodiani a Reggio Emilia ed il 3-0 (stesso risultato ma meno sorprendente con cui i vicentini hanno battuto egubini) con cui la squadra brianzola ha battuto i padovani. Unico pareggio (1-1) di questa 1a giornata quello tra Mestre e Teramo (che ha trovato il pari al 94'). Ha riposato Triestina. All'interno anche i risultati dei Gironi A e C.

0

Samb resta a + 8 sul Matelica. Riscatto Fano

Distacchi invariati tra le prime tre. Rossoblu (al 3° successo consecutivo) battendo in rimonta San Nicolò chiudono girone d'andata saldamente in testa mantenendo ampio vantaggio sui matelicesi (al 4° successo consecutivo) corsari ad Agnone. Fanesi vincono (2-1) derby con la Vis rimanendo a -10 dalla vetta. Bene Folgore Veregra, Jesina, Fermana (quaterna di Molinari) e Giulianova (che lascia ultimo posto all'Amiternina).

0

Anticipi Eccellenza: vincono Monticelli e Porto d’Ascoli. In D goleada San Nicolò.

Aspettando gare domenicali che completeranno 27a giornata dei massimi campionati Regionale e Dilettanti nelle 3 gare del sabato hanno vinto e nettamente le squadre di casa. Nell'Eccellenza Marche ascolani calano poker al Trodica agganciando Montegiorgio al 3° posto e portodascolani regolano all'inglese il fanalino di coda Portorecanati. Nel Girone F di Serie D teramani travolgono Castelfidardo con un 6-1

0

Recupero Girone F: Campobasso batte di misura Matelica

Il gol di Todino a 15 minuti dalla fine decide il match che archivia la 25a giornata. Campobassani sempre quarti ora con 46 punti , a - 5 dalla Samb terza. Matelicesi (al 2° ko consecutivo) invece restano fuori dalla zona play off , al 7° posto a quota 40. Squalificato per una giornata Paulis.