Tag play off

0

Play Off Nazionali Serie C: la finale è Padova-Alessandria

Nelle 2 semifinali di ritorno, padovani di Andrea Mandorlini espugnano 0-1 il Partemio Lombardi di Avellino ed alessandrini di Moreno Longo pareggiano (2-2) al 20' (110' complessivo) dei tempi supplementari col sorprendente Albinoleffe, che si era portato per ben 2 volte in vantaggio (0-1 ed 1-2). finalissima che deciderà l'ultima promozione in Serie B si giocherà domenica 13 (l'andata a Padova) e giovedì 17 (il ritorno ad Alessandria) giugno. All'interno anche i verdetti (in testa ed in coda) di Serie D. Nel recupero che archivia 19a giornata (2a di ritorno) del Girone F, Pineto (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) sale al 3° posto solitario piegando (2-1) in rimonta Castelnuovo Vomano che si è poi rifatto nel match che venerdì ha archiviato 28a giornata (11a di ritorno), espugnando (0-1) il campo del Vastogirardi (al 3° ko consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) ed agganciando a quota 46 Castelfidardo.

0

Play Off: Alessandria batte a domicilio Albinoleffe in gara 1 di semifinale, pari Padova-Avellino

Le semifinali d’andata Inter Girone di Serie C terminano rispettivamente 1-2 per gli alessandrini che espugnano nella ripresa Gorgonzola ed "ipotecano" (verbo forse azzardato visto il punteggio seppur esterno di misura e le imprese precedenti del fin qui sorprendente Albinoleffe) finale ed 1-1 la sfida dell'Euganeo tra padovani che avevano chiuso 1a frazione in vantaggio (1-0) e lupi irpini. Si decide tutto mercoledì quando si conosceranno le 2 finaliste. All'interno anche i verdetti di Serie D (Seregno raggiunge Monterosi e Trento in C)

0

Porto d’Ascoli chiude 1° nel Girone B ed approda alla Final Four assieme all’Atletico, 2°. Grottammare travolge Valdichienti

Nella 10a ed ultima giornata, Portodascolani (al 3°successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 5° stagionale) regolano (2-0) Azzurra Colli (al 2° ko consecutivo) e chiudono proprio raggruppamento in testa a pari punti (18) con la formazione ascolana corsara (0-1) a Montegranaro sul campo della Sangiustese (al 3°ko consecutivo), agganciata a quota 11 dai grottammaresi (al 2°successo consecutivo, il 3° stagionale) che calano poker (4-1) ai morrovallesi (che da primi chiudono terzi, subendo doppio sorpasso in vetta). Ora nelle semifinali Play Off (all'interno il programma) in gara unica le squadre picene guidate da Ciampelli ed Aloisi affronteranno domenica prossima rispettivamente in casa l'Atletico Gallo (che ha chiuso 2° nel Girone A espugnando 2-3 in rimonta Jesi) ed in trasferta la Forsempronese (al 2°successo consecutivo ottenuto espugnando per 1-2 Senigallia) che ha chiuso 1a a quota 21 nel Girone A. Anconitana pur battendo (1-0) Montefano finisce 3a, rimanendo fuori dagli extra Season promozione e salvo ripescaggi resterà per la 3a stagione consecutiva in Eccellenza.

0

Catanzaro, Feralpi, Renate (che sfiora impresa) e Sudtirol eliminati. In semifinale: Albinoleffe-Alessandria e Padova-Avellino

Play Off Nazionali Serie C- Dopo l'1-1 dell'andata a Gogonzola, clamoroso al Ceravolo dove squadra catanzarese (2a) è stata battuta (0-1) in casa all'83' ed eliminata dai bergamaschi (giunti settimi nel Girone A). Alessandrini restituiscono ai salodiani l'1-0 dell'andata e passano il turno in virtù della migliore posizione di classifica (2a vs 5a). Renatesi sfiorano il colpaccio (erano in vantaggio 0-3) restituendo ai padovani (che trovano il gol che salva la qualificazione all'81') l'1-3 dell'andata ma il miglior piazzamento (2° vs 3°) in Campionato qualifica la squadra bianco-scudata. Lupi irpini soffrono in inferiorità numerica (10 vs 11 dal 27') e perdono (1-0) al 98' al druso di Bolzano, sul campo dell'Alto Adige, ma si qualificano grazie al 2-0 interno dell'andata al Partemio Lombardi.

0

Imolese salva con due pareggi, retrocede Fano. Play Off: Feralpisalò, Padova (in trasferta) ed Avellino vincono gara 1. Pari Albinoleffe-Catanzaro

Dopo lo 0-0 dell'andata, nel match di ritorno dei play out del Girone B, al Comunale Romeo Galli di Imola è finita 1-1 ed in virtù del migllior piazzamento in Campionato gli imolesi (che anche la scorsa stagione si salvò dopo lo spareggio play out, allora vincendo con l'Arzignano) si salvano, mentre i fanesi (che anche 2 anni fa erano retrocessi sul campo, allora direttamente da ultimi classificati nel Girone B di Serie C, ma poi furono ripescati) raggiungono Ravenna ed Arezzo in Serie D. Nell'andata dei quarti salodiani piegano (1-0) Alessandria. Termina 1-1 invece il match di Gorgonzola tra albinesi e catanzaresi, raggiunti all'80' dalla formazione bergamasca. All'interno i risultati e marcatori dei 4 match d'andata del 2°turno (quarti) dei Play Off (4°turno) Nazionali. Mercoledì si deciderà la qualificazione alle semifinali, già ipotecata dai padovani (corsari 1-3 a Meda, sul campo del Renate con tripletta di Cosimo Chiricò) ed in parte dai lupi irpini (vittoriosi 2-0 col Sudtirol che però in caso di rimonta con pari risultato o differenza reti [3-1 o 4-2] passerà il turno in quanto testa di serie come migliore 3a).

0

Play Off: Feralpisalò (che elimina Bari), Renate, Avellino, Albinoleffe e Sudtirol approdano ai quarti. Eliminati Matelica e Modena

Nei match di ritorno degli ottavi lupi irpini restituiscono al Palermo l'1-0 (subito all'andata al Barbera), qualificandosi in virtù della miglior posizione di classifica, così come Alto Adige che ha restituito il 2-1 alla Pro Vercelli e renatesi che pareggiano (1-1 come all'andata a Macerata) in casa con i matelicesi (che escono dunque imbattuti ed a testa alta). Salodiani dopo essersi imposti (1-0) nel match d'andata, pareggiano 0-0 al San Nicola e si qualificano eliminando a sorpresa il Bari (che per il 2° anno consecutivo fallisce il ritorno in serie B). Clamorosa eliminazione dei modenesi che dopo aver vinto 0-1 il match d'andata a Gorgonzola e aver tenuto sotto controllo (0-0) quello di ritorno tra le mura amiche del Braglia, vengono sconfitti 0-2 allo scadere (88' e 96') dalla formazione bergamasca (giunta 7a nel Girone A). All'interno gli abbinamenti del 4° Turno (2a Fase Inter-Girone-Nazionale) dove entrano in gioco anche le seconde classificate (Alessandria, Padova e Catanzaro) teste di serie (così come il Sudtirol migliore 3a). Venezia vince i Play Off (1-1 la finale di ritorno dopo l'1-0 per i lagunari dell'andata a Cittadella) di Serie B ed approda in Serie A (dove manca dalla stagione 2001/02).

0

Feralpisalò, Palermo, Modena (in trasferta) e Pro Vercelli vincono di misura gara 1. Pari Matelica-Renate

Nei match d’andata del 3° turno (1a Fase-Ottavi di finale Inter-Girone Nazionale) dei Play Off di Serie C: salodiani piegano (1-0) Bari, siculi rosa-nero sconfiggono (1-0) all'86' Avellino, modenesi vincono (0-1) al Comunale Città di Gorgonzola, sul campo dell'Albinoleffe, vercellesi battono (2-1) in rimonta al 94' Sudtirol. L’unico pari delle 5 sfide disputate è quello di Macerata dov'è finita 1-1 (con botta e risposta nel finale di gara: 80' vantaggio dei matelicesi ed 85' pareggio dei renatesi). Gare di ritorno domani (mercoledì 26 maggio). All’interno risultati e marcatori. Nella finale d'andata dei Play Off di Serie B Venezia espugna (0-1) Cittadella ed ipoteca promozione in A.

0

Play Off, nel girone B Feralpisalò e Matelica (corsaro a Cesena al 97′) approdano alla Fase Nazionale

Salodiani (giunti quinti) pareggiano (1-1) in casa contro la sorprendente Virtus Verona (giunta 11a) che esce a testa alta. Colpaccio incredibile dei matelicesi (giunti ottavi) che avanti di 2 gol dopo essere stati rimontati e raggiunti al 95' dalla formazione cesenate (7a) trovano la forza per andare a vincerla (2-3) al fotofinish (7' minuto di recupero), qualificandosi agli ottavi dove affronterà il Renate (giunto 3°nel Girone A). Nel Girone A avanzano Pro Vercelli (4a) ed Albinoleffe (7°) che battono di misura (1-0 e 2-1) Juventus Under 23 (10a) e Grosseto (9°). In quello C avanti Bari (4°) e Palermo (7°) che eliminano Foggia (9°) e Juve Stabia (5a). Alle 6 squadre qualificate al 3° turno (Ottavi-1a Fase Nazionale) si aggiungono le terze classificate (Renate, Sudtirol ed Avellino) e la migliore 4a (Modena) che hanno riposato in queste prime 2 fasi dei Gironi. All’interno tutti i risultati del 2°Turno dei tre Gironi e gli abbinamenti degli ottavi (tra cui Albinoleffe-Modena, Feralpisalò-Bari e Pro Vercelli-Sudtirol) in gara doppia. All'interno anche i risultati delle semifinali di ritorno dei Play Off di Serie B, la cui finale che varrà la promozione in A sarà tutta veneta: Cittadella-Venezia.

0

Play Off: Virtus Verona elimina a sorpresa Triestina ed approda al 2° turno. Play Out: Legnago intravede salvezza

Nel recupero che completa 1°turno del Girone B, clamoroso al Nereo Rocco dove la Virtus Vecomp (11a classificata; espugna per la 1a volta nella sua storia Trieste) si impone (0-1) all'86' eliminando la formazione alabardata (che era giunta 6a). All'interno tutti gli abbinamenti della 2a fase sempre in gara unica dove i veronesi saranno ospiti della Feralpisalò (5a). Negli spareggi salvezza d'andata, legnaghesi (0-1) espugnano Ravenna e Fano-Imolese rinviata per covid a sabato prossimo (22 maggio in cui si doveva giocare il ritorno), mentre nel Girone C Bisceglie piega (2-1) Paganese. Nella 2a giornata della Supercoppa di C Ternana travolge (0-3) a domicilio Como e sabato prossimo gli basterebbe pareggiare col Perugia (che ha riposato) per vincere il trofeo. All'interno anche i risultati delle semifinali d'andata dei Play Off di Serie B dove Cittadella (6°) travolge (3-0) Monza (3°) e Venezia (5°) piega (1-0) Lecce (4°).

0

PlayOff Serie C: nel Girone B approdano al 2° Turno Cesena e Matelica, Samb eliminata

Nell'anticipo del sabato squadra cesenate (7a) piega (2-1) Mantova (10°). Matelicesi (8° ed al 3°successo stagionale su 3 negli scontri diretti con la Samb) battono (3-1) Sambenedettese (9a ed eliminata per il 3°anno consecutivo al 1°turno ma stavolta ci sono numerose giustificazioni) ma non conoscono ancora il nome del prossimo avversario. Triestina-Virtus Verona rinviata per covid a domenica prossima e questo porta allo slittamento del prossimo turno al 19 maggio. Nel Girone A avanzano Albinoleffe (7°), Grosseto (9°) e Juventus B (10a). In quello C Teramo (8°) sconfitto 2-0 ed eliminato dal Palermo (7°) che va avanti assieme a Juve Stabia (5a) e Foggia (9° e corsaro 1-3 a Catania). All’interno tutti i risultati del 1°Turno dei tre Gironi e gli abbinamenti della 2a Fase (A e C). Nella 1a giornata del Triangolare che assegnerà la Supercoppa, parte bene Perugia che batte (2-1) Como. Dentro anche i risultati della 38a ed ultima giornata di Serie B (Salernitana cala tris a Pescara ed è promossa in Serie A, 22 anni dopo l'ultima volta; Pordenone sconfigge Cosenza ed è salvo, condannando calabresi alla retrocessione diretta in C, dunque non si giocheranno play out) e tutti i verdetti.

0

Recuperi Girone F: Pineto espugna Notaresco e dunque Campobasso resta a +5 sul San Nicolò

Mercoledì 5 maggio sono stati recuperati 4 match. Nello scontro diretto tra fanalini di coda che archivia 10a giornata, primo successo (stagionale ed interno) del Porto Sant'Elpidio che batte (3-1) e sorpassa Agnonese (al 2°ko consecutivo ed ora ultima e l'unica squadra del torneo ancora a secco di vittorie). Nel recupero che archivia la 18a, pinetesi espugnano (0-1) il Savini ed agganciano Montegiorgio a quota 36, complicando rincorsa promozione della squadra di Epifani. In quello della 22a Atletico Fiuggi (ora a -3 dalla salvezza diretta) batte (1-3) a domicilio ed inguaia Tolentino (al 2°ko consecutivo ed ora 13° con solo un +1 sulla zona play out). Nel match della 27a Castelfidardo piega (3-2) e stacca Vastogirardi (al 3°ko consecutivo) agganciando Recanatese a quota 38. Questa domenica (domani) si torna in campo col calendario per la disputa della 28a giornata (l'11a di ritorno). All’interno anche i risultati della 37a (penultima) giornata di Serie B (dove Salernitana batte Empoli e si avvicina alla promozione diretta in Serie A; Ascoli regola 2-0 Cittadella e conquista matematica salvezza sorpassando anche Pordenone, mentre retrocedono in C con una giornata d'anticipo Reggiana e Pescara, travolto 3-0 sul campo della Cremonese che è salva).

0

Perugia corsaro a Salò è promosso in Serie B. Samb chiude 9a e nei Play Off affronterà Matelica. Arezzo retrocesso

Grifone umbro (al 5°successo consecutivo, il 7°nelle ultime 8 gare, il 3°esterno di fila) espugna (0-2) il campo della Feralpi e succede nell'albo d'oro al Lanerossi Vicenza, vincendo il Girone B e raggiungendo tra i cadetti (dove torna subito dopo una sola stagione passata in 3a Serie) Como (vincitore del Girone A) e Ternana (vncitrice del Girone C). Mentre Padova (al 2° successo consecutivo) pur battendo 1-0 nel finale la Sambenedettese (che domenica nel 1°turno in gara unica dei Play Off giocherà a Macerata) e chiudendo a pari punti (79) con i perugini è 2° e dovrà cercare la promozione attraverso i Play Off, raggiunti dalla Virtus Verona (11a) che pareggia (3-3) al 94' col Modena. Sudtirol (3°) espugna (1-3) Pesaro. Gubbio piega (2-1) Fano (che nei play out affronterà Imolese, travolta [3-0] a Macerata dal Matelica. Ravenna supera (2-1) al 91' Carpi ed approda a sorpresa ai play out (dove affronterà Legnago vittorioso 3-1 sulla Fermana), sorpassando aretini che sconfitti (3-1) a Cesena retrocedono direttamente nei Dilettanti. Bortolussi capocannoniere. All’interno tutti i verdetti e gli accoppiamenti (Play Off e play out) anche dei Gironi A (dove non si giocheranno play out) e C (dove Teramo [al 3°successo interno consecutivo] chiude 8° battendo per 2-0 Viterbese e nei Play Off giocherà a Palermo) e i risultati della 35a giornata di Serie B (dove Ascoli [al 4°successo consecutivo] batte [2-0] anche l'Empoli capolista e si avvicina alla salvezza, mentre Pescara travolto 3-0 a Cosenza è vicino alla retrocessione che è già matematica per l'Entella).

0

Serie B: confermata penalizzazione Trapani che dunque retrocede in C. Play Out resta Pescara-Perugia

La sentenza del Collegio di Garanzia del Coni, oltre a scongiurare la retrocessione diretta del Club pescarese, sancisce dunque anche la salvezza del Cosenza (che in caso di restituzione dei 2 punti al Trapani avrebbe dovuto disputare play out). All'interno anche i risultati dei Play Off (Turno Preliminare ed andata delle semifinali). In Serie C 3 Società non hanno presentato iscrizione al prossimo Campionato. Si tratta del Campodarsego (Neopromosso, vincitore del Girone C di Serie D) che resterà in D, Robur Siena e Sicula Leonzio.

0

Verdetti Serie B: Ascoli salvo così come il Cosenza, play out è per ora Pescara-Perugia

All'interno i risultati e marcatori della 38a ed ultima giornata del Campionato cadetto e tutti i verdetti della Regular Season e gli accoppiamenti di Play Off e play out (dove la formazione pescarese è scivolata perdendo all'88'sul campo del Chievo ma ancora rischia anche la retrocessione diretta se al Trapani saranno restituiti 1 o 2 punti) Juve Stabia retrocessa in Serie C, Trapani pure ma attende sentenza del 6 agosto che potrebbe cambiare situazione in coda alla classifica.

0

Play Off Nazionali Serie C: la finale è Reggiana-Bari

Nelle 2 semifinali in gara unica vincono entrambe le squadre di casa per 2-1. Reggio Audace piega Novara nei 90 minuti regolamentari, mentre il Bari batte Carrarese (che aveva pareggiato al 91') solo al 118', a 2 minuti dalla fine dei tempi supplementari. Finalissima di mercoledì sera 22 luglio a Reggio Emilia vale un posto in Serie B. All’interno anche i risultati e marcatori della 35a giornata di Serie B.

0

Play Off nazionali: Carpi eliminato. In semifinale: Reggiana-Novara e Bari-Carrarese

Le seconde classificate Carrarese, Reggio Audace e Bari sfruttano il fattore campo qualificandosi col pari contro Juventus B (2-2), Potenza (0-0 con rigore fallito dalla formazione lucana) e Ternana (1-1). L'unico successo (il 2°consecutivo e sempre esterno e per 1-2 dopo quello degli ottavi sul campo del Renate) della serata è del Novara (7°) che espugna (1-2) il Cabassi, eliminando i carpigiani. Venerdì le 2 semifinali in gara unica sui campi delle teste di serie (Reggiana e Bari). All’interno anche i risultati della 34a giornata di Serie B.

1

Play Off: Carpi approda ai quarti così come Novara, Juventus B, Potenza e Ternana. Eliminate Padova e Triestina

Nei 5 match in gara unica degli ottavi carpigiani impattano (2-2) con l'Alessandria e passano alla fase successiva dove ospiteranno novaresi corsari (1-2) sul campo del Renate (3°), Juve under 23 regola (2-0) padovani, potentini piegano (1-0) al 94'alabardati e fere corsare (0-1) a Monopoli (3°). All’interno tutti i risultati e marcatori del 3°turno (1a Fase Nazionale) e gli accoppiamenti (dove spicca Bari-Ternana; si gioca anche Reggiana-Potenza) della 2a Fase Nazionale in programma lunedì 13 luglio ed anche i risultati della 33a giornata di Serie B.

0

Play Off: nel girone B Padova e Triestina eliminano Feralpi e Sudtirol approdando alla Fase Nazionale

Padovani (giunti quinti) dopo aver eliminato la Samb, si ripetono stavolta vincendo (1-0) ed eliminando la Feralpisalò (6a). Colpaccio degli alabardati (giunti ottavi) che sconfiggono a domicilio sul neutro di Bressanone l'Alto Adige (4°) ad 11 minuti dalla fine. Nel Girone A oltre al Novara che ha vinto (0-3) a tavolino col Pontedera, avanza l'Alessandria che batte (3-2) il Siena. In quello C avanti Potenza e Ternana a cui basta ad entrambe un pari (1-1) per eliminare Catanzaro e Catania. Alle 6 squadre qualificate al 3° turno (Ottavi-1a Fase Nazionale) in gara unica si aggiungono le terze classificate: Renate, Carpi e Monopoli e la Juventus B vincitrice della Coppa Italia, che hanno riposato in queste prime 2 fasi dei Gironi. All’interno tutti i risultati del 2°Turno dei tre Gironi e gli abbinamenti (tra cui Juventus Under 23-Padova) degli ottavi (in programma giovedì 9 luglio) stabiliti dal sorteggio.