Tag mario draghi

0

Mario Draghi dal bazooka alle bazzecole

Agire concretamente per ridurre l'inflazione e dichiarare costantemente di volerla aumentare con mezzi inadatti sembra davvero una comica. Che finirà in tragedia, perché questa Europa rischia di essere salvata o dalla guerra o dall'esplosione di egoismi incontrollabili e non, purtroppo, da chi le si contrappone con la logica e con la forza della Costituzione Italiana

0

L’Austerità è finita, viva l’Austerità. Ah, ah, ah

Nessuna marcia indietro: Renzi e Padoan prevedono una pressione fiscale mai sotto il 43%, 25 miliardi di tasse in più rispetto alla spesa pubblica, disoccupazione mai sotto il 12%. Intanto la sospirata "svolta" francese non trova neanche un riquadro sui giornali d'Oltralpe mentre per il Tg1 è la notizia di apertura. Mettiamo agli atti

0

Cottarelli uomo del ‘900, antico e pericoloso. A lui le chiavi per la Distruzione Italiana

E' un telegrafo al tempo del wifi, un acquerello naturalistico prima di Monet e Degas, una partita di calcio fiorentino giocata in contemporanea con la finale dei mondiali Germania-Argentina: non se lo dovrebbe filare nessuno. Su Repubblica.it si leggono cose che un fan dei Nirvana valuterebbe, in campo di musica pop, antiche come un ritornello di Natalino Otto

7

Draghi ma che dici? Schizofrenia Bce, allarme

Se qualcuno dicesse che devi pedalare più forte e ad ogni metro sgonfiare un po' le ruote per arrivare al "pareggio di bilancio" (solo cerchioni) lo prendereste per pazzo. Draghi dice le stesse cose, ma sull'economia, ovvero sulla nostra vita, ma ovunque trova il tappeto rosso. Eppure è deduttivo...

3

La Bce usa dati falsi e ordina: “Subito giù salari e stipendi”. Letta batti un colpo

La Banca Centrale Europea continua ad impartire ordini sull'Austerity nonostante negli ultimi mesi sia il Fmi che il duo Reinhart e Rogoff sia stato smascherato ed abbia ammesso i propri errori. Lo stesso nuovo Presidente, Saccomanni e Giovannini grandi estimatori delle misure che hanno causato l'attuale crisi. Se è (fosse?) un vero politico denuncerebbe immediatamente l'inganno alla luce del sole

9

Ecco il Piano B: vendere l’Italia. Ora

L'ultimo nodo attorno al collo va stretto attraverso il previsto piano di dismissioni del patrimonio pubblico italiano: Monti, cautamente, prevedeva realizzi di 15-20 miliardi l'anno, ma era campagna elettorale. Al popolo le brioches anti-casta. Ma ci sono tre incognite: Berlusconi, il disfacimento del Pd, il M5S

25

La luce in fondo al tunnel è un treno che si sta per schiantare

Ci sarà un Orco, il super-commissario europeo, che deciderà per il nostro Parlamento-fantoccio, ridotto ad uno Stato coloniale. Con la sola differenza che il Parlamento-fantoccio sarà utile per alimentare lo show business: interviste ai giornali, presenze ai talk show televisivi, scandali e guerricciole buone per saziare l'interesse morboso dei tifosi

1

Annulliamo le elezioni “politiche” del 2013, che è meglio

Il problema "spread" dovrebbe perdere di importanza grazie all'intervento della Banca Centrale Europea (in ritardo di 18 mesi...). Ne resta però un altro: le politiche nazionali non saranno più decise dal Parlamento italiano e dal Governo ma dai funzionari della Bce e dal Fondo Monetario Internazionale. Che così entra in Europa dalla porta principale

5

Vendi l’Italia e sei salvo

Le tasse sono al limite e non si possono alzare, dice Mario Draghi. Il gran taglio delle spese non supererà i 4,2 miliardi. Ecco allora che saremo chiamati a vendere qualcosa. Finita l'argenteria di famiglia, si passerà davvero alle donazioni lacrime e sangue