Tag fermana calcio

0

Padova cade anche a Trieste.Vicenza batte e sorpassa Reggiana, portandosi a -1 dalla vetta.Samb resta a-4

Capolista (al 2°ko consecutivo e stagionale, il 1°esterno) sconfitta (2-0) dalla Triestina del neo-tecnico Gautieri. E così Lanerossi (al 3°successo nelle ultime 4 gare) si porta ad un solo punto dai bianco-scudati, piegando (1-0) nel big match di giornata e sorpassando Reggio Audace (al 1°ko stagionale ed esterno), scavalcato anche dal Carpi (al 3°successo consecutivo) che regola (2-0) Fano salendo al 3°posto (a-2 dalla vetta) . Gli altri successi domenicali, entrambi su rigore, sono di Feralpi (al 2° successo consecutivo) corsara (0-1) ad Imola e Vis Pesaro che sconfigge (1-0) Piacenza. Sambenedettese scivola in 6a posizione ma rimane a sole 4 lunghezze dalla 1a. Termina 1-1 il posticipo del lunedì sera Modena-Fermana che archivia 10a giornata del Girone B.

1

Samb ora terza a -4 dal Padova. Vicenza cade a Piacenza, sorpasso Reggiana che torna seconda

Reggio Audace (unica squadra ancora imbattuta del torneo) batte (3-1) Triestina (al 2° ko consecutivo; Gautieri nuovo tecnico) e si riprende 2°posto (a -3 dalla vetta) sorpassando Lanerossi (al 1° ko stagionale ed esterno) che sconfitto (2-1) in rimonta al 91'sul campo dei piacentini non approfitta del ko del Padova nell'anticipo col Ravenna e viene agganciato a quota 18 dalla Sambenedettese (al 3° successo consecutivo, il 2° esterno di fila) , la quale vincendo (1-3) per la 1a volta nella sua storia a Cesena, scavalca Sudtirol (al 1°ko esterno) battuto (1-0) dalla Feralpi e sale in 3a posizione a 4 punti dalla capolista. Primo successo Imolese che espugna (0-1) Fermo all'88'. Vincono anche Carpi e Virtus Verona entrambe al 2° successo consecutivo. Fermana e Gubbio esonerano Destro e Guidi.

0

Anticipo Girone B: Vis Pesaro raggiunge Fermana allo scadere

Al Comunale Tonino Benelli termina 1-1 il derby marchigiano che ha aperto 8a giornata del 2° raggruppamento di Serie C. Pesaresi (al 2° pari stagionale, il 1° interno) raggiungono all'89' canarini (al 2° pari stagionale, il 1° esterno) che avevano chiuso 1a frazione in vantaggio (0-1). Entrambe le squadre si portano a quota 8. Nei 2 anticipi del Girone A: Pro Vercelli espugna (0-1) Novara e Como batte (2-1) in rimonta all'87' (gol partita di Miracoli) Giana Erminio. In quello del Girone C Teramo raggiunto (sull'1-1) all'85' dal Rieti. All'interno anche i risultati di Serie B (dove almeno per ora Benevento balza al comando solitario, sorpassando Empoli sconfitto a Pordenone ed agganciato da Crotone e Perugia)

0

Recupero Girone B: Fano batte Fermana all’inglese e rientra in zona play out

Nel match del Comunale Raffaele Mancini che archivia 31a giornata fanesi (al 7° successo stagionale, il 4° interno) battono (2-0) canarini (che restano ottavi; al 12° ko stagionale, l'8°esterno) e salgono al penultimo (19°) posto agganciando a quota 33 Rimini che ora è ultimo e ad oggi sarebbe retrocesso. Primo successo con Brini in panchina per l'Alma Juventus (che non aveva mai segnato in questa stagione più di un gol anche nelle precedenti partite vinte). All'interno anche i risultati dei recuperi degli altri due Gironi A (dove Alessandria batte Pro Vercelli che resta a -9 dalla vetta) e C (dove Viterbese espugna Catania) dove ci sono state anche nuove penalizzazioni e quelli di Serie B (dove Lecce aggancia a quota 54 la capolista Brescia , Pescara batte in rimonta Palermo ed Ascoli espugna Padova).

0

Anticipo Girone B: finisce in parità Albinoleffe-Fermana

Termina 1-1 il match dell'Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo che ha aperto 33a giornata. Con questo punto bergamaschi (al 3° risultato utile consecutivo; 15°pari stagionale, il 5° interno) agganciano almeno per ora Vis Pesaro e Ternana a quota 36, mentre canarini (al 4° risultato utile di fila; 2° pari consecutivo, il 9° stagionale, il 5°esterno) restano ottavi, salendo però a 45 punti. All'interno anche i risultati del Girone A di Serie C e quelli di Serie B.

0

Posticipo Girone B: Padova impatta a reti bianche con la Fermana restando a +6 sul 2° posto

Nella gara che archivia 17a giornata capolista (al 3° pari stagionale, il 2° interno) che veniva da 4 successi consecutivi, non va oltre lo 0-0 contro la squadra canarina (al secondo 0-0 consecutivo; 7° pari stagionale, il 5° esterno) salendo a quota 33 e dunque conservando sei punti di vantaggio sul Renate che approda ai quarti di Coppa Italia eliminando Feralpisalò ai rigori. Intanto Santarcangelo esonera Angelini sostituendolo con Cavasin All'interno oltre le statistiche aggiornate anche i risultati dei Gironi A e C.

0

Fermana matematicamente promossa in Lega Pro con 3 (o 4) giornate d’anticipo. Monticelli batte Campobasso

Il pirotecnico pari (3-3) pomeridiano tra Matelica e Vis Pesaro (entrambe al 2° pareggio consecutivo) regala ancor prima di scendere in campo (gara del Recchioni col Romagna Centro poi finita 2-2 ) la matematica promozione in C (dove manca dalla stagione 2005/06) ai canarini (al 18° risultato utile) che conquistano per la 2a volta nella loro storia il Campionato di Serie D (Girone F). Ascolani (al 5° risultato utile consecutivo) tornati a giocare al Del Duca battono (2-1) in rimonta Campobassani (che non subivano reti da 4 gare) portandosi a -3 dalla zona play off. In coda colpacci esterni per Alfonsine (al 2° successo consecutivo) e Castelfidardo (che resta però penultimo) corsari rispettivamente a Vasto e Teramo . Bene anche San Marino e Jesina (al 2° successo consecutivo). Recanatese (al 2° pareggio consecutivo) impatta (1-1) al 91' con l'Agnonese (al 2° pareggio consecutivo).

0

Fermana batte Monticelli in rimonta portandosi a +5 sul Matelica. Vis ora seconda resta a-4

Capolista (al 7° successo nelle ultime 8 gare) vince (2-3) all'86'sul neutro di Monte San Giusto contro gli ascolani (al 5° ko stagionale, il 4° "interno") allungando sui matelicesi (scivolati al 3° posto a -5 dalla vetta) che hanno riposato venendo scavalcati dai pesaresi (al 3° successo consecutivo) vittoriosi (3-0) sulla Civitanovese (al 6° ko consecutivo, l'8° esterno di fila), ora ultima. Bene Sammaurese che aggancia San Nicolò al 4° posto ed Agnonese che batte (3-1) Jesina (al 2° ko consecutivo) . Primo successo esterno per San Marino (al 7° risultato utile consecutivo) e Castelfidardo corsari rispettivamente a Recanati e Pineto. Prosegue con Silva risalita del Campobasso (al 3° successo interno consecutivo) che batte (2-1) Vastese (al 4° ko consecutivo ed ora 7a).

0

Vastese perde imbattibilità. Agnonese sola in testa. Monticelli espugna Fermo

Primo ko per i Vastesi sconfitti (1-2) in casa dal Campobasso (al 2° successo consecutivo) ed agganciati a quota 14 dal redivivo Matelica del nuovo tecnico Mecomonaco corsaro (1-4) sul campo del fanalino di coda Chieti (al 7° ko consecutivo) che resta ancora al palo. Olympia (unica squadra ancora imbattuta) impatta 0-0 a Jesi ed è prima in solitario con 15 punti. Primo successo degli ascolani che vincono (2-3) in rimonta in casa della Fermana salendo all'11 posto a pari punti (8) con Romagna Centro e San Marino che batte Recanatese per 5-4. Bene San Nicolò (al 2° successo consecutivo , il 1° interno) .

2

Recanatese ripescata in Serie D. Ecco la composizione dei nove gironi

La squadra leopardiana retrocessa per mano della Samb è stata riammessa nel massimo campionato dilettanti. Ora si può dire che la gara del Tubaldi del 5 maggio scorso fu giocata inutilmente. I risultati del campo infatti sono stati cambiati a causa di un’incapacità gestionale e finanziaria della passata dirigenza rossoblu. Nel Girone F 2012/13 dunque non vi è stata nessuna promozione. In quello 2013/14 vi sono 9 marchigiane compresa la Fermana (fusa col Montegranaro).

0

Recanatese ripescata in Serie D. Ecco la composizione dei nove gironi

La squadra leopardiana retrocessa per mano della Samb è stata riammessa nel massimo campionato dilettanti. Ora si può dire che la gara del Tubaldi del 5 maggio scorso fu giocata inutilmente. I risultati del campo infatti sono stati cambiati a causa di un'incapacità gestionale e finanziaria della passata dirigenza rossoblu. Nel Girone F 2012/13 dunque non vi è stata nessuna promozione. In quello 2013/14 vi sono 9 marchigiane compresa la Fermana (fusa col Montegranaro).