CASTEL DI LAMA – Una semplice partita di Coppa Italia Dilettanti (Marche) si è trasformata nella favola estiva di Gianluca Pesce.
Il terzino-centrale difensivo del Centobuchi (che inizierà domenica il suo campionato a Tolentino), domenica 29 agosto si è improvvisato portiere, con risultati eccelsi. In Atletico Piceno-Centobuchi, gara 1 del girone triangolare 6, la squadra monteprandonese, senza portieri disponibili per la gara, ha messo in porta il difensore che non era inizialmente nemmeno stato convocato, ma poi si è preferito spontaneamente nel ruolo di estremo in mancanza del portiere titolare Aquilanti (che poi non ha trovato l’accordo per rimanere a Centobuchi e se n’è andato).
La gara è terminata a reti bianche e Pesce è risultato il migliore in campo mantenendo la porta inviolata e respingendo gli attacchi dei vari Pezzoli e Pelliccioni su tutti.

La squadra biancoceleste, ancora in fase di allestimento e indietro di preparazione (iniziata a ranghi ridotti solo lo scorso 16 agosto) , si è presentata all’appuntamento rimaneggiata ed imbottita di giovani, molti dei quali, oltre Pesce, sistemati in ruoli non propri.

Nel prossimo turno di Coppa Italia mercoledì 22 settembre il Centobuchi riposerà, e si affronteranno al “Pirani” Grottammare ed Atletico Piceno (neopromosso in Eccellenza Marche dove esordirà domenica ad Urbino).
Poi mercoledì 6 ottobre al Nicolai: Centobuchi-Grottammare.
I monteprandonesi, che hanno chiesto ed ottenuto di giocare le loro gare interne di campionato, dalla 4° Giornata (18 settembre contro la Fulgor Maceratese) in poi al sabato, hanno nei giorni scorsi tesserato i giovani Fabio Gigli e Simone Lunerti e dalla Samb preso in prestito l’attaccante classe ’92 Ippolito De Signoribus.

Tabellino partita:

ATLETICO PICENO-CENTOBUCHI 0-0

ATLETICO PICENO: Daniele Capriotti, Porfiri (93), Andrea Capriotti, Erba, Valentini, Andrea Gabrielli (68′ Pacioni), Fattori, Travaglini (60′ Iachini), Pezzoli, Pelliccioni (81′ Tramannoni), Gianluca Gabrielli (91). Allenatore: Peppino Amadio.
CENTOBUCHI: Pesce (91), Angelini (92), Cappella (91)- (75′ Pulcini), Traini, Stangoni (91), Vellei (63′ Ciccarelli), Antonini (92), Del Moro, Fioravanti, Panariello, Di Donato. Allenatore: Giuliano Filipponi.
Arbitro: Piersimoni di Macerata.
Angoli: 9-1.

Risultati 1° giornata Coppa Italia Dilettanti (sezione Marche):

Girone 1: Real Montecchio-Real Metauro 0-2, Urbania-Urbino 1-1
Girone 2: Biagio Nazzaro Chiaravalle-Belvederese 2-0, Vis Pesaro-Fortitudo Fabriano 2-1
Girone 3: Fulgor Maceratese-Cingolana 1-0. Ha riposato l’Ancona 1905 (ex Piano San Lazzaro)
Girone 4: Corridonia-Sangiustese 0-0. Ha riposato il Tolentino
Girone 5: Fermana-Montegranaro 1-0. Ha riposato l’Elpidiense Cascinare
Girone 6: Atletico Piceno-Centobuchi 0-0. Ha riposato il Grottammare.

CALENDARIO CENTOBUCHI ECCELLENZA MARCHE 2010/11:
ANDATA 2010- 5 settembre 2010 ore 16: Tolentino-Centobuchi; 8 settembre (mercoledì) ore 16: Centobuchi-Belvederese; 12 settembre ore 16: Real Metauro-Centobuchi ; sabato 18 settembre ore 15:30: Centobuchi-Fulgor Maceratese; 26 settembre ore 15:30: Fermana-Centobuchi; Sabato 2 ottobre ore 15: 30: Centobuchi-Grottammare; 10 ottobre ore 15:30: Montegranaro-Centobuchi ; Sabato 16 ottobre ore 15: 30: Centobuchi-Atletico Piceno; 20 ottobre (mercoledì) ore 15:30: Biagio Nazzaro Chiaravalle-Centobuchi ; Sabato 23 ottobre ore 15:30: Centobuchi-Corridonia ; 31 ottobre ore 14:30: Vis Pesaro-Centobuchi; Sabato 6 novembre ore 14: 30: Centobuchi-Ancona 1905 (ex Piano San Lazzaro) ; 14 novembre ore 14:30: Cingolana-Centobuchi ; Sabato 20 novembre ore 14 :30: Centobuchi-Elpidiense Cascinare ; 28 novembre ore 14:30: Urbino-Centobuchi ; Sabato 4 dicembre ore 14:30: Centobuchi– Real Montecchio ; 8 dicembre (mercoledì) ore 14:30: Sangiustese-Centobuchi ; 12 dicembre ore 14:30: Fortitudo Fabriano-Centobuchi; Sabato 18 dicembre ore 14:30: Centobuchi-Urbania. Sosta natalizia di 2 settimane.

RITORNO 2011- 6 gennaio (giovedì) 2011 ore 14:30: Centobuchi-Tolentino; 9 gennaio ore 14:30: Belvederese-Centobuchi ; Sabato 14 gennaio ore 14:30: Centobuchi-Real Metauro; 19 gennaio (mercoledì) ore 14:30: Fulgor Maceratese-Centobuchi ; Sabato 22 gennaio ore 14:30: Centobuchi-Fermana ; 30 gennaio ore 14:30: Grottammare-Centobuchi; 2 febbraio (mercoledì) ore 14:30: Centobuchi-Montegranaro ; 6 febbraio ore 15: Atletico Piceno-Centobuchi ; Sabato 12 febbraio ore 15: Centobuchi-Biagio Nazzaro Chiaravalle ; 20 febbraio ore 15: Corridonia-Centobuchi ; Sabato 26 febbraio ore 15: Centobuchi-Vis Pesaro ; 6 marzo ore 15: Ancona 1905-Centobuchi ; Sabato 12 marzo ore 15: Centobuchi-Cingolana; 20 marzo ore 15: Elpidiense -Cascinare-Centobuchi ; Sabato 26 marzo ore 16: Centobuchi-Urbino; 3 aprile ore 16: Real Montecchio-Centobuchi ; Sabato 9 aprile ore 16: Centobuchi-Sangiustese ; Due settimane di sosta; Sabato 30 aprile ore 16:30: Centobuchi-Fortitudo Fabriano ; 8 maggio ore 16:30: Urbania-Centobuchi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 550 volte, 1 oggi)