MONTEPRANDONE – Sempre in attesa del responso del giudice sportivo sul ricorso presentato dopo la partita contro il Campobasso che potrebbe portare lo score interno ad un bottino pieno di 9 punti,  dopo l’ultima vittoria casalinga contro il Casoli, il Centobuchi ora cerca di fare i primi punti anche in trasferta dove finora ha raccolto zero punti in tre gare disputate. Per farlo dovrà uscire indenne e semmai espugnare il Renato Tubaldi di Recanati dove finora in questo inizio di stagione ha vinto solo il Chieti.

La formazione leopardiana che è partita con un punto di penalizzazione in classifica a causa di un ritardo amministrativo, ha sinora totalizzato tra le mura amiche 4 punti in tre gare frutto di un solo successo (1-0 rifilato al Morro d’Oro) un pareggio (0-0 col Miglianico) e una sola sconfitta. La squadra di Siroti fa della difesa la sua maggiore forza con 3 gol soli al passivo (2 dei quali subiti in casa col Chieti). I giallorossi sono reduci dalla brillante vittoria 0-2 in trasferta nel derby di Civitanova.

Se la squadra di Attilio Piccioni può contare sul gioiello Danele Filiaggi (3 gol all’attivo messi tutti a segno nelle ultime 2 gare giocate) classe ’91, la Recanatese risponde con la punta Lorenzo Sbarbati classe ’90 autore del gol del raddoppio a Civitanova. I biancocelesti a parte gli indisponibili Mozzoni e Cesani dovrebbero essere al completo e riproporre in toto la squadra che battuto il Casoli compreso Di Venanzio che si sta amalgamando nel team. dopo il buon esordio di domenica. Mentre nei giallorossi assenza pesante davanti dove mancherà lo squalificato Pica ma ci sarà il centrocampista offensivo Giacomo Iommi autore finora di 2 reti pesanti una a Civitanova e una alla prima giornata su rigore nell’1-0 casalingo inflitto al Morro d’oro.

Lo scorso anno la gara di Recanati fu senza storia e terminò sul 3-0 in favore dei padroni di casa ed evidenziò l’intensificarsi di una profonda crisi per il Centobuchi allora allenato da Pruzzo e guidato in società da Mongardini.

Dirigerà l’incontro il signor Tommaso Gosti della sezione di Perugia.

Questi i possibili schieramenti:

RECANATESE: Canaletti, Patrizi, Ristè, Zannini , Fermani, Salvatelli, Garcia, Moretti, Pettinari (Senesi) , Sbarbati , Iommi (Meschini). All. Siroti.

CENTOBUCHI: Franchi, G.L. Pesce (91), Di Venanzio (Balestra 90), Marco Ianni , D’Addazio, Polenta (88), Cardinali (Frinconi 89 ), Calvaresi (89) (Di Venanzio) , Pirelli (90), Bifini, Filiaggi (91). All. Piccioni

Programma 7°giornata campionato di serie D Girone F (domenica 18, ore 15):

Atessa Val di Sangro (16)-Civitanovese (9); Bojano (7)-Chieti (11); Casoli (8)-Nuovo Campobasso ** (9); L’Aquila (14)-Real Montecchio (4); Morro d’oro (4)-Elpidiense Cascinare (2); Olympia Agnonese (12)- Miglianico (5); Recanatese * (7)- Centobuchi ** (6) ;Renato curi Angolana (4)-Atletico Trivento * (10) ;Santegidiese (15)-Luco Canistro (6).

*= 1 punto di penalizzazione.

**= si attendono ancora responsi dal giudice sportivo in merito a gara non omologata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 595 volte, 1 oggi)