Tag statistiche vis pesaro

0

Anticipo Girone B: termina in parità Carpi-Vicenza

Nel match del sabato sera del Comunale Sandro Cabassi, che apre 3a giornata del 2° raggruppamento di Serie C, carpigiani (al 3° risultato utile consecutivo, 1° pari stagionale ed interno) impattano 1-1 col Lanerossi (al 3° risultato utile consecutivo, 2° pari ed esterno stagionale) ed in attesa delle gare domenicali sono momentaneamente in testa solitaria a quota 7. Negli altri due Gironi (A e C): Novara travolge (3-0) Lecco, mentre Avellino (al 2° successo consecutivo) regola (2-0) Teramo (al 2° ko consecutivo; deve recuperare la gara della 2a giornata). Nell'anticipo della 2a giornata (all'interno il programma) del Girone F di Serie D, il neopromosso Porto Sant'Elpidio (al 2° successo consecutivo) cala tris (0-3) sul campo del Cattolica San Marino (al 2° ko consecutivo e che dunque resta al palo) ed è almeno per ora al comando solitario con 6 punti.

0

Posticipo Girone B: Vis Pesaro espugna Cesena in rimonta

Nel match che archivia 2a giornata del 2° raggruppamento di Serie C, la squadra pesarese (al 1° successo stagionale ed esterno) che domenica ospiterà la Samb, si impone per 1-2 all'Orogel Stadium Dino Manuzzi . La formazione cesenate (al 2° ko consecutivo) che sullo 0-0 ha fallito un rigore ed aveva chiuso prima frazione in vantaggio (1-0), rimane così al palo (0 punti) assieme a Fano e Ravenna. All'interno il riepilogo di tutti i risultati anche degli altri due Gironi A e C (dove dopo il ko nell'anticipo di Pagani, il Monopoli ha esonerato il tecnico Giorgio Roselli, sostituendolo con Giuseppe Scienza) e quelli di Serie B.

1

Carpi, Padova e Reggiana in testa a punteggio pieno. Samb a -2 dal trio capolista

Carpigiani, padovani e reggiani vittoriosi rispettivamente a Bolzano (2-3 al 90'con doppietta del solito Vano), col Fano (travolto 6-1) ed a Ravenna (1-2 all'80'), comandano con 6 punti (frutto di 2 successi consecutivi) dopo 2 gare . Al Riviera delle Palme finisce 0-0 come la scorsa stagione con Sambenedettese e Triestina seconde a quota 4 assieme a Piacenza (al 1° successo stagionale), Rimini e Vicenza (al 1° successo stagionale) che batte (3-1) Fermana (al 1° ko stagionale). I già citati Fano e Ravenna restano al palo (0 punti). Primo punto Gubbio e Feralpisalò che salvano imbattibilità interna pareggiando (2-2) rispettivamente (al 91' ed al 94') con Virtus Verona (al 1° punto, così come l'Imolese) e Rimini. Stasera si gioca posticipo del lunedì: Cesena-Vis Pesaro. All’interno tutti i risultati del Girone B (con marcatori), degli altri due Gironi A e C (dove Viterbese espugna Bari per 1-3) e quelli di Serie B.

1

Avanza Samb che ora è settima. Vincono Pordenone, Triestina e Fermana. Colpaccio Fano a Terni

Capolista (al 2° successo consecutivo) batte (1-0) Albinoleffe e mantiene un + 8 sugli alabardati (al 2° successo consecutivo) che regolano (2-0) Rimini (che esonera Acori) ed un +9 sui canarini (al 2° successo consecutivo) vittoriosi (1-0) sulla Feralpi. Imolese travolge Giana Erminio (il cui tecnico Bertarelli si è dimesso) con un pokerissimo (5-0), salendo al 4° posto . Rossoblu (al 10° risultato utile consecutivo, 4° successo interno di fila) battendo Teramo in rimonta all'88', agganciano Vicenza (raggiunto all'89' dal Renate) e Ternana (che esonera De Canio dopo ko interno al 91' col Fano, che invece esce dalla zona play out) a quota 30 (a-5 dal 2° posto). Monza sconfigge Virtus Verona entrando in zona Play Off. Gubbio (al 2° successo consecutivo) piega (1-0) Vis Pesaro (al 2° ko consecutivo).

0

Monza, Pordenone e Sudtirol in testa a punteggio pieno. Primo punto per Samb,Teramo e Feralpi

Brianzoli, pordenonesi ed altoatesini corsari rispettivamente a Verona (0-2), Bergamo (1-2) e Ravenna (0-1) e tutti e tre al 2° successo consecutivo, comandano con 6 punti dopo 2 gare. Vis Pesaro (ospite mercoledì al Riviera) batte (2-1: doppietta di Olcese) in rimonta Gubbio, conquistando 1° successo stagionale, così come Imolese e Rimini. Fermana impatta (0-0 come Teramo-Samb) a Salò. Pari anche (1-1) Renate-Vicenza. Virtus Vecomp e Fano (che però deve recuperare gara interna con la Ternana rinviata a data da destinarsi) ancora al palo. All'interno i risultati del Girone B (con marcatori) e dei Gironi A e C e di Serie B.

0

Anticipo Girone F: termina in parità San Nicolò-Monticelli

Finisce 1-1 la gara del Bonolis di Teramo che apre 22a giornata. Teramani (al 5°risultato utile consecutivo) raggiunti nella ripresa dagli ascolani (prossimi avversari della Samb) restano almeno per ora al 4° posto solitario. Gol uno per tempo: al vantaggio locale firmato Merlonghi ha risposto Filiaggi per gli ospiti. La squadra di Stallone aggancia momentaneamente Avezzano e Recanatese in 7a posizione a quota 28.

0

Recupero Girone F: termina a reti bianche Olympia Agnonese-Avezzano

Lo 0-0 del Civitelle di Agnone archivia la 20a giornata ma muove poco la classifica con i marsicani che con questo pari agganciano al 7° posto a quota 28 la Recanatese, mentre i molisani lasciano all'ultimo posto Amiternina agganciando Giulianova al 16° posto a quota 18. Intanto dopo il ko (di Avezzano) di domenica scorsa si è dimesso il tecnico del Chieti Ronci. Al suo posto per ora il capitano Federico Del Grosso.

0

E’ dominio Samb che allunga ancora. Pari Fano. Matelica torna secondo.

Rossoblu (al 3° successo consecutivo, il 9° esterno di fila) espugnando in rimonta Castelfidardo si portano a +9 sul 2° posto ora di nuovo occupato dai matelicesi che grazie al poker interno sulla Folgore Veregra scavalcano fanesi bloccati sullo 0-0 dall'Isernia ed ora terzi a -10 dalla vetta. Bene San Nicolò, Campobasso, Recanatese, Avezzano, Vis Pesaro e Giulianova (non più ultimo).

0

Samb aggancia in vetta Fano e Monticelli

Rossoblu (al 3° successo consecutivo, il 2° interno) battendo di misura Castelfidardo salgono al comando a pari punti (10) con fanesi ed ascolani bloccati sullo 0-0 rispettivamente ad Isernia e Recanati. Bene anche Fermana (seconda a -2 dal trio di testa), Campobasso, Folgore Veregra ed Agnonese (non più ultima)

3

Samb resta a -1 da San Cesareo che espugna Jesi

Tutto invariato in vetta. Vincono prime 3. Capolista batte all'inglese Jesina mantenendo a 3 giornate dal termine un punto di vantaggio sui Palladini's boys. Termoli supera Recanatese. Maceratese ko. Bene Ancona, Agnonese, Fidene, Angolana e Civitanovese