Tag risultati 30a giornata

2

Samb batteTriestina e resta 9a, agganciando Cesena che rimonta 2 reti nel finale a Ravenna. Play Off in ballo anche con penalizzazione

Nel Girone B si sono giocati gli ultimi 2 recuperi (ora tutte le squadre sono a quota 34 partite giocate). Il recupero del Bruno Benelli che archivia 30a giornata termina 2-2 tra la formazione ravennate (al 2°pari consecutivo, sempre ultima ma ora a -1 dalla zona play out) e quella cesenate (al 2°pari consecutivo) che sotto di 2 gol (fino all'87'), pareggia al 90', ma viene agganciata a quota 50 dalla Sambenedettese che nel match che ha archiviato 33a giornata e nonostante le difficoltà e i risaputi problemi societari ritrova successo (il 13°stagionale, il 7°interno) battendo (1-0) alabardati (quinti in classifica e che venivano da 13 risultati utili consecutivi e dal successo contro la capolista Padova) dai quali si porta a-4. Nel Girone A : riscatto Renate che regola (2-0) Pergolettese ed è 4°, mentre Olbia batte ed aggancia Carrarese, uscendo dalla zona play out. In quello C: Ternana (al 7°successo consecutivo) neopromossa in serie B da sabato, continua a stra-vincere travolgendo per 7-2 Cavese, mentre Monopoli batte (2-1) in rimonta (88' e 92') Palermo. All'interno anche i risultati della 32a giornata di Serie B.

0

Matelica travolge Padova con un poker, Sudtirol a -2 e Perugia a -4 dalla vetta. Samb 8a

Campionato riaperto in vetta. Clamoroso all'Helvia Recina capolista (al 5°ko stagionale, il 3°esterno) travolta (4-1) dai matelicesi (al 4°successo consecutivo ed ora settimi a quota 45 assieme alla Sambenedettese [al 2°successo consecutivo] corsara a Pesaro) vede scendere suo vantaggio a +2 sull'Alto Adige (al 3°successo nelle ultime 4 gare) che sommerge (4-0) Imolese e a +4 sui perugini che regolano (2-0) Carpi. Stecca ancora Modena che nel lunch match pareggia (1-1) in casa col Mantova (al 3°pari consecutivo). In coda riscatto del Legnago (3-0) che nello scontro diretto annienta (3-0 tutto nel 1°tempo) Fano portandosi a -1 dallo stesso. Rinviata per covid Ravenna-Cesena. Mercoledì (martedì per Fermana-Triestina) si torna in campo per il penultimo turno infrasettimanale (31a giornata). All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C e quelli di serie B.

0

Fabriano Cerreto si riprende secondo posto, sorpassando Porto Sant’Elpidio. Grottammare piega Portorecanati

Tolentino +9 sulla 2a posizione, ora di nuovo occupata dai fabrianesi (al 3° successo consecutivo) che battono (3-1) in rimonta Atletico Alma (al 3° ko nelle ultime 4 gare), scavalcando portoelpidiensi che impattano (0-0) in casa con la Pergolese. Grottammaresi (al 2° successo consecutivo) battono (1-0) portorecanatesi (al 3° ko consecutivo) salendo al 9°posto a pari punti (40) con Forsempronese che travolge (3-0) Sassoferrato. Montefano batte (1-0) e scavalca San Marco uscendo dai play out dove invece scivola la squadra di Servigliano. Biagio Nazzaro (al 2° successo consecutivo) sconfigge (2-0) Marina. Urbania rimonta 2 reti all'Atletico Gallo, salvando imbattibilità interna al 93'. Mercoledì si tornerà già in campo per la 31a giornata anticipata per il Torneo delle Regioni. Poi ampia sosta di 2 weekend (compreso quello Pasquale).

0

Pordenone espugna Trieste ed ipoteca Campionato. Vicenza sorpassa Samb, che ora è decima

Capolista (ancora imbattuta in trasferta; al 2° successo nelle ultime 3 gare, il 17° stagionale, l'8°esterno) fa suo derby friulano restituendo alla Triestina (al 1° ko nel 2019 e nel girone di ritorno) l'1-2 subito all'andata ed a 8 giornate dal termine è vicinissima alla sua prima storica promozione in B, essendosi portata a +10 sugli alabardati e +11 sulla Feralpi sconfitta a sorpresa sul campo della Virtus Verona che rientra in zona play out agganciando a quota 29 Albinoleffe (battuto in rimonta all'88'dal Teramo) e Fano (che ora figura ultimo) che esonera Epifani. Rossoblu (al 7° ko stagionale, il 3° interno) sconfitti (1-4) a domicilio e sorpassati dal Lanerossi (ora 9°) scivolano in 10a posizione restando dunque in zona Play Off , con +4 sulla Vis 11a. Colpaccio Giana Erminio, corsara (1-2) sul campo del Sudtirol (al 1° ko nel 2019) e che ad oggi sarebbe salva. Bene anche Ravenna e Fermana entrambe al 2° successo consecutivo ed il già citato Teramo. Pari (1-1) posticipo del lunedì Gubbio-Ternana.

0

Cesena batte Isernia mantenendo un +5 sul Matelica, vittorioso sulla Sangiustese. San Nicolò torna terzo da solo

Capolista riscatta il ko di Recanati battendo (3-1) in rimonta isernini (al 3° ko consecutivo; ora penultimi in quanto agganciati dal Forlì che impatta al 93' sul campo della Sammaurese rientrando in zona play out) e mantenendo le distanze sui matelicesi che si aggiudicano derby piegando (2-0) sangiustesi (ora settimi), scavalcati da Recanatese (al 2° successo consecutivo) e Pineto (al 2° successo consecutivo) che rientrano in zona Play Off, espugnando Agnone e Vasto. Teramani (al 2° successo consecutivo) battono (2-0) Francavilla (che scivola al 6° posto, uscendo dai Play Off) e tornano al 3° posto solitario. Montegiorgio rimonta due reti e poi supera (3-2) Campobasso (al 2°ko consecutivo). Vincono anche: Jesina, Giulianova ed Avezzano. Ora sosta per la consueta partecipazione della Rappresentativa di Serie D al Torneo di Viareggio.

0

Montegiorgio promosso in Serie D. Barbara retrocesso. Porto d’Ascoli cade a Chiaravalle. Pirotecnico pari Grottammare

Nella 30a ed ultima giornata, la squadra fermana pareggia (2-2) a Fossombrone conquistando promozione nel Massimo Campionato Dilettanti per la 1a volta nella sua storia. Portodascolani sconfitti (2-1) in rimonta sul campo della Biagio Nazzaro chiudono secondi e giocheranno direttamente la finale Play Off contro l'Atletico Gallo (3°) che impatta (1-1) col Loreto che nei play out sarà ospite del Marina (al 4° ko nelle ultime 5 gare) sconfitto (2-1) in rimonta dal Tolentino. L'altro spareggio post season per non retrocedere sarà quello tra Ciabbino (al 4° successo interno consecutivo) che batte (3-1) e condanna alla retrocessione diretta l'Ilario Lorenzini (al 7° ko esterno consecutivo) e la Pergolese battuta (2-1) dall'Urbania (salvo). Grottammaresi chiudono settimi pareggiando 3-3 al Pirani , raggiunti al 91'dall'Altetico Alma (5°). Minnozzi capocannoniere.

0

Matelica cade a L’Aquila, Vis impatta ad Agnone ed è a -1 dalla vetta. Monticelli espugna Fabriano e torna a sperare

Capolista battuta (2-1) in rimonta sul campo degli aquilani (al 2° successo consecutivo) restano in testa ma con un solo punto di vantaggio sui pesaresi raggiunti sul pari (1-1) dall'Agnonese (punto che per ora la mantiene fuori dai play out). Ascolani (al 4° successo stagionale, il 2° esterno) vincono (1-2) scontro diretto in casa del Fabriano Cerreto (al 4° ko consecutivo ed ormai ad un passo dalla retrocessione diretta così come il fanalino di coda Nerostellati) ma in virtù dell'attuale -8 dalla 13a restano ancora fuori dalla zona play out e ad oggi sarebbero retrocessi. Avezzano (al 3° pari esterno consecutivo; 13° risultato utile: unica squadra del torneo ancora imbattuta nel 2018 e nel Girone di ritorno) dopo lo spavento per il suo difensore Tariuc, rimonta 2 reti pareggiando (2-2) al 92' sul campo del San Nicolò (al 2° pari consecutivo). Bene Vastese (al 2° successo consecutivo), San Marino (al 3° successo consecutivo, il 10° esterno), Pineto (al 3° successo consecutivo), Sangiustese e Francavilla.

0

Reggiana e Bassano entrambe vittoriose salgono al 2° posto scavalcando Samb, ora quarta.

30a giornata (11a di ritorno) in cui la capolista Padova (ora a +9 sul 2° posto ed a +10 sulla Samb) ha riposato così come Feralpisalò (ora 5a). Rossoblu impattano (1-1) in casa del fanalino di coda Fano venendo scavalcati da reggiani (al 3° successo nelle ultime 4 gare, il 9° interno consecutivo) vittoriosi (3-2) sul Gubbio (al 3° ko consecutivo) e bassanesi corsari (1-2) in rimonta sul campo del Renate. Riscatto Pordenone che batte (2-0) Fermana agganciata a quota 32 dal Ravenna (al 3° successo consecutivo) che sconfigge (2-1) Mestre, scavalcando Vicenza. All'interno anche i risultati del Girone C.

0

Porto d’Ascoli travolge Montegiorgio chiudendo 7°. Pergolese espugna Grottammare ed è salva. Tolentino fuori dai play off

Cremisi sconfitti (1-2) in casa dalla Sangiustese scivolano clamorosamente al 6° posto subendo in un colpo solo il sorpasso di Loreto (al 2° successo consecutivo, 12° risultato utile), Atletico Gallo e Biagio Nazzaro (al 2° successo consecutivo) tutte vittoriose (6-0, 1-2 ed 1-0) , rispettivamente su Folgore Veregra (che chiude a 0 punti e con 30 ko consecutivi), Camerano (al 2° ko consecutivo) e Marina. Portodascolani (al 13° successo stagionale, l'8° interno) dopo aver mancato play off si congedano dal pubblico locale salendo a quota 49 in classifica grazie ad un rotondo 3-0 sui montegiorgesi ottenuto senza il tecnico Filippini e 7 titolari (non convocati e tutti sospesi dopo il ko di Pergola). Pergolesi (al 5° successo consecutivo) battono (0-1) a domicilio grottammaresi (al 15° ko stagionale, il 7° interno) che chiudono regular season penultimi a quota 27 e nei play out giocheranno sul campo della Forsempronese (al 2° successo consecutivo) corsara (0-2) ad Urbania . Minella capocannoniere. All’interno tutti i verdetti e gli abbinamenti degli spareggi post season. Fabriano Cerreto battuto (1-2) in casa dall'Helvia Recina ed agganciato da Loreto ed Atletico Gallo.

0

Fermana ad un passo dalla Lega Pro. Monticelli impatta a Martorano ed è matematicamente salvo

Capolista (al 2° successo consecutivo, il 6° successo nelle ultime 7 gare) espugna (1-2) in rimonta all'84' Pineto portandosi a +11 sul Matelica bloccato sul pari (0-0) a Campobasso. Canarini a 4 giornate dal termine sono a 2 soli punti dalla matematica promozione in Serie C (dove mancano dalla stagione 2005/06). Ascolani (al 4° risultato utile consecutivo) pareggiano 0-0 sul campo del Romagna Centro (anch'esso salvo) ed ottengono per il 2° anno consecutivo la matematica salvezza, stavolta con 4 giornate d'anticipo. Vincono Vastese (che si riavvicina alla zona Play Off), Jesina ed Alfonsine. Vis Pesaro-Recanatese finisce a reti bianche. Visto i distacchi ormai impossibili da colmare si giocherà un solo spareggio play out.

0

Posticipo Girone B: Venezia espugna Bassano in pieno recupero allungando in vetta

Nel match che archivia 30a giornata, capolista (al 7° successo consecutivo, il 9°nelle ultime 10 gare, il 5° di fila in trasferta) vince (1-2) in rimonta con gol partita al 94' dell'ex Falzerano sul campo del Bassano Virtus (al 6° ko consecutivo, il 3° di fila in casa) che aveva trovato il pari all'87' con l'autorete di Modolo (autore anche del gol dello 0-1). Ad 8 giornate dal termine lagunari allungano così distacco, portandosi a +8 sul 2° posto ora occupato dal Padova e +10 sul Parma, scivolato in 3a posizione. Bassanesi invece scivolano al 10° posto (ultimo valido per i play off), con un +1 sul Santarcangelo 11°.

0

Parma sconfitto in casa dal Fano e scavalcato dal Padova, ora 2°. Samb resta al 7° posto. Ancona a picco

Domani si gioca Bassano-Venezia. Dopo 14 risultati utili parmigiani clamorosamente sconfitti (0-1) dai fanesi (al 3° successo consecutivo ed ora a -1 dalla salvezza diretta) e scavalcati si 2 punti dai padovani (al 2°successo consecutivo) corsari a Modena ed ora secondi in classifica. Goleada Teramo che dopo il 5-1 esterno dell'andata travolge Gubbio anche al Bonolis stavolta per 6-0 lasciando all'ultimo posto solitario dorici (al 4° ko consecutivo) sconfitti (0-2) a domicilio dal Pordenone (al 2° successo consecutivo) ora 4° da solo . Rivieraschi (al 3° risultato utile) sventano aggancio del Feralpisalò (ora 9°) portandosi a -2 dalla 6a posizione. Bene Albinoleffe (al 2° successo consecutivo ed ora 8°) e Santarcangelo (al 3° successo interno consecutivo). Maceratese si salva al 94' a Lumezzane.

0

Porto d’Ascoli vince ultima gara ma manca i Play Off. Grottammare ko, chiude ottavo

Fabriano Cerreto impatta (2-2) a Petriano qualificandosi direttamente (avendo un +10 sulla 5a) per la finale Play off dove ospiterà la vincente di Tolentino-Biagio Nazzaro. Portodascolani battono (3-1) in rimonta Forsempronese chiudendo al 5° posto (a pari punti [46] con la Pergolese). Grottammaresi cadono (0-1) in casa con la Biagio Nazzaro chiudendo torneo all'8° posto (a pari punti [38] con Helvia Recina, Loreto e Montegiorgio). Vincono Pergolese, Helvia Recina (salvo), Trodica (il cui successo sulla Civitanovese non evita il Play Out contro la Forsempronese) e Corridonia. Pagliardini capocannoniere. All'interno tutti i verdetti

0

Posticipo Girone F: Recanatese espugna in rimonta Teramo conservando quinto posto

Nello scontro diretto Play Off che archivia 30a giornata leopardiani (al 3° successo esterno consecutivo) bissano il 2-1 dell'andata espugnando il Bonolis con le reti di Simone Miani e Giuliano Falco (al 90') dopo 1° tempo chiuso con il San Nicolò (al 2° ko consecutivo) in vantaggio con gol di Bucchi. Con questo successo la squadra di Mecomonaco mantiene salda la 5a posizione portandosi a +4 sulla sesta.

0

Risultati e statistiche : Samb matematicamente promossa in Serie C con 4 giornate d’anticipo

Rossoblu (al 22° risultato utile consecutivo) battendo di misura Jesina tornano in Lega Pro (dove mancano dal 2009) vincendo il Girone F con 16 punti di vantaggio sul Fano sconfitto (2-0) sul campo del Campobasso. Bene Fermana, Chieti, Avezzano, Castelfidardo, Monticelli ed Agnonese. Stasera si gioca San Nicolò-Recanatese. All'interno anche la situazione degli altri Gironi di Serie D e l'albo d'oro (del Girone F)

0

Folgore Falerone promossa in Serie D. Monticelli 2°. Porto d’Ascoli ko. Pari Grottammare.

Veregrensi impattano 0-0 nel big match di Tolentino vincendo l'Eccellenza Marche 2014/15. Cremisi chiudono secondi a pari punti con gli ascolani (corsari ad Urbania ed al 5° successo consecutivo) ma sono dietro di loro nella griglia play off. Bene Biagio Nazzaro , Vigor Senigallia e Forsempronese. Portodascolani (sconfitti 2-0 a Chiaravalle) e grottammaresi (1-1 a Gallo di Petriano) chiudono rispettivamente al 9° e 10° posto. Francioni capocannoniere.