Tag risultati 30a giornata

0

Fabriano Cerreto si riprende secondo posto, sorpassando Porto Sant’Elpidio. Grottammare piega Portorecanati

Tolentino +9 sulla 2a posizione, ora di nuovo occupata dai fabrianesi (al 3° successo consecutivo) che battono (3-1) in rimonta Atletico Alma (al 3° ko nelle ultime 4 gare), scavalcando portoelpidiensi che impattano (0-0) in casa con la Pergolese. Grottammaresi (al 2° successo consecutivo) battono (1-0) portorecanatesi (al 3° ko consecutivo) salendo al 9°posto a pari punti (40) con Forsempronese che travolge (3-0) Sassoferrato. Montefano batte (1-0) e scavalca San Marco uscendo dai play out dove invece scivola la squadra di Servigliano. Biagio Nazzaro (al 2° successo consecutivo) sconfigge (2-0) Marina. Urbania rimonta 2 reti all'Atletico Gallo, salvando imbattibilità interna al 93'. Mercoledì si tornerà già in campo per la 31a giornata anticipata per il Torneo delle Regioni. Poi ampia sosta di 2 weekend (compreso quello Pasquale).

0

Pordenone espugna Trieste ed ipoteca Campionato. Vicenza sorpassa Samb, che ora è decima

Capolista (ancora imbattuta in trasferta; al 2° successo nelle ultime 3 gare, il 17° stagionale, l'8°esterno) fa suo derby friulano restituendo alla Triestina (al 1° ko nel 2019 e nel girone di ritorno) l'1-2 subito all'andata ed a 8 giornate dal termine è vicinissima alla sua prima storica promozione in B, essendosi portata a +10 sugli alabardati e +11 sulla Feralpi sconfitta a sorpresa sul campo della Virtus Verona che rientra in zona play out agganciando a quota 29 Albinoleffe (battuto in rimonta all'88'dal Teramo) e Fano (che ora figura ultimo) che esonera Epifani. Rossoblu (al 7° ko stagionale, il 3° interno) sconfitti (1-4) a domicilio e sorpassati dal Lanerossi (ora 9°) scivolano in 10a posizione restando dunque in zona Play Off , con +4 sulla Vis 11a. Colpaccio Giana Erminio, corsara (1-2) sul campo del Sudtirol (al 1° ko nel 2019) e che ad oggi sarebbe salva. Bene anche Ravenna e Fermana entrambe al 2° successo consecutivo ed il già citato Teramo. Pari (1-1) posticipo del lunedì Gubbio-Ternana.

0

Cesena batte Isernia mantenendo un +5 sul Matelica, vittorioso sulla Sangiustese. San Nicolò torna terzo da solo

Capolista riscatta il ko di Recanati battendo (3-1) in rimonta isernini (al 3° ko consecutivo; ora penultimi in quanto agganciati dal Forlì che impatta al 93' sul campo della Sammaurese rientrando in zona play out) e mantenendo le distanze sui matelicesi che si aggiudicano derby piegando (2-0) sangiustesi (ora settimi), scavalcati da Recanatese (al 2° successo consecutivo) e Pineto (al 2° successo consecutivo) che rientrano in zona Play Off, espugnando Agnone e Vasto. Teramani (al 2° successo consecutivo) battono (2-0) Francavilla (che scivola al 6° posto, uscendo dai Play Off) e tornano al 3° posto solitario. Montegiorgio rimonta due reti e poi supera (3-2) Campobasso (al 2°ko consecutivo). Vincono anche: Jesina, Giulianova ed Avezzano. Ora sosta per la consueta partecipazione della Rappresentativa di Serie D al Torneo di Viareggio.

0

Montegiorgio promosso in Serie D. Barbara retrocesso. Porto d’Ascoli cade a Chiaravalle. Pirotecnico pari Grottammare

Nella 30a ed ultima giornata, la squadra fermana pareggia (2-2) a Fossombrone conquistando promozione nel Massimo Campionato Dilettanti per la 1a volta nella sua storia. Portodascolani sconfitti (2-1) in rimonta sul campo della Biagio Nazzaro chiudono secondi e giocheranno direttamente la finale Play Off contro l'Atletico Gallo (3°) che impatta (1-1) col Loreto che nei play out sarà ospite del Marina (al 4° ko nelle ultime 5 gare) sconfitto (2-1) in rimonta dal Tolentino. L'altro spareggio post season per non retrocedere sarà quello tra Ciabbino (al 4° successo interno consecutivo) che batte (3-1) e condanna alla retrocessione diretta l'Ilario Lorenzini (al 7° ko esterno consecutivo) e la Pergolese battuta (2-1) dall'Urbania (salvo). Grottammaresi chiudono settimi pareggiando 3-3 al Pirani , raggiunti al 91'dall'Altetico Alma (5°). Minnozzi capocannoniere.

0

Matelica cade a L’Aquila, Vis impatta ad Agnone ed è a -1 dalla vetta. Monticelli espugna Fabriano e torna a sperare

Capolista battuta (2-1) in rimonta sul campo degli aquilani (al 2° successo consecutivo) restano in testa ma con un solo punto di vantaggio sui pesaresi raggiunti sul pari (1-1) dall'Agnonese (punto che per ora la mantiene fuori dai play out). Ascolani (al 4° successo stagionale, il 2° esterno) vincono (1-2) scontro diretto in casa del Fabriano Cerreto (al 4° ko consecutivo ed ormai ad un passo dalla retrocessione diretta così come il fanalino di coda Nerostellati) ma in virtù dell'attuale -8 dalla 13a restano ancora fuori dalla zona play out e ad oggi sarebbero retrocessi. Avezzano (al 3° pari esterno consecutivo; 13° risultato utile: unica squadra del torneo ancora imbattuta nel 2018 e nel Girone di ritorno) dopo lo spavento per il suo difensore Tariuc, rimonta 2 reti pareggiando (2-2) al 92' sul campo del San Nicolò (al 2° pari consecutivo). Bene Vastese (al 2° successo consecutivo), San Marino (al 3° successo consecutivo, il 10° esterno), Pineto (al 3° successo consecutivo), Sangiustese e Francavilla.

0

Reggiana e Bassano entrambe vittoriose salgono al 2° posto scavalcando Samb, ora quarta.

30a giornata (11a di ritorno) in cui la capolista Padova (ora a +9 sul 2° posto ed a +10 sulla Samb) ha riposato così come Feralpisalò (ora 5a). Rossoblu impattano (1-1) in casa del fanalino di coda Fano venendo scavalcati da reggiani (al 3° successo nelle ultime 4 gare, il 9° interno consecutivo) vittoriosi (3-2) sul Gubbio (al 3° ko consecutivo) e bassanesi corsari (1-2) in rimonta sul campo del Renate. Riscatto Pordenone che batte (2-0) Fermana agganciata a quota 32 dal Ravenna (al 3° successo consecutivo) che sconfigge (2-1) Mestre, scavalcando Vicenza. All'interno anche i risultati del Girone C.

0

Porto d’Ascoli travolge Montegiorgio chiudendo 7°. Pergolese espugna Grottammare ed è salva. Tolentino fuori dai play off

Cremisi sconfitti (1-2) in casa dalla Sangiustese scivolano clamorosamente al 6° posto subendo in un colpo solo il sorpasso di Loreto (al 2° successo consecutivo, 12° risultato utile), Atletico Gallo e Biagio Nazzaro (al 2° successo consecutivo) tutte vittoriose (6-0, 1-2 ed 1-0) , rispettivamente su Folgore Veregra (che chiude a 0 punti e con 30 ko consecutivi), Camerano (al 2° ko consecutivo) e Marina. Portodascolani (al 13° successo stagionale, l'8° interno) dopo aver mancato play off si congedano dal pubblico locale salendo a quota 49 in classifica grazie ad un rotondo 3-0 sui montegiorgesi ottenuto senza il tecnico Filippini e 7 titolari (non convocati e tutti sospesi dopo il ko di Pergola). Pergolesi (al 5° successo consecutivo) battono (0-1) a domicilio grottammaresi (al 15° ko stagionale, il 7° interno) che chiudono regular season penultimi a quota 27 e nei play out giocheranno sul campo della Forsempronese (al 2° successo consecutivo) corsara (0-2) ad Urbania . Minella capocannoniere. All’interno tutti i verdetti e gli abbinamenti degli spareggi post season. Fabriano Cerreto battuto (1-2) in casa dall'Helvia Recina ed agganciato da Loreto ed Atletico Gallo.

0

Fermana ad un passo dalla Lega Pro. Monticelli impatta a Martorano ed è matematicamente salvo

Capolista (al 2° successo consecutivo, il 6° successo nelle ultime 7 gare) espugna (1-2) in rimonta all'84' Pineto portandosi a +11 sul Matelica bloccato sul pari (0-0) a Campobasso. Canarini a 4 giornate dal termine sono a 2 soli punti dalla matematica promozione in Serie C (dove mancano dalla stagione 2005/06). Ascolani (al 4° risultato utile consecutivo) pareggiano 0-0 sul campo del Romagna Centro (anch'esso salvo) ed ottengono per il 2° anno consecutivo la matematica salvezza, stavolta con 4 giornate d'anticipo. Vincono Vastese (che si riavvicina alla zona Play Off), Jesina ed Alfonsine. Vis Pesaro-Recanatese finisce a reti bianche. Visto i distacchi ormai impossibili da colmare si giocherà un solo spareggio play out.

0

Posticipo Girone B: Venezia espugna Bassano in pieno recupero allungando in vetta

Nel match che archivia 30a giornata, capolista (al 7° successo consecutivo, il 9°nelle ultime 10 gare, il 5° di fila in trasferta) vince (1-2) in rimonta con gol partita al 94' dell'ex Falzerano sul campo del Bassano Virtus (al 6° ko consecutivo, il 3° di fila in casa) che aveva trovato il pari all'87' con l'autorete di Modolo (autore anche del gol dello 0-1). Ad 8 giornate dal termine lagunari allungano così distacco, portandosi a +8 sul 2° posto ora occupato dal Padova e +10 sul Parma, scivolato in 3a posizione. Bassanesi invece scivolano al 10° posto (ultimo valido per i play off), con un +1 sul Santarcangelo 11°.

0

Parma sconfitto in casa dal Fano e scavalcato dal Padova, ora 2°. Samb resta al 7° posto. Ancona a picco

Domani si gioca Bassano-Venezia. Dopo 14 risultati utili parmigiani clamorosamente sconfitti (0-1) dai fanesi (al 3° successo consecutivo ed ora a -1 dalla salvezza diretta) e scavalcati si 2 punti dai padovani (al 2°successo consecutivo) corsari a Modena ed ora secondi in classifica. Goleada Teramo che dopo il 5-1 esterno dell'andata travolge Gubbio anche al Bonolis stavolta per 6-0 lasciando all'ultimo posto solitario dorici (al 4° ko consecutivo) sconfitti (0-2) a domicilio dal Pordenone (al 2° successo consecutivo) ora 4° da solo . Rivieraschi (al 3° risultato utile) sventano aggancio del Feralpisalò (ora 9°) portandosi a -2 dalla 6a posizione. Bene Albinoleffe (al 2° successo consecutivo ed ora 8°) e Santarcangelo (al 3° successo interno consecutivo). Maceratese si salva al 94' a Lumezzane.

0

Porto d’Ascoli vince ultima gara ma manca i Play Off. Grottammare ko, chiude ottavo

Fabriano Cerreto impatta (2-2) a Petriano qualificandosi direttamente (avendo un +10 sulla 5a) per la finale Play off dove ospiterà la vincente di Tolentino-Biagio Nazzaro. Portodascolani battono (3-1) in rimonta Forsempronese chiudendo al 5° posto (a pari punti [46] con la Pergolese). Grottammaresi cadono (0-1) in casa con la Biagio Nazzaro chiudendo torneo all'8° posto (a pari punti [38] con Helvia Recina, Loreto e Montegiorgio). Vincono Pergolese, Helvia Recina (salvo), Trodica (il cui successo sulla Civitanovese non evita il Play Out contro la Forsempronese) e Corridonia. Pagliardini capocannoniere. All'interno tutti i verdetti

0

Posticipo Girone F: Recanatese espugna in rimonta Teramo conservando quinto posto

Nello scontro diretto Play Off che archivia 30a giornata leopardiani (al 3° successo esterno consecutivo) bissano il 2-1 dell'andata espugnando il Bonolis con le reti di Simone Miani e Giuliano Falco (al 90') dopo 1° tempo chiuso con il San Nicolò (al 2° ko consecutivo) in vantaggio con gol di Bucchi. Con questo successo la squadra di Mecomonaco mantiene salda la 5a posizione portandosi a +4 sulla sesta.

0

Risultati e statistiche : Samb matematicamente promossa in Serie C con 4 giornate d’anticipo

Rossoblu (al 22° risultato utile consecutivo) battendo di misura Jesina tornano in Lega Pro (dove mancano dal 2009) vincendo il Girone F con 16 punti di vantaggio sul Fano sconfitto (2-0) sul campo del Campobasso. Bene Fermana, Chieti, Avezzano, Castelfidardo, Monticelli ed Agnonese. Stasera si gioca San Nicolò-Recanatese. All'interno anche la situazione degli altri Gironi di Serie D e l'albo d'oro (del Girone F)

0

Folgore Falerone promossa in Serie D. Monticelli 2°. Porto d’Ascoli ko. Pari Grottammare.

Veregrensi impattano 0-0 nel big match di Tolentino vincendo l'Eccellenza Marche 2014/15. Cremisi chiudono secondi a pari punti con gli ascolani (corsari ad Urbania ed al 5° successo consecutivo) ma sono dietro di loro nella griglia play off. Bene Biagio Nazzaro , Vigor Senigallia e Forsempronese. Portodascolani (sconfitti 2-0 a Chiaravalle) e grottammaresi (1-1 a Gallo di Petriano) chiudono rispettivamente al 9° e 10° posto. Francioni capocannoniere.

0

Sfida Play Off Biagio Nazzaro-Montegranaro. Vigor ed Elpidiense salve. Cingolana retrocessa

Matelica si congeda da Eccellenza con un 3-1 interno sul Pagliare. Veregrensi espugnano Grottammare (che chiude 10°) evitando semifinale ma raggiungendo biagiotti direttamente in finale. Scivolone interno Corridonia battuto da Cagliese (al 1° successo esterno) e costretto ai play out dove affronterà proprio i pesaresi. Altro spareggio salvezza sarà: Urbania-Monturanese. Cacciatore capocannoniere.

0

San Cesareo sconfitto da Maceratese. Samb torna a -1

Campionato riaperto in vetta. Capolista sconfitta (1-3) in casa dalla squadra di Di Fabio. Ne approfittano Palladini's boys che battendo al 94' Fidene si riportano ad un solo punto dai romani. Tris Termoli ad Isernia. Poker esterno Ancona. Vis, Astrea, Amiternina e Recanatese ok.

0

Tolentino riagguanta Maceratese in testa. Fermana out. Grottammare raggiunto sul 3-3 a Chiaravalle

Cremisi rifilano tris alla Cingolana riagganciando in vetta Di Fabio's boys che avevano vinto l'anticipo di Monte Urano. Domenica big match a Macerata . Canarini bloccati in casa da Forsempronese dicono addio alla promozione. Rivieraschi si fanno rimontare 2 gol nel finale dalla Biagio Nazzaro. Bene Elpidiense, Belvederese e Fortitudo. Atletico Truentina a picco.