Tag risultati 12a giornata

0

Atletico Gallo batte Anconitana ed allunga: +4 su Urbania e Porto d’Ascoli, travolto a Castelfidardo. Grottammare impatta nel finale a Montefano

Petrianesi (al 7°successo stagionale, il 3°interno) piegano (1-0) squadra dorica (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 3° stagionale ed esterno) che sembrava in ripresa e diventano 4 i punti di vantaggio su durantini (al 3°ko nelle ultime 4 gare) battuti (2-1) dalla Forsempronese (al 3° successo interno consecutivo) e portodascolani (al 4° ko stagionale, il 3°esterno) sconfitti (3-0) sul campo dei fidardensi. Grottammaresi (al 2°pari consecutivo; 4°risultato utile) pareggiano al 90' sul campo dei montefanesi, strappando un punto d'oro che evita sorpasso dei locali e li tiene fuori dalla zona play out. Bene Vigor Senigallia (al 2°successo consecutivo), Atletico Alma (al 2°successo consecutivo, il 1° esterno, ottenuto nell'anticipo sul campo del Valdichienti che era imbattuto in casa), San Marco Lorese ed Azzurra Colli che batte (3-1) in rimonta e sorpassa Sassoferrato (al 2°ko consecutivo ed ora ultimo).

0

Prosegue marcia inarrestabile San Nicolò che si porta a +4 sulla Recanatese, fermata dalla Sangiustese

Notaresco (all'11°successo consecutivo, il 6° interno e di fila) batte (2-0) Cattolica San Marino (ora ultimo ed unica formazione del torneo ancora a secco di vittorie) rimanendo al 1°posto solitario ed allunga anche sul 2°, distanziando ancora squadra leopardiana (al 2°pari consecutivo e stagionale, il 1°esterno) fermata (sull'1-1) al Polisportivo di Civitanova dai cugini sangiustesi (al 3° pari consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) ed ora a -4 dalla capolista. Montegiorgio impatta (1-1) ad Avezzano e resta 3°. Termina in parità (1-1) anche il match tra Pineto (al 3°pari consecutivo) e Matelica. Primo successo stagionale per la Jesina del neo-tecnico Sauro Trillini che piega (1-0) Giulianova (al 3°ko esterno consecutivo) e sale in penultima (19a) posizione. Vincono anche Vastogirardi ed Agnonese (al 2°successo consecutivo). Pirotecnico pareggio (4-4) tra Campobasso (al 2°pari consecutivo) ed Atletico Fiuggi. Chieti (al 2°ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) esonera Grandoni, sostituendolo con Di Meo.

0

Posticipi: Imolese batte Carpi in rimonta, Triestina supera Fano nel finale, sorpassando Samb ora decima

Due match hanno archiviato 12a giornata del Girone B. Imolesi (al 1°successo interno, il 2°stagionale) dopo aver chiuso 1a frazione in svantaggio (0-1) ribaltano risultato nella ripresa, battendo (2-1) carpigiani (al 2° ko consecutivo e fermo a quota 20), lasciando così ultimo posto all'Arzignano (a quota 8) ed agganciando Rimini a quota 9. Alabardati (al 3° successo consecutivo e senza subire reti) piegano (1-0) Alma Juventus (al 3° ko consecutivo, non segna da 4 gare) all'87' su rigore, sorpassando Sambenedettese ed agganciando Piacenza, Feralpisalò (che affronterà lunedì prossimo) e Virtus Verona a quota 19. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B (pure quelli del turno infrasettimanale serale).

0

Vicenza sorpassa Padova e balza al comando solitario. Sudtirol 3° a -2 dalla vetta. Samb per ora nona

Lanerossi (al 3°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare) corsaro (0-3) a San Benedetto del Tronto scavalca si porta in testa con un +1 sui bianco-scudati . Domenica prossima al Romeo Menti big match (Vicenza-Padova) della 13a giornata . Sempre terzo il Alto Adige (al 3°successo consecutivo, il 7°nelle ultime 8 gare, il 4°esterno e di fila) che piega (1-0) Virtus Verona. Reggiana (4a a -4 dalla vetta) fa suo derby emiliano espugnando (0-1) Modena. Sambenedettese (al 3° ko consecutivo, il 2°interno e di fila) viene scavalcata anche da Feralpisalò (che batte [1-2] Arzignano a domicilio) e Piacenza scivolando per adesso al 9° posto. Riscatto Fermana che espugna (0-1) Rimini. Primo successo per il Gubbio corsaro (0-1) a Pesaro. Domani sera si giocano 2 posticipi: Imolese-Carpi e Triestina-Fano.

0

Porto Sant’Elpidio batte Tolentino, agganciando Fabriano Cerreto in testa. Primo successo Monticelli. Grottammare di nuovo ko

Portoelpidiensi (al 5° successo consecutivo sempre per 1-0, il 3° interno di fila) battono all'81'cremisi (al 1°ko esterno, il 2°stagionale; non vincono da 4 gare e non segnano da 3) raggiungendo al comando a quota 25 fabrianesi (al 2° pari interno consecutivo) che impattano (1-1) a sorpresa in casa col Portorecanati. Prosegue momento nero dei grottammaresi (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 2° interno di fiila) sconfitti (1-2) al Pirani dalla Forsempronese come nei 2 precedenti Campionati. Prima vittoria stagionale degli ascolani corsari (0-2) sul campo della Biagio Nazzaro (al 2° ko consecutivo). Vincono anche Montefano (al 4° successo consecutivo e senza subire reti) e Camerano.

0

Pari Triestina-Vicenza, Fermana torna sola in testa. Pordenone resta a -1 dalla vetta. Riscatto Samb, ora 16a

La squadra canarina (al 4° successo nelle ultime 5 gare, il 3° interno di fila) si riscatta subito battendo (2-1) Fano e ritrovando comando solitario a quota 23. Ramarri ritrovano successo espugnando (0-2) il campo di un Monza (al 3° ko interno consecutivo) in crisi. Finisce 1-1 big match del Nereo Rocco. Ternana impatta (0-0) ad Imola venendo agganciata a quota 19 dalla Vis (al 4° successo esterno di fila) corsara al 91' a Bolzano. Rossoblu (al 2° successo stagionale ed interno) tornano a respirare in classifica piegando (2-0) salodiani. Primo successo stagionale per l'Albinoleffe che batte (2-0) Renate (che cambia di nuovo allenatore) lasciandogli ultimo posto. Vince anche Virtus Verona.

0

Prosegue testa a testa tra Matelica e Cesena, entrambe vittoriose.San Nicolò tiene il passo.Riscatto Sangiustese

Un solo blitz esterno in questa 12a giornata giocata di mercoledì. Capolista (al 2° successo consecutivo, il 9° nelle ultime 10 gare, il 6°su 6 in casa) batte (1-0) Francavilla mantenendo un +2 sulla squadra cesenate (al 2° successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) che vince (1-0) derby romagnolo con la Savignanese. Alle spalle delle due favorite del Girone F non molla Notaresco che sconfigge (2-1) in rimonta Pineto. Sangiustesi espugnano campo della Sammaurese (al 1° ko interno) . Primo successo Castelfidardo che dopo essere andato due volte sotto piega (3-2) in rimonta Recanatese. Sorride anche Avezzano. Vastese rimonta (su rigore) 2 reti al Campobasso, salvando imbattibilità interna al 94'.

0

Montegiorgio perde imbattibilità a Chiaravalle, ma è campione d’inverno. Urbania 2°. Porto d’Ascoli espugna Fano. Grottammare impatta a Fossombrone

Primo ko stagionale (ed esterno) per la capolista (che vince comunque Girone d'andata con 3 giornate d'anticipo) sconfitta (2-1) sul campo della Biagio Nazzaro. Durantini (al 4° successo consecutivo, il 2° interno di fila) battono (2-1) Barbara salendo in 2a posizione solitaria a -10 dalla vetta. Continuano a vincere e a salire portodascolani (al 4° successo consecutivo in campionato, il 5° stagionale, il 2° esterno e di fila) che dopo aver centrato la storica finale di Coppa Italia (dove il 21 dicembre affronteranno Camerano) espugnano (1-2) il campo dell'Atletico Alma agganciando al 6° posto a quota 18 Marina e grottammaresi (al 3° pari stagionale ed esterno), i quali pareggiano (1-1) all'81'in casa della Forsempronese (al 2° pari consecutivo ed ora 3a) che ha fallito un rigore sullo 0-0 . Tolentino (al 3° successo consecutivo) batte (3-2) in rimonta il fanalino di coda Ciabbino (al 5° ko consecutivo, il 6° di fila in trasferta dove finora non ha raccolto alcun punto).

0

Prosegue marcia inarrestabile Matelica, ma Vis e Vastese non mollano. Campobasso perde imbattibilità interna

Capolista (al 6° successo consecutivo, l'8° nelle ultime 9 gare, il 10° stagionale, il 5° esterno) espugna (1-2) il campo del Francavilla (al 2° ko consecutivo) mantenendo un +3 sui pesaresi (al 4° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) corsari (1-3) a Monte San Giusto ed un +5 sui vastesi (al 2° successo consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare) che calano poker (0-4) in casa del Fabriano Cerreto (al 9° ko nelle ultime 10 gare, il 5° interno di fila). Molisani (al 2° ko stagionale , il 1° interno) sconfitti (0-2) in casa dall'Avezzano (all'8° risultato utile consecutivo). Bene L'Aquila, San Marino e Jesina.

10

Pordenone perde imbattibilità, Renate in testa. Modena radiato. Samb scivola al 6° posto.

Brianzoli (al 2° successo consecutivo) battono (2-1) Gubbio e salgono al comando, scavalcando Padova bloccato sul pari (2-2) dalla Feralpisalò (all'8° risultato utile consecutivo). Pordenonesi (al 1° ko stagionale ed interno) sconfitti (2-4) in rimonta dalla Triestina (al 2° successo esterno consecutivo) ed agganciati dall'Albinoleffe (al 3° successo esterno consecutivo) corsaro (0-3) sul campo della Fermana (che non segna da 7 gare). Rossoblu (al 3° ko stagionale , il 2° esterno) sconfitti in rimonta al 92' a Vicenza scivolano in 6a posizione dove vengono agganciati nella nuova classifica da alabardati, salodiani e Mestre, quest'ultimo vittorioso (1-0 di rigore) sul Bassano (al 3° ko consecutivo). La gara di Santarcangelo non si è disputata e la squadra emiliana essendo la 4a volta che non gioca è stata esclusa dal torneo. All'interno la classifica modificata .

0

Anticipo Girone B: Reggiana batte di misura Fano che esonera Cuttone

Nel match che apre 12a giornata reggiani (al 3° successo stagionale ed interno; in casa non subiscono gol da 3 gare) piegano (1-0) a fatica l'Alma Juventus con un gol su punizione del figlio d'arte Lombardo ad 11 minuti dal termine, conquistando il 1° successo con Eberini in panchina ed agganciando almeno per ora Teramo al 13° posto a quota 12. Mentre fanesi che dopo questo ko (il 2° nelle ultime 3 gare disputate, il 7° stagionale, il 5° esterno) hanno esonerato il tecnico restano in penultima (18a) posizione a quota 5. Santarcangelo-Modena in forse (se la squadra emiliana giocherà con la berretti). All'interno anche tutti i risultati del Girone C e degli anticipi del Girone A.

0

Agnonese travolge Matelica tornando subito in testa assieme alla Vastese. Monticelli pareggia al fotofinish

Olympia batte (3-0) matelicesi (al 1° ko esterno, ma devono ancora recuperare una gara) e ritrova immediatamente 1° posto , a pari punti (24) coi vastesi corsari (0-1) in casa della Sammaurese. Fermana (al 3° successo consecutivo ed una gara ancora da recuperare) espugna campo della Vis Pesaro (al 1° ko interno) scavalcandola e salendo al 5° posto. Ascolani raggiungono pari (1-1) al 95' a Recanati salvando imbattibilità esterna. Spettacolare pareggio (3-3) tra Jesina e San Nicolò. Bene Campobasso, Alfonsine e Pineto. Primo punto esterno per San Marino.

0

Eccellenza: Sangiustese espugna Chiaravalle, vincono anche Tolentino e Loreto

Sangiustesi corsari (0-2) in casa della Biagio Nazzaro (al 2° ko stagionale, il 1° interno, non perdeva dalla 1a giornata) sorpassandola in classifica dove salgono al 4° posto a quota 22. Cremisi (al 3° successo interno consecutivo) battono (1-0) al 94' Helvia Recina agganciando Montegiorgio al 7° posto a quota 18. Loretani (al 2° successo consecutivo, il 1° esterno) espugnano (0-1) il campo dell'Urbania (al 5° ko consecutivo) ora penultimo assieme al Grottammare.

1

Statistiche dopo Posticipo Girone B: Reggiana batte Samb agganciando Parma al 2° posto

La squadra granata si aggiudica per 2-0 la gara che archivia 12a giornata. Reggiani con questo successo (il 3° consecutivo, il 7° stagionale, 5°interno) staccano rivieraschi, Feralpisalò e Pordenone, scavalcano Venezia e agganciano parmigiani in 2a posizione a quota 24, a -1 dalla capolista Bassano. Rossoblu (al 3° ko stagionale , il 2° esterno e di fila in trasferta) invece scivolano al 5° posto (o 4° a seconda di come si vuol leggere la classifica) a pari punti (21) con i già citati Feralpisalò e Pordenone. All’interno anche i risultati e le classifiche degli altri Gironi di Lega Pro A e C. Venezia, Ancona e Maceratese approdano agli ottavi di finale di Coppa Italia eliminando rispettivamente Sudtirol, Fano e Casertana.

0

Bassano solo in testa. Parma 2°. Venezia impatta a Santarcangelo scivolando al 3° posto

Bassanesi (al 4° successo interno consecutivo) restituiscono al Padova il 2-1 con cui sono stati eliminati martedì dalla Coppa Italia e sono soli al comando a quota 25 visto che i lagurari non vanno oltre il pari (1-1) raggiunto al 90' a Santarcagelo di Romagna e vengono scavalcati dai ducali (al 4° successo consecutivo) vittoriosi (3-1) in rimonta sul Gubbio (al 2° ko consecutivo, il 1° esterno) ed a -1 dalla vetta. Sale ancora Albinoleffe (al 3° successo consecutivo) che espugna (0-1) campo di un Modena (al 3° ko consecutivo) a picco. Riscatto del Mantova (al 2° successo stagionale ed esterno) corsaro (0-1) a Teramo. Lunedì si gioca posticipo tra Reggiana e Samb agganciate per ora in 4a posizione a quota 21 da Feralpisalò (2-0 interno alla Maceratese) e Pordenone (che espugna per 0-1 Lumezzane). Fano (al 2° successo stagionale ed interno) batte (1-0) Forlì agganciando il gruppone a 10.

0

Fabriano Cerreto ko, Civitanovese scappa via. Pari Grottammare

Rossoblu (al 2° successo consecutivo) battono in rimonta al 91' Loreto (al 1° ko esterno) portandosi a +8 sui fabrianesi sconfitti in casa dalla Pergolese. Rivieraschi dopo 2 ko consecutivi impattano (1-1) ad Urbania. Biagio Nazzaro e Forsempronese corsare rispettivamente a Corridonia e a Tolentino. Primo punto esterno per la Vigor Senigallia.

0

Samb in fuga: +6 sul San Nicolò. Riscatto Fano.

Rossoblu (al 4° successo consecutivo) battendo all'inglese Folgore Veregra allungano ancora sui teramani raggiunti (sull'1-1) al 91' dall'Isernia. Pari (2-2 a Fermo) anche per il Matelica, agganciato al 3° posto dai fanesi corsari (2-4) in rimonta ad Avezzano. Jesina (al 3° successo di fila) batte (2-0) Amiternina agganciando Folgore Veregra al 5° posto e domenica ospiterà la squadra di Palladini. Chieti si riscatta battendo Giulianova.