GROTTAMMARE – La 7° Giornata dell’Eccellenza Marche è andata in archivio con 3 pareggi e ben 7 vittorie (4 delle quali esterne). Giornata da dimenticare per le formazioni picene tutte e tre sconfitte.
Il Grottammare (che meritava quanto meno un pareggio) e l’Atletico Piceno (al 2° ko sempre interno consecutivo di nuovo per 1-2 e con una squadra del maceratese) sono stati sconfitti di misura in casa rispettivamente da Ancona (miglior attacco del torneo con 13 reti realizzate) e Corridonia (al primo successo esterno e che lo scorso anno vinse il Girone B di Promozione Marche dove c’era anche l’Atletico Piceno poi anch’esso promosso ma dopo i play off).
Mentre il Centobuchi (ancora a quota 0 punti esterni) ha rimediato un tris di reti (doppietta del camerumense Sanda) in casa del Montegranaro di Pasqualino Minuti. Le tre squadre del Piceno rimangono dunque nei bassifondi della classifica dove ora è fanalino di coda solitario il Real Metauro (al quarto ko consecutivo) sconfitto a Pesaro dalla rediviva Vis che sta risalendo la china e che intanto grazie al successo nel derby (pesarese) ha agganciato la Maceratese al quinto posto.

In testa non molla l’Elpidiense Cascinare (al sesto successo consecutivo) che ha espugnato in rimonta Macerata grazie alle reti del nuovo acquisto ex Centobuchi e Samb Cacciatore e dell’altro ex Centobuchi Cesani.

Dietro alla squadra di Izzotti c’è ora l’Ancona (al quinto successo consecutivo) che come già detto ha vinto immeritatamente al Pirani, trascinata da un ottimo Argiolas, restando seconda (a -2 dalla capolista) ma in solitario visto il rallentamento del Tolentino che ha pareggiato a Cingoli, facendosi scavalcare dalla Fermana (miglior difesa del torneo assieme a quella dell’Elpidiense con sole 2 reti subite ) la quale ha agguantato il terzo posto grazie al quarto successo consecutivo (il terzo di fila in trasferta) sempre per 1-0.
Elpidiense, Ancona e Tolentino restano le uniche squadre ancora imbattute.
Continuano a scendere le quotazioni della Sangiustese sconfitta ad Urbania (che veniva da 2 ko consecutivi nei quali però aveva interrotto l’imbattibilità dei portieri di Elpidiense ed Ancona) e che non vince e non segna pù da 4 turni. Continua invece a balbettare il Real Montecchio (retrocesso in Eccellenza dopo 10 campionati consecutivi di Serie D) al suo terzo 1-1 consucutivo e che non vince come la Sangiustese da 4 giornate ma resta ancora imbattuto in trasferta. I montecchiesi finora sono il team che ha pareggiato di più : 5 volte.

Il prossimo turno verrà inaugurato sabato dall’anticipo del Nicolai dove il Centobuchi ospiterà il derby piceno con l’Atletico. Mentre domenica il Grottammare (che come il Centobuchi e l’Urbania ha finora raccolto 0 punti in trasferta) sarà ospite del Corridonia (peggior difesa del torneo con 13 reti subite) che col successo di Castel di Lama ha scavalcato in classifica proprio la squadra di Malloni. Il big match sarà Tolentino-Vis Pesaro. In calendario anchelo scontro tra due nobili decadute come Ancona e Maceratese ed il derby fermano tra Fermana e Montegranaro. L’Elpidiense avrà la grande occasione (sulla carta) di tentare la prima concreta fuga se batterà la Belvederese e se le sue inseguitrici dovessero rallentare.

TABELLINO CENTOBUCHI:
MONTEGRANARO-CENTOBUCHI 3-0 (1° T. 1-0)
MONTEGRANARO (4-4-2): Prioletta; Mandolesi, Viti, Polenta, Boinega; Diamanti, Castellano (85’Cento), Esposito (61’Bosoni), Garbuglia (Luchetti); Sanda, Tulli. A disposizione: Pagliarini, Fiorelli, Mehdi, Kazimbo. Allenatore: Pasqualino Minuti.
CENTOBUCHI (4-4-2): Palanca; Alessandrini, Angelini (92) -(46’Conte), Silvestri, Trasatti (91); Valente, Frinconi, Pesce (91)- (53’Tramannoni), De Marco, Lunerti (46’Antonini 92), De Florio. A disposizione: Marchegiani, Mattioli, Fioravanti, Fabio Gigli . Allenatore: Giuliano Filipponi.
Arbitro: Giuliani di Jesi.
Reti: 15’ e 47’ Sanda (M), 86’ Cento (M).
Ammoniti: Boinega e Esposito (M), Valente (C).
Angoli: 5-2 .
Spettatori: 250 circa.

Risultati 7° Giornata d’andata domenica 10 ottobre ore 15:30:
Atletico Piceno-Corridonia 1-2 (al 6′ Taglioni [C], 62′ Russo[A.P.], 75′ Dell’Aquila [C] ) ; Biagio Nazzaro Chiaravalle-Fermana 0-1 (49′ Ekani); Belvederese- Real Montecchio 1-1; Cingolana-Tolentino 1-1; Fulgor Maceratese-Elpidiense Cascinare 1-2 (51′ Testa [M], 54′ Cacciatore, 60′ Cesani [E] ); Grottammare-Ancona 1905 2-3 (15′ Argiolas [A], 59′ Parma [G], 63′ Tedoldi [A], 72′ Argiolas [A] su rigore, 84′ Mastrojanni [G]; Montegranaro-Centobuchi 3-0 ( 15′ e 47′ Sanda, 87′ Cento); Urbania-Sangiustese 1-0 ( 87′ Tassi); Urbino-Fortitudo Fabriano 0-0; Vis Pesaro-Real Metauro 1-0 (49′ Vicini).

Classifica: Elpidiense Cascinare 19, Ancona 17 , Fermana 16, Tolentino 15, Fulgor Maceratese e Vis Pesaro 11, Montegranaro 10, Belvederese e Biagio Nazzaro Chiaravalle e Urbania 9, Corridonia, Real Montecchio e Sangiustese 8, Cingolana e Grottammare 7, Centobuchi e Fortitudo Fabriano 6, Atletico Piceno e Urbino 5, Real Metauro 4.

Prossimo turno, 8° Giornata, domenica 17 ottobre ore 15:30:
Ancona 1905-Fulgor Maceratese; Corridonia-Grottammare; Centobuchi-Atletico Piceno (anticipo di sabato 16 ); Elpidiense Cascinare-Belvederese; Fermana-Montegranaro; Fortitudo Fabriano-Cingolana; Real Metauro-Biagio Nazzaro Chiaravalle; Real Montecchio-Urbania; Sangiustese-Urbino; Tolentino-Vis Pesaro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 305 volte, 1 oggi)