ALBA ADRIATICA – Sabato 14 novembre Alba Adriatica porge l’estremo saluto ad Emanuele Fadani, i cui funerali si celebreranno alle ore 14 nella chiesa di Sant’Eufemia, in piazza IV novembre. Sarà una giornata di lutto cittadino, e il rito religioso verrà officiato dal vescovo Michele Seccia.

Dalle 13 alle 17 la città si ferma, ed è previsto in quelle ore un massiccio dispiegamento di forze dell’ordine anche in previsione dell’alta affluenza di gente che assisterà ai funerali. La cerimonia religiosa si tiene proprio a poca distanza dal quartiere degli zingari, e la già annunciata presenza di numerosi gruppi di manifestanti potrebbe dare adito al riemergere di tensioni.

Intanto sono iniziati verso mezzogiorno di oggi, venerdì 13, gli interrogatori di garanzia di Sante Spinelli e Danilo Levakovic, i due rom arrestati per concorso in omicidio volontario. Resta ancora latitante il terzo nomade, Elvis Levakovitc.

Un nuovo corteo spontaneo sarebbe stato organizzato per oggi pomeriggio: si parte da Villa Rosa, dove tre mesi fa fu ucciso a pugni Antono De Meo da tre nomadi, per poi spostarsi in un secondo momento ad Alba Adriatica per ricordare Emanuele Fadani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 945 volte, 1 oggi)