Riviera

0

A Roma, in bella mostra, gli agrumi di Grottammare

“Quando ho ricevuto la telefonata dalla Camera di Commercio di Roma, che poi ho girato all’associazione La Mel’Arancia – ricorda l’assessore alle Attività produttive, Lorenzo Rossi -, sono stato davvero felice"

0

Emerenziana Cappella risponde a Ruggieri: “Non sono il fantoccio di nessuno. Voglio essere sindaco di Monteprandone”

Nel corso dell'incontro del 20 marzo la candidata alle primarie Pd rifiuta la proposta dello sfidante di ritirarsi dalle primarie. Dopo aver illustrato i risultati raggiunti come assessore al Bilancio, spiega i principali punti del programma: priorità a riqualificazione di periferia e centro storico, polo scolastico unico, politiche giovanili e ambiente.

0

Ambiente Bene Comune, presentato il progetto a Grottammare

La finalità del progetto è in primo luogo quella di promuovere la tutela dell’ambiente e la valorizzazione del territorio e del mare, attraverso la promozione di buone pratiche per la riduzione dei rifiuti all’origine e cioè proprio al momento dell’acquisto, insieme a una campagna di sensibilizzazione

0

Posticipo Girone B: pari tra Pordenone e Monza

Termina 1-1 (punteggio scritto nel 1° tempo) il match del lunedì sera della 31a giornata (incompleta in quanto manca Fano-Fermana, rinviata a data da destinarsi), giocato al Comunale Ottavio Bottecchia . Capolista (al 2° pari interno consecutivo e sempre per 1-1, dopo quello di due domeniche fa con la Samb; 11° pareggio stagionale, il 4° in casa) è ora a +8 sulla Triestina, 2a. Mentre brianzoli (al 2° pari per 1-1 consecutivo; 12° pareggio stagionale, il 7° esterno) che nella ripresa falliscono il rigore del possibile 1-2, sono sesti a pari punti (48) col Ravenna (7° per differenza reti). Nel Girone A termina 0-0 il big match, recupero della 7a giornata Pro Vercelli-Entella.

0

Cesena raggiunge nel finale Savignanese e resta +5 sul Matelica che impatta a reti bianche a Francavilla

Distacco invariato in vetta a 7 giornate dal termine. Capolista pareggia all'84' il posticipo del lunedì giocato sul neutro Morgagni di Forlì, mantenendo così le distanze sui matelicesi che impattano 0-0 sul campo dei francavillesi. Alla vittoria della Recanatese (al 3° successo consecutivo) nell'anticipo del sabato, si aggiungono quelle domenicali di Sammaurese, Campobasso, Jesina (al 2° successo consecutivo), Santarcangelo, Forlì ed Isernia, quest'ultima rientra in zona play out, dove invece ri-esce Agnonese (che ad oggi sarebbe retrocessa così come il fanalino di coda Castelfidardo).

0

Porto d’Ascoli espugna e sorpassa Grottammare al 91′. Tolentino resta +3 sul Porto Sant’Elpidio. Fabriano Cerreto ko

Portodascolani si aggiudicano derby piceno-rivierasco espugnando (1-2) il Pirani grazie ad un gol segnato nel 1°dei 4 minuti di recupero da De Vecchis (autore di una doppietta). Un successo che vale il sorpasso in classifica e l'uscita dalla zona play out dove invece rientrano grottammaresi (al 2° ko consecutivo), ora 13esimi. Capolista cala poker (0-4) su campo dell'Alma Juventus Fano mantenendo a distanza (-3) portoelpidiensi vittoriosi (0-4) nell'anticipo di Montemarciano. Aumenta ancora invece distacco sui fabrianesi sconfitti (3-1) sul terreno della Pergolese ed ora a -9 dalla vetta ed agganciati anche a quota 48 dall'Urbania (ora 3°) raggiunto (sul 2-2) all'88'a Fossombrone dove conduceva per 0-2. Montefano vince (3-4) in rimonta all'88'in casa del fanalino di coda Monticelli che conduceva per 3-1.