VAL VIBRATA – Ottaviano Del Turco incontra i lavoratori socialmente utili della Val Vibrata, che si sono recati domenica 29 giugno presso la sua abitazione a Collelongo (L’Aquila) per sollecitarlo sulla regolarizzazione delle loro posizioni contrattuali ormai scadute da mesi.

Il presidente della Regione Abruzzo ha ricevuto nella sua casa le donne lsu e Settimio Ferranti, presidente dell’associazione “Dalla Parte giusta”, e dopo un lungo colloquio si è impegnato a seguire personalmente l’iter per la stabilizzazione dei lavoratori.

Lunedì 30 giugno Ottaviano Del Turco ha comunicato a Ferranti che l’iter per la proroga degli ammortizzatori in deroga era già stato avviato e che sarebbe stato portato a conclusione – attraverso l’erogazione dell’assegno di sostegno al reddito – nel più breve tempo possibile. Nella risoluzione della questione sono stati coinvolti anche l’Assessore alle Politiche Strutturali Betti Mura e l’ex assessore al Lavoro Fabbiani, che hanno dato piena disponibilità a collaborare per provvedere attraverso un lavoro di squadra alla stabilizzazione a tempo indeterminato dei lavoratori socialmente utili.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.766 volte, 1 oggi)