Tag ottaviano del turco

0

«Con il processo breve a L’Aquila vittime senza giustizia»

Le inchieste sui crolli della casa dello studente e di altri palazzi nel sisma del 6 aprile, ma anche quelle relative a Sanitopoli, Housework, Fira e la discarica di Bussi: le nuove disposizioni contenute nella normativa in approvazione alla Camera potrebbero portare ad un vero e proprio colpo di spugna nei confronti di numerosi procedimenti penali in Abruzzo. Il “Comitato 3.32” per le vittime del terremoto organizza due sit-in e una raccolta firme

0

Concorsi abruzzesi. Gli sprechi pure

Pubblichiamo un (inquietante) articolo di Monica Raucci, apparso su Antefatto.it, in cui si evidenzia l'uso allegro di denaro pubblico per la sede di rappresentanza regionale a Bruxelles, costata 1,4 milioni. Mentre a Pescara e L'Aquila si affonda, tra Sanitopoli e terremoto... Torneremo ad occuparcene

2

Terremoto. I “senza vergogna” scagliano la prima pietra

DOPO IL DOLORE, LA VERITA' Da "Il Riformista" un articolo di Alessandro De Angelis: »Tutti lanciano accuse per il crollo dell'ospedale. Anche chi c'era quando si costruiva. Quelli che non hanno controllato gli appalti. Quelli che hanno gonfiato i finanziamenti. Quelli che hanno nominato gli assessori. Quelli che non hanno visto».

4

Del Turco, obbligo di dimora a Roma

L’ex governatore d’Abruzzo ha presentato ai magistrati la richiesta di trasferimento dell’obbligo di dimora dalla residenza nella Marsica a quella nella capitale. Si candiderà alle prossime elezioni europee.

0

Del Turco e Angelini, lunedì il confronto

L’ex governatore d’Abruzzo e il re delle cliniche private che con le sue denunce ha decapitato la dirigenza politica abruzzese, si incontreranno per l’incidente probatorio l’8 settembre. Dopo settimane in cui la Procura di Pescara ha effettuato indagini e raccolto testimonianze, ora i legali degli indagati proveranno a smontare le accuse attualmente a carico dei propri assistiti.

0

Regionali Abruzzo, i partiti decidono le alleanze

Se nel Pdl già si fanno i nomi dei più accreditati alla guida della Regione alle prossime elezioni del 30 novembre e del primo dicembre, nel centrosinistra sono ancora in evoluzione le intese fra i partiti: quasi certa l’unione tra Pd e Udc, l’Udeur si rende disponibile all’intesa, mentre l’Italia dei Valori potrebbe correre da sola.

3

Del Turco: «Mi dimetto da Regione e Pd»

In due brevi missive inviate ieri al Presidente del Consiglio regionale e a Walter Veltroni, l’ex governatore d’Abruzzo ha rassegnato le dimissioni poiché le gravi e pesanti accuse che gli sono state fatte pesino solo sulla sua persona e non sull’intera collettività o sul Partito Democratico.

4

Tangenti milionarie, Angelini ha registrato tutto

Il principale accusatore che ha permesso di far emergere la corruzione della Sanità abruzzese, all’ennesima richiesta di pagamento di denaro (due milioni da un parlamentare di Forza Italia), ha deciso di tirarsi fuori dal giro e di incastrare i politici che intascavano le somme attraverso registrazioni di telefonate e scatti con il cellulare.

0

Arrestato Ottaviano Del Turco, tangenti per 6 milioni

Il Presidente della Regione Abruzzo è stato condotto in carcere questa mattina lunedì 14 luglio, nell’ambito dell’inchiesta sulla "malasanità" condotta dalla Procura della Repubblica di Pescara. In manette anche l’assessore alla Sanità Mazzotta e altri esponenti politici abruzzesi. In totale circa 14 milioni di euro di movimento di denaro.

0

Del Turco incontra i lavoratori socialmente utili

Si sono recati domenica 29 giugno a Collelongo presso l’abitazione del Presidente della Regione Abruzzo, per manifestare la propria precaria situazione lavorativa in attesa da mesi di una regolarizzazione. Il governatore li ha ricevuti e si è impegnato a seguire l’iter per la loro stabilizzazione.

0

Cartoline a Del Turco in difesa della sanità locale

E’ partita oggi una campagna di protesta portata avanti dai comitati cittadini per la salvaguardia e il potenziamento degli ospedali di Sant’Omero e Giulianova: al Presidente della Regione e all’assessore alla Sanità verranno inviate centinaia di missive con i ringraziamenti per il degrado in cui versano i nosocomi locali