Tag serie c girone a

1

Samb chiude al 9° posto e nei Play Off affronterà (per ora) il Sudtirol. Fano retrocesso in Serie D

Nel 1° turno in gara unica del Girone B, Sambenedettese (al 2° successo consecutivo, l'11° stagionale, il 2° esterno) che ha chiuso in bellezza Regular Season espugnando (1-3) Fermo, dovrebbe giocare domenica prossima a Bolzano sul campo della squadra altoatesina (al 3° ko consecutivo e senza segnare) oggi travolta (0-3) in casa dal Monza (5°), che se mercoledì vincerà Coppa Italia, i rossoblu sarebbero ospiti del Vicenza (al 2° successo consecutivo) che conserva 8a posizione espugnando Bergamo al 92'. Spareggio play out sarà Virtus Verona-Rimini. Alma Juventus batte (1-0) Triestina e raggiunge a quota 38 la già citata Virtus Vecomp (sconfitta a Gubbio) ma in base agli scontri diretti retrocede nel massimo Campionto dilettanti dopo 3 stagioni. Pordenone chiude imbattuto in trasferta impattando (2-2) a Salò. Terminano 3-3 i match Giana Erminio-Vis Pesaro e Ravenna-Imolese. Granoche capocannoniere. All’interno tutti i verdetti e gli accoppiamenti (Play Off e play out) dei tre Gironi.

0

Serie C, Girone A: Piacenza cade a Siena, sorpasso Virtus Entella che torna in Serie B

Nell'ultima giornata del raggruppamento nord-est, la compagine di Chiavari guidata da Roberto Boscaglia batte (1-0) all'88'Carrarese e torna subitro tra i cadetti da dove la scorsa stagione retrocedette dopo 2 pareggi nel play out giocato contro l'Ascoli. Anche se dispiace per la squadra emiliana (battuta 2-0 sul campo della Robur Siena e che ora dovrà disputare i Play Off) e per i suoi tifosi, forse è giusto così visto l'ingiustizia subita in estate dalla formazione ligure. Alessandria scavalca Pontedera (che chiude 11°) entrando in zona Play Off. All'interno anche gli abbinamenti degli spareggi (Play Off e play out) ed i risultati di Serie B.

0

Piacenza batte e sorpassa Entella, balzando in testa al Girone A.Finale Coppa Italia:Monza supera di misura Viterbese in gara 1

L'ultimo recupero stagionale potrebbe aver dato una svolta decisiva al Campionato di Serie C nord-est. Infatti nello scontro diretto-big match del Comunale Garilli che ha archiviato 9a giornata d'andata, piacentini si impongono (1-0) sulla Virtus scavalcandola e salendo al 1° posto con un +2 sui liguri a due giornate dalla fine. Nella finale d'andata di Coppa giocata al Brianteo, brianzoli vincono (2-1) in rimonta contro i viterbesi. Match di ritorno mercoledì 8 maggio a Viterbo.

0

Anticipo Girone F: pari a reti bianche tra Fano ed Albinoleffe

Termina 0-0 lo scontro diretto salvezza del Comunale Raffaele Mancini che ha aperto 29a giornata (10a di ritorno). Le 2 squadre restano appaiate al 17° posto a pari punti (ora 29) ma a parità anche di scontri (1-1 l'andata e 0-0 per l'appunto il ritorno) in base alla differenza reti fanesi (al 2° pari nelle ultime 4 gare, il 12° stagionale, il 7° interno; non segnano da 3 gare) restano in zona play out, mentre i bergamaschi (al 4° risultato utile consecutivo; 14° pari stagionale, il 10° esterno; non subiscono reti da 3 gare) ad oggi sarebbero salvi . All'interno anche i risultati del Girone A e quelli di Serie B dove la capolisata Brescia ha perso l'imbattibilità interna perdendo in casa col Cittadella (che rientra almeno per ora in zona Play Off).

3

Play Off Serie C: nel Girone B approdano al 2°Turno Albinoleffe, Feralpisalò e Bassano

Bergamaschi impattano (2-2) col Mestre (che sotto di 2 reti, ha sfiorato la rimonta completa) e martedì affronteranno sempre in casa i salodiani vittoriosi (3-1) in rimonta sul Pordenone. Bassanesi vincono (0-2) sul campo del Renate ed ora nella prossima fase saranno ospiti della Reggiana (4a, che ha riposato). Nel Girone A avanzano Viterbese, Carrarese (pokerissimo alla Pistoiese) e Piacenza. In quello C avanti Cosenza, Casertana e Virtus Francavilla. All’interno tutti i risultati del 1°Turno dei tre Gironi e gli abbinamenti della 2a Fase. Nella 1a giornata del Triangolare che assegnerà la Supercoppa, Padova travolge (5-1) Livorno.

0

Serie C: a tre giornate dalla fine altre penalizzazioni nei Gironi A e C

Continuano le penalità spezzatino . Le 4 squadre a cui sono stati sottratti punti erano già penalizzate. Dunque si tratta di un aumento del numero dei punti tolti. Nel Girone nord sono stati tolti altri 6 punti all'Arezzo (ora -15; martedì aveva perso in casa il recupero col Monza), che scivola al penultimo posto. Nel Girone sud invece tolti 6 punti al Matera (che passa da -3 a -9, scivolando al 12° posto e dunque uscendo dalla zona Play Off), 4 al fanalino di coda già matematicamente retrocesso Akragas (che passa da -5 a -9) ed 1 al Siracusa (che passa da -4 a -5, scivolando al 10° posto). All'interno le 2 classifiche aggiornate dopo le sanzioni.

0

Renate perde imbattibilità esterna scivolando a -6 dalla vetta. Feralpisalò scavalca per ora Samb

Brianzoli (al 2° ko stagionale, il 1° esterno) sconfitti 1-0 sul campo del Ravenna. Salodiani (al 3° successo esterno consecutivo) espugnano Santarcangelo salendo almeno per adesso al 5° posto. Triestina batte (3-1) Gubbio agganciando rossoblu e Mestre in 6a posizione a quota 21. Prima vittoria esterna della Reggiana (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) corsara (0-1) in casa del Bassano (al 5° ko nelle ultime 6 gare, il 3° interno di fila). Domani sera l'atteso posticipo Teramo-Samb chiuderà 16a giornata.

0

Pordenone batte Vicenza agganciando per ora Albinoleffe al 3° posto. Pari tra Mestre e Fano

Due anticipi hanno aperto 16a giornata del Girone B. Riscatto dei ramarri (al 6° successo stagionale, il 4° interno; sabato prossimo saranno ospiti della Samb al Riviera) che dopo 3 ko consecutivi ed il turno di riposo , tornano al successo e ad essere il miglior attacco del torneo (salendo a quota 24 gol segnati) battendo per 3-2 vicentini (al 3° ko consecutivo, il 6° stagionale, il 4° in trasferta dove non hanno ancora vinto raccogliendo solo 2 punti) ora guidati da Zanini che avevano rimontato il doppio svantaggio (2-0 con cui si era chiusa prima frazione). Termina 1-1 il match di Portogruaro tra mestrini che agganciano Samb a quota 21 e fanesi. Stasera altro anticipo (il big match Albinoleffe-Padova).

0

Stecca Renate, ora a -3 dal Padova. Albinoleffe terzo. Samb aggancia Pordenone al 4°posto

Brianzoli (al 10° risultato utile consecutivo; 2° pari nelle ultime 3 gare) impattano (0-0) col Teramo (al 5° pari nelle ultime 6 gare, il 5° esterno di fila) perdendo 2 punti dalla capolista. Bergamaschi (al 3° successo consecutivo) espugnano (1-2) il campo del Feralpisalò portandosi a quota 24 in 3a pozione solitaria. Rossoblu (al 3° pari stagionale, il 2°interno) nonostante lo 0-0 interno col Bassano (che veniva da 4 ko consecutivi) agganciano in 4a posizione a quota 21 pordenonesi (che hanno riposato) ma scivolano a -8 dalla vetta. Vicenza (al 2° ko consecutivo) sconfitto (0-2) in casa dal Mestre esonera il tecnico Colombo. Sudtirol espugna (0-1) il campo del fanalino di coda Fano (al 2° ko consecutivo) che fallisce rigore al 98'. Reggiana (al 3° successo interno consecutivo) travolge (3-0) Ravenna (al 2° ko consecutivo).

6

Padova al comando. Pordenone cade anche a Reggio Emilia. Samb agganciata dalla Fermana

Renate impatta (1-1) a Vicenza venendo scavalcato dai padovani (al 4° successo interno consecutivo) vittoriosi (2-1) sul Mestre ed ora in testa a quota 23. Pordenonesi (al 2° ko consecutivo) di nuovo sconfitti stavolta 1-0 sul campo della Reggiana (al 2° successo consecutivo) perdono pure imbattibilità esterna, scivolando in 3a posizione. Rossoblu (al 2° ko consecutivo, il 4° stagionale) sconfitti (0-1) in casa dal Sudtirol (al 1° successo esterno; non subisce reti da 5 gare) e staccati dalla Triestina che impatta (1-1) col Teramo (al 4° pareggio consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare) scivolano in 7a posizione dove vengono raggiunti a quota 17 dai fermani tornati al successo dopo 7 gare a digiuno, espugnando (1-2) in rimonta al 91'Salò. Ravenna corsaro (0-1) sul campo del Gubbio (al 2° ko consecutivo, il 2° nelle ultime 3 gare).

10

Pordenone perde imbattibilità, Renate in testa. Modena radiato. Samb scivola al 6° posto.

Brianzoli (al 2° successo consecutivo) battono (2-1) Gubbio e salgono al comando, scavalcando Padova bloccato sul pari (2-2) dalla Feralpisalò (all'8° risultato utile consecutivo). Pordenonesi (al 1° ko stagionale ed interno) sconfitti (2-4) in rimonta dalla Triestina (al 2° successo esterno consecutivo) ed agganciati dall'Albinoleffe (al 3° successo esterno consecutivo) corsaro (0-3) sul campo della Fermana (che non segna da 7 gare). Rossoblu (al 3° ko stagionale , il 2° esterno) sconfitti in rimonta al 92' a Vicenza scivolano in 6a posizione dove vengono agganciati nella nuova classifica da alabardati, salodiani e Mestre, quest'ultimo vittorioso (1-0 di rigore) sul Bassano (al 3° ko consecutivo). La gara di Santarcangelo non si è disputata e la squadra emiliana essendo la 4a volta che non gioca è stata esclusa dal torneo. All'interno la classifica modificata .

0

Anticipo Girone B: Reggiana batte di misura Fano che esonera Cuttone

Nel match che apre 12a giornata reggiani (al 3° successo stagionale ed interno; in casa non subiscono gol da 3 gare) piegano (1-0) a fatica l'Alma Juventus con un gol su punizione del figlio d'arte Lombardo ad 11 minuti dal termine, conquistando il 1° successo con Eberini in panchina ed agganciando almeno per ora Teramo al 13° posto a quota 12. Mentre fanesi che dopo questo ko (il 2° nelle ultime 3 gare disputate, il 7° stagionale, il 5° esterno) hanno esonerato il tecnico restano in penultima (18a) posizione a quota 5. Santarcangelo-Modena in forse (se la squadra emiliana giocherà con la berretti). All'interno anche tutti i risultati del Girone C e degli anticipi del Girone A.

0

Padova per ora al comando. Renate aggancia Pordenone al 2° posto, segue la Samb

Padovani (al 2° successo consecutivo) vincono 0-3 a tavolino gara non disputata di Modena (vicinissimo alla radiazione ed intanto penalizzato di altri 2 punti) salendo in testa a quota 22. Brianzoli ritrovano successo (il 6° stagionale, il 4° esterno) espugnando (0-2) il campo del Bassano (che perde imbattibilità casalinga; 2° ko consecutivo) ed agganciando in 2a posizione a quota 21 (a -1 dalla vetta) pordenonesi (al 3° pari consecutivo) bloccati sul pari (0-0) , stavolta sul campo della Fermana (al terzo 0-0 consecutivo, non segna da 6 gare) . Sale Sudtirol (al 3° successo interno consecutivo) che batte (1-0) ed aggancia a quota 15 Vicenza (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare), ora 10°. Bene anche Gubbio (al 3° successo interno consecutivo) che batte (1-0) e scavalca Reggiana (al 2° ko nelle ultime 3 gare). Primo pareggio stagionale per il Ravenna. Primo pari interno per i rossoblu (al 2° pari consecutivo). Primo punto esterno per il Fano.

0

Pordenone raggiunto nel finale dal Mestre, ma è solo in testa con un +1 su Samb e Padova

Pordenonesi (al 2° pareggio consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 5° stagionale, il 2° interno) seppur raggiunti sul 2-2 all'83' in casa con i veneziani , salgono comunque al comando solitario a quota 20 . Nel posticipo del lunedì Triestina (al 2° successo nelle ultime 3 gare, il 3° stagionale , il 2°esterno) espugna (1-3) il campo del Vicenza (al 2° ko nelle ultime 3 gare e stagionale, il 1° interno) agganciando Fermana al 10° posto a quota 13. Nelle gare domenicali si registrano ben 4 pareggi ( di cui 2 a reti bianche), vincono solo Albinoleffe corsaro (0-1) sul campo del Ravenna (al 4° ko consecutivo) e Feralpisalò (al 2° successo consecutivo) che batte (2-1) al 93' Gubbio. Renate (al 3° pari consecutivo) impatta 0-0 in casa col Sudtirol, agganciando a quota 18 (a-2 dalla vetta) Bassano. All'interno anche tutti i risultati dei Gironi A e C.

0

Primo pareggio Samb che resta in testa assieme al Pordenone

Rossoblu (al 4° risultato utile consecutivo, 1° pari stagionale) nonostante l'1-1 sul campo del Renate (al 2° pareggio consecutivo, il 1° interno) rimane al comando in coabitazione con i pordenonesi (al 9° risultato utile consecutivo, 4° pari stagionale, il 3° esterno) che hanno anch'essi pareggiato (1-1) in trasferta sul campo dell'Albinoleffe. Impatta (sempre per 1-1) anche il Bassano (al 2° pari consecutivo) in casa con la Triestina. Sale Mestre che batte (1-0) Reggiana. Pokerissimo (5-0, 3 gol su rigore) Sudtirol al Santarcangelo (al 2° ko consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare, il 4° esterno di fila) . Feralpisalò (al 6° risultato utile consecutivo; non subisce reti da 4 gare) vince (0-1) sul campo del Ravenna (al 3° ko consecutivo). Gubbio (al 2° successo interno consecutivo) sconfigge (3-2) Fano (al 6° ko nelle ultime 7 gare, il 4° esterno di fila).

9

Renate solo in testa. Bassano aggancia per ora Pordenone. Avanza Padova. Primo successo Gubbio

In attesa del posticipo Feralpisalò-Pordenone, squadra brianzola (al 3° successo consecutivo e senza subire reti, il 5° nelle ultime 6 gare) espugna (0-1) il campo della Triestina (al 2° ko consecutivo) balzando almeno per il momento al comando solitario a quota 15. Bassanesi (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) battono (1-0) Albinoleffe agganciando momentaneamente pordenonesi al 2° posto. Padovani (al 2° successo consecutivo; non subiscono gol da 3 gare) travolgono (3-0) Santarcangelo (al 4° ko consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare) salendo in 7a posizione a quota 10. Ravenna (al 1° successo esterno) corsaro (0-1) sul campo del Fano (al 4° ko consecutivo). Egubini conquistano prima vittoria stagionale e con Pagliari battendo (1-0) Sudtirol (al 2° ko consecutivo). Teramo-Fermana unico pari (0-0) di giornata. Non disputata Modena-Mestre e quasi certamente sarà assegnato lo 0-3 a tavolino ai veneti.