Tag risultati 6a giornata

0

Recuperi: vincono Campobasso, Vastogirardi e Recanatese, pari San Nicolò-Vastese

Nel recupero che archivia 6a giornata del Girone F, la squadra campobassana (che deve ancora recuperare 2 gare) espugna (1-2) Genzano, infliggendo al Cynthialbalonga il 1°ko interno ed aggancia Rieti a quota 24, portandosi a-1 dalla capolista Castelnuovo Vomano. In quello che archivia 7a giornata leopardiani calano poker (0-4) ad Agnone. Per la 10a giornata squadra isernina travolge (4-1) Castelfidardo. Per l'11a termina 1-1 il derby abruzzese tra Notaresco e vastesi.

0

Recuperi: primo successo per Real Giulianova e Rieti

9 partite su 13 recuperate finora nel Girone F. Nel recupero della 6a giornata giuliesi (alla 1a vittoria stagionale ed esterna) espugnano il campo dell'Atletico Porto Sant'Elpidio (al 3°ko consecutivo, il 4°stagionale, il 2°interno; non segna da 4 gare) sorpassandolo in classifica dove salgono a quota 4, agganciando F.C. Matese. In quello della 7a giornata invece la squadra reatina (alla 1a vittoria stagionale ed interna e primi gol segnati) piega (3-2) il Cynthialbalonga (al 2°ko stagionale ed esterno) con una tripletta firmata Fioretti e sale in 14a posizione a quota 5.

0

Recuperi: Recanatese travolge Rieti ed aggancia per ora Notaresco in testa, spettacolare pari tra Aprilia e Vastese

7 partite su 10 recuperate finora nel Girone F. Due (una della 5a ed una della 6a giornata) il 29 novembre. Leopardiani (al 3°successo nelle ultime 4 gare, il 4°stagionale, il 3°interno e di fila) rifila un tris (3-0) alla formazione reatina (al 3°ko consecutivo, il 2°esterno di fila; resta l'unica squadra del torneo ancora a secco di gol segnati), agganciando a quota 14 il San Nicolò, almeno per adesso (aspettando il recupero del Campobasso) al comando della classifica. Termina invece con un pirotecnico 3-3 (tripletta di Bernardi per gli abruzzesi) match tra Racing Club (al 2°pari nelle ultime 3 gare, il 1° interno) e vastesi (al 2°pari consecutivo) che sprecano doppio vantaggio (0-2 prima ed 1-3 poi), venendo raggiunti al 91'. Calendario Serie D riprenderà domenica 13 dicembre.

0

Recuperi: Notaresco travolge Aprilia ed è per ora solo in testa, Cynthialbalonga corsaro a Giulianova

5 partite su 10 recuperate finora nel Girone F. Tre (1 della 5a e 2 della 6a giornata) il 22 novembre. San Nicolò (al 3°successo nelle ultime 4 gare, il 4°stagionale, il 2°interno e di fila) cala pokerissimo (5-0) al Racing Club (al 1°ko esterno) e balza almeno per adesso al comando solitario a quota 14, formazione genzanese (al 2°successo consecutivo, il 1°esterno) espugna (0-2) il campo del Real Giulianova (ora unico fanalino di coda) . Termina invece 2-2 Vastese-Agnonese. Calendario Serie D riprenderà domenica 6 dicembre. Per ora ancora spazio alle gare da recuperare anche il 29 novembre

0

Castelnuovo Vomano batte Montegiorgio e sale al 2°posto. Castelfidardo corsaro a Piedimonte Matese

Solo 4 gare giocate e ben 5 (Porto Sant’Elpidio-Real Giulianova, Cynthialbalonga-Campobasso, Recanatese-Rieti, San Nicolò Notaresco-Aprilia Racing e Vastese-Olympia Agnonese) rinviate per covid in questa 6a giornata. La neopromossa squadra abruzzese (al 3°successo nelle ultime 4 gare) guidata da Di Fabio sconfigge (3-1) la formazione fermana (al 3° ko di fila in trasferta), salendo almeno per ora in 2a posizione solitaria a quota 12, a -1 dalla capolista Campobasso (che non ha giocato). Fidardensi (al 2°successo consecutivo, il 1°esterno) espugnano (1-3) il campo del F.C. Matese (al 4°ko consecutivo), portandosi a quota 8. Terminano a reti bianche (0-0) Tolentino-Pineto e Vastogirardi-Atletico Fiuggi.

0

Sudtirol allunga in testa, Triestina seconda, segue Samb a -3 dalla vetta. Padova e Mantova a valanga

Alto Adige (al 2°successo consecutivo) si aggiudica big match della 6a giornata travolgendo (3-0) Carpi (al 2°ko esterno di fila) e salendo a quota 14. Alabardati (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) corsari (0-1) a Pesaro sono ora secondi a -2 dalla capolista. Biancoscudati e Mantovani calano pokerissimo rispettivamente (0-5 e 5-2) ad Arezzo (malissimo la prima di Camplone) ed in casa col Matelica. Cesena (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) travolge (3-0) Fano (al 3°ko consecutivo). Perugia (al 2°successo consecutivo) e Ravenna regolano rispettivamente (0-2 esterno e 2-0 interno) Legnago Salus e Virtus Verona (entrambe al 1°ko stagionale). Primo successo Fermana che piega (2-1) in rimonta e sorpassa Gubbio. All'interno anche i risultati del turno infrasettimanale degli altri due Gironi A e C (dove Teramo impatta 1-1 a Potenza) e quelli di Serie B.

0

Urbania espugna Porto d’Ascoli allo scadere e balza al comando solitario. Primo ko Grottammare

Come la scorsa stagione al Ciarrocchi termina anche in questa 1-2 per i durantini, il cui successo (il 2°consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare e stagionale, il 2° esterno) sui portodascolani (al 2°ko consecutivo e stagionale, il 1°interno) stavolta ottenuto in rimonta al 90', vale però primato in classifica, sorpassando Atletico Gallo battuto (0-1) in casa al 93'dalla Forsempronese (al 1°successo estrno). Grottammaresi perdono imbattibilità (assoluta ed esterna) venendo sconfitti (2-1) e chiudendo match in 8 sul campo del Fabriano Cerreto. Primo successo Sassoferrato corsaro (0-2) a Senigallia (2°ko consecutivo Vigor, il 1°interno). Vincono anche Castelfidardo (al 2°successo consecutivo, il 1°interno), Azzurra Colli (al 1°successo esterno) e Valdichienti. Anconitana pareggia (2-2) al 92' con l'Atletico Alma.

0

San Nicolò e Recanatese (che vince in pieno recupero) restano assieme al comando. Primo ko Tolentino

Notaresco (al 5° successo consecutivo, il 3°interno di fila) che batte (3-1) Pineto (che esonera Epifani) e squadra leopardiana (al 5°successo nelle ultime 6 gare, il 3°esterno di fila) corsara (2-3) in rimonta ed in inferiorità numerica al 91' sul campo del Giulianova (al 1°ko interno) rimangono appaiate in testa alla classifica, salendo entrambe a quota 15. Primo successo per Atletico Fiuggi (3-1 sul Montegiorgio) ed Olympia Agnonese (vittoriosa per 3-5 sul campo della Sangiustese). Avezzano (al 2°successo ed interno consecutivo) sconfigge (2-0) ed aggancia (a quota 7) cremisi (al 1°ko stagionale ed esterno). Vastogirardi che regola (2-0) Porto Sant'Elpidio (al 1°ko esterno) resta così l'unica squadra imbattuta del torneo. Vastese (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare, il 1° esterno) espugna (2-3) in rimonta all'88'Jesi. Pari (1-1) Campobasso-Matelica.

0

Il Padova vola, segue Reggio Audace. Samb settima

Padovani (al 2° successo consecutivo) piegano (1-0) Cesena restando soli al comando con un + 2 sulla Reggiana che batte (2-0) Carpi (al 1° ko) e scavalca Vicenza che impatta (0-0) in casa con la Vis fallendo un rigore al 72'. Piacenza vittorioso (3-1) sul Ravenna scavalca Sambenedettese (al 2° pari sempre per 1-1 consecutivo ed ora a -7 dalla vetta), così come Sudtirol (al 2° successo consecutivo, il 1° interno) che travolge (3-0) Fermana. Clamoroso a Salò dove Fano (al 1° successo stagionale) espugna (1-3) campo della Feralpi (al 1° ko interno) che esonera Zenoni. Riscatto Triestina che travolge (3-0) Arzignano. Virtus Verona (al 2° successo consecutivo, il 1°esterno) corsara (1-3) in rimonta ad Imola. All'interno anche i risultati degli altri Gironi A (dove Monza perde imbattibilità col Siena ma resta primo) e C e quelli di Serie B.

0

San Nicolò perde imbattibilità venendo agganciato in testa dal Matelica. Sangiustese a -1 dalla vetta

Squadra teramana (al 1° ko stagionale ed interno) dopo 5 successi consecutivi viene sconfitta (1-2) in casa, in rimonta dalla Savignanese ed agganciata al 1° posto a quota 15 dalla formazione matelicese (al 4° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 2° esterno di fila) corsara (1-2 in rimonta) sul campo del Giulianova (al 2° ko consecutivo). Ad un solo punto dal duo capolista sangiustesi vittoriosi sempre per 1-2 in casa del Montegiorgio (al 3° ko nelle ultime 4 gare, il 2° interno di fila). Vincono anche Cesena (al 3° successo interno consecutivo) e Santarcangelo (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare, il 1° esterno) che si portano a -2 dalla vetta ed Isernia (al 2° successo consecutivo e stagionale, il 1° interno) e Sammaurese (al 1° successo stagionale ed esterno). Primo punto Avezzano. Vastese (al 3° pari interno di fila) esonera Palladini.

0

Tolentino batte Sassoferrato ed è 1° da solo. Fabriano Cerreto ko. Primo successo Porto d’Ascoli. Pari Grottammare

Cremisi (al 2° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) si aggiudicano big match della 6 giornata superando (2-1) in rimonta all'89' formazione anconetana (al 1° ko ed ora agganciata dal Marina) e staccandola di 3 punti in classifica che ora comandano in solitario a quota 16. Perdono imbattibilità anche fabrianesi sconfitti (2-3) in casa dall'Urbania (al 1° successo esterno) ed agganciati dalla Forsempronese (al 2° successo consecutivo), scivolando a -5 dalla vetta. Prima vittoria per portodascolani che espugnano (1-2) terreno della Biagio Nazzaro (al 2° ko consecutivo, il 3° stagionale, il 1° interno). Grottammaresi (al 4° risultato utile consecutivo) impattano (1-1) ad Osimo col Camerano. Primo punto Monticelli.

0

Pordenone impatta ancora, ma resta solo in testa. Samb e Virtus Verona ultime

Ramarri (al 3° pari consecutivo) pareggiano (1-1) in casa col Vicenza restando però al comando solitario, con 12 punti. Termina 1-1 anche l'altro big match Monza-Triestina. 0-0 invece tra Fermana e Sudtirol. Avanzano Imolese (al 1° successo interno) e Ravenna (al 3° successo consecutivo). Bene anche Vis Pesaro e Feralpisalò (al 2° successo consecutivo). Primo successo stagionale per Fano e Ternana, quest'ultima vittoriosa (0-2) sul campo della neopromossa squadra veronese che ora condivide ultimo posto a quota 3 con i rossoblu di Roselli. Intanto Renate e Teramo esonerano i rispettivi tecnici Brevi e Zichella . All'interno tutti i risultati anche dei Gironi A e C.

1

Anticipo Serie C, Girone B: Rimini raggiunge Teramo in pieno recupero salvando imbattibilità

Termina 1-1 il match del Comunale Romeo Neri che ha aperto 6a giornata. Romagnoli (al 4° pareggio consecutivo, il 2° interno) restano imbattuti acciuffando il pari al 92' ed agganciando almeno per il momento le prossime avversarie (nella 6a e 7a giornata) della Samb Ravenna ed Imolese a 7 punti. Teramani (4° pareggio stagionale, il 2° esterno) passati in vantaggio dopo soli 8 minuti di gioco e rimasti in 10 uomini al 90' restano a secco di successi ma con questo punto agganciano per ora Albinoleffe, Feralpisalò e Gubbio a quota 4. All’interno anche i risultati del Girone C.

0

Montegiorgio rimane a punteggio pieno allungando in testa. Forsempronese si riprende 2° posto

Montegiorgesi (al 6° successo consecutivo , il 3° esterno; non subiscono reti da 3 gare) espugnano (0-2) il campo dell'Atletico Alma (al 2° ko interno consecutivo) portandosi a quota 18 : +7 sulla 2a posizione, ora di nuovo occupata dai fossombronesi (al 3° successo stagionale, il 2° esterno) corsari (0-1) in casa della Biagio Nazzaro (al 2° ko interno consecutivo). Finisce in parità (2-2) il match tra Pergolese (al 2° pari interno consecutivo) e Marina (al 3° risultato utile consecutivo).

0

Campobasso allunga in vetta. Monticelli impatta a reti bianche col San Marino

5 successi tutti esterni compreso lo 0-1 con cui capolista (al 5° successo consecutivo) ha espugnato campo dell'Olympia Agnonese (al 3° ko consecutivo) aggiudicandosi derby molisano e portandosi a +3 sul 2° posto dove vissini e matelicesi (entrambi al 1° pari stagionale) impattando per 1-1 nel big match di Pesaro sono stati agganciati a quota 13 dal Castelfidardo (al 3° successo consecutivo) corsaro (0-1) sul campo del Francavilla (al 2° ko consecutivo, il 3° di fila in casa). Primo successo per l'Avezzano che espugna (1-2) in rimonta campo della Sangiustese (al 2° ko consecutivo, il 1°interno). Primo blitz esterno anche per L'Aquila e Vastese entrambe al 2° successo consecutivo e corsare per 1-2 rispettivamente sui campi di Fabriano Cerreto (al 4° ko consecutivo) e San Nicolò (al 2° ko consecutivo). Ascolani (al 3° pari stagionale) pareggiano 0-0 a porte chiuse con i sanmarinesi.

0

Feralpisalò-Pordenone finisce a reti bianche. Ufficiale: Modena-Mestre 0-3 a tavolino

Il posticipo del Comunale Lino Turina di Salò che archivia 6a giornata del Girone B termina 0-0. Non riesce così ai pordenonesi (al 6° risultato utile consecutivo, 2° pari , sempre esterno nelle ultime 3 gare) che hanno fallito un rigore, il controsorpasso al Renate. Per i salodiani invece si tratta del 2° pareggio consecutivo, il 1° interno. Squadra veneziana (al 2° successo consecutivo e prossima avversaria della Samb) con questi 3 punti ottenuti senza giocare aggancia al 5° posto a quota 11 Fermana e Vicenza. Quella modenese (al 6° ko consecutivo) resta invece al palo.

9

Renate solo in testa. Bassano aggancia per ora Pordenone. Avanza Padova. Primo successo Gubbio

In attesa del posticipo Feralpisalò-Pordenone, squadra brianzola (al 3° successo consecutivo e senza subire reti, il 5° nelle ultime 6 gare) espugna (0-1) il campo della Triestina (al 2° ko consecutivo) balzando almeno per il momento al comando solitario a quota 15. Bassanesi (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) battono (1-0) Albinoleffe agganciando momentaneamente pordenonesi al 2° posto. Padovani (al 2° successo consecutivo; non subiscono gol da 3 gare) travolgono (3-0) Santarcangelo (al 4° ko consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare) salendo in 7a posizione a quota 10. Ravenna (al 1° successo esterno) corsaro (0-1) sul campo del Fano (al 4° ko consecutivo). Egubini conquistano prima vittoria stagionale e con Pagliari battendo (1-0) Sudtirol (al 2° ko consecutivo). Teramo-Fermana unico pari (0-0) di giornata. Non disputata Modena-Mestre e quasi certamente sarà assegnato lo 0-3 a tavolino ai veneti.

0

Statistiche dopo anticipo Girone B: espugnando Reggio Emilia, Samb aggancia Renate al 2° posto

Nella gara che apre 6a giornata, la squadra rossoblu (al 4° successo stagionale, il 2° esterno) dopo 2 ko consecutivi, si riscatta vincendo (0-2) sul campo della Reggiana (al 2° ko consecutivo, il 3° stagionale, il 2° interno, non segna da 2 gare ed il cui tecnico Menichini è stato esonerato) ed agganciando per ora la formazione brianzola (che domani giocherà a Trieste) in 2a posizione a quota 12, a -1 dal Pordenone (impegnato in casa del Feralpisalò) capolista. Intanto Modena-Mestre quasi sicuramente non si giocherà e sarà assegnato lo 0-3 a tavolino agli ospiti. All'interno anche i risultati del Girone C.

0

Atletico Gallo ko. Fabriano Cerreto resta in testa ma ora da solo

Petrianesi (al 1° ko) sconfitti (1-0) sul campo della Sangiustese perdono imbattibilità e primato in classifica subendo prima rete stagionale. Così fabrianesi vittoriosi nell'anticipo (2-4 sul campo del Marina) tornano primi in solitudine con un +3 sulla seconda. Biagiotti bloccati (sull'1-1, unico pareggio di giornata) in casa dal Camerano mancano aggancio al 2° posto. Poker (4-1) del Montegiorgio (al 1° successo interno) all'Helvia Recina. Primo successo stagionale della Pergolese che batte (2-1) Loreto (al 1° ko).

0

Vastese espugna Matelica rimanendo in testa assieme all’Agnonese. 4° pareggio consecutivo Monticelli

Vastesi (al 3° successo consecutivo e senza subire reti) battono 0-2 a domicilio e staccano matelicesi (al 1° ko stagionale) restando al 1° posto, a quota 14 in compagnia dell'Olympia (al 4° successo consecutivo) vittoriosa in rimonta (2-1) sul fanalino di coda Chieti (al 6° ko consecutivo) che resta ancora al palo. A -1 dal duo capolista c'è la Fermana (al 2° successo consecutivo) che piega (1-0) il San Marino. Bene Sammaurese (al 1° successo esterno), San Nicolò , Vis Pesaro, Campobasso (al 1° successo interno) e Romagna Centro. Ascolani pareggiano nuovamente ed ancora per 1-1 (unico pareggio di giornata), stavolta in casa con la Civitanovese.