Tag michele de panicis

0

Fabriano Cerreto si riprende secondo posto, sorpassando Porto Sant’Elpidio. Grottammare piega Portorecanati

Tolentino +9 sulla 2a posizione, ora di nuovo occupata dai fabrianesi (al 3° successo consecutivo) che battono (3-1) in rimonta Atletico Alma (al 3° ko nelle ultime 4 gare), scavalcando portoelpidiensi che impattano (0-0) in casa con la Pergolese. Grottammaresi (al 2° successo consecutivo) battono (1-0) portorecanatesi (al 3° ko consecutivo) salendo al 9°posto a pari punti (40) con Forsempronese che travolge (3-0) Sassoferrato. Montefano batte (1-0) e scavalca San Marco uscendo dai play out dove invece scivola la squadra di Servigliano. Biagio Nazzaro (al 2° successo consecutivo) sconfigge (2-0) Marina. Urbania rimonta 2 reti all'Atletico Gallo, salvando imbattibilità interna al 93'. Mercoledì si tornerà già in campo per la 31a giornata anticipata per il Torneo delle Regioni. Poi ampia sosta di 2 weekend (compreso quello Pasquale).

0

Fabriano Cerreto stecca ancora ma conserva un +1 sul Tolentino. Urbania e Porto Sant’Elpidio a -2. Riscatto Grottammare

Capolista (al 2° pari nelle ultime 3 gare senza vittorie) raggiunta (sull'1-1) in casa al 90' dal Montefano (all'11° risultato utile consecutivo, 3° pari di fila) rimane in testa solitaria ma ora dietro oltre i cremisi si avvicinano pericolosamente alla vetta anche durantini (al 3° sucesso interno consecutivo) e portoelpidiensi entrambi vittoriosi con San Marco Lorese ed a Porto Recanati. Dopo 2 ko consecutivi grottammaresi (al 2° successo interno consecutivo) si rialzano piegando (1-0) Marina. Primo successo interno per Biagio Nazzaro (al 2° successo consecutivo) che batte (2-1) al 94'Camerano e scavalca Portorecanati, entrando in zona play out. Bene anche Forsempronese (che torna in zona Play Off), Atletico Gallo (al 3° successo consecutivo) e Sassoferrato.

0

Grottammare calcio: tesserato Massimo Vallorani e torna De Panicis

Il primo reduce da un infortunio la scorsa stagione ha indossato la maglia della Civitanovese, si stava già allenando con la squadra biancoceleste. L'altro invece che la scorsa stagione fu l'artefice principale della salvezza grottammarese con il gol decisivo ai supplemementari dello spareggio play out di Fossombrone, è stato in ritiro con la Samb e poi in prova col Monticelli.

0

Impresa Grottammare: espugna Fossombrone ed è salvo. Fabriano Cerreto vince Play Off approdando a quelli Nazionali.

Dopo l’inattesa salvezza dell'Urbania che ha condannato Helvia Recina alla retrocessione arriva nei play out un altro sorprendente successo della squadra in trasferta ossia quello dei grottammaresi (giunti penultimi) che espugnano per 1-2 dopo i tempi supplementari il campo della Forsempronese (giunta 12a; aveva vinto entrambi i match di campionato col Grottammare; si era salvata attraverso i play out nelle ultime 3 stagioni , due delle quali partendo da svantaggiata) condannandola alla retrocessione. Mentre la squadra rivierasca resta in Eccellenza Marche per l'8° anno consecutivo. Match winner De Panicis al 105'. Nessuna sorpresa invece nella finale play off dove i fabrianesi (secondi) hanno battuto (1-0) il Loreto (3°) approdando alla fase Nazionale dove nelle semifinali affronteranno la vincente della finale (Play Off) dell'Eccellenza Toscana Girone A: Roselle -Atletico Piombino.

0

Eccellenza: Fabriano Cerreto resta in testa a punteggio pieno, Grottammare impatta a Tolentino

Fabrianesi (al 3° successo consecutivo) piegano (3-1) la Pergolese (al 3° ko consecutivo e fanalino di coda ancora al palo , così come la Folgore Veregra) e comandano con 9 punti. Primo punto esterno per i grottammaresi che pareggiano (1-1) sul campo del Tolentino (al 1° gol subito). Bene Atletico Gallo (che non ha ancora subito reti) tris interno alla Forsempronese e Biagio Nazzaro corsara sul terreno dell'Urbania (al 1° ko).