Tag esonero

0

Padova batte di misura Gubbio e mantiene un +2 sul Sudtirol ed un +3 sul Perugia. Samb resta 9a

Riscatto della squadra bianco-scudata (al 4°successo nelle ultime 5 gare) che piega (1-0) egubini (al 3°ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) e resta al comando con i distacchi invariati sugli inseguitori: Alto Adige (al 3°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare) che regola (2-0) Virtus Verona (al 2°ko consecutivo) e perugini (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) che battono (2-1) in rimonta allo scadere (85' ed 88') Triestina (al 2°ko consecutivo ed ora 6a). Modena (al 2°successo consecutivo) corsaro (0-1) a Fano. Feralpi (al 2°successo esterno consecutivo ed ora ora 5a) e Carpi (al 2°successo consecutivo) calano poker (1-4 e 4-1) a Fermo ed al Matelica. Legnago (al 2°successo esterno di fila) corsaro (0-2) a Mantova si porta a -3 dalla salvezza diretta. 1°successo esterno del fanalino di coda Ravenna che espugna (0-2) campo dell'Imolese (al 3°ko consecutivo e che esonera Catalano) e resta a -1 dall'Arezzo che supera (4-2) Vis Pesaro. All’interno anche i risultati degli altri due Girone A (dove Alessandria si porta a -1 dalla capolista Como) e C (dove Teramo nel lunch match perde 1-0 sul campo del fanalino di coda Cavese ma resta 8°) e quelli della 33a giornata di Serie B (dove Ascoli [al 2°successo consecutivo] batte [1-0] sempre tra le mura amiche del Del Duca anche Monza e sale al 16°posto a -3 dalla salvezza diretta, mentre Pescara pareggia 1-1 a Brescia).

0

Padova batte di misura Perugia ed allunga: +5 sul Sudtirol. Modena travolto a Carpi. Samb torna 9a

Alto Adige raggiunto (sull'1-1) all'89' a Mantova scivola a-5 dalla capolista (al 2°successo consecutivo) che fa suo big match dell’Euganeo piegando (1-0) perugini (al 4°ko stagionale) che scivolano a -8 così come modenesi (al 2°ko nelle ultime 3 gare) travolti (3-0) nel derby dai cugini carpigiani. Feralpisalò cala poker (4-0) alla Virtus Verona (al 3°ko consecutivo e senza segnare). Sambenedettese torna al successo (l’11°stagionale, il 6°interno) battendo (1-0) fanalino di coda Arezzo e resta in zona Play Off, tornando in 9a posizione (a pari punti [42] con Cesena e Matelica). Matelica (al 3°successo consecutivo) travolge con un pokerissimo (5-1) Legnago (al 7°ko nelle ultime 8 gare, il 4°esterno di fila) che esonera Bagatti. Gubbio regola (3-1) in rimonta Ravenna (al 2°ko consecutivo). Colpaccio Vis Pesaro (al 2°successo consecutivo) che restituisce al Cesena (al 2°ko consecutivo) lo 0-2 subito all'andata. All''interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C e quelli della 27a giornata di Serie B.

0

Tolentino travolge Campobasso con un poker. Montegiorgio piega Recanatese. Matese corsaro a Vastogirardi

Giocati 3 recuperi nel Girone F. Nel match della 9a giornata montegiorgesi (al 2°successo consecutivo) battono (2-1) leopardiani (al 2°ko consecutivo) che esonerano il tecnico Federico Giampaolo. Nei 2 match della 12a giornata: clamoroso al Della Vittoria dove la squadra cremisi (al 2°successo consecutivo, il 4°stagionale, il 2°interno) stra-vince (4-0; 1°tempo chiuso sul 3-0) a sorpresa contro la corazzata campobassana (al 2°ko stagionale ed esterno) ed esce dalla zona play out e la formazione piedimontese (al 2°successo nelle ultime 3 gare giocate, il 4°stagionale, il 2°esterno; non subisce reti da 3 gare) espugna (0-1) il campo della compagine vastese molisana (al 1°ko interno, il 4°stagionale).

0

Campobasso espugna Fiuggi e resta solo in testa: +3 sul Castelnuovo corsaro a Rieti e +5 sul San Nicolò

In questa 16a giornata una sola gara (Pineto-F.C. Matese) rinviata per covid. Campobassani (al 4°successo consecutivo, il 3°esterno di fila e con 2 gare ancora da recuperare) corsari (1-2) sul campo dell'Atletico Terme rimangono saldamente primi con 3 punti di vantaggio sulla squadra vomanese che vince (3-4) in rimonta sul terreno dei reatini (al 2°ko consecutivo ed ora a -9 dalla vetta) e 5 sul Notaresco (al 2°successo consecutivo) corsaro (0-2) a Giulianova. Vincono anche Castelfidardo (al 3°successo consecutivo), Cynthialbalonga, Vastese (al 2°successo consecutivo, il 1°esterno) ed Aprilia Racing (al 2°successo consecutivo). Vastogirardi impatta (2-2) rimontando due reti a Recanati. Il fanalino di coda Agnonese (al 4°ko consecutivo e senza segnare) esonera il tecnico Senigagliesi.

0

Campobasso espugna Porto Sant’Elpidio e torna in testa: +1 sul Castelnuovo che rimonta 2 gol nel finale a Tolentino

In questa 14a giornata 2 gare (Recanatese-F.C. Matese e Rieti-Montegiorgio) rinviate per covid. Campobassani (al 2°successo consecutivo) corsari (0-2) sul campo del fanalino di coda Atletico (all'8°ko consecutivo, il 3°interno di fila), tornano primi sorpassando la squadra vomanese che pareggia (2-2), rimontando due reti allo scadere (89'e 92'). Termina 0-0 Vastogirardi-San Nicolò. Atletico Fiuggi travolge (3-0) Agnonese. Castelfidardo corsaro (2-3) a Giulianova.

0

Recupero: Matelica batte di misura Carpi (che esonera Pochesci) e rientra in zona Play Off

Nel match del Comunale Helvia Recina di Macerata che ha archiviato 16a giornata del Girone B, riscatto della squadra matelicese (all'8°successo stagionale, il 4°interno) che piega (1-0) quella carpigiana (al 5°ko stagionale ed esterno e che resta 12a, a -2 dalla zona Play Off; domenica sarà ospite della Samb al Riviera) salendo al 9°posto. All’interno anche i risultati delle gare recuperate negli altri Gironi A (dove nel match che archivia 18a giornata, Como espugna all'inglese Alessandria e si porta a -2 dalla capolista Renate che ospiterà domenica al Sinigaglia) e C (dove nel match che archivia 11a giornata, Casertana espugna Bisceglie ed aggancia Vibonese a quota 21).

0

Castelnuovo Vomano torna in testa:+2 su Campobasso, l’inarrestabile Rieti e San Nicolò, ko a Genzano

In questa 12a giornata 3 gare (Atletico Porto Sant’Elpidio-Montegiorgio, Tolentino-Campobasso e Vastogirardi-F.C. Matese) rinviate per covid. La neopromossa squadra castellaltese (al 7°successo stagionale, il 4°esterno) si riscatta vincendo (0-1) in inferiorità numerica l'anticipo del sabato a Vasto e torna al comando solitario, con 22 punti. Prosegue scalata al vertice della squadra reatina (al 6°successo consecutivo, il 3°interno di fila) che travolge (3-0) l'Agnonese ed aggancia in 2a posizione a quota 20 Campobasso e Notaresco (al 2°ko stagionale ed esterno) battuto (1-0) sul campo del Cynthialbalonga. Aprilia Racing (al 1°successo esterno) espugna (0-1) il campo del Real Giulianova che esonera Federico Del Grosso.

0

Cesena espugna Arezzo. Vincono anche Fermana ed Imolese. Pari Mantova-Triestina e Fano-Gubbio

Cinque anticipi aprono 19a ed ultima giornata d'andata del Girone B. Squadra cesenate (al 5°successo nelle ultime 6 gare, il 4°esterno consecutivo, il 10°stagionale) corsara (0-2) sul campo del fanalino di coda aretino (che esonera il tecnico Camplone), si porta almeno per adesso in 2a posizione a -1 dalla vetta. Fermani (Al 3°successo interno consecutivo) battono (2-1) in rimonta Legnago Salus (al 2°ko consecutivo). Riscatto degli imolesi (al 4°successo stagionale, il 2°interno) che dopo 10 ko consecutivi, ritrovano successo battendo (2-0) Matelica (al 2°ko consecutivo). Mantovani ed alabardati si dividono posta (0-0) salendo a quota 29 ma falliscono momentaneo sorpasso alla Samb (che oggi ospiterà Padova). Termina invece 1-1 match tra fanesi ed egubini. Nel Girone A: terminano tutti in parità i 3 match del sabato compreso quello del Renate che impatta (1-1) a Lucca. In quello C: Avellino piega (1-0) Cavese, mentre Turris pareggia (1-1) all'88'con la Vibonese. All’interno anche i risultati della 18a giornata di Serie B (dove Ascoli cade a Cittadella [ora 2°] e resta ultimo).

0

Padova aggancia Sudtirol in testa. Modena terzo e Cesena quarto. Triestina sorpassa Samb, ora nona

Padovani espugnano (0-3) Gubbio, agganciando in vetta Alto Adige che pareggia (2-2) sul campo della Virtus Verona (che entra in zona Play Off; al 3°pari consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare). Modenesi (al 3°successo consecutivo) regolano (2-0) Fano e sono terzi. Squadra cesenate (al 3°successo consecutivo) sconfigge (2-1) al 90'Sambenedettese (al 2°ko consecutivo) e sale al 4°posto. Alabardati (al 1°successo con Pillon in panchina) battono (2-1) Perugia (ora 5°). Ravenna piega (3-2) e scavalca Imolese (all'8°ko consecutivo, il 9°nelle ultime 10 gare, il 4°esterno di fila) che esonera Cevoli. Vis Pesaro (al 2°successo consecutivo) vince (3-2) in rimonta con l'Arezzo. Fermana impatta (1-1) al 92'a Salò. Rinviata per covid Matelica-Carpi. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A (dove Renate batte Pistoiese ma è sempre tallonato a -4 dal Como corsaro a Grosseto) e C (dove stecca Teramo pareggiando (1-1) in casa con la Cavese ultima, raggiunta all'81'su rigore e dove la capolista Ternana rallenta ed il Bari ora a -7, si riavvicina) e quelli della 13a giornata di Serie B (dove Pescara batte per 3-2 Monza ed Ascoli cade al 93'a Vicenza, rimanendo penultimo).

0

Modena piega Fermana che esonera Antonioli. Cesena sbanca Legnago al fotofinish. Gubbio corsaro a Macerata

Tre anticipi aprono 14a giornata del Girone B. Canarini emiliani (al 7°successo stagionale, il 4°interno) battono (1-0) canarini marchigiani (al 7°ko stagionale, il 4°esterno) ed agganciano almeno per ora Feralpisalò in 3a posizione a quota 24 (a-2 dalla vetta). Squadra cesenate (al 6°successo stagionale, il 4°esterno) espugna il Comunale Mario Sandrini al 92'e sorpassa per adesso Samb (7a), Triestina e Mantova salendo al 6°posto a quota 22. Egubini (al 3°successo stagionale, il 2°esterno) espugnano (1-3) l'Helvia Recina infliggendo 1°ko interno al Matelica (al 5°ko stagionale). Nel Girone A: la capolista Renate allunga per ora in vetta travolgendo con un poker (4-0) Giana Erminio. In quello C: Bari corsaro (0-1) a Pagani si porta per ora a -4 dalla capolista Ternana (che oggi ospiterà Bisceglie). All’interno anche i risultati della 10a giornata di Serie B (dove Salernitana piega Cittadella e resta al comando solitario con un +2 sulla Spal) .

0

Padova aggancia in testa Sudtirol che impatta col Perugia. Samb ora dodicesima

Riscatto dei padovani che battono (5-3: doppiette per Nicastro e De Feo) Vis Pesaro ed agganciano al 1°posto a quota 26 l'Alto Adige che pareggia (1-1) in casa il big match della 13a giornata col grifone umbro (al 2°pari consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare,). Dietro al neo-duo capolista, a -2 dalla vetta c'è la Feralpi che raggiunge (sull'1-1) Gubbio all'83'. Mantova (al 2°successo consecutivo) piega (2-1: doppietta di Ganz) in rimonta Ravenna (al 7°ko esterno di fila). Virtus Verona espugna (1-2) in rimonta Fano (ora ultimo). Triestina dopo il 2-2 di Carpi esonera Gautieri. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo pareggia 1-1 a Francavilla Fontana) e quelli di Serie B (dove Ascoli e Pescara dopo i rispettivi ko esonerano Bertotto ed Oddo sostituendoli con Delio Rossi e Breda e dove Salernitana corsara a Cosenza balza al comando solitario)

0

Padova solo al comando con +2 sul Perugia e +3 su Feralpisalò e Modena. Samb decima

Padovani (al 5°successo nelle ultime 6 gare) travolgono (3-0) Matelica e tornano in vetta solitaria, staccando di 2 lunghezze perugini che impattano (0-0) a Carpi. Riscatto salodiani che piegano (2-1) Triestina ed agganciano modenesi (al 2°pari stagionale, il 1°esterno) che impattano (0-0) a Mantova nel posticipo del lunedì sera. Cesena (al 2°successo consecutivo) cala poker (4-0) al Ravenna (al 3°ko consecutivo, il 6°esterno di fila) che esonera Magi. Rossoblu (al 4°successo stagionale, il 3°interno) vittoriosi (2-0) nell'anticipo del sabato contro la Vis (al 3°ko consecutivo e senza segnare, il 5°nelle ultime 6 gare, il 3°esterno di fila) sono ora decimi a -7 dalla vetta. Rinviate Fano-Legnago, Fermana-Arezzo ed Imolese-Sudtirol. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove Renate corsaro al 92' a Novara resta al comando solitario) e C (dove Teramo riscatta il ko di Catanzaro, battendo Catania ed agganciando in 2a posizione Bari, sconfitto in casa dalla capolista Ternana che allunga ancora) e del recupero (dove Venezia espugna Chiavari) di Serie B

0

Porto d’Ascoli Calcio: il nuovo tecnico è Davide Ciampelli

Sostituisce l'esonerato Donatello Zappalà. Il nuovo allenatore del Club bianco-celeste, due stagioni fa condusse la Jesina all'8° posto in Serie D Girone F, la scorsa stagione invece era stato esonerato dopo la 10a giornata dall'Anconitana in Eccellenza Marche. Intanto in Coppa Italia il Grottammare subisce un pesante poker (4-0) dalla Sangiustese nel recupero della 1a giornata del Girone Triangolare 5. All'interno anche i risultati delle gare disputate della 2a giornata.

0

Sudtirol solo in testa. Seguono Samb, Carpi, Imolese e Matelica ad un solo punto dalla vetta

Alto Adige (al 3°successo stagionale, il 2°esterno) che nell'anticipo del sabato ha battuto (0-1) a domicilio e sorpassato Feralpi (al 1°ko interno) comanda con 11 punti ed è ancora imbattuto così come Virtus Verona e Legnago Salus che ha impattato (1-1) a Padova. Riscatto Perugia (al 1°successo interno) che regola (2-0) Fermana (al 2° ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare, il 2°interno), la quale resta ultima assieme all'Arezzo che esonera il tecnico Potenza. All'interno anche i risultati degli altri Gironi A e C (dove Teramo batte all'inglese Casertana ed aggancia assieme alla Turris il Bari in testa) e quelli di serie B.

0

Pari senza reti Porto d’Ascoli-Grottammare. Azzurra Colli, Biagio Nazzaro e Vigor Senigallia agganciano Marina in testa

Termina 0-0 il derby piceno-rivierasco giocato al Ciarrocchi tra portodascolani (al 2° pari interno e sempre a reti bianche di fila) e grottammaresi (al 2°pari a reti bianche consecutivo; ancora a secco di gol segnati). Riscatto Anconitana (al 1°successo stagionale ed interno) che travolge tennisticamente (6-0) San Marco Lorese. Squadra montemarcianese pareggia (1-1) all'83' in casa col Montefano e viene agganciata a quota 7 da collesi, biagiotti e senigalliesi vittoriosi rispettivamente su Atletico Ascoli (che sconfitto 4-3 al 93' dopo che aveva rimontato 3 reti, esonera il tecnico Filippini), Urbino (2-1) e Valdichienti (travolto 3-0 ed al 1°ko). Bene Atletico Gallo (al 2°successo consecutivo, il 1°esterno) corsaro (0-2) a Jesi e Forsempronese (al 1°successo stagionale) che piega (1-0) Fabriano Cerreto (al 1°ko stagionale).

0

Juventus B batte Ternana e vince Coppa Italia di Serie C. Fano ed Imolese intravedono salvezza

A Cesena, la Juve Under 23 si impone per 2-1 in rimonta sulle fere (alla 2a finale persa dopo quella del 1981), conquistando il trofeo di 3a serie per la 1a volta nella sua giovane storia ed entrerà ai Play Off al 3° (1a Fase Inter-Girone-Nazionale) turno. Nei play out d'andata fanesi regolano (2-0) Ravenna (che esonera il tecnico Foschi) ed imolesi superano (1-2) a domicilio sul neutro di Verona l'Arzignano. Ritorno martedì 30 giugno . All'interno anche i risultati e marcatori play out degli altri Gironi A e C, i risultati del Campionato di Serie B e gli abbinamenti del 1°turno (di martedì 30 giugno) Play Off (Padova-Samb in diretta tv in chiaro su Rai Sport).

0

Porto d’Ascoli espugna Grottammare ed è 4° a -5 dal Castelfidardo che resta primo con un +2 sull’Anconitana

Solo 2 successi e ben 6 pareggi in questa 23a giornata d'Eccellenza Marche. Per il 2° anno consecutivo il derby-piceno rivierasco del Pirani se lo aggiudicano i portodascolani (al 2°successo consecutivo; si erano imposti anche all'andata allora per 3-1), stavolta corsari per 0-2 ed ora sono quarti, mentre grottammaresi (al 2°ko consecutivo), restano 14esimi (ora a -7 dalla salvezza diretta). Capolista pareggia 0-0 ad Urbania (al 3°pari consecutivo), mantenendo 2 punti di vantaggio sull'Ancona che impatta 2-2 in casa con la Vigor Senigallia (al 3°pari esterno consecutivo) ed esonera anche Umberto Marino. Nell'anticipo del sabato Forsempronese corsara (1-2) in rimonta all'86' a Colli del Tronto sale in 5a posizione, tornando dunque in zona Play Off, dove esce invece Montefano (al 3° pari consecutivo ed ora 6°) che pareggia (1-1) a Servigliano.

0

Posticipo Girone B: Reggiana batte Arzignano e resta seconda, portandosi a -4 dal Vicenza

Nel match del lunedì sera al Mapei Stadium che ha archiviato 26a giornata (7a di ritorno), Reggio Audace (al 3°successo nelle ultime 4 gare, il 5°interno di fila, il 15°stagionale, il 10°complessivo in casa) si impone per 3-1 sulla squadra vicentina (al 2°ko esterno consecutivo, il 12°stagionale, il 6°complessivo in trasferta e che resta 18a) , rimanendo 2° con un +1 sul Carpi (3°) e portandosi a solo 4 lunghezze dalla vetta. Intanto la Vis Pesaro dopo il pesante ko di Trieste che l'ha fatta scivolare in zona play out, ha esonerato il tecnico Pavan, sostituendolo con Galderisi. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove Carrarese piega Renate, agganciando Pontedera e portandosi a -1 proprio dalla squadra brianzola che resta 2a) e C (dove Teramo dopo il pesante ko interno col Monopoli esonera il tecnico Tedino) e quelli di Serie B (dove Chievo nel posticipo che archivia 24a giornata, batte all'inglese Salernitana , salendo in 9a posizione, a -1 dalla zona Play off)

0

Posticipo Girone B: Reggiana batte di misura Sudtirol e resta seconda a -7 dal Vicenza

Nel match del Mapei Stadium che archivia 23a giornata, Reggio Audace (al 13°risultato utile consecutivo; 5°successo nelle ultime 6 gare, il 3°interno di fila, il 13°stagionale, l'8°complessivo in casa, dove si conferma imbattuto) si impone per 1-0 rimanendo in seconda posizione a sette punti dalla capolista Lanerossi. Mentre Alto Adige (al 7°ko stagionale, il 3°esterno) rimane 4°. Intanto il Cesena esonera Modesto e si affida a Viali (che la scorsa stagione ha guidato a 2 riprese il Novara). Domani si completa Virtus Verona-Gubbio ripartendo dal 78' e dallo 0-1. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Catanzaro vince [1-2 ] sul campo del Sicula Leonzio, sorpassando Teramo e ri-salendo al 6°posto) e quelli di Serie B (dove Ascoli dopo il ko interno col Frosinone esonera Paolo Zanetti)