0

Samb agganciata da Sudtirol e Reggiana ma grazie alla classifica avulsa a tre è ancora seconda

Rossoblu (al 2° ko consecutivo) che come risaputo a fine gara hanno esonerato Capuano, cadono (0-1) in casa con l'Albinoleffe (al 2° successo consecutivo ; ora 9° e matematicamente nei Play Off) venendo agganciati a quota 52 dai sudtirolesi (al 2° successo consecutivo) corsari (1-2) a Ravenna e reggiani che impattano (1-1) col Padova (al 3° pari per 1-1 consecutivo). Feralpisalò travolge (4-1) Triestina (al 2° ko consecutivo). Renate (al 2° successo consecutivo) batte (2-0) Fermana. Santarcangelo cala poker (0-4) sul campo del Mestre (al 2°ko consecutivo) uscendo dalla zona play out dove entra Teramo che impatta (0-0) a Fano ed esonera Palladini. Negli altri 2 Gironi (A e C) Livorno e Lecce hanno ottenuto matematica promozione in Serie B.

0

Montegiorgio impatta ad Urbania: Atletico Gallo e Porto d’Ascoli a -3 dalla vetta

A due giornate dal termine capolista pareggia (1-1) sul campo dei durantini (al 13° pari stagionale) ed il suo vantaggio sulle due inseguitrici si riduce da +5 a +3. Vincono Tolentino (4°) che batte (1-0) Ilario Lorenzini (al 6° ko esterno consecutivo), Forsempronese (5a; al 3° successo consecutivo) che piega (1-0) Marina (al 3° ko consecutivo) e Loreto che riaccende le speranze salvezza (o meglio dire play out) espugnando (1-2) a sorpresa il campo della Biagio Nazzaro (al 2° ko consecutivo) ed agganciando Barbara al 15° posto . Pergolese esonera Manuelli, sostituendolo con Biso.

0

Matelica cade a L’Aquila, Vis impatta ad Agnone ed è a -1 dalla vetta. Monticelli espugna Fabriano e torna a sperare

Capolista battuta (2-1) in rimonta sul campo degli aquilani (al 2° successo consecutivo) restano in testa ma con un solo punto di vantaggio sui pesaresi raggiunti sul pari (1-1) dall'Agnonese (punto che per ora la mantiene fuori dai play out). Ascolani (al 4° successo stagionale, il 2° esterno) vincono (1-2) scontro diretto in casa del Fabriano Cerreto (al 4° ko consecutivo ed ormai ad un passo dalla retrocessione diretta così come il fanalino di coda Nerostellati) ma in virtù dell'attuale -8 dalla 13a restano ancora fuori dalla zona play out e ad oggi sarebbero retrocessi. Avezzano (al 3° pari esterno consecutivo; 13° risultato utile: unica squadra del torneo ancora imbattuta nel 2018 e nel Girone di ritorno) dopo lo spavento per il suo difensore Tariuc, rimonta 2 reti pareggiando (2-2) al 92' sul campo del San Nicolò (al 2° pari consecutivo). Bene Vastese (al 2° successo consecutivo), San Marino (al 3° successo consecutivo, il 10° esterno), Pineto (al 3° successo consecutivo), Sangiustese e Francavilla.

0

Padova impatta a reti bianche a Portogruaro. Reggiana cade a Pordenone. Samb resta seconda.

Capolista (al 2° pari consecutivo) pareggia 0-0 il derby veneto sul campo del Mestre , ma nessuno ne approfitta. Rossoblu (al 2°pari esterno consecutivo) nonostante l'1-1 in casa del Sudtirol (al 6° risultato utile) conservano 2° posto solitario. Al bottecchia spettacolare 4-3 con cui pordenonesi battono reggiani. Ravenna (al 4° successo consecutivo, il 3° interno di fila) che sabato nel turno pre-pasquale sarà ospite al Riviera delle Palme vince (1-0) scontro diretto contro il Gubbio (al 4° ko nelle ultime 5 gare) allontanandosi dalla zona a rischio ed avvicinandosi (-3) a quella Play Off dove rientra, scavalcando Albinoleffe e salendo in 10a posizione il Renate che torna al successo battendo (2-0) Vicenza (al 3° ko consecutivo) che esonera Zanini. Ritrova successo interno (il 1° con Palladini in panchina) anche Teramo che batte (1-0) Triestina. Intanto Santarcangelo (al 3° pari consecutivo) dopo pari (1-1 come all'andata) interno col fanalino di coda Fano (al 3° pari consecutivo) esonera Cavasin.

0

Padova impatta con la Feralpisalò e Reggiana a Fano, Bassano Ko. Samb si riprende 2° posto, a -8 dalla vetta

Rossoblu (al 3° successo nelle ultime 4 gare, 12° stagionale, il 5° interno) battendo (2-1) Vicenza (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) tornano secondi ad otto lunghezze dalla capolista bloccata sul pari (1-1) interno dai salodiani. Pareggiano (0-0) anche reggiani (all'8° risultato utile) sul campo del fanalino di coda Alma Juventus (al 2° pari consecutivo). Sudtirol (al 2° successo consecutivo; non subisce reti da 3 gare) batte (1-0) al 92'Teramo (che non segna da 3 gare) al 92' salendo in 5a posizione. Bassanesi (al 2° ko interno consecutivo) battuti (0-2) in casa dal Mestre (al 4° successo nelle ultime 5 gare) . Torna al successo Albinoleffe che batte (1-0) Fermana (al 2° ko consecutivo). Triestina (al 5° pari consecutivo, il 14° stagionale) pareggia (1-1) al 96' col Pordenone. Renate rimonta due reti pareggiando (2-2) all'85' sul campo del Gubbio che a fine gara esonera Dino Pagliari.

0

Distacco ancora invariato in vetta: Matelica e Vis (che esonera Riolfo) pareggiano entrambe in casa. Monticelli impatta a Jesi

Testa-coda complicati e senza successi anche in questa 27a giornata per le prime 2 squadre della classifica. Capolista (al 1° pari interno) pareggia (1-1) col Fabriano Cerreto (al 2° pari consecutivo) conservando un +4 sui pesaresi che impattano (0-0) col San Nicolò esonerando il tecnico ligure che verrà sostituito almeno per ora dall'allenatore della Juniores D'Amore. Avezzano (al 10° risultato utile) consolida 3° posto battendo (3-1) Francavilla. Ascolani (al 13° pari stagionale, il 4° esterno) colgono un buon punto nello scontro diretto sul campo della Jesina ma ad oggi in base al distacco (-8) dalla 13a sarebbero direttamente retrocessi. Recanatese (al 2° successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) cala pokerissimo (5-1) in rimonta al Castelfidardo (che veniva da 9 risultati utili) uscendo dalla zona play out. Primo successo esterno per l'Agnonese (al 2° successo consecutivo) corsara (0-1) in casa del San Marino (al 2° ko consecutivo). Altra vittoria del fanalino di coda Nerostellati (al 2° successo consecutivo) che espugna (2-3) stavolta Pineto portandosi a 14 punti. Rinviata L'Aquila-Campobasso.

0

Campionato riaperto: Montegiorgio cade a Porto Sant’Elpidio, Atletico Gallo a -2 e Porto d’Ascoli a -3 dalla vetta

Quattro anticipi hanno aperto 24a giornata (9a di ritorno) dell'Eccellenza Marche. Nel derby fermano del Ferranti portoelpidiensi (al 4° successo nelle ultime 5 gare ed anche 4° interno di fila) escono per ora dalla zona play out restituendo l'1-0 subito all'andata alla capolista (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 3° esterno consecutivo) il cui vantaggio sulle inseguitrici si riduce al minimo stagionale (+2 sulla seconda e +3 sulla terza), dilapidato un capitale di punti nelle ultime 3 partite. E così petrianesi (al 3° successo nelle ultime 4 gare) battendo (2-0) Barbara (al 3° ko consecutivo, il 4° esterno di fila) sono a sole 2 lunghezze dal 1° posto per il quale entrano in corsa anche portodascolani (al 3° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 13 stagionale, il 9° interno) vittoriosi (1-0 su rigore) nel finale contro fanalino di coda Loreto (al 12° ko stagionale, il 6° esterno). Camerano si salva pareggiando (2-2) al 95' con la Pergolese (al 3° pari consecutivo).

0

Sudtirol batte Pordenone (che esonera Colucci) salendo al 4° posto a -1 dalla Samb

Nel recupero di Bolzano che archivia 21a giornata (2a di ritorno) del Girone B, riscatto degli altoatesini che dopo 2 ko consecutivi , tornano al successo (il 9° stagionale, il 5° interno) battendo per 1-0 su rigore pordenonesi (al 2° ko consecutivo, il 7° stagionale, il 3°esterno), staccando Albinoleffe e scavalcando in un colpo solo Renate, Reggiana e Bassano e portandosi in 4a posizione a quota 34, ad un solo punto dal 3° posto e a due punti dal 2°. Rossitto rileverà l'esonerato Leonardo Colucci sulla panchina dei ramarri. A Trieste invece si è dimesso Sannino. All'interno anche i risultati dei quarti della Coppa Italia dove anche il Renate è stato eliminato.

0

Posticipo Girone B: Albinoleffe batte all’inglese Renate agganciando Reggiana al 5° posto

Nel match dell'Atleti Azzurri d'Italia che archivia 22a giornata bergamaschi tornano al successo (l'8° stagionale, il 4° interno; non vincevano dalla 15a giornata, mentre in casa dalla 14a dello scorso 12 novembre) battendo per 2-0 brianzoli (al 5° ko stagionale, il 4°esterno consecutivo) che rimangono secondi a -5 dalla capolista Padova. La squadra di Alvini invece aggancia in 5a posizione a quota 29 reggiani (che hanno riposato). Gara decisa ad inizio ripresa con la formazione ospite in inferiorità numerica dal 43' del 1° tempo.

0

Matelica espugna Jesi ed allunga in vetta : +6 sulla Vis sconfitta in casa. Monticelli impatta a reti bianche con l’Avezzano

Capolista (al 2° successo consecutivo, il 5° successo nelle ultime 6 gare) vince 0-3 sul campo della Jesina (al 2° ko consecutivo) portandosi a quota 50 ed allungando di altri 3 punti il suo vantaggio sui pesaresi (al 4° ko stagionale, il 3° interno) sconfitti (0-2) tra le mura amiche del Benelli dal San Marino (al 3° successo esterno consecutivo). Riscatto Vastese che batte (3-1) Pineto (che veniva da 15 risultati utili) portandosi a -4 dal 2° posto. Bene Sangiustese, Castelfidardo (al 3° successo consecutivo), L'Aquila e Campobasso (al 2° successo consecutivo). Ascolani (al 3° pari interno e per 0-0 consecutivo; non segnano da 3 gare) pareggiano 0-0 con i marsicani.

0

Porto d’Ascoli corsaro ad Urbania conserva 3° posto. Grottammare impatta a reti bianche col Marina

5 blitz esterni in questa 17a giornata. Dietro a Montegiorgio ed Atletico Gallo vittoriosi negli anticipi , restano a completare attuale podio i portodascolani (al 3° successo consecutivo, l'8° nelle ultime 9 gare di campionato) che espugnano (0-1) il campo dei durantini (al 2° ko consecutivo). Grottammaresi (al 2° pari consecutivo) pareggiano 0-0 con i montemarcianesi (al 3° pari consecutivo). Atletico Alma espugna Barbara con un poker (0-4). Primo successo esterno della Pergolese corsara (3-4) in rimonta a Tolentino. Loreto vince (1-3) sul campo della Forsempronese (al 3° ko consecutivo) agganciando a quota 13 Porto Sant'Elpidio che sconfitto (2-0) dalla Biagio Nazzaro esonera Cuccù.

0

Poker Matelica che resta a +4 sulla Vis Pesaro. Monticelli-Francavilla rinviata a data da destinarsi

Capolista (al 3° successo consecutivo , il 10° nelle ultime 11 gare, il 7° interno di fila) travolge (4-0) Avezzano (al 2° ko consecutivo) e chiude girone d'andata mantenendo le distanze sui pesaresi (al 2° successo consecutivo, l'8° nelle ultime 9 gare) vittoriosi (2-1) sul Castelfidardo (al 2° ko consecutivo). Vastese (al 7° successo interno consecutivo) blinda 3° posto battendo (2-1) in rimonta L'Aquila. Bene Sangiustese (al 3° successo interno consecutivo) e San Marino. Gara di Castel di Lama non disputata per nubifragio ma ascolani e francavillesi si affronteranno sullo stesso campo mercoledì nei sedicesimi in gara unica della Coppa Italia. 1°successo stagionale per il fanalino di coda Nerostellati che batte (2-1) chiudendo in 9 Fabriano Cerreto. Campobasso impatta al 94' a Jesi ma viene penalizzato di 4 punti scivolando in 11a posizione.

0

Posticipo Girone B: Padova impatta a reti bianche con la Fermana restando a +6 sul 2° posto

Nella gara che archivia 17a giornata capolista (al 3° pari stagionale, il 2° interno) che veniva da 4 successi consecutivi, non va oltre lo 0-0 contro la squadra canarina (al secondo 0-0 consecutivo; 7° pari stagionale, il 5° esterno) salendo a quota 33 e dunque conservando sei punti di vantaggio sul Renate che approda ai quarti di Coppa Italia eliminando Feralpisalò ai rigori. Intanto Santarcangelo esonera Angelini sostituendolo con Cavasin All'interno oltre le statistiche aggiornate anche i risultati dei Gironi A e C.

0

Renate stecca ancora. Feralpisalò scavalca Samb, Pordenone ed Albinoleffe, travolto dalla Reggiana

Brianzoli (che non segnano da 3 gare) impattano 0-0 in casa col Santarcangelo (al 3° pari esterno consecutivo), agganciato a quota 10 dal Fano (al 2° successo stagionale ed interno; non vinceva dalla 1a giornata) vittorioso (1-0) sulla Triestina. Salodiani (al 2° successo consecutivo) piegano (2-1) Sudtirol salendo al 3° posto, scavalcando in un colpo solo rossoblu (che non vincono in casa da 4 gare; ora quarti assieme ai pordenonesi ma a-2 dal 2° posto) e ramarri che impattano (1-1) tra loro e bergamaschi (al 2° ko consecutivo) travolti (4-1) dai reggiani (al 3° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 4° interno di fila) ed ora sesti. Gubbio batte (1-0) Bassano (al 2° ko consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare) che esonera Magi. Ravenna (al 2° successo consecutivo) espugna il campo del Vicenza (al 4° ko consecutivo) agganciandolo a quota 16.

0

Coppa Italia: Porto d’Ascoli batte in rimonta Tolentino approdando in finale dove affronterà Camerano

La finalissima del trofeo regionale si giocherà giovedì 21 dicembre tra portodascolani (che hanno già conquistato in passato la Coppa Regionale di 1a Categoria e di Promozione) e cameranesi per entrambi sarà la 1a volta (in finale di Coppa Italia d'Eccellenza) nella loro storia. Entrambe le finaliste, nella semifinale di ritorno ribaltano i risultati dei match d'andata ed addirittura rimontano svantaggio iniziale delle gare odierne. La squadra di Alfonsi batte per 3-1 (gol decisivo di Bucchi) cremisi (che la scorsa stagione furono battuti in finale dalla Biagio Nazzaro) che erano passati in vantaggio. Mentre quella di Montenovo sotto di due gol (0-2 fino al 65') vince per 5-2 (tripletta di Mattia Santoni).

6

Padova al comando. Pordenone cade anche a Reggio Emilia. Samb agganciata dalla Fermana

Renate impatta (1-1) a Vicenza venendo scavalcato dai padovani (al 4° successo interno consecutivo) vittoriosi (2-1) sul Mestre ed ora in testa a quota 23. Pordenonesi (al 2° ko consecutivo) di nuovo sconfitti stavolta 1-0 sul campo della Reggiana (al 2° successo consecutivo) perdono pure imbattibilità esterna, scivolando in 3a posizione. Rossoblu (al 2° ko consecutivo, il 4° stagionale) sconfitti (0-1) in casa dal Sudtirol (al 1° successo esterno; non subisce reti da 5 gare) e staccati dalla Triestina che impatta (1-1) col Teramo (al 4° pareggio consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare) scivolano in 7a posizione dove vengono raggiunti a quota 17 dai fermani tornati al successo dopo 7 gare a digiuno, espugnando (1-2) in rimonta al 91'Salò. Ravenna corsaro (0-1) sul campo del Gubbio (al 2° ko consecutivo, il 2° nelle ultime 3 gare).

0

Montegiorgio vince derby fermano in pieno recupero. Grottammare sconfitto in casa dall’Urbania

Montegiorgesi (al 2° successo consecutivo, l'8° nelle ultime 9 gare , il 4° in casa) battono in 10 uomini Porto Sant'Elpidio al 93' salendo a quota 25 in classifica dove mantiene un +7 sulla Forsempronese, 2a. Durantini (al 2° successo stagionale ed esterno) bissano al Pirani sul campo dei grottammaresi (al 3° ko stagionale, il 2° interno) lo 0-2 con cui alla 2a giornata espugnarono il Ciarrocchi di Porto d'Ascoli. Atletico Gallo (al 2° successo consecutivo) espugna per 0-3 il campo (che era inviolato) del Barbara (al 1° ko interno). Clamoroso pokerissimo (0-5) dell'Atletico Alma (al 2° successo consecutivo) sul campo del Tolentino (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) che ha poi esonerato il tecnico Zaini. Pergolese batte (2-0) Camerano (al 2° ko nelle ultime 3 gare il 3°esterno consecutivo).

0

Anticipo Girone B: Reggiana batte di misura Fano che esonera Cuttone

Nel match che apre 12a giornata reggiani (al 3° successo stagionale ed interno; in casa non subiscono gol da 3 gare) piegano (1-0) a fatica l'Alma Juventus con un gol su punizione del figlio d'arte Lombardo ad 11 minuti dal termine, conquistando il 1° successo con Eberini in panchina ed agganciando almeno per ora Teramo al 13° posto a quota 12. Mentre fanesi che dopo questo ko (il 2° nelle ultime 3 gare disputate, il 7° stagionale, il 5° esterno) hanno esonerato il tecnico restano in penultima (18a) posizione a quota 5. Santarcangelo-Modena in forse (se la squadra emiliana giocherà con la berretti). All'interno anche tutti i risultati del Girone C e degli anticipi del Girone A.

0

Grottammare calcio: esonerato Renzo Morreale, al suo posto Manolo Manoni

Fatale per il tecnico Civitanovese che verrà sostituito dal suo vice (nonchè allenatore della Juniores) il ko (il 2° consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare, l'11° stagionale, il 5° in casa) interno col Loreto di domenica scorsa. La squadra rivierasca (che non segna da 6 gare) è attualmente terzultima in classifica e penultima nella griglia play out ed a -7 dalla zona salvezza (diretta). Intanto Biagio Nazzaro sconfitta (0-1) in casa dal Villabiagio nell'andata degli ottavi della Coppa Italia Dilettanti.

0

Posticipo Girone B: Fano batte all’inglese Teramo e si porta a -1 dalla zona play out

Nel posticipo che archivia 25a giornata del Girone B il fanalino di coda Alma Juventus (al 4°successo stagionale, il 3°interno) dopo 4 ko consecutivi torna al successo imponendosi per 2-0 (restituito il medesimo risultato subito all'andata a Teramo) nel delicato scontro diretto contro i teramani (al 3° ko nelle ultime 4 gare , il 12° stagionale, l'8°esterno) che a fine gara hanno ri-esonerato il tecnico Zauli. La squadra di Cuttone torna dunque a sperare salendo a quota 19, ad un solo punto dagli abruzzesi (che però devono ancora recuperare una gara) ed a -6 dalla zona salvezza (diretta). All’interno anche i risultati e le classifiche degli altri Gironi A e C.