MONTICELLI: Melillo, Cappelletti, Vallorani (10′ st Calvaresi, 31′ st Angelini), Santoni (16′ st Panichi), Rinaldi, Natalini A. (31′ st Vespa), Marini, Aloisi, D’Angelo, Raffaello (26′ st Pietrucci), Mattei.

A disposizione: Picconi, Natalini S., Troka, Fattori. Allenatore Cristian Settembri

ATLETICO CENTOBUCHI: Camaioni, Filipponi (45+2′ st Addarii), Picciola (38′ st D’Intino), Lanzano, De Cesaris, Stacchiotti, Sharif (8′ st Zadro), Pietropaolo, Galli (20′ st Liberati), Napolano, Cialini.

A disposizione: Tamburini, Antonini, Wade, Fabi Cannella. Allenatore Salvatore Fusco

Arbitro: Pasqualini della sezione di Macerata

Marcatori: 12′ st Napolano, 16′ st Picciola.

Note. Circa 200 gli spettatori presenti. Ammoniti: Cappelletti, Pietropaolo, Marini. Recupero: 1’+5′

ASCOLI PICENO – L’Atletico Centobuchi espugna il “Don Mauro Bartolini” battendo per 0-2 il Monticelli grazie ai gol di Napolano e Picciola arrivati entrambi nella ripresa.

Il primo tempo vede la prima occasione da gol al 7′ pt con gli ospiti: angolo di Napolano, la sfera arriva in area per Stacchiotti che devia ma la sua conclusione finisce alta di pochissimo. Al 9′ pt ancora Centobuchi: punizione defilata sulla sinistra calciata da Napolano direttamente in porta ma Melillo respinge con un guizzo. All’11’ st occasione Monticelli: ci prova Marini con una conclusione dal limite dell’area ma il pallone sfiora il palo alla sinistra di Camaioni.

Sette minuti più tardi ci prova D’Angelo che spara alto dall’area piccola. Risponde la formazione di Fusco al 22′ pt ancora con Napolano da calcio di punizione ma il suo tiro viene respinto in corner. Dopo quest’ultima azione non ci sono altre occasioni da segnalare ma la partita rimane comunque equilibrata fino al duplice fischio del direttore di gara.

Nel secondo tempo i biancazzurri continuano a macinare gioco e al 12′ st arriva la svolta: Camaioni rilancia in avanti, ottima spizzata di Galli che serve in profondità Napolano. Il 10 si incunea in area, disorienta Cappelletti e a tu per tu con Melillo fa partire un bolide che si insacca sotto la traversa, 0-1.

Al 16′ st arriva il raddoppio dell’Atletico: Napolano sulla destra disegna un cross perfetto sul secondo palo per Picciola che di testa insacca in rete, 0-2. Al 34′ st Liberati viene servito da Napolano ma il neo entrato scivola e il tiro si spegna sull’esterno della rete.

Dopo cinque minuti di recupero l’Atletico Centobuchi può festeggiare un successo fondamentale e si porta a 50 punti in classifica.