SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la conferenza di presentazione, avvenuta il 29 giugno al “Tebaldini” di San Benedetto, Riviera Oggi ha ascoltato i nuovi protagonisti dell’As Sambenedettese.

Il nostro articolo precedente

Samb, Donati: “Sono carico”. Porchia: “Vogliamo attaccamento alla maglia”. Renzi: “Chiedo gioco e divertimento”

Ecco la videointervista al nuovo Direttore Sportivo, Sandro Porchia. Calabrese ma nato in Germania. Il nostro direttore, Nazzareno Perotti, ha raccolto le sue prime impressioni da rossoblu: “A San Benedetto ci giocai da avversario nel 2003-04, in serie C, quando militavo nel Crotone ed ero allenato da Giampiero Gasperini (n.d.r. mister dell’Atalanta). Vincemmo 3 a 2 e giocammo in notturna, una bella partita”.

Sulla rosa in costruzione, il Direttore Sportivo Sandro Porchia afferma: “Chi arriverà dovrà arrivare grande entusiasmo. La maglia della Samb non deve essere una costrizione ma un motivo di orgoglio. Sui nomi, leggiamo e vediamo segnalazioni tutti i giorni. Ci saranno molti giovani e anche qualche calciatore esperto”.

La videointervista è visibile in primo piano, buona visione.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.