SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb prosegue la sua preparazione i vista della sfida pre-pasquale contro il Ravenna di sabato pomeriggio. Dalle 18 e 30 gli uomini di Capuano hanno sfidato il Porto D’Ascoli rivelazione in Eccellenza (al momento primo in classifica).

Primo tempo all’insegna dell’equilibrio con il mister che schiera il consueto 3-4-2-1 con Perina fra i pali linea a tre dietro con Conson, Miceli e Mattia. A centrocampo Rapisarda, tornato dopo due settimane di stop e apparso già in buona forma, poi Marchi, Gelonese e Tomi. Davanti Bellomo con Valente e Stanco. Assente invece Bacinovic, che non era seduto neppure in panchina.

Nei primi 45′, finiti 0-0 i rossoblu si fanno pericolosi all’inizio con una punizione di Tomi, finita di poco a lato. Dopo la mezz’ora, poi, doppia occasione nel giro di due minuti con Rapisarda prima e Bellomo poi che si divorano il gol davanti alla porta.

Samb nel 1° tempo (3-4-2-1): Perina, Conson, Miceli, Mattia, Rapisarda , Gelonese, Marchi, Tomi. Bellomo, Valente Stanco.

Nella ripresa Capuano cambia e inserisce Patti e Di Pasquale dietro, Candellori, Ceka e Bove in mezzo e davanti spazio al tridente Di Massimo, Miracoli, Esposito. Proprio Esposito ci prova su punizione dopo pochi minuti: alta. (VIDEO)

Il Porto D’Ascoli però dopo 10 minuti sorprende tutti passando in vantaggio con Renzi, autore di una bella sgroppata sulla destra conclusa con un destro a incrociare dopo che l’ala supera in velocità Patti.

La Samb prova a rispondere con una bella rovesciata di Di Pasquale al 18′. Il pareggio rossoblu è questione di minuti e arriva al 26′ con Di Massimo che, su un corner di Bove, si fa trovare appostato sul secondo palo dove di testa deposita in rete.

Prima della fine ci prova ancora la Samb due volte, prima con Esposito che si fa parare un tiro dopo un bello slalom in area, poi con Bove che coglie il palo con un delizioso destro scoccato da fuori area.

Samb nel 2°tempo: (3-4-3/3-4-2-1): Raccichini, Conson, Di Pasquale, Patti, Mattia, Bove, Candellori, Ceka, Di Massimo, Miracoli, Esposito.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.