SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 20 novembre 2013  in via Legnago, a San Benedetto del Tronto, una signora anziana veniva aggredita da tre giovani che la bloccavano e le sottraevano la borsa con all’interno denaro, documenti e vari effetti personali.

La vittima riportava lesioni guaribili in 7 giorni.

Dopo mesi di indagini il Commissariato è riuscito a denunciare due dei tre giovani autori del reato.

Si tratta di un russo di 17 anni e di un marocchino di 18 anni deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Ancona per rapina.

Ulteriori attività di indagine sono, comunque, ancora in corso per identificare la terza persona.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 666 volte, 1 oggi)