Risultati e marcatori della 4a GIORNATA di domenica 25 settembre :
Civitanovese-Isernia 1-0 (53′ Spinaci ), Jesina-Vis Pesaro 2-0 (63′ Tommaso Gabrielloni , 73′ Matteo Rossi ) , Miglianico-Luco Canistro 1-1 (38′ Albertazzi [L.C.], 90′ Valbonesi [M] ), Olympia Agnonese-Atessa Val di Sangro 0-0, Renato Curi Angolana-Teramo 0-2 (19′ Arcamone , 94′ Berra ), Real Rimini-Atletico Trivento 0-4 (29’ Fusaro , 62’, 69’ e 82’ Aquaro ) Sambenedettese-Riccione 2-1 (54′ Buonocore [R], 59′ Napolano , 80′ Mengo ), San Nicolò-Recanatese 1-1 (8′ Arce [S.N.], 81′ Marchetti [R] su rigore ), Santegidiese-Ancona 1905 2-3 (12′ Mattia Santoni , 15′ D’Ippolito [S], 65′ Tafani , 75′ Rizzi [S] su rigore , 93′ Ruffini ).
CLASSIFICA: Atletico Trivento e Teramo 10, Civitanovese, Sambenedettese e San Nicolò 8, Ancona 1905, Olympia Agnonese e Vis Pesaro 7, Jesina e Recanatese 5, Isernia , Luco Canistro, Renato Curi Angolana e Riccione 4, Atessa Val di Sangro, Miglianico, Real Rimini e Santegidiese 1.

Prossimo turno, 5a Giornata d’andata di domenica 2 ottobre 2011 ore 15: Ancona 1905-Jesina, Atessa Val di Sangro-Renato Curi Angolana, Atletico Trivento-San Nicolò, Civitanovese-Santegidiese , Isernia-Sambenedettese, Luco Canistro – Recanatese, Riccione-Miglianico, Teramo-Real Rimini, Vis Pesaro-Olympia Agnonese

PODIO CLASSIFICA CANNONIERI: in testa alla classifica marcatori c’è Enrico Buonocore del Riccione con 5 gol.  Dietro di lui vi sono Aquaro dell’Atletico Trivento e Arcamone del Teramo con 4 reti ciascuno. Seguono Tommaso Gabrielloni della Jesina, Giorgio Galli e Rizzi della Santegidiese, Genchi dell’Ancona 1905 e Pazzi della Samb con 3 gol a testa.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La quarta giornata del Campionato di Serie D Girone F è andata in archivio con 6 successi (di cui 3 esterni) e 3 pareggi. 21 le reti messe a segno in questo 4° turno di campionato.
Al comando c’è un duo composto da una molisana (Atletico Trivento) ed una abruzzese (Teramo). Ma per una delle due capoliste, il Teramo, la partita (vinta sul campo 0-2 dai teramani) di domenica potrebbe essere persa a tavolino in quanto durante l’incontro sul campo della Renato Curi Angolana un petardo lanciato dal settore ospiti ha mandato ko l’attaccante under (classe 93) dei locali Giovanni Planamente che era in panchina ed il quale dopo lo scoppio dell’ordigno è stato trasportato all’ospedale. Per il calciatore angolano 10 giorni di prognosi.

Tornando al calcio giocato, la Samb ha ottenuto il secondo successo stagionale e consecutivo, il primo interno, mantenendo la propria imbattibilità (così come Atletico Trivento, Civitanovese, Luco Canistro, San Nicolò e Teramo) nel giorno in cui invece è stata interrotta quella della Vis Pesaro sconfitta nel derby di Jesi da una Jesina che ha centrato la prima vittoria in questo campionato. Riscatto dell’Ancona 1905 che è tornata al successo espugnando a fatica ed in pieno recupero il campo della sempre più in crisi (classifica alla mano) Santegidiese che però in partita aveva ripreso, prima di arrendersi, per ben due volte i dorici.

C’è una compagine che ha finora pareggiato in tutte e quattro le giornate fin qui disputate raccogliendo altrettanti punti. Si tratta del Luco Canistro che in questo ultimo turno ha impattato (sull’1-1) , facendosi raggiungere al 90′, sul campo del Miglianico che ha così raccolto il primo punto stagionale cancellando lo 0 in classifica così come l’Atessa Val di Sangro che è andata a pareggiare ad Agnone. Il Real Rimini fanalino di coda assieme ai già citati Atessa, Miglianico e Santegidiese continua ad imbarcare gol . Dopo i 6 di Riccione infatti ne ha subiti 4 in casa dalla sempre più sorprendente e convincente capolista Atletico Trivento.

STATISTICHE NEL DETTAGLIO.
POSITIVE:
Le squadre ancora imbattute e che hanno di conseguenza la miglior striscia positiva di 4 risultati utili consecutivi sono: Atletico Trivento, Civitanovese, Luco Canistro, Sambenedettese, San Nicolò e Teramo .
Miglior attacco: Riccione con 11 reti all’attivo.
Miglior difesa: Atletico Trivento, Civitanovese, Luco Canistro, San Nicolò e Teramo con 2 reti a testa subite .
Migliore differenza reti: Teramo (8-2) e Vis Pesaro (10-4) con un + 6 a testa.
Maggior numero di vittorie: Atletico Trivento e Teramo con 3 successi a testa .
Maggior numero di pareggi: Luco Canistro 4.
La squadra che ha fatto più punti in casa è la Vis Pesaro con 6 (2 successi).
Le squadre che hanno fatto più punti in trasferta sono Atletico Trivento, Olympia Agnonese e Teramo con 6 (2 successi).
Le squadre che hanno rimediato meno espulsioni sono:Isernia, Luco Canistro, Olympia Agnonese, Renato Curi Angolana e San Nicolò , ancora con 0 cartellini rossi.
Le squadre che sono andate finora a segno col maggior numero di giocatori sono:Ancona 1905 e Vis Pesaro entrambe a quota 6 (giocatori) a testa.
Migliore media inglese: Atletico Trivento e Teramo con un +2.

NEGATIVE

Maggior numero di sconfitte: Atessa Val di Sangro, Miglianico, Real Rimini e Santegidiese con 3 sconfitte a testa.
Peggior striscia negativa in corso: Santegidiese con 3 ko consecutivi
Minor numero di vittorie: Atessa Val di Sangro, Luco Canistro, Miglianico, Real Rimini e Santegidiese con 0 successi.
Squadre col minor numero di pareggi:Ancona 1905, Atessa Val di Sangro , Atletico Trivento, Isernia, Miglianico, Olympia Agnonese, Real Rimini, Renato Curi Angolana, Riccione, Santegidiese, Teramo e Vis Pesaro tutte e 12 a quota 1.
Peggior difesa: Real Rimini con 14 reti fin qui incassate.
Peggior attacco: Real Rimini ancora a 0 reti.
Peggior differenza reti: Real Rimini con un -14.
Le squadre che hanno fatto meno punti tra le mura amiche sono : Atessa Val di Sangro e Santegidiese ancora a quota 0 .
Le squadre che hanno fatto meno punti esterni sono: Miglianico, Real Rimini e Riccione ferme ancora a quota 0.
Le squadre che hanno rimediato più espulsioni sono: Ancona 1905, Civitanovese e Santegidiese con 3 cartellini rossi a testa.
La squadra con più ammonizioni è la Samb con 14 cartellini gialli fin qui rimediati.
Peggior media inglese: Atessa Val di Sangro, Miglianico, Real Rimini e Santegidiese con un -7.

STATISTICHE SAMB:
Vittorie: 2 (Con Ancona 1905 e Riccione).
Pareggi: 2 (Con Atletico Trivento e Vis Pesaro).
Sconfitte: 0.
Gol fatti: 5.
Gol subiti: 3.
Differenza reti: +2 (5-3).
Punti interni: 4 (su 2 gare casalinghe)
Punti esterni: 4 (su 2 gare in trasferta).
Media inglese: 0.
Espulsioni (di giocatori): una.
Ammonizioni: 14.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 620 volte, 1 oggi)